Scopri tutto su Marxisti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

In questa categoria: Stalin

Stalin in uniforme di maresciallo dell'Unione Sovietica
"fonti citate nel corpo del testo"
Iosif Vissarionovi? Džugašvili (in russo: ?????? ?????????????? ??????????? (???????)? ascolta, in ge...

Lev Trotsky

Lev Trockij (IPA: ) (in russo: ??? ???????), Lev Trotsky o Leon Trotsky nella traslitterazione anglosassone, pseudonimo di Lev Davidovi? Bronštejn (in russo: ??? ????????? ????????? ascolta, Janovka,...

Lenin

Lenin (in russo: ??????), pseudonimo di Vladimir Il'i? Ul'janov (ascolta), in russo: ???????? ????? ????????, citato spesso come Vladimir Lenin o anche come Nikolaj Lenin (Simbirsk, 22 aprile 1870, 10...

Aleksandra Michajlovna Kollontaj

Aleksandra Michajlovna Kollontaj, in russo: ?????????? ?????????? ??????????, nata Domontovi?, (San Pietroburgo, 31 marzo 1872 – Mosca, 9 marzo 1952), è stata una rivoluzionaria russa, la prima don...

L'ultimo discorso di Thomas Sankara

L'ultimo discorso di Thomas Sankara

https://youtu.be/bZVd-l3JCuo Sankara: l’ultimo discorso (da scolpire nella pietra) che gli costò la vita in Contro-informazione — 17 ottobre 2016 29 anni fa un piccolo uomo dalla pelle nera sfidò i potenti del mondo. Disse che la politica aveva senso solo se lavorava per la felicità dei popoli. Affermò, con il proprio esempio personale, che la politica era servizio, non potere o arricchimento personale. Sostenne le ragioni degli ultimi, dei diversi [...]

Banche, Padoan rassicura: "Non ci sono altri focolai di crisi"

Banche, Padoan rassicura: "Non ci sono altri focolai di crisi"

(Teleborsa) - Nel settore bancario "non ci sono altri focolai di crisi". E' quanto ha dichiarato dal Ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, che durante un'intervista al Gr1 mette in risalto gli interventi messi a punto da Bruxelles nelle ultime settimane. Dalla soluzione per le due banche venete al via libera di Bruxelles arrivato anche su MPS. Il Ministro tuttavia spiega che non è il momento di tirare il fiato. Ora le banche devono accelerare il processo [...]

L'analfabeta politico.Bertolt Brecht.

"Il peggiore analfabeta è l’analfabeta politico. Egli non sente, non parla, nè s’importa degli avvenimenti politici. Egli non sa che il costo della vita,... il prezzo dei fagioli, del pesce, della farina, dell’affitto, delle scarpe e delle medicine dipendono dalle decisioni politiche. L’analfabeta politico è così somaro che si vanta e si gonfia il petto dicendo che odia la politica. Non sa l’imbecille che dalla sua ignoranza politica nasce la [...]

Ciao Mao

Mentre fatichiamo a definire cosa sia la felicita' ma soprattutto "nel mentre" non riusciamo a coglierne l'essenza...Mao se ne e' andato.Un grande protagonista di quella umanita' ancora ribelle che non si e' mai piegata ai malaffari dei potenti. Era sempre avanti soprattutto nelle battaglie per chi  e' invisibile. Ho avuto il piacere di conoscerlo tanti anni fa' in quel di firenze all'ex emerson luogo bazzicato da mio cugino francesco..Era puro come il vino bono, [...]

Le donne di Neruda..

Le donne di Neruda..

Le donne, gli amori, i tradimenti e i versi di Pablo Neruda a Isla Negra in Cile negli anni Cinquanta. Li racconta Elisa, arrivata a 12 anni con la madre da un paese vicino a servire nella casa del poeta.Sono povere e ignoranti, ma Elisa attira l'attenzione di Pablo che decide di educarla alla società, incontra la protezione e l'amicizia della moglie Delia e dell'amante Matilde. Quegli anni a Isla Negra sono il suo periodo di formazione, Elisa, novella Sabrina, [...]

La verità su Ernesto Che Guevara.

La verità su Ernesto Che Guevara.

