Scopri tutto su Luoghi popolati della Provincia di Barcellona

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

La scheda: Barcellona

Barcellona (in catalano e spagnolo Barcelona) è una città di 1.602.386 abitanti (area metropolitana istituzionale: 2.215.581 abitanti) della Spagna, capoluogo della Catalogna, una comunità autonoma della parte nord-orientale dello Stato, oltre che dell'omonima provincia e della comarca del Barcelonès. Soprannominata Ciudad Condal o Ciutat Comtal (Città dei Conti), è la seconda città della Spagna per numero di abitanti dopo la capitale Madrid.
Nel 1992 fu sede dei Giochi Olimpici estivi...

Cosa fare a Calella, in Spagna, spiagge e natura in Costa Brava

Cosa fare a Calella, in Spagna, spiagge e natura in Costa Brava

Calella – da non confondere con Calella de Palafrugell, che si trova di poco più a nord – è una nota località turistica della Costa Brava, a metà strada da Mataró e Blanes. Per raggiungerla si può decidere di atterrare nella vicina Barcellona, distante circa 50 chilometri, e poi servirsi di un treno fino a Barcellona-Saints e poi un altro sulla tratta Massenet-Massanes che, lungo il percorso, fa tappa a Calella. La città di Calella è circondata dal [...]

"Nozze d'oro" fra Messi e il Barcellona

"Nozze d'oro" fra Messi e il Barcellona

Ingaggio da 350 milioni per la star sotto contratto fino al 2021

Cosa vedere a Castelldefels, nel castello felice della Catalogna

Cosa vedere a Castelldefels, nel castello felice della Catalogna

Il comune di Castelldefels si trova appena oltre l’area metropolitana di Barcellona, sulla splendida costa del Garraf nella Catalogna centrale e sempre più sta diventando una perfetta fuga rilassante rispetto alla caotica esuberanza del capoluogo, una meta dove scoprire i segreti della storia e dell’arte catalani senza rinunciare ad una passeggiata al mare. Il nome di Castelldefels deriva da quello dell’antico insediamento romano, Castrum Felix, [...]

Juventus-Barcellona 0-0

Juventus-Barcellona 0-0

Riguarda gli highlights del match

Barcellona: apre ai turisti la prima casa disegnata da Gaudì

Barcellona: apre ai turisti la prima casa disegnata da Gaudì

Il 16 novembre è una data storica: a Barcellona aprirà infatti al pubblico Casa Vicens, la prima dimora progettata dal celebre architetto Antoni Gaudì. Dopo la Sagrada Familia e Parc Guell (solo per citare le sue opere più famose), la città catalana ha oggi un indirizzo in più, per andare alla scoperta delle creazioni dell’eclettico e geniale progettista. In realtà, gli estimatori di Gaudì questo indirizzo già la conoscevano. Nel distretto di Gràcia, a [...]

Tra Marsiglia e Barcellona, la prima crociera per genitori separati

Tra Marsiglia e Barcellona, la prima crociera per genitori separati

Per chi deve organizzare una vacanza coi suoi figli, ed è senza compagno/a, arriva una buona notizia: Editoria Europea – in partnership con 2houses (App per la cogenitorialità) e con GenGle (social network per genitori single) – ha organizzato la prima crociera pensata proprio per le mamme e i papà separati. La partenza è prevista per il 28 marzo 2018, dal porto di Savona: fino al 2 aprile, in occasione quindi delle vacanze di Pasqua, la nave navigherà [...]

Barcellona, una città divisa

Barcellona, una città divisa

Nella capitale della Catalunya vanno in scena gli scontri tra unionisti e indipendentisti.

LA SEMANTICA DEMOCRATICA A BARCELLONA

L’onestà è un affare anche in campo intellettuale. Nel senso che a volte si appare intelligenti soltanto perché si è stati onesti. Onesti con le parole, innanzi tutto. La prima regola è di non dire mai di avere capito se non si è veramente capito. La seconda è di non lasciarsi impressionare da ciò che non si è capito. È meglio non capire qualcosa di intelligente, che credere di avere capito qualcosa, e accorgersi poi di avere preso per buona [...]

