Mafiosa

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Mafioso

La scheda: Mafioso

Con mafia si indica una qualsiasi organizzazione criminale retta dall'omertà e regolata da riti, legami familiari e percorsi iniziatici peculiari che ciascun appartenente, detto affiliato è tenuto a rispettare. Secondo il significato estensivo del termine, indica una qualsiasi organizzazione criminale di persone che impone la propria volontà con mezzi spesso illeciti, per conseguire interessi privati, anche a danno di quelli pubblici.
Nella definizione di Antonino Caponnetto si tratta di "una associazione segreta per atto costitutivo, verticistica, unitaria e su base familistica".
Una delle organizzazioni del genere più famosa è nota come Cosa nostra (si tratta della mafia propriamente detta), espressione che si riferisce alla mafia siciliana e che venne utilizzata per la prima volta pubblicamente dal primo pentito statunitense Joe Valachi.


Distruzione farmaci, infiltrazione mafia

Distruzione farmaci, infiltrazione mafia

(ANSA) – MESSINA, 29 OTT – Carabinieri del Ros, coordinati dalla Procura di Messina, hanno arrestato 8 persone per associazione mafiosa, traffico di influenze illecite, estorsione e turbata libertà degli incanti, aggravati dall’avere agevolato il gruppo Romeo-Santapaola. Al centro dell’inchiesta ‘Beta 2’ la collaborazione di Biagio Grasso che ha ricostruito, tra l’altro, gli interessi del gruppo anche nella gestione di distribuzione farmaci tra la [...]

Gdf sequestra beni a famigliari mafioso

Gdf sequestra beni a famigliari mafioso

(ANSA) – MILANO, 27 OTT – La Gdf di Como e il Centro Operativo di Milano della Direzione Investigativa Antimafia hanno eseguito un decreto emesso dal Tribunale di Como, su proposta del direttore della Dia, nei confronti degli eredi e dei prestanome di un condannato per associazione a delinquere di stampo mafioso, nato a Napoli e residente a Como, morto nel gennaio del 2017. Il sequestro deriva dalle indagini condotte dai finanzieri nei confronti dell’uomo, [...]

Di Maio, Strasburgo non sa di che parla

Di Maio, Strasburgo non sa di che parla

(ANSA) – ROMA, 25 OTT – La Corte europea dei diritti umani ha condannato l’Italia perche’ decise di continuare ad applicare il regime duro carcerario del 41bis a Bernardo Provenzano, dal 23 marzo 2016 alla sua morte. Avremmo così violato il diritto di Provenzano a non essere sottoposto a trattamenti inumani e degradanti. Non sanno di cosa parlano!”. Lo afferma Luigi Di Maio su Instagram. “I comportamenti inumani – scrive – erano quelli di [...]

questo rende indispensabile la mafia

questo rende indispensabile la mafia

@Manocchiarmando di ho dato il following hai pensato di non restituirmi il favore perché ti ritieni così tanto più saccente di me, oppure perché il twitter "uccellino frocio" non te lo ha detto? se il Papa non riduce allo stato laicale questi di Avvenire? allora, veramente siamo alla apostasia! quotidiano della #CEI #Avvenire, usando in modo blasfemo la predicazione di Gesù, "quando il figlio dell'uomo tornerà sulla terra, troverà la fede?".   Claviere, [...]

De Raho, politica distratta su mafia

De Raho, politica distratta su mafia

(ANSA) – ROMA, 18 OTT – “La politica pospone questi problemi a tanti altri ma quando ci sono corruzione e mafia l’economia va a fondo: la nostra zavorra sono mafia e corruzione, quest’ultima dilaga. Ma è come se non si andasse in linea e quella voce viene sopita, non viene raccolta da nessuno. Questo è il peggiore aspetto che si coglie in questo momento nel Paese, non vi è attenzione per questi fenomeni emergenziali”. Lo ha detto il procuratore [...]