La storia dovrebbe essere oggettiva, ma in realtà alcuni aspetti vengono da sempre distorti e adattati alle convinzioni ideologiche di chi li tratta. In un paese che si definisce antifascista (ma non evidentemente anticomunista...) certi aspetti "scomodi" del Comunismo sono da sempre ignorati. La Storia ne è piena: i massacri delle Foibe, i massacri dei 20.000 soldati italiani nei Gulag Sovietici su ordine di Togliatti, ecc... La storia di [...]

La verit� su Ernesto Che Guevara.

La storia dovrebbe essere oggettiva, ma in realtà alcuni aspetti vengono da sempre distorti e adattati alle convinzioni ideologiche di chi li tratta. In un paese che si definisce antifascista (ma non evidentemente anticomunista...) certi aspetti "scomodi" del Comunismo sono da sempre ignorati. La Storia ne è piena: i massacri delle Foibe, i massacri dei 20.000 soldati italiani nei Gulag Sovietici su ordine di Togliatti, ecc... La storia di [...]

Zizek

Carlo Romano Zizek, Stalin e altri orrori Lo hanno definito “filosofo rock”, altrimenti “filosofo pop”. Non c’è ragione di smentire ciò che le tanto avvedute “comunicazioni di massa” hanno stabilito per facilitarci le cose. Le capissimo, queste cose, il risultato migliorerebbe. Ciò nondimeno Slavoj Zizek ce la mette tutta per cercare di far capire i vecchi arnesi che son stati sì delizia, ma più ancora incubo, di una certa società letteraria che [...]

MarxHoppe

Pubblicato in origine sul “Journal of libertarian Studies” nell’ autunno del 1990 e successivamente ripreso in The Economics and Ethics of Private Property (Kluwer, Boston1993) in questo testo l’antico discepolo di Habermas convertito a Rothbard riflette su Marx nei termini di una comprensione, ovviamente critica, che difficilmente ci si aspetterebbe oggi.   Hans-Hermann Hoppe l'analisi di classe secondo Marx... e secondo la scuola austriaca Ecco cosa [...]

BergAdorno

  Carlo Romano Adorno e Berg   Theodor W. Adorno - Alban Berg: SII FEDELE. Corrispondenza 1925-1935. Archinto, 2016 L'8 settembre del 1933 Adorno scriveva a Berg: "Ho visto a Berlino un vecchio film muto di Pabst intitolato Büchse der Pandora, e anche così stravolte, le due parti di Lulu mi hanno fatto un'enorme impressione. Il testo è un colpo di genio e si accorda in modo incredibile con la sua musica". Le parti in questione sono i due drammi di Franz [...]

Marxismo e triarticolazione

  Marxismo e triarticolazione   Presentazione di Nereo Villa - L’incompleta percezione di Marx e di Engels di come avrebbe essere liberata l’economia rischia ancora oggi, terzo millennio, il continuo riproporsi di schiavitù e catastrofi. Occorre accorgersi che nella vita economica non esistono automatismi... Le verità incomplete possono funzionare per un certo tempo. Poi, al posto della chiarezza, subentra sempre l’abbaglio. Ciò  appaga per un po’ il [...]

ritorno

Rieccomi…appena rientrato da una missione…romana. Torno a scrivere le mie personali risultanze su questo sempre più bizzarro luogo.  Bene devo dire che, nel frattempo, una stramba signora ha smesso di soffocarmi con le sue ansie patologiche. Ma questa è un’altra storia. Sapete in questi giorni di assenza o di brevissime visite a questo luogo, mi … Leggi tutto "ritorno" L'articolo ritorno proviene da follie virtuali.

Marchesella Adelardi (1177/78-1186/87) La casa in via Coperta-via Voltacasotto, a Ferrara, nel Castrum

Maria Alberta Faggioli SalettiMarchesella Adelardi (1177/78-1186/87) Lacasa in via Coperta-via Voltacasotto,  a Ferrara, nel Castrum-Il Castrum- Castello Ferrariae.La parte antica diFerrara è indicata come Castrum, detto Castello Curtesorum/Castello dei Cortesi , o Castrum Curtisium/Curtisiorum ,oppure CastelloFerrariae , e anche  Castrum Curialium . Il Castrum-Castelloaveva come centro religioso la chiesa diSan Pietro.  -La strada di Porta San Pietro e la [...]

