Maghreb

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

La scheda: Maghreb

Con il termine Maghreb (in berbero ???????, Thamazgha, in arabo: ???????, al-Maghrib, "luogo del tramonto", perché situato nella parte occidentale dei paesi arabi) si intende l'area più a ovest del Nordafrica che si affaccia sul mar Mediterraneo e sull'oceano Atlantico, originariamente riguardava la fascia di terra tra la catena montuosa dell'Atlante e il mar Mediterraneo (nord della Tunisia, l'Algeria e Marocco), in certe fonti è inclusa anche la Spagna prima della Reconquista.

Kurz, non accomunatemi a Italia-Ungheria

Kurz, non accomunatemi a Italia-Ungheria

(ANSA) – PARIGI, 17 SET – Sebastian Kurz “non vuole essere accomunato alle politiche condotte in Ungheria e, per certi ambiti, in Italia”: lo riferiscono fonti dell’Eliseo citate dai media francesi nel giorno in cui il cancelliere austriaco (e presidente di turno dell’Ue) è volato a Parigi per incontrare il presidente francese Emmanuel Macron, dopo l’incontro di ieri a Berlino con la cancelliera tedesca, Angela Merkel, a tre giorni dal vertice [...]

Onu boccia voto a dicembre in Libia

Onu boccia voto a dicembre in Libia

Respinta la richiesta francese del 10, anche l'Italia contraria

Libia: telefonata Moavero-Sarraj

Libia: telefonata Moavero-Sarraj

(ANSA) – IL CAIRO, 11 SET – Il ministro degli Affari e della cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi, ha avuto un colloquio telefonico con il premier libico Fayez al-Sarraj in cui ha espresso condoglianze per i recenti fatti di sangue a Tripoli e e ribadito l’appoggio dell’Italia al suo esecutivo di accordo nazionale. Lo riferisce la pagina Facebook dell’Ufficio stampa di Sarraj con riferimento agli scontri fra milizie e all’attacco [...]

Migranti, oltre 100 morti in un naufragio in Libia

Migranti, oltre 100 morti in un naufragio in Libia

Oltre 100 persone sono morte in un naufragio al largo della Libia il primo settembre. Lo riferisce Medici Senza Frontiere, riportando alcune testimonianze dei sopravvissuti, soccorsi dalla guardia costiera libica e trasferiti a Khoms (a est di Tripoli) il 2 settembre. Tra le vittime, ci sarebbero anche venti bambini tra cui due piccoli di 17 mesi. Solo due corpi sono stati recuperati. Un sopravvissuto ha riferito che è stata contattata la Guardia costiera [...]

Allarme Unhcr: in Libia atrocita' sui migranti

Allarme Unhcr: in Libia atrocita' sui migranti

Anche sui bambini. Il logo Onu contraffatto dai trafficanti

Libia: Haftar, elezioni 'trasparenti' o le annullo

Libia: Haftar, elezioni 'trasparenti' o le annullo

Generale: presa di Tripoli e' 'opzione inevitabile'

TRIRACE DOLOMITES IN VAL DI FASSA (TN) DEBERTOLIS-ZAMBONI-LONGO: TRIO SUPER FRA I TEAM

TRIRACE DOLOMITES IN VAL DI FASSA (TN) DEBERTOLIS-ZAMBONI-LONGO: TRIO SUPER FRA I TEAM

comunicato stampa del 06.09.2018 Domenica 23 settembre 2.a Trirace Dolomites Partenza alle ore 9.30 da Soraga in territorio fassano 100 euro d’iscrizione per le squadre – 50 euro per chi effettuerà la gara in singolo A.S.D. Pellegrin Cycling Team prepara le tre frazioni: skiroll, bici e corsa Dopo la confermata iscrizione “in solitaria” del vincitore della scorsa edizione Alex Oberbacher, iniziano a definirsi anche i primi team che combatteranno per il [...]