Ostia: condannati per mafia tre Spada

Ostia: condannati per mafia tre Spada

(ANSA) – ROMA, 18 OTT -Il tribunale di Roma ha riconosciuto per la prima volta l’associazione di stampo mafioso per tre appartenenti al clan degli Spada, attivo nella zona di Ostia. In particolare il gup Claudio Cappiello, accogliendo le richieste del pm Mario Palazzi, ha condannato a 10 anni e 8 mesi Massimiliano Spada e Massimo Massimiani detto Lelli e a 9 anni di carcere Claudio Galatioto. I tre erano stati arrestati nel gennaio scorso nella maxioperazione [...]

Ostia: condannati per mafia tre esponenti del clan Spada

Ostia: condannati per mafia tre esponenti del clan Spada

Il tribunale di Roma ha riconosciuto per la prima volta l’associazione di stampo mafioso per tre appartenenti al clan degli Spada, attivo nella zona di Ostia. In particolare il gup Claudio Cappiello, accogliendo le richieste del pm Mario Palazzi, ha condannato a 10 anni e 8 mesi Massimiliano Spada e Massimo Massimiani detto Lelli e a 9 anni di carcere Claudio Galatioto. I tre erano stati arrestati nel gennaio scorso nella maxioperazione che portò a 32 arresti [...]

mafia massonica ponte Genova

mafia massonica ponte Genova

Uniusrei2‏ @uniusrei2 3 h3 ore fa   se il Papa non riduce allo stato laicale questi di Avvenire? allora, veramente siamo alla apostasia! quotidiano della #CEI #Avvenire, usando in modo blasfemo la predicazione di Gesù, "quando il figlio dell'uomo tornerà sulla terra, troverà la fede?". ☦️burn satana ☦️shariah ☦️Allah ☦️owl ☦️Marduch burn JaBullOn Baal SpA: burn in Jesus's name, alleluia! Allah la cagna di Satana drink your poison made [...]

Gente onesta del M5S: “Fermate Salvini, ditegli di combattere la mafia, non Lucano”

Gente onesta del M5S: “Fermate Salvini, ditegli di combattere la mafia, non Lucano”

I migranti non se ne vogliono andare da Riace. Silenzio tombale da M5S, protesta la sinistra.Noi continuiamo a stare con il modello Riace alla faccia dei fascismi da tastiera che oramai scrivono ovunque pur di farsi spazio. Ma spazio non ce ne. Qua fuori i quattro discorsetti da bar facebook non funzionano. Qua fuori c'è la costituzione antifascista e repubblicana. Chi volesse abbandonarla può migrare lui verso i lidi putiniani tanto cari al nostro ministro dell' [...]

FOTO: Mafioso

La struttura tipica di una famiglia mafiosa tradizionale

La struttura tipica di una famiglia mafiosa tradizionale

La struttura tipica di una famiglia mafiosa tradizionale

La struttura tipica di una famiglia mafiosa tradizionale

La struttura tipica di una famiglia mafiosa tradizionale

La struttura tipica di una famiglia mafiosa tradizionale

Mafia: Dia sequestra beni per 1,3 mln

Mafia: Dia sequestra beni per 1,3 mln

(ANSA) – CAMPI SALENTINA (LECCE), 12 OTT – La Direzione Investigativa Antimafia di Lecce ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro di beni per un valore di un milione e 300 mila euro emesso dal Tribunale di Lecce, Ufficio Misure di Prevenzione, nei confronti di Paolo Spalluto, pregiudicato di 53 anni di Campi Salentina, già condannato per associazione di tipo mafioso ed associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti. Il [...]

Giudici: stalker pericolosi come mafiosi

Giudici: stalker pericolosi come mafiosi

(ANSA) – MILANO, 12 OTT – Un presunto stalker può essere trattato come un presunto mafioso e gli può essere applicata la misura di sorveglianza speciale per pericolosità sociale anche da imputato e in assenza di una condanna anche di primo grado. E’ il principio stabilito, per la prima volta in Italia, da una decisione della Sezione misure di prevenzione, presieduta da Fabio Roia, del Tribunale di Milano sulla base della riforma del 2017 del codice [...]

