Matematica di base

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

In questa categoria: Sottrazione

In matematica, la sottrazione è una delle quattro oper...

Corrispondenza biunivoca

In matematica una corrispondenza biunivoca tra due insi...

Sistema di riferimento cartesiano

In matematica, un sistema di riferimento cartesiano è ...

Funzione iniettiva

In matematica, una funzione iniettiva (detta anche funz...

Equazione

Un'equazione (dal latino aequatio) è una uguaglianza m...

Inclusione

In matematica, e in particolare in teoria degli insiemi...

Antonella Clerici ed Eddy Martens di nuovo insieme: felici per la comunione della figlia Maelle

Antonella Clerici ed Eddy Martens di nuovo insieme: felici per la comunione della figlia Maelle

Antonella Clerici e il suo ex compagno, Eddy Martens di nuovo insieme. L’occasione per far rincontrare la coppia in pubblico è stata la Prima Comunione della figlia Maelle, che frequenta l’istituto Saint Dominique, scuola francese dove ha ricevuto il Sacramento. La famiglia è stata fotografata da “Chi" durante la cerimonia e i festeggiamenti, dove erano presenti anche i parenti di Eddy. Sia Antonella che Martens hanno nuove relazioni: lei col petroliere [...]

L'Angolo della poesia - Marsica

      L'Angolo della Poesia - Marsica -   Brulica l’aia da luglio accesa di magre messi strappate ai sassi e schiene forti per natura antica d’asini piegati a chinare il capo. Squarciando la nube di pula rabbiosa bestemmia nell’aria l’affanno dei cafoni e le grida e gli sputi e l’aspro vino rosso che stordisce ogni fatica.   giugno 2005

L'Angolo della poesia - Nessuna risposta

      L'Angolo della Poesia - Nessuna risposta -     Assurda ed inspiegabile, la disperazione piomba a dilaniare un padre che sopravvive al proprio figlio. Ho sentito, in un abbraccio, lo sguardo muto di quel padre chiedermi perché. Ho cercato io stesso una risposta che non trovo. Ho ascoltato un prete provare a dare una risposta, non mi basta. E’ forse peccato non avere il dono della Fede? Se sì, ditemi dove si trova affinché io possa avere una [...]

L'Angolo della poesia - Quarant'anni

      L'Angolo della Poesia - Quarant’anni -   Quarant’anni: una tappa importante nella vita di una persona, una “occasione” più o meno gradita per “tirare le somme” ma “…non è chiusa la partita ...il primo tempo sta finendo ma c'è il secondo da giocare “. Dura e spietata colpisce la sorte sbattendoti in faccia tutte le porte. Non mollare per questo ma picchia più forte. Contro di te s'accanisce il destino. Ti schiaccia, [...]

L'Angolo della poesia - Solitudine II

      L'Angolo della Poesia - Solitudine II -   Campi di iris vagano su meteoriti di chiari diamanti. Ascoltano se stessi silenti amebe di turno.

L'Angolo della poesia - La più bella sei tu

      L'Angolo della Poesia - La più bella sei tu -   Dolcissime e tenere parole esprimono il grande amore di un innamorato per la sua amata. “Io ti amo con tutto il cuore….Io voglio solo di te che tu sia con me”. La più bella sei tu, sei come una rosa, io ti amo. Vorrei che tu fossi con me per tutta la vita, sei la mia fede.   Sei la più bella ragazza che io abbia visto in tutta la mia vita. Sei un fiore rosso che attrae gli insetti. I tuoi capelli [...]

L'Angolo della poesia - Nina

      L'Angolo della Poesia - Nina -   Ho rincontrato Nina l’artro giorno, c’ha sempre quell’occhietti sua rapaci de quanno s’avvampava come ‘n forno se a grappoli fioccavano li baci.   Co’ ‘na vocetta stridula me dice: “Adesso, vedi, faccio la signora sò moje de ‘n banchiere e sò felice co’ li sòrdi che nun c’avevo allora.”   Mò dice de sentisse realizzata, ma spiegame com’è, Ninetta bella, s’appena su la guancia t’ho [...]

L'Angolo della poesia - Lettera alla propria madre

      L'Angolo della Poesia - Lettera alla propria madre -   (Breve racconto esplicativo, nelle intenzioni, del sentirsi profondamente figlio della propria terra)   * MADRE MIA   Quando sarà deciso Madre nel silenzio delle tue braccia ritornerò per sempre figlio.   *   Tra le montagne della mia Marsica c’è il piccolo cimitero di un paese come tanti. La cosa particolare, però, è che in questo cimitero riposano le mie radici e tante sono le persone che [...]

L'Angolo della poesia - A don Vincenzo

      L'Angolo della Poesia - A don Vincenzo -   La musica è stata e continua ad essere uno dei molteplici interessi di don Vincenzo Amendola, parroco di Ortona per oltre quarant'anni. Questo spiega perché, ai diversi cori parrocchiali che si sono formati sotto la sua direzione, egli ha voluto e saputo trasmettere, tra una battuta scherzosa e un necessario rimprovero, il suo amore per il bel canto. Nell'estate del 2000 don Vincenzo è andato via da Ortona e [...]

