Marcello Pera

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

Marcello Pera

La scheda: Marcello Pera

Marcello Pera (Lucca, 28 gennaio 1943) è un filosofo e politico italiano, senatore per Forza Italia e Popolo della Libertà dal 1996 al 2013, e Presidente del Senato nella XIV Legislatura.


Marcello Pera:
Presidente del Senato della Repubblica:
Durata mandato: 30 maggio 2001 – 27 aprile 2006
Predecessore: Nicola Mancino
Successore: Franco Marini
Senatore della Repubblica Italiana:
Legislature: XIII, XIV, XV, XVI
Coalizione: PpL (1996), CdL (2001, 2006), PdL-LN-MpA (2008)
Collegio: 9 - Lucca (1996, 2001)
Dati generali:
Partito politico: PSI (fino al 1994) FI (1994-2009) PdL (2009-2013)
Titolo di studio: laurea in filosofia
Professione: Docente universitario
Nel 1994 Pera cambia radicalmente schieramento e aderisce a Forza Italia di cui diventa coordinatore nazionale della Convenzione per la riforma liberale. Pera, in questo periodo, si allontana dalle precedenti posizioni giustizialiste temperandole in senso garantista.
Pera iniziò a criticare gli "eccessi" del pool di Milano e Palermo, che arrivò a definire golpisti e invitò D'Alema a «fermare i giudici», indicando nel garantismo una posizione intermedia fra giustizialismo e corruzione, e proponendo la separazione delle carriere e l'obbligatorietà dell'azione penale. Pera polemizzò inoltre con i magistrati di Milano nel caso Simec che coinvolgeva Paolo Berlusconi.
Alle elezioni politiche italiane del 1996 Pera viene candidato al Senato per Forza Italia nella sua Lucca, ma viene sconfitto all'uninominale dal senatore locale, Patrizio Petrucci dei DS. Viene poi ripescato in quota proporzionale tramite il sistema dei resti ed eletto nel gruppo Forza Italia al Senato, ed è nominato nel 1998 vicepresidente del Gruppo di Forza Italia al Senato.
Assieme a Marco Boato fonda la "Convenzione per la giustizia", un movimento politico "virtuale" che consente il finanziamento pubblico de Il Foglio di Giuliano Ferrara. In Parlamento, Pera si occupa soprattutto dei problemi della Giustizia in Italia: è stato ispiratore della riforma costituzionale sul "giusto processo", approvata nella XIII Legislatura, che ha modificato l'articolo 111 della Costituzione.

Lasciata la presidenza del Senato, alle elezioni politiche italiane del 2006 è rieletto senatore nella lista di Forza Italia nel collegio della Emilia Romagna e dal 2007 vice capogruppo di Forza Italia al Senato.
Al seguito della caduta del governo Prodi e delle elezioni politiche italiane del 2008, è stato confermato al Senato come capolista della circoscrizione Lazio per il Popolo della Libertà.

Casellati, gestito bene post sisma

Casellati, gestito bene post sisma

(ANSA) – NORCIA (PERUGIA), 26 OTT – “L’emergenza post terremoto è stata gestita in maniera straordinaria e dobbiamo ringraziare i vigili del fuoco, le forze dell’ordine, la Croce rossa e i volontari, ma il giorno dopo non c’è stato”: è quanto ha detto la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, a Norcia. Dove è giunta dopo avere visitato Spoleto e l’abbazia di Sant’Eutizio di Preci. Occorre che la ricostruzione “sia [...]

Casellati,per Elia bene unità Parlamento

Casellati,per Elia bene unità Parlamento

(ANSA) – ROMA, 5 OTT – Nel ‘Discorso sul Parlamento’ – con grande lungimiranza – Leopoldo Elia già delineava le potenzialità di un nuovo parlamentarismo dove ‘riformare’ non significava ‘stravolgere’ ma ‘aggiornare’, e dove ‘innovare’ richiedeva anche il coraggio di ‘conservare’. Perché su tutto, sosteneva, doveva prevalere l’unità del Parlamento attraverso una riforma ‘nel’ bicameralismo, non ‘del’ [...]

EVENTI: Marcello Pera

Nel 2001, eletto in Parlamento tra le file di Forza Italia, ascese alla seconda carica dello Stato, la presidenza del Senato, che ha ricoperto fino alla fine della legislatura.

Nel 2004 Pera è autore con l'allora cardinale Joseph Ratzinger del libro “Senza radici”, sulla questione delle radici cristiane dell'Europa.

Nel 1994 durante la stagione di Mani Pulite, Marcello Pera si impegnò sulla questione morale con impeto giustizialista, espresse severe critiche alla corruzione della politica, schierandosi senza riserve dalla parte dei magistrati di Milano.

Nel 1994 Pera cambia radicalmente schieramento e aderisce a Forza Italia di cui diventa coordinatore nazionale della Convenzione per la riforma liberale.