Barcellona in festa dopo la dichiarazione d'indipendenza

Barcellona in festa dopo la dichiarazione d'indipendenza

Barcellona, (askanews) - Decine di migliaia di sostenitori indipendentisti si sono radunati vicino al parlamento catalano per fare festa, dopo che la maggioranza dei deputati ha dichiarato l'indipendenza di Barcellona da Madrid e dichiarato la nascita della Repubblica catalana. Seguendo su due grandi schermi l'iter parlamentare, i sostenitori hanno applaudito, gridato cori pro-indipendenza della Catalogna e cantato l'inno della Catalogna (Els Segador) alzando i [...]

Catalogna, a Barcellona marcia contro l'indipendenza

Catalogna, a Barcellona marcia contro l'indipendenza

(Teleborsa) - Sale la tensione in Catalogna. Mentre il presidente catalano Carles Puigdemont già martedì 10 ottobre, si prepara a proclamare l'indipendenza, a Barcellona sono scesi in Piazza centinaia di migliaia di spagnoli per dire di no all'autonomia della comunità autonoma spagnola situata all'estremità nord-orientale della penisola iberica. Secondo la polizia sono stati 350mila i manifestanti, mentre gli organizzatori parlano di 950mila cittadini [...]

Catalogna, in piazza a Barcellona per il dialogo

Catalogna, in piazza a Barcellona per il dialogo

Barcellona (askanews) - Dopo settimane in cui gli indipendentisti catalani hanno monopolizzato le piazze e le strade di Barcellona per chiedere di staccarsi dalla Spagna, è la volta di chi chiede il dialogo. In molte città della Spagna ma soprattutto a Barcellona sono stati organizzati cortei per chiedere alle parti in causa di tornare al parlare in reazione alla crisi politica legata al referendum sull'indipendenza in Catalogna. I manifestanti, tutti vestiti di [...]

Sangue sul voto a Barcellona

Sangue sul voto a Barcellona

Immagini forti, di un Governo che non ha saputo fare il suo lavoro, la polizia contro elettori pacifici.

Referendum Catalogna, tensione a Barcellona

Referendum Catalogna, tensione a Barcellona

Scontri tra polizia ed elettori, alcuni trascinati via

Referendum Catalogna, chiuso lo spazio aereo. Barcellona: "Voteremo", Madrid: "Il voto non ci sarà"

Referendum Catalogna, chiuso lo spazio aereo. Barcellona: "Voteremo", Madrid: "Il voto non ci sarà"

Nell'Ora per ora anche le proteste a Torino contro il G7

La guerra di Barcellona

La guerra di Barcellona

E' muro contro muro sul referendum per l'indipendenza della Catalogna.

Notte di tensione a Barcellona, scontri tra agenti e manifestanti

Notte di tensione a Barcellona, scontri tra agenti e manifestanti

Barcellona (askanews) - Tensione nella notte tra manifestanti catalani e polizia, dopo il pugno di ferro usato da Madrid che ha sequestrato quasi 10 milioni di schede per il referendum sull'indipendenza della Catalogna e fatto arrestare 14 funzionari del governo autonomo a Barcellona. L'angolo tra Rambla Catalunya e Gran V a - dove si trova il ministero dell'Economia della Generalitat - è stato il luogo scelto come epicentro delle proteste. Fino a 40.000 persone [...]

Catalogna, le voci della gente a Barcellona dopo gli arresti

Catalogna, le voci della gente a Barcellona dopo gli arresti

Barcellona, (askanews) - A Barcellona migliaia di persone, sostenitori del referendeum per l'autonomia catalana, sono scese in strada per protestare contro l'arresto di 14 funzionari del governo autonomo catalano, 13 a Barcellona e una a Madrid; tra loro c'è anche il braccio destro del vicepresidente, Oriol Junqueras. "Potremmo essere liberati dall'eredità di Franco che ci 'incrosta' - dice questa donna - ma non c'è alcun modo per affrancarci da essa. Abbiamo [...]

Oltre 700 sindaci a Barcellona per l'indipendenza

Oltre 700 sindaci a Barcellona per l'indipendenza

Favorevoli al referendum di ottobre, dichiarato illegale. Per questo sono indagati

Champions: Barcellona - Juventus 3-0

Champions: Barcellona - Juventus 3-0

Roma-Atletico Madrid 0-0

Barcellona-Juventus 3-0

Barcellona-Juventus 3-0

Gli highlights di Barcellona-Juventus: 3-0