Migranti, "Al buio per mesi nei campi in Libia"

Migranti, "Al buio per mesi nei campi in Libia"

Rocca di Papa, (askanews) - Maiden ha 22 anni, arriva dall'Eritrea. Ha trascorso un anno e due mesi nei campi libici. Racconta ad askanews di torture e violenze subite. Gli occhi commossi nel ricordare quei giorni trascorsi in una stanza al buio, tutti ammassati. Maiden era tra i cento rifugiati a bordo della nave Diciotti, rimasta per quasi sei giorni al porto di Catania, prima di giungere a Rocca di Papa, al centro accoglienza Mondo Migliore. "Sono passato [...]

Migranti, "In Libia ho visto donne violentate e bimbi morire"

Migranti, "In Libia ho visto donne violentate e bimbi morire"

Rocca di Papa, (askanews) - L'odissea di John, salvato dalla nave della guardia costiera Diciotti, e trasferito a Rocca di Papa. Racconta di aver visto donne violentate e bimbi morire nei campi libici. "Ho visto tante donne che venivano violentate, soprattutto nella prigione a Bin Walid. La sera venivano, aprivano la porta, prendevano la ragazza che volevano. Come uomini, come fratelli, ci alzavamo per reagire. Ma era peggio, perché ci picchiavano e la donna [...]

Migranti, "In Libia torturati e picchiati per soldi"

Migranti, "In Libia torturati e picchiati per soldi"

Rocca di Papa, (askanews) - Maiden è stato salvato dalla nave della Guardia Costiera Diciotti, dopo aver subito torture e violenze nei campi in Libia. Racconta ad askanews la sua storia, da Rocca di Papa, dal centro "Mondo Migliore", dove è stato ospite, prima di partire per una delle diocesi italiane. "Abbiamo pagato per partire con la barca, eravamo già in mezzo al mare e ci hanno fatto tornare indietro e hanno chiesto ancora soldi. Abbiamo pagato di nuovo. [...]

Libia: Salamè al Consiglio sicurezza Onu

Libia: Salamè al Consiglio sicurezza Onu

(ANSA) – NEW YORK, 05 SET – Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu oggi pomeriggio terra’ una riunione sulla Libia alle 21 italiane. E’ atteso un intervento dell’inviato delle Nazioni Unite nel paese nordafricano, Ghassan Salame’.

Libia, un fragile cessate il fuoco

Libia, un fragile cessate il fuoco

In Libia raggiunto un accordo con la mediazione dell'Onu

Libia, dopo scontri accordo per cessate il fuoco

Libia, dopo scontri accordo per cessate il fuoco

Libia, dopo scontri accordo per cessate il fuoco

Libia, dopo scontri accordo per cessate il fuoco

Appello al dialogo da Italia, Francia GB e Usa

Libia nel caos, le fazioni in campo

Libia nel caos, le fazioni in campo

Libia nel caos, le fazioni in campo

Libia nel caos, le fazioni in campo

La mappa delle principali milizie in guerra

Libia, cessate il fuoco timore flussi migratori

Libia, cessate il fuoco timore flussi migratori

Libia, l'Onu annuncia un accordo per il cessate il fuoco dopo violentissimi combattimenti e nuove vittime.

Caos Libia e rischio migranti

Caos Libia e rischio migranti

Libia nel caos, l'Onu tenta una mediazione.

Libia, almeno 50 i morti da inizio combattimenti

Libia, almeno 50 i morti da inizio combattimenti

Secondo la missione Onu sono 19 i civili uccisi

Libia: Pd, politica governo improvvisata

Libia: Pd, politica governo improvvisata

(ANSA) – ROMA, 4 SET – “L’escalation militare in corso in Libia è molto preoccupante. Non solo perché la crescente instabilità minaccia direttamente i cittadini libici e i passi in avanti fatti verso l’unità nazionale, ma anche perché la Libia per l’Italia è la chiave della sicurezza. Per questo è vitale che l’Italia si concentri alla ricerca di una soluzione”. Lo affermano in una dichiarazione congiunta di Maurizio Martina, segretario [...]