Nel 2005 Marcello Pera ha espresso alcune critiche ai rapporti fra il Comune di Lucca e la Azienda Municipalizzata del Gas, Pera viene quindi accusato in Consiglio comunale dall'allora sindaco Pietro Fazzi (sostenuto da una maggioranza di centrodestra) di essersi intromesso nella gestione amministrativa del Comune.

Nel 1986 Pera sviluppò ricerche sui primi studi di elettricità compiuti nel settecento da Alessandro Volta e da Luigi Galvani.

Presidente Senato al Colle alle 12

Presidente Senato al Colle alle 12

(ANSA) – ROMA, 20 APR – Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella riceverà oggi alle ore 12 al palazzo del Quirinale il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati per riferire dell’esito dell’incarico esplorativo che le è stato assegnato in vista della formazione del governo.

Il mandato esplorativo alla Presidente del Senato

Il mandato esplorativo alla Presidente del Senato

La Presidente del Senato Casellati ha ottenuto il mandato esplorativo dal Presidente Mattarella.

Presidente Senato inaugurerà Vinitaly

Presidente Senato inaugurerà Vinitaly

(ANSA) – VERONA, 10 APR – Il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, inaugurerà domenica prossima la 52/a edizione del Vinitaly, il salone internazionale del vino organizzato alla Fiera di Verona. Casellati taglierà il nastro della manifestazione alle 11.00. Alla cerimonia prenderanno parte anche il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, e il vice ministro per le politiche agricole, Andrea Olivero. Ma il Vinitaly sarà per un giorno [...]

Presidente Senato al Teatro Carlo Felice

Presidente Senato al Teatro Carlo Felice

(ANSA) – GENOVA, 25 MAR – La presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati è arrivata al Teatro Carlo Felice di Genova dove il figlio Alvise dirige l’opera “La Rondine” di Giacomo Puccini. Per Casellati è la prima uscita, anche se in forma privata, da presidente del Senato. “Sono qua in visita privata e provo una grande emozione”, ha detto. Casellati era in compagnia del governatore Giovanni Toti e ad attenderla al Carlo Felice ha [...]

Grasso, 5 marzo faremo partito sinistra

Grasso, 5 marzo faremo partito sinistra

(ANSA) – ROMA, 2 MAR – “Noi il 5 marzo cominceremo a costruire anche il partito della sinistra”. Così il leader di LeU, Pietro Grasso, parlando con i cronisti a margine del comizio di chiusura della campagna elettorale a Palermo.

Boldrini-Grasso, da Amazon grave offesa

Boldrini-Grasso, da Amazon grave offesa

(ANSA) – ROMA, 1 FEB – “Il braccialetto elettronico è una modalità degradante e offensiva per la dignità lavoratori. Lavorare non è un reato #Amazon”. Così su twitter la Presidente della Camera e candidata di LeU, Laura Boldrini. Dura anche la presa di posizione del presidente del Senato, Pietro Grasso che in una nota sottolinea come il brevetto del braccialetto “sembri un film di fantascienza” che, “purtroppo non è”. Grasso sottolinea [...]

Senato, concerto di Natale in aula con il Presidente Mattarella

Senato, concerto di Natale in aula con il Presidente Mattarella

Roma (askanews) - Un "viaggio musicale" che ha visto protagonisti "ragazze e ragazzi provenienti da tutte le Regioni d'Italia"; una scelta "che ci ha accompagnato per tutte le edizioni" degli ultimi 5 anni. Il Concerto 2017 nell'Aula di Palazzo Madama, è l'ultimo della XVII Legislatura. Lo ha ricordato il Presidente del Senato, Pietro Grasso, nel suo breve saluto iniziale, sottolineando secondo quanto riporta un comunicato l'importante coincidenza che riguarda [...]

Grasso, serve giornalismo responsabile

Grasso, serve giornalismo responsabile

(ANSA) – ROMA, 16 OTT – “La democrazia richiede un giornalismo responsabile. E’ giornalismo responsabile quello che soddisfa il diritto del cittadino a sapere e conoscere, senza trascurare i diritti con esso eventualmente confliggenti e avendo cura dei soggetti deboli coinvolti ed esposti dall’informazione. Il sistema dei mezzi di informazione dovrebbe riconoscere e rispettare una precisa gerarchia di valori. L’etica e la moralità sono per il [...]

FOTO: Marcello Pera

Pera nel 1996.

Pera nel 1996.

Femminicidio: Grasso, leggi ci sono

Femminicidio: Grasso, leggi ci sono

(ANSA) – ROMA, 25 SET – “Non c’è bisogno di leggi speciali, ogni volta che vengono invocate bisogna diffidare. Le leggi ci sono, bisogna solo applicarle efficacemente”. Lo ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso parlando della piaga del femminicidio a “La vita in diretta”.