L'Angolo della poesia - Tramonto

      L'Angolo della Poesia - Tramonto -   Il tramonto, la notte, il mattino. Un susseguirsi di colori accompagna questi diversi momenti del giorno: il rosa del tramonto, il blu della notte, il grigio di una mattina in cui “…ci sono le nuvole e la pioggia scroscia. Ho visto un paesaggio, rosa, con le nuvole che seguivano quel colore. Il colore pian piano scompare insieme alle nuvole, incantate. Dopo un po’ niente, il cielo diventa blu incominciano a [...]

L'Angolo della poesia - Ottobre 1962

      L'Angolo della Poesia - Ottobre 1962 -   Ho amato soltanto immagini di foglie che non invecchieranno mai: folletti di una vita fatua e intensa, chiavi false per poter entrare nel vuoto del nostro incontro.   Ed ecco ti vedo piangere, di pianto mio, tra l’alitar d’una farfalla appena viva.   Anno 1962 Da: Il resto della notte - Roma 1977

L'Angolo della poesia - A/R

      L'Angolo della Poesia - A/R -   Ci ritroveremo come le rondini sul filo coscienti che l’estate mai ci avrà sperduti   su quell’isola faremo rotta dove ogni voce non avrà più echi di rimpianto dove ogni viso non sarà più un’ombra sconosciuta   e solo allora   puri della vagheggiata armonia sfolgoreranno gli occhi in un sorriso.   settembre 2009

L'Angolo della poesia - C'è nell'aria

      L'Angolo della Poesia - C'è nell'aria -   Nel silenzio scosso di fronde si piegano i cardi a mordere la carne dei passi che sanno, che vanno ancora cercando un raglio accorato gridare testardo la voglia di vita. Muta trema la mia terra coi denti serrati alla paura di essere ora per sempre più nuda. giugno 2008

L'Angolo della poesia - Inverno

      L'Angolo della Poesia - Inverno -   In tanto cielo terso, senza voli, l’amarezza del meriggio di case un po’ rossastre cela nei tuoi occhi il mio respiro e nel candore del tramonto i campi desolati del tuo sguardo:   eppure quanto amore nel sorriso tuo di bimba.   Anno 1964 Da: Il resto della notte - Roma 1977

L'Angolo della poesia - Cuore di pietra

      L'Angolo della Poesia - Cuore di pietra -   Dalla neve intatta riflessa nei vetri di qualche finestra aperta per quanto il palpito arriva d’un vecchio testardo a sciogliere il caos. Cuore di pietra vinto dal tempo com’è triste la sera saperti lassù, solo.   marzo 2006

L'Angolo della poesia - Ingenuità

      L'Angolo della Poesia - Ingenuità -   Una mano, che culla dondola lontano, t’accarezza nel freddo della neve:   notte chiara, argentata nei ricordi ormai confusi. Anno 1960 Da: Il resto della notte - Roma 1977

L'Angolo della poesia - Per me che sono soltanto un uomo

      L'Angolo della Poesia - Per me che sono soltanto un uomo -   ChiediGli   ora che ti è concesso se necessario fosse quest’altro sacrificio, quale coraggio e dove trovare ai giorni inutili che restano a chi resta,   chiediGli   quali parole usare se proprio nulla ha senso, d’un abito da sposa in un giorno di festa, il perché di quel sogno dissolto a primavera.   ChiediGli.   marzo 2008

L'Angolo della poesia - Notte d'agosto

      L'Angolo della Poesia - Notte d'agosto -   Appoggiato al davanzale del cielo mi disperdo nel silenzio maestoso di questa nera notte ammaliatrice. Ed infinite stelle mi fanno compagnia.   settembre 2009

L'Angolo della poesia - Vecchio campanile silenzioso

      L'Angolo della Poesia - Vecchio campanile silenzioso -   Campanile che sali in cielo, le tue campane non hanno più voce, triste silenzio che dentro nuoce, fiore d’autunno dall’arido stelo. La scala che dentro nascondi porta tortuosa dal buio profondo a quelle finestre aperte sul mondo che m’ha protagonista in cento ricordi. Ai tuoi cupi rintocchi si stringevano i vecchi nel tiepido sole d’una fredda mattina pensando a Lei ormai troppo vicina e a [...]

L'Angolo della poesia - Ernestory

      L'Angolo della Poesia - Ernestory -   E’ Mezzanotte, anzi il fratello. Da lui ha preso botte essendo un po’ più bello. Neanche Erny è un belvedere, lo diciamo per chiarezza, anzi è meglio non vedere la sua statica chiattezza. Ha combinato gran macelli fin da quando stava in fasce, tipi così monelli ogni cent’anni uno nasce. Di quel che ha combinato scriverei per ore ed ore lasciando senza fiato pure il parroco e il dottore. Potrei dire delle [...]