Mariastella Gelmini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Mariastella Gelmini

La scheda: Mariastella Gelmini

XVIII: Lombardia 3
Mariastella Gelmini (Leno, 1º luglio 1973) è una politica italiana, membro della Camera dei deputati dal 2006 e Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca del governo Berlusconi IV dall'8 maggio 2008 al 16 novembre 2011. Dal 27 marzo 2018 è capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.


Gelmini sul referendum: "Autonomi nella solidarietà"

Gelmini sul referendum: "Autonomi nella solidarietà"

Sabrina Cottone Domani incontro con i big azzurri. La coordinatrice: «Un sì convinto». Atteso un collegamento di Berlusconi «Chi dice che in assenza di un responso popolare, le Regioni possono ottenere più competenze, deve solo scorrere la storia politica per vedere che è in errore».

Sisma, Gelmini: "Ai terremotati non si dà voce, basta promesse"

Sisma, Gelmini: "Ai terremotati non si dà voce, basta promesse"

EVENTI: Mariastella Gelmini

Nel 2010, diventa mamma di Emma avuta dal compagno Giorgio Patelli, immobiliarista bergamasco, già socio della Tecno-Geo e membro del comitato regionale per le valutazioni di impatto ambientale sull'apertura di nuove cave.

Il 23 dicembre 2010 è stata approvata in via definitiva dal Senato della Repubblica il disegno di legge 1905 che modifica completamente il sistema di gestione delle università, e le modalità di reclutamento ed avanzamento di carriera dei docenti e dei ricercatori.

Nel 2010, diventa mamma di Emma avuta dal compagno Giorgio Patelli, immobiliarista bergamasco, già socio della Tecno-Geo e membro del comitato regionale per le valutazioni di impatto ambientale sull'apertura di nuove cave.

Il 23 dicembre 2010 è stata approvata in via definitiva dal Senato della Repubblica il disegno di legge 1905 che modifica completamente il sistema di gestione delle università, e le modalità di reclutamento ed avanzamento di carriera dei docenti e dei ricercatori.

Dal 2002 è stata assessore al territorio della provincia di Brescia dove ha realizzato il "Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale" e ha ottenuto il riconoscimento di nuovi parchi quali il Parco della Rocca e del Sasso di Manerba e l'ampliamento del Parco delle colline di Brescia e del Parco del lago Moro, mentre dal 2004 è stata assessore all'agricoltura.

Dal 2002 è stata assessore al territorio della provincia di Brescia dove ha realizzato il "Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale" e ha ottenuto il riconoscimento di nuovi parchi quali il Parco della Rocca e del Sasso di Manerba e l'ampliamento del Parco delle colline di Brescia e del Parco del lago Moro, mentre dal 2004 è stata assessore all'agricoltura.

Dal 19 marzo 2013 è Vicecapogruppo vicario del gruppo PdL alla Camera dei Deputati.

Dal 19 marzo 2013 è Vicecapogruppo vicario del gruppo PdL alla Camera dei Deputati.

Il 6 maggio 2015 riceve il Premio Guido Carli nella sala della Regina a Montecitorio da parte della giuria composta da Barbara Palombelli, Vittorio Feltri, Mario Orfeo, Roberto Rocchi, Franco Bernabè, Antonio Patuelli, Matteo Marzotto, Giovanni Malagò, Debora Paglieri e Guido Massimo Dell’Omo.

Il 6 maggio 2015 riceve il Premio Guido Carli nella sala della Regina a Montecitorio da parte della giuria composta da Barbara Palombelli, Vittorio Feltri, Mario Orfeo, Roberto Rocchi, Franco Bernabè, Antonio Patuelli, Matteo Marzotto, Giovanni Malagò, Debora Paglieri e Guido Massimo Dell’Omo.

Il 24 marzo 2014 diventa membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia venendo poi nominata coordinatrice del partito in Lombardia.

Il 24 marzo 2014 diventa membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia venendo poi nominata coordinatrice del partito in Lombardia.

Nel 2006 Mariastella Gelmini viene eletta alla Camera dei deputati, dove è stata membro della giunta per le autorizzazioni a procedere, del comitato parlamentare per i procedimenti di accusa e della II commissione giustizia.

Nel 2006 Mariastella Gelmini viene eletta alla Camera dei deputati, dove è stata membro della giunta per le autorizzazioni a procedere, del comitato parlamentare per i procedimenti di accusa e della II commissione giustizia.

Nel 2008 è stata riconfermata alla Camera dei Deputati nella circoscrizione Lombardia II per il Popolo della Libertà ed è stata Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca nel Governo Berlusconi IV dall'8 maggio 2008 al 16 novembre 2011.

Nel 2008 è stata riconfermata alla Camera dei Deputati nella circoscrizione Lombardia II per il Popolo della Libertà ed è stata Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca nel Governo Berlusconi IV dall'8 maggio 2008 al 16 novembre 2011.