IL PRESIDENTE DEL SENATO

Due parole due,proprio due, sulla intervista di ieri del presidente del senato sul corsera. In pohe parole egli - a mio parere non mantenendosi nei canoni della sua c.d. equidistanza- si augura che si voti nel 2018 e non prima. Ed inoltre da una stilettata ai fautori del no chiamandoli gufi.  Mi sia modestamente permesso aggiungere due mie particolari considerazioni 1 Il fatto che egli,con un governo di ordinaria amministrazione,dopo un voto che praticamente ha [...]

IL PRESIDENTE DEL SENATO

Due parole due,proprio due, sulla intervista di ieri del presidente del senato sul corsera.In pohe parole egli - a mio parere non mantenendosi nei canoni della sua c.d. equidistanza- si augura che si voti nel 2018 e non prima.Ed inoltre da una stilettata ai fautori del no chiamandoli gufi. Mi sia modestamente permesso aggiungere due mie particolari considerazioni1 Il fatto che egli,con un governo di ordinaria amministrazione,dopo un voto che praticamente ha [...]

Grasso, basilica Norcia colpisce cuore

Grasso, basilica Norcia colpisce cuore

(ANSA) - PERUGIA, 17 NOV - "Ero stato da giovane turista a Norcia e ne ero rimasto piacevolmente colpito. Vedere che della basilica è rimasta in piedi solo la facciata colpisce nel cuore e nell'anima. I lavori che si stanno facendo per puntellarla danno fiducia ai cittadini, per i quali speriamo che possano passare il Natale in condizioni migliori di ora": lo ha detto il presidente del Senato, Piero Grasso, nella sua visita a Norcia. Grasso ha voluto ribadire che [...]

Sisma: Grasso, non spegnere riflettori

Sisma: Grasso, non spegnere riflettori

(ANSA) - RIETI, 17 NOV - "Avevo promesso di tornare qui e che non avremmo consentito che si spegnessero i riflettori. Al di là dei riflettori si lavora anche al buio. Il messaggio è che seguiamo questo problema e che l'intero Paese è vicino ai terremotati. La seconda scossa ha enormemente ampliato e complicato il terreno di intervento. Sono qui per dare fiducia. In Senato stiamo lavorando alla conversione in legge del decreto". È quanto ha detto il presidente [...]

Grasso in visita nelle zone terremotate

Grasso in visita nelle zone terremotate

(ANSA) - RIETI, 17 NOV - "Avevo promesso di tornare qui e che non avremmo consentito che si spegnessero i riflettori. Al di là dei riflettori si lavora anche al buio. Il messaggio è che seguiamo questo problema e che l'intero Paese è vicino ai terremotati. La seconda scossa ha enormemente ampliato e complicato il terreno di intervento. Sono qui per dare fiducia. In Senato stiamo lavorando alla conversione in legge del decreto". È quanto ha detto il presidente [...]

Anselmi: Grasso, gestì momento difficile

Anselmi: Grasso, gestì momento difficile

(ANSA) - CASTELFRANCO VENETO (TREVISO), 4 NOV - Tina Anselmi, presidente della commissione parlamentare d'inchiesta sulla P2, "è riuscita a gestire quel difficile momento del Paese". Lo afferma Pietro Grasso, Presidente del Senato, aggiungendo: "Pensiamo che l'incarico di presiedere la commissione sulla P2 venne su accordo del presidente della Repubblica, Sandro Pertini, con la presidente della Camera, Nilde Iotti. Con Anselmi, dunque, c'erano tre esponenti di [...]

Sisma: Grasso, grazie ai soccorritori

Sisma: Grasso, grazie ai soccorritori

(ANSA) - ROMA, 24 AGO - "Siamo uniti dall'immenso dolore per le vittime e le città colpite dal #terremoto. Grazie a tutti i soccorritori per l'impegno e il coraggio". Lo scrive su twitter il presidente del Senato, Pietro Grasso.

Grasso, accoglienza è in nostra cultura

Grasso, accoglienza è in nostra cultura

(ANSA) - RISPESCIA (GROSSETO), 6 AGO - "Accoglienza e integrazione devono far parte della nostra cultura, del nostro quotidiano, perché già ne fanno parte". Lo ha detto il presidente del Senato, Pietro Grasso, nel corso del suo intervento a Festambiente, l'annuale appuntamento di Legambiente in corso a Rispescia (Grosseto). Grasso per rafforzare le sue parole ha ricordato un antico documento del 1116, "un passaggio di proprietà scritto in tre lingue: latino, [...]

Scontro treni: Grasso,dolore per vittime

Scontro treni: Grasso,dolore per vittime

(ANSA) - ROMA, 22 LUG - "Le notizie che giungono dalla #Puglia sono strazianti. Sgomento e dolore per le vittime e i feriti. Grazie a chi sta prestando soccorso". È quanto scrive su Twitter il presidente del Senato Pietro Grasso.