C:WINDOWSSPOOLDesktopDocumentiCesare Pavese by MAX_filepave07.htm

E' appena finita la guerra e, come già visto nelle tappe cronologiche della vita di Pavese, sappiamo che egli dal '43 si era, fino al '45, rifugiato nel Monferrato per sfuggire alla guerra civile allora in corso. Così il personaggio del racconto, come Pavese stesso , sfugge alla guerra rifugiandosi in collina. Siamo nel '43 e il luogo non è più il mare di un paese in tempo di pace, bensì una città in rovina, bombardata, che come le altre città subisce la [...]

Cesare Pavese prof.s.cicciotti

                                 Cesare Pavese                 Neorealismo        Nacque a S. Stefano Belbo, un paese delle Langhe, nel 1908. Il padre, cancelliere al tribunale di Torino, aveva in quelle Langhe un podere, a questi luoghi egli rimase sempre legato anche negli anni della maturità; anzi essi avranno un valore determinante nella sua vita e nella sua poetica. (Contrasto città -campagna). A Torino [...]

A Pyongyang scatta il North Korean Pride: sfilano truppe di Kim

A Pyongyang scatta il North Korean Pride: sfilano truppe di Kim

Pyongyang (askanews) - Donald Trump invia le navi militari al largo della Penisola Coreana? E Pyongyang risponde con una parata in grande stile. Migliaia di militari hanno sfilato in vista dell'anniversario della nascita del fondatore del paese Kim Il Sung, il 15 aprile del 1912. Ma c'e' chi ha visto in questa gigantesca coreografia, un 'North Korean Pride', un modo di mostrare i muscoli di fronte al mondo.

Dens d?lens 260 – Ferrero e il triangolo rosso

Dens d?lens 260 – Ferrero e il triangolo rosso

di MOWA È di pochi giorni fa la notizia della partecipazione del segretario uscente del PRC (Partito della Rifondazione Comunista), Paolo Ferrero, alla trasmissione televisiva del TG3 Linea Notte (27 marzo 2017). Appuntata all’occhiello della giacca bleu saturo del segretario c’era una “singolare” spilla: un vistoso triangolo equilatero rosso. Non vogliamo parlare volutamente della sua ennesima dichiarazione di “essere protestante” (infatti è [...]

La strana coincidenza: il metanodotto Snam passerà proprio dai focolai Xylella, dove sono stati abbattuti la maggior parte degli Ulivi …diceva un fesso “a pensar male si fa peccato…”

La strana coincidenza: il metanodotto Snam passerà proprio dai focolai Xylella, dove sono stati abbattuti la maggior parte degli Ulivi …diceva un fesso “a pensar male si fa peccato…”

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   La strana coincidenza: il metanodotto Snam passerà proprio dai focolai Xylella, dove sono stati abbattuti la maggior parte degli Ulivi …diceva un fesso “a pensar male si fa peccato…”   Diceva un fesso “A pensar male si fa peccato, però spesso ci si azzecca”…   La strana coincidenza: “Il metanodotto Snam passerà dai focolai Xylella” Una strana coincidenza, per il momento solo [...]

Ernesto Che Guevara fotografato da Alberto Korda. A Bologna

La Cuba della revolución rivive attraverso il racconto fotografico di Alberto Korda. Autore di uno degli scatti più iconici di sempre e di un reportage. In pochi sanno che il più famoso simbolo di libertà e rivoluzione del XX secolo è stato immortalato da Alberto Korda (L?Avana, 1928 ? Parigi, 2001). La fotografia con protagonista il volto di Che Guevara, nota come Guerrillero Heroico (1960), è caratterizzata da un?espressività che lo ha reso uno dei volti [...]

Fidel, Lenin e Mao sono riuniti qui

Fidel, Lenin e Mao sono riuniti qui

Roma, (askanews) - Fidel Castro, Lenin, Mao, Ho Chi Minh, gli ex leader comunisti morti riuniti tutti insieme come per una cerimonia funebre collettiva. Ad Hong Kong e' stata inaugurata una bizzarra mostra nel centro congressi della citta' con riproduzioni fedeli agli originali, che ha attirato l'attenzione di tanti curiosi. Modelli realizzati in acrilico e gel di silicio e vestiti con le uniformi, chiusi in teche di vetro ad eccezione di Fidel che addirittura, [...]