Dal 27 marzo 2018 è capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

Dal 27 marzo 2018 è capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

Gelmini regina delle preferenze

Gelmini regina delle preferenze

(ANSA) - MILANO, 6 GIU - E' Mariastella Gelmini la più votata al consiglio comunale di Milano dove ha ottenuto ben più di 11 mila preferenze. Al secondo posto, dietro di lei il segretario della Lega Nord Matteo Salvini e l'assessore uscente, e capolista del Pd, Pierfrancesco Majorino entrambi al di sopra delle settemila. Nella lista Popolari per Milano il più votato è stato Matteo Forte che con oltre 2.200 voti ha superato abbondantemente l'ex ministro Maurizio [...]

La Gelmini si lamenta sui social delle troppe multe: lo scatto è virale

La Gelmini si lamenta sui social delle troppe multe: lo scatto è virale

Tempi duri per Merystar, ossia Maria Stella Gelmini quella del tunnel dei neutrini dalla Svizzera al Gran Sasso per intenderci, nota frequentatrice di questo blog come si può notare dalle "ultime visite". Capolista per Forza Italia alle prossime elezioni amministrative di Milano, la parlamentare si sfoga sui social denunciando le troppe multe fatte dalla giunta Pisapia. Peccato che la parlamentare, che posta un video denuncia su Facebook, scelga di lamentarsi [...]

A Milano Gelmini capolista Forza Italia

A Milano Gelmini capolista Forza Italia

(ANSA) - MILANO, 25 FEB - Mariastella Gelmini sarà capolista di Forza Italia alle elezioni comunali di Milano. La decisione è stata annunciata in un comunicato di Silvio Berlusconi. La scelta della coordinatrice regionale e vicecapogruppo alla Camera è stata fatta, ha spiegato l'ex premier, per "dimostrare l'impegno di tutta Forza Italia, nel sostegno al sindaco che farà ripartire Milano". "A Milano - ha spiegato l'ex premier - Forza Italia mette in campo una [...]

Scuola, presto il bando di concorso per 90mila nuovi docenti sarà realtà

È davvero questione di giorni, poi la pubblicazione del bando di concorso per selezionare tra gli 80mila e i 90mila nuovi docenti sarà realtà: la nuova selezione, che come prevede il comma 114 della Legge 107/2015 (Buona Scuola) dovrà vedere la luce entro il 1° dicembre 2015, prevede che, dopo 20 anni di apertura indistinta ai laureati, possano prendervi parte solo gli abilitati all’insegnamento. Ma, spiega il sindacato della scuola Anief, in base a quanto [...]

Gelmini, Salvini leader? Meglio uno Fi

Gelmini, Salvini leader? Meglio uno Fi

(ANSA) - ROMA, 25 SET - "Salvini leader del centrodestra? Preferirei un leader di Forza Italia". Lo ha detto Mariastella Gelmini che a Calvagese, in provincia di Brescia, ha aperto la tre giorni di formazione politica #ForzaFuturo2015- #Restart". "Salvini - ha detto Gelmini - sta lavorando molto bene e ha risollevato la Lega Nord ma per la leadership del centrodestra vedremo...".

Scuola, Gelmini: "Promettono posti che non ci sono"

Scuola, Gelmini: "Promettono posti che non ci sono"

Gelmini, dedicare Museo Milano ad Asaad

Gelmini, dedicare Museo Milano ad Asaad

(ANSA) - ROMA, 20 AGO "Ricordiamo il sacrificio di Khaled Asaad, custode e animatore del sito archeologico di Palmira. Vittima della ferocia, dell'orrore e del terrore integralista, assassinato nel luogo di cultura che ha sempre difeso e amato. Milano gli dedichi il museo archeologico. Perche' il suo lavoro e il suo impegno civile possano restare sempre vivi". Lo scrive su Facebook Mariastella Gelmini, vice capogruppo vicario di Forza Italia alla Camera.

TOTI E GELMINI :IL BUONISMO NON PAGA !

Come era prevedibile i "moderati" non hanno gli attributi per una vera guerra contro i nemici dell'Italia e degli Italiani. Toti, presidente eletto in Liguria con non solo i voti fondamentali ma la militanza essenziale sul territorio della Lega, è il primo con una intervista a QN nella quale si dissocia con la proposta di Salvini di una tre giorni a novembre contro il governo Renzi. A seguire (o in parallelo) la Gelmini che cerca di difendere le bergogliate dei [...]

FOTO: Mariastella Gelmini

Mariastella_Gelmini

Mariastella_Gelmini

Il ministro Gelmini e il Presidente Giorgio Napolitano

Il ministro Gelmini e il Presidente Giorgio Napolitano

Il ministro Gelmini e il Presidente Giorgio Napolitano

Il ministro Gelmini e il Presidente Giorgio Napolitano

Gelmini a Lega: 'Lavoriamo per Milano'

Gelmini a Lega: 'Lavoriamo per Milano'

(ANSA) - MILANO, 17 GIU - 'I numeri sono chiari: a Milano la Lega da sola non sfonda, Salvini lo sa benissimo, ciò che vince è un'offerta politica unitaria rivolta ai milanesi': lo afferma Mariastella Gelmini, coordinatrice regionale di Forza Italia Lombardia. "Sono mesi che ribadiamo la necessità di correre uniti, sono convinta che Milano ha un grande bisogno di una proposta di centrodestra, dopo questi cinque anni disastrosi'. 'Lavoriamo insieme - ha concluso [...]

Regionali:Gelmini, uniti vinciamo

Regionali:Gelmini, uniti vinciamo

(ANSA) - ROMA, 1 GIU - "Il Centrodestra deve ripartire dalla Liguria: uniti si vince. Renzi è il vero sconfitto: l'astensione è contro il governo". Lo scrive su twitter Mariastella Gelmini, vice capogruppo vicario di Forza Italia alla Camera.

Gelmini, Berlusconi no candidato Milano

Gelmini, Berlusconi no candidato Milano

(ANSA) - MILANO, 11 MAG - "La candidatura di Berlusconi a sindaco di Milano non esiste e non è mai esistita": lo ha affermato il coordinatore lombardo di Forza Italia Mariastella Gelmini, rispondendo ai giornalisti che le hanno chiesto se sia necessaria la candidatura a Milano del leader del partito per rialzare i consensi di Forza Italia. Forza Italia, invece, secondo il coordinatore lombardo "sicuramente deve prendere atto di una perdita di consenso importante e [...]

Gelmini (Fi),a Trento centrodestra unito

Gelmini (Fi),a Trento centrodestra unito

(ANSA) - TRENTO, 8 MAG - "Berlusconi è fiero del centro destra di Trento perché qui si è realizzato quello che fino a pochi anni fa era scontato, ma che oggi invece va costruito, ovvero l'unità del centro destra". Lo ha detto la parlamentare di Forza Italia Mariastella Gelmini, a Trento per la chiusura della campagna elettorale del centro destra. "Non sprechiamo la grande occasione di dare a Trento un governo di centro destra, gli sfiduciati non si rifugino [...]

Gelmini: con i muscoli non si costruiscono alleanze

Gelmini: con i muscoli non si costruiscono alleanze

Gelmini, Lupi? Candidato sindaco Milano

Gelmini, Lupi? Candidato sindaco Milano

(ANSA) - MILANO, 20 MAR - "Perché no? Credo che Lupi abbia lavorato già bene come assessore a Milano, é una persona che ha sempre avuto forte consenso e sono convinto che uscirà a testa alta da questa vicenda". Così la coordinatrice lombarda di FI, Mariastella Gelmini, rispondendo ai giornalisti che le chiedevano se Lupi possa ambire ancora a essere candidato sindaco a Milano nel 2016.

Gelmini, Fi con Lega in Veneto? Non so

Gelmini, Fi con Lega in Veneto? Non so

(ANSA) - MILANO, 20 MAR - Fra Fi e Lega per le Regionali in Veneto per ora "non c'è un accordo e non so se ci sarà". Lo ha detto Mariastella Gelmini ai giornalisti a margine dell'insediamento del dipartimento Agricoltura di FI Lombardia. "Non comprendiamo perché si debbano porre veti e diktat - ha aggiunto rispondendo su Matteo Salvini - mentre si sta governando insieme in Lombardia e Veneto. Un centrodestra diviso è più debole e quindi più utile a Renzi che [...]

Gelmini, Lupi sindaco Milano? Perché no

Gelmini, Lupi sindaco Milano? Perché no

(ANSA) - MILANO, 20 MAR - "Perché no? Credo che Lupi abbia lavorato già bene come assessore a Milano, é una persona che ha sempre avuto forte consenso e sono convinto che uscirà a testa alta da questa vicenda". Così la coordinatrice lombarda di FI, Mariastella Gelmini, rispondendo ai giornalisti che le chiedevano se Lupi possa ambire ancora a essere candidato sindaco a Milano nel 2016.

Aridatece la Gelmini e il suo tunnel del cavolo!

Ho sempre ritenuto il PD un partito che, millantando una provenienza di sinistra, non faceva altro che attuare il più becero liberismo. Da quando c'è Renzi ho considerato lui estremamente pericoloso, una vera vipera velenosa. Dopo le proposte mercenarie su presidi che possono scegliersi i docenti, quasi fossero capi di bestiame o schiavi da comprare al mercato, mi fanno veramente schifo tanto il partito quanto il segretario. 

In centinaia per funerali don Gelmini

In centinaia per funerali don Gelmini

(ANSA) - AMELIA (TERNI), 14 AGO - Sono diverse centinaia le persone arrivate ad Amelia per i funerali di don Pierino Gelmini che si svolgono stamani nella cappella della Comunità Incontro. La camera ardente allestita ieri è rimasta aperta per tutta la notte. Don Gelmini è stato vegliato dai ragazzi ospiti della struttura. A Molino Silla di Amelia per il funerale anche il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri, l'ex vescovo ausiliare di Gerusalemme, [...]