Allarme di Cantone sul ponte di Genova, la mafia può infiltrarsi

Allarme di Cantone sul ponte di Genova, la mafia può infiltrarsi

“Con una disposizione che credo sia senza precedenti (la deroga a tutte le norme dell’ordinamento italiano, ad esclusione di quelle penali) si intende consentire al Commissario di muoversi con assoluta e totale libertà, imponendogli solo i principi inderogabili dell’Unione europea ed ovviamente i principi costituzionali”. Lo ha rilevato il presidente dell’Anac Raffaele Cantone in audizione sul decreto Genova di fronte alle commissioni Trasporti e [...]

Cantone su Genova: la mafia può infiltrarsi

Cantone su Genova: la mafia può infiltrarsi

Cantone: "Troppi poteri al commissario e pericolo di infiltrazioni mafiose".

Crollo ponte:Cantone, alcune perplessità

Crollo ponte:Cantone, alcune perplessità

(ANSA) – ROMA, 10 OTT – “Con una disposizione che credo sia senza precedenti (la deroga a tutte le norme dell’ordinamento italiano, ad esclusione di quelle penali) si intende consentire al Commissario di muoversi con assoluta libertà, imponendogli solo i principi inderogabili dell’Ue ed ovviamente i principi costituzionali”. Lo ha rilevato il presidente dell’Anac Raffaele Cantone in audizione sul decreto Genova davanti alle commissioni Trasporti e [...]

Mafia: Cassazione, Lombardo favorì gare

Mafia: Cassazione, Lombardo favorì gare

(ANSA) – ROMA, 9 OTT – E’ “illogico”, scrive la Cassazione, il verdetto che in appello ha assolto dal concorso esterno l’ex governatore della Sicilia Raffaele Lombardo – nonostante affermi che strinse un “patto” con la mafia per essere eletto “rapportandosi direttamente” con i boss – sostenendo che manca la prova dell’oggetto del “patto” che invece “ragionevolmente”, secondo la Suprema Corte, si può individuare in “favoritismi [...]

Usa: congelati beni oligarca Deripaska

Usa: congelati beni oligarca Deripaska

(ANSA) – NEW YORK, 8 OTT – Gli Stati Uniti hanno congelato tutti i beni nel Paese dell’oligarca russo Oleg Deripaska, che Washington ritiene vicino alla mafia di Mosca e al presidente Vladimir Putin. Lo rivela il New York Post. Del patrimonio di Deripaska, magnate dell’alluminio, fa parte anche una casa nell’Upper East Side, a New York. L’oligarca è nella lista delle sanzioni perché è presumibilmente coinvolto in omicidi, riciclaggio di denaro [...]

Mosca, l'assoluto kitsch dei cimiteri della mafia russa

Mosca, l'assoluto kitsch dei cimiteri della mafia russa

Alcuni cimiteri in Russia offrono delle vere e proprie sezioni criminali. Resti della guerra di mafia degli anni Novanta. La dissoluzione dell’Unione Sovietica nel 1991 ha avuto grandi e gravi conseguenze a livello sociale. Tra queste una vera e propria esplosione della criminalità. Tantissime le cosche nate e accresciutesi in quel periodo, dando il via a una folle ‘corsa all’oro’, al fine di conquistare il dominio di più territori possibili. Una [...]

Mafia: infiltrazioni, chieste 8 condanne

Mafia: infiltrazioni, chieste 8 condanne

(ANSA) – MILANO, 04 OTT – Condanne che vanno dai 15 anni e 8 mesi fino ai 3 anni di carcere sono stati chiesti oggi dal pm Paolo Storari nell’ambito del processo per 8 imputati con al centro un filone della Dda milanese su presunte infiltrazioni della cosca catanese dei Laudani negli appalti della Lidl in Italia e della Securpolice, il consorzio di società ora commissariato che si occupa di vigilanza anche per il Tribunale di Milano. Il pm ha messo in luce [...]

Nasce a Vieste il Presidio Scolastico dedicato a “Hyso Thelaray e tutte le vittime del caporalato mafioso”

Nasce a Vieste il Presidio Scolastico dedicato a “Hyso Thelaray e tutte le vittime del caporalato mafioso”