Matteo Salvini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Matteo Salvini

La scheda: Matteo Salvini

VII: ELD (dal 14/7/2009 al 30/6/2014) VIII: NI (dal 1/7/2014 al 14/6/2015) ENL (dal 15/6/2015 al 22/3/2018)
Matteo Salvini (Milano, 9 marzo 1973) è un politico italiano, dal 1º giugno 2018 vicepresidente del Consiglio e ministro dell'interno del Governo Conte. Senatore, già deputato ed europarlamentare, dal dicembre 2013 è segretario federale della Lega Nord, partito al quale si è iscritto nel 1990. Nel 1993 viene eletto consigliere comunale nella sua città, Milano, carica che ha mantenuto fino al 2012. Dopo diversi anni all'interno del partito, ne è eletto segretario federale nel dicembre 2013. Nelle elezioni del 2018 il suo partito è il terzo più votato e all’interno della prima coalizione in Italia.


Matteo Salvini:
Vicepresidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 1º giugno 2018
Cotitolare: Luigi Di Maio
Presidente: Giuseppe Conte
Predecessore: Angelino Alfano
Ministro dell'interno:
In carica:
Inizio mandato: 1º giugno 2018
Presidente: Giuseppe Conte
Predecessore: Marco Minniti
Segretario federale della Lega Nord:
In carica:
Inizio mandato: 15 dicembre 2013
Predecessore: Roberto Maroni
Senatore della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 23 marzo 2018
Legislature: XVIII
Gruppo parlamentare: Lega - Salvini Premier
Coalizione: Coalizione di centro-destra del 2018
Circoscrizione: Calabria
Europarlamentare:
Durata mandato: 20 luglio 2004 – 7 novembre 2006
Durata mandato: 14 luglio 2009 – 22 marzo 2018
Legislature: VI, VII, VIII
Gruppo parlamentare: VI: IND/DEM (dal 21/7/2004 al 26/4/2006) NI (dal 27/4/2006 al 7/11/2006) VII: ELD (dal 14/7/2009 al 30/6/2014) VIII: NI (dal 1/7/2014 al 14/6/2015) ENL (dal 15/6/2015 al 22/3/2018)
Circoscrizione: Italia nord-occidentale
Deputato della Repubblica Italiana:
Durata mandato: 29 aprile 2008 – 13 luglio 2009
Durata mandato: 15 marzo 2013 – 15 marzo 2013
Legislature: XVI, XVII
Gruppo parlamentare: XVI: Lega Nord Padania
Circoscrizione: Lombardia 1
Incarichi parlamentari:
XVI: - Componente IX Commissione (Trasporti, Poste e Telecomunicazioni)
Dati generali:
Partito politico: Lega Nord
Tendenza politica: Populismo di destra Federalismo Euroscetticismo Conservatorismo nazionale Anti-immigrazione Sovranismo In precedenza: Indipendentismo padano
Titolo di studio: Diploma di Liceo Classico
Professione: Giornalista professionista, dirigente di partito
Firma:
Prima di trasformare la Lega Nord da un partito secessionista a un partito nazionalista Salvini esprimeva delle idee fortemente anti-meridionali. L'esempio più noto fu alla festa di Pontida del 2009 dove venne ripreso in un video mentre intonava un coro offensivo e discriminatorio verso i napoletani. A seguito delle conseguenti polemiche Salvini si scusò, minimizzando l'accaduto e sottolineando il fatto che si trattava di semplici cori da stadio, sollevando comunque critiche.
Salvini ha più volte espresso il suo distacco dalla bandiera italiana: "Il tricolore non mi rappresenta, non la sento come la mia bandiera, a casa mia ho solo la bandiera della Lombardia e quella di Milano" e "Il tricolore è solo la Nazionale di calcio, per cui non tifo" (2011). Tuttavia, in occasione dei Mondiali di calcio 2014, dichiara di tifare proprio per la Nazionale di calcio dell'Italia, ospite a La gabbia nel 2015, dopo aver citato la ricorrenza del centesimo anniversario dell'intervento dell'Italia nella prima guerra mondiale ha indossato al collo un foulard con il tricolore, sottolineando che "In questo momento non riconoscere che i problemi di disoccupazione e immigrazione sono problemi italiani, nazionali, a Milano, a Roma e a Taranto, è sciocchezza".

BELLA LOTTA!Matteo Salvini dice di non volere "passare per scemo". Luigi Di Maio ribatte di non "volere passare per bugiardo"

BELLA LOTTA!Matteo Salvini dice di non volere "passare per scemo". Luigi Di Maio ribatte di non "volere passare per bugiardo"

Scintille sul condono, Salvini accusa: "Di Maio sapeva". Il vicepremier M5s: "Non sono bugiardo"  Palazzo Chigi ribatte al leghista: articolo non verbalizzato. Il ministro dell'Interno: "Riscriviamo tutto, togliamo Ischia, il governo non cadrà". Ma si lamenta: "Sul dl sicurezza 81 emendamenti dei cinquestelle, così non va". Casaleggio alla Camera. Dopo la schiarita in mattinata i toni dello scontro sul decreto fiscale fra Lega e M5s si rialzano. Matteo [...]

EVENTI: Matteo Salvini

Nel 1999 viene condannato a 30 giorni di reclusione con la condizionale per oltraggio a pubblico ufficiale, per un lancio di uova a Massimo D'Alema.

Il 7 giugno 2009 viene eletto al Parlamento europeo, con 70 000 preferenze, un mese dopo si dimette da parlamentare italiano, scegliendo l'incarico europeo.

Nel 1990 si iscrive alla Lega Nord, divenendone militante dall'anno successivo.

Nel 1993 viene eletto consigliere comunale nella sua città, Milano, carica che ha mantenuto fino al 2012.

Il 20 giugno 1993 venne eletto consigliere comunale di Milano a seguito della vittoria alle elezioni comunali del candidato sindaco Marco Formentini.

Dal 2004 al 2006 è stato deputato del Parlamento europeo, eletto per la lista della Lega Nord nella circoscrizione nord-ovest (con circa 14 000 preferenze).

Nel 2006 decade dalla carica di deputato al Parlamento europeo e gli subentra Gian Paolo Gobbo.

Dal 2006 è capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale a Milano e vicesegretario nazionale della Lega Lombarda.

Nel 1994, in qualità di consigliere comunale del Comune di Milano, pronunciò il suo primo discorso pubblico per difendere il centro sociale Leoncavallo dallo sgombero disposto dal sindaco leghista Marco Formentini.

Nel 1997 incomincia l'attività giornalistica: lavora come cronista per il quotidiano la Padania, di cui dichiara: «Un'esperienza affascinante», dal 1999 lavora inoltre sull'emittente radiofonica leghista Radio Padania Libera diventandone successivamente direttore.

Il 7 dicembre 2013 vince le primarie degli iscritti contro Umberto Bossi e, con 8 162 voti (pari all'82% delle preferenze), viene eletto segretario federale della Lega Nord.

Il 19 dicembre 2013 Salvini, con una quarantina di amministratori locali della Lega, si è recato a Bruxelles per manifestare contro l'Unione europea davanti alla sede del Parlamento europeo.

Il 2 giugno 2012 è eletto nuovo segretario della Lega Lombarda con 403 voti contro i 129 dell'altro candidato, Cesarino Monti.

Il 28 febbraio 2015 Salvini organizza una manifestazione a Roma contro il premier Matteo Renzi cui oltre alla Lega prendono parte Fratelli d'Italia e CasaPound.

Nel 2014 Salvini ha proposto di lanciare una consultazione referendaria in Lombardia per chiedere l'indipendenza della regione dalla Repubblica Italiana.

Il 18 ottobre 2014 a Milano viene organizzata dalla Lega Nord una manifestazione contro l'immigrazione clandestina.

Il 19 dicembre 2014 Salvini fonda "Noi con Salvini" lista leghista nel Centro e Sud Italia.

Il 20 giugno 2016 viene confermato per il tredicesimo anno di fila consigliere comunale a Milano nell'opposizione guidata dall'ex candidato sindaco alle elezioni comunali Stefano Parisi.

Il 15 agosto 2016 dichiara sul palco della festa annuale della Lega a Ponte di Legno che bisogna "ripulire le città dagli immigrati" e "dare mano libera a Carabinieri e Polizia".

Nel 1985, a 12 anni, partecipò a Doppio slalom condotto da Corrado Tedeschi su Canale 5 e nel 1993, a 20 anni, a Il pranzo è servito condotto da Davide Mengacci, all'epoca in onda su Rete.

Il 9 giugno 2018 rifiuta lo sbarco sulle coste italiane della nave da soccorso Aquarius, la quale trasportava 632 migranti salvati in mare, scatenando reazioni contrastanti provenienti da tutta Europa, in tal senso il presidente francese Emmanuel Macron definirà Salvini un "irresponsabile".

Merano, parla Matteo Salvini

Merano, parla Matteo Salvini

Matteo Salvini parla dei temi più importanti che verranno discussi domani.

La Prova del Cuoco un flop? Elisa Isoardi su Instagram si consola con Matteo Salvini

La Prova del Cuoco un flop? Elisa Isoardi su Instagram si consola con Matteo Salvini

La Prova del Cuoco con Elisa Isoardi fatica a decollare. Per fortuna c'è l'amore di Matteo Salvini che pare sia il misterioso mittente degli enormi mazzi di rose che la presentatrice pubblica sul suo profilo Instagram. A dir la verità lei non fa cenno al vice premier, ma la dolcezza con cui guarda quei fiori fanno pensare che siano proprio omaggi del fidanzato per darle sostegno e affetto. Infatti, per Elisa non è facile il confronto con Antonella Clerici, [...]

Dopo la confessione dei Carabinieri che pestarono a morte Stefano, Matteo Salvini invita Ilaria Cucchi al Viminale ...Si, Matteo Salvini quello che diceva: “Ilaria Cucchi mi fa schifo”

Dopo la confessione dei Carabinieri che pestarono a morte Stefano, Matteo Salvini invita Ilaria Cucchi al Viminale ...Si, Matteo Salvini quello che diceva: “Ilaria Cucchi mi fa schifo”

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Dopo la confessione dei Carabinieri che pestarono a morte Stefano, Matteo Salvini invita Ilaria Cucchi al Viminale ...Si, Matteo Salvini quello che diceva: “Ilaria Cucchi mi fa schifo” Quando Matteo Salvini diceva: “Ilaria Cucchi mi fa schifo” Oggi il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, invita Ilaria Cucchi al Viminale dopo le ultime confessioni sul pestaggio e sulla morte del [...]

Cristina Parodi chieste le dimissioni dopo le offese a Matteo Salvini

Cristina Parodi chieste le dimissioni dopo le offese a Matteo Salvini

Per la conduttrice tv Cristina Parodi la Lega chiede le dimissioni dalla Rai. «Se Cristina Parodi è tanto delusa dalla politica italiana scenda in campo. E, soprattutto, lasci la Rai. Con le sue offese a Matteo Salvini, la giornalista ha utilizzato il servizio pubblico radio-televisivo a proprio uso e consumo, facendo propaganda politica alla faccia del pluralismo informativo e ciò non è giustificabile», dichiarano i parlamentari della Lega. «A cosa è dovuta [...]

Cristina Parodi offende Matteo Salvini la Lega chiede le dimissioni

Cristina Parodi offende Matteo Salvini la Lega chiede le dimissioni

Dopo le parole dette da Cristina Parodi su Matteo Salvini, la Lega chiede le dimissioni della Parodi dalla Rai. «Se Cristina Parodi è tanto delusa dalla politica italiana scenda in campo. E, soprattutto, lasci la Rai. Con le sue offese a Matteo Salvini, la giornalista ha utilizzato il servizio pubblico radio-televisivo a proprio uso e consumo, facendo propaganda politica alla faccia del pluralismo informativo e ciò non è giustificabile», dichiarano i [...]

Cristina Parodi in tv offende Matteo Salvini

Cristina Parodi in tv offende Matteo Salvini

La Lega ha chiesto le dimissioni di Cristina Parodi dalla Rai. «Se Cristina Parodi è tanto delusa dalla politica italiana scenda in campo. E, soprattutto, lasci la Rai. Con le sue offese a Matteo Salvini, la giornalista ha utilizzato il servizio pubblico radio-televisivo a proprio uso e consumo, facendo propaganda politica alla faccia del pluralismo informativo e ciò non è giustificabile», dichiarano i parlamentari della Lega. «A cosa è dovuta l'ascesa di [...]

Salvini, Juncker-Moscovici nemici Ue

Salvini, Juncker-Moscovici nemici Ue

(ANSA) – ROMA, 8 OTT – “Condividiamo la stessa idea dell’ Europa, dell’agricoltura, del lavoro, della lotta all’ immigrazione”. Lo ha detto il vicepremier e ministro dell’ Interno, Matteo Salvini a un convegno dell’Ugl “Crescita economica e prospettive sociali in un’Europa delle Nazioni”, alla presenza di Marine Le Pen. “Siamo contro i nemici dell’ Europa che sono Juncker e Moscovici, chiusi nel bunker di Bruxelles”, ha aggiunto.

Berlusconi, in volo da mio amico Putin

Berlusconi, in volo da mio amico Putin

(ANSA) – ROMA, 6 OTT – “In volo verso la Russia per il compleanno del mio amico Vladimir Putin. Ne approfitterò per confrontarci su tutte le grandi questioni internazionali”. Lo scrive su facebook, postando un foto a bordo dell’aereo che lo porta a Sochi, in Russia, il leader di Fi, Silvio Berlusconi.

FOTO: Matteo Salvini

Salvini durante un comizio dei Giovani Padani nel 2006.

Salvini durante un comizio dei Giovani Padani nel 2006.

Salvini al convegno No Euro Day con i professori Claudio Borghi, Alberto Bagnai e Antonio Maria Rinaldi.

Salvini al convegno No Euro Day con i professori Claudio Borghi, Alberto Bagnai e Antonio Maria Rinaldi.

Discorso di Salvini prima di essere eletto segretario federale della Lega Nord.

Discorso di Salvini prima di essere eletto segretario federale della Lega Nord.

Matteo Salvini nel 2015.

Matteo Salvini nel 2015.

Salvini tra Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi alle consultazioni al Quirinale, 12 aprile 2018.

Salvini tra Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi alle consultazioni al Quirinale, 12 aprile 2018.

Caricatura rappresentante un bacio tra Salvini e Vladimir Putin, a Modena.

Caricatura rappresentante un bacio tra Salvini e Vladimir Putin, a Modena.

Il logo scelto da Salvini per la campagna elettorale del 2018 ricorda molto quello utilizzato da Donald Trump.

Il logo scelto da Salvini per la campagna elettorale del 2018 ricorda molto quello utilizzato da Donald Trump.

Matteo Salvini a W l'Italia

Matteo Salvini a W l'Italia

Vediamo un'anticipazione dell'intervista fatta da Gerardo Greco al Ministro dell'