Mark Zuckerberg

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Mark Zuckerberg

La scheda: Mark Zuckerberg

Mark Elliot Zuckerberg (IPA: , White Plains, 14 maggio 1984) è un informatico e imprenditore statunitense, conosciuto per essere uno dei cinque fondatori del social network Facebook. Dall'aprile 2013 Zuckerberg è presidente e amministratore delegato di Facebook Inc. In qualità di fondatore di Facebook, riceve uno stipendio simbolico di 1 dollaro.
Al 2018, secondo la rivista Forbes, è il 5º uomo più ricco del mondo, con un patrimonio stimato di 71 miliardi di dollari.
Insieme ai suoi compagni di stanza e studenti dell'Harvard University Eduardo Saverin, Andrew McCollum, Dustin Moskovitz e Chris Hughes, Zuckerberg creò Facebook in una stanza del dormitorio di Harvard, presentando poi il progetto anche ad altri campus universitari degli Stati Uniti, per poi trasferirsi a Palo Alto in California. Nel 2007, all'età di 23 anni, Zuckerberg divenne miliardario a seguito del successo di Facebook. Nel 2012, in tutto il mondo, il numero di utenti registrati a Facebook raggiunse il miliardo. Zuckerberg fu coinvolto in diverse azioni legali che furono intentate da altri membri del gruppo, i quali reclamavano una quota azionaria sulla base del loro coinvolgimento durante la fase di sviluppo di Facebook.
Dal 2010 Time inserisce Zuckerberg tra le 100 persone più ricche e influenti del mondo nell'annuale classifica di persona dell'anno. Nel 2011 Zuckerberg si posizionò primo nella classifica degli "Ebrei più influenti del mondo" redatta dal Jerusalem Post e da allora ha sempre occupato le primissime posizioni di quella classifica. La storia della nascita di Facebook è stata narrata nel film del 2010 The Social Network.


Mark Zuckerberg in streaming al Parlamento Ue

BRUXELLES – Sarà trasmesso in streaming l’incontro tra il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, e i componenti della Conferenza dei presidenti dell’Eurocamera che si terrà oggi a Bruxelles al Parlamento europeo. Lo ha annunciato in un tweet il presidente del Pe Antonio Tajani. “Ho parlato personalmente con il Ceo di Facebook, Zuckerberg, della possibilità” di trasmettere in “webstreaming l’incontro con lui. Sono lieto di annunciare che ha [...]

Mark Zuckerberg in streaming al Parlamento Ue

Mark Zuckerberg in streaming al Parlamento Ue

Sarà trasmesso in streaming l’incontro tra il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, e i componenti della Conferenza dei presidenti dell’Eurocamera che si terrà il 22 maggio a Bruxelles al Parlamento europeo. Lo ha annunciato in un tweet il presidente del Pe Antonio Tajani. “Ho parlato personalmente con il Ceo di Facebook, Zuckerberg, della possibilità” di trasmettere in “webstreaming l’incontro con lui. Sono lieto di annunciare che ha accettato [...]

EVENTI: Mark Zuckerberg

Nel 2011 Zuckerberg si posizionò primo nella classifica degli "Ebrei più influenti del mondo" redatta dal Jerusalem Post e da allora ha sempre occupato le primissime posizioni di quella classifica.

Dal 2010 Time inserisce Zuckerberg tra le 100 persone più ricche e influenti del mondo nell'annuale classifica di persona dell'anno.

Il 21 luglio 2010 Zuckerberg annunciò che la compagnia aveva raggiunto i 500 milioni di utenti.

Nel 2010, Steven Levy, autore del libro Hackers.

Nel 2010, Zuckerberg comparì in 16ª posizione nella classifica delle 50 persone più influenti del mondo della rivista britannica New Statesman.

Nel 2012, in tutto il mondo, il numero di utenti registrati a Facebook raggiunse il miliardo.

Nel 2012 ha sposato Priscilla Chan ed il 1º dicembre 2015 diventa papà.

Il 4 febbraio 2004 Zuckerberg lanciò "Thefacebook", all'indirizzo thefacebook.

Nel 2015 ha donato 45 milioni di dollari, prima parte del 99% del valore delle azioni di Facebook Inc.

Nel 2007, all'età di 23 anni, Zuckerberg divenne miliardario a seguito del successo di Facebook.

Il 24 maggio 2007 Zuckerberg annunciò l'uscita di Facebook Platform, una piattaforma di sviluppo per programmatori ideata per creare applicazioni interne a Facebook.

Nel 2007 Zuckerberg venne nominato dalla MIT Technology Review TR35 uno dei 35 migliori innovatori sotto i 35 anni del mondo.

Zuckerberg sarà al Pe martedì

Zuckerberg sarà al Pe martedì

(ANSA) – BRUXELLES, 17 MAG – Si terrà nel pomeriggio di martedì prossimo 22 maggio a Bruxelles l’incontro tra il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg e i componenti della Conferenza dei presidenti dell’Eurocamera. Lo si è appreso da fonti dell’Europarlamento. Al centro dell’incontro, su cui dovrebbe poi riferire il presidente del Pe Antonio Tajani, l’utilizzo dei dati degli utenti del social network alla luce dello scandalo Cambridge Analytica.

Facebook, Zuckerberg accetta l'invito del Parlamento europeo

Facebook, Zuckerberg accetta l'invito del Parlamento europeo

(Teleborsa) - Mark Zuckerberg discuterà davanti al Parlamento europeo sull'uso dei dati personali da parte di Facebook. Lo ha annunciato il Presidente dell'europarlamento, Antonio Tajiani, spiegando che il fondatore e Chief Executive Officer del primo social network al mondo volerà a Bruxelles "il prima possibile, forse già la prossima settimana", per incontrare i leader dei gruppi politici ed alcuni esponenti del Comitato per le libertà civili, la [...]

Zuckerberg il 23 da Macron con big web

Zuckerberg il 23 da Macron con big web

(ANSA) – PARIGI, 16 MAG – Il presidente francese, Emmanuel Macron, riceverà il 23 maggio all’Eliseo il fondatore e proprietario di Facebook, Mark Zuckerberg, insieme con una cinquantina di capi delle principali imprese del web, investitori e intellettuali. L’occasione sarà una riunione denominata “Tech for Good”, ha reso noto oggi l’Eliseo. Zuckerberg sarà all’Eliseo nell’ambito del suo viaggio in Europa, nel corso del quale ha previsto di [...]

Zuckerberg presto all'Europarlamento

Zuckerberg presto all'Europarlamento

(ANSA) – BRUXELLES, 16 MAG – Mark Zuckerberg ha accettato l’invito rivoltogli dalla Conferenza dei presidenti del Parlamento europeo e forse già la prossima settimana sarà all’Eurocamera per chiarire le questioni legate all’uso dei dati personali degli utenti di Facebook. Lo ha reso noto il presidente del Pe, Antonio Tajani, esprimendo “apprezzamento” per il fatto che Zuckerberg “abbia deciso di presentarsi di persona davanti ai rappresentanti [...]

Zuckerberg vuole dominare il mondo?

Zuckerberg vuole dominare il mondo?

Il papà di Facebook non intende fermarsi e adesso, dopo il lancio della sua nuova app per appuntamenti, ha in mente progetti 'stellari'...

Facebook:Zuckerberg lancia sito incontri

Facebook:Zuckerberg lancia sito incontri

(ANSA) – WASHINGTON, 1 MAG – Facebook sbarca nel mercato dei siti di incontri, come Tinder. Lo ha annunciato il patron Mark Zuckerberg, aprendo la conferenza annuale degli sviluppatori di software a San Jose, California, dove ha ribadito i suoi sforzi per proteggere i dati degli utenti dopo lo scandalo di Cambridge Analytica. La nuova funzione di ‘dating’, ha spiegato, “è destinata a costruire relazioni autentiche e durevoli, non solo di una serata”, [...]

Facebook:Zuckerberg lancia sito incontri

Facebook:Zuckerberg lancia sito incontri

(ANSA) – WASHINGTON, 1 MAG – Facebook sbarca nel mercato dei siti di incontri, come Tinder. Lo ha annunciato il patron Mark Zuckerberg, aprendo la conferenza annuale degli sviluppatori di software a San Jose, California, dove ha ribadito i suoi sforzi per proteggere i dati degli utenti dopo lo scandalo di Cambridge Analytica. La nuova funzione di ‘dating’, ha spiegato, “è destinata a costruire relazioni autentiche e durevoli, non solo di una serata”, [...]

Facebook come Tinder, Zuckerberg vara sito di incontri

Facebook come Tinder, Zuckerberg vara sito di incontri

Facebook sbarca nel mercato dei siti di incontri, come Tinder. Lo ha annunciato il patron Mark Zuckerberg, aprendo la conferenza annuale degli sviluppatori di software a San Jose, California, dove ha ribadito i suoi sforzi per proteggere i dati degli utenti dopo lo scandalo di Cambridge Analytica. La nuova funzione di ‘dating’, ha spiegato, “è destinata a costruire relazioni autentiche e durevoli, non solo di una serata”, ha assicurato, ricordando che [...]

FOTO: Mark Zuckerberg

Firma di Mark Zuckerberg.

Firma di Mark Zuckerberg.

A casa di Mark Zuckerberg: comoda e pratica nel cuore di Palo Alto

A casa di Mark Zuckerberg: comoda e pratica nel cuore di Palo Alto

Dove abita Mark Zuckerberg? Il creatore di Facebook vive insieme a tutta la sua famiglia a Palo Alto, la città della California in cui ha sede la società che l'ha reso milionario. Classe 1984, l'informatico e imprenditore ha un patrimonio stimato di quasi 80 milioni di dollari ed è considerato il quinto uomo più ricco al mondo. Tutto merito di quel programma che ideò quando aveva solamente 23 anni e studiava all'Università [...]

In che modo Mark Zuckerberg controlla Facebook e le azioni societarie

In che modo Mark Zuckerberg controlla Facebook e le azioni societarie

Non è un buon periodo per Facebook e per il suo creatore, Mark Zuckerberg: l’attenzione sul social network è massima, anche da parte di azionisti e analisti di borsa. È sempre più evidente come Facebook sia più che mai legato al suo fondatore (e viceversa) e non soltanto dal punto di vista dell’immagine. Mark Zuckerberg infatti possiede il controllo della maggioranza delle azioni di Facebook: ciò gli conferisce il potere assoluto sulla società, [...]

Zuckerberg: violati anche i miei dati

Zuckerberg: violati anche i miei dati

Cresce l'ipotesi di piu' regole per il social network

Facebook debole al Nasdaq dopo il "mea culpa" di Zuckerberg

Facebook debole al Nasdaq dopo il "mea culpa" di Zuckerberg

(Teleborsa) - Discesa moderata per Facebook, che cede lo 0,28% dopo la testimonianza del fondatore Mark Zuckerberg al Congresso e in attesa dell’audizione odierna alla commissione Energia e Commercio della Camera. Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello dello S&P 100. Al momento, quindi, l'appeal degli investitori è rivolto con più decisione al social network rispetto all'indice di riferimento. Lo scenario di medio periodo [...]

Facebook: Zuckerberg fa mea culpa, torchiato al Congresso

Facebook: Zuckerberg fa mea culpa, torchiato al Congresso

Social network crea strumento per capire se coinvolti scandalo

Zuckerberg torna davanti al Congresso

Zuckerberg torna davanti al Congresso

Il fondatore di Facebook dopo le parole di ieri al Senato tornerà in audizione al Congresso

Scandalo Facebook, il mea culpa di Zuckerberg al Senato Usa

Scandalo Facebook, il mea culpa di Zuckerberg al Senato Usa

Washington (askanews) - "Non abbiamo avuto una visione ampia delle nostre responsabilità e abbiamo fatto un grosso errore, è stata colpa mia e vi chiedo scusa". Il giovane fondatore e Ad di Facebook, Mark Zuckerberg ha chiesto pubblicamente scusa davanti al Congresso americano a Washington per lo scandalo dei dati degli utenti violati da Cambridge Analytica. La testimonianza è durata quasi quattro ore, durante le quali Zuckerberg ha detto di aver dato troppo [...]

Zuckerberg rivela: 'Anche i miei dati a Cambridge Analytica'

Zuckerberg rivela: 'Anche i miei dati a Cambridge Analytica'

Il fondatore e Ceo di facebook, Mark Zuckerberg, è giunto in aula alla Camera per il suo secondo giorno di testimonianza al Congresso degli Stati Uniti dopo il caso Cambridge Analytica. L’audizione è davanti alla commissione Energia e Commercio della Camera. Precedentemente era stato messo sotto torchio per cinque ore dalla commissione congiunta Giustizia e Commercio al Senato. “Credo che sia inevitabile la necessita’ di alcune regole, ma bisogna fare [...]

Datagate, Zuckerberg si pente davanti alla platea di Capitol Hill

Datagate, Zuckerberg si pente davanti alla platea di Capitol Hill

(Teleborsa) - Tutto come da copione. Mark Zuckerberg ieri 10 aprile, ha testimoniato presso la commissione Commercio del Senato relazionando sullo scandalo internazionale datagate che ha investito Facebook. Nell'occhio del ciclone Cambridge Analytica, la web agency londinese del miliardario Robert Mercer che ha lavorato per la campagna elettorale di Donald Trump e che potrebbe aver avuto accesso ai dati di 87 milioni di utenti in tutto il mondo.  "E' stato un [...]

Facebook: Zuckerberg fa 'mea culpa'

Facebook: Zuckerberg fa 'mea culpa'

'Errori con Cambridge Analityca'. Dipendenti sentiti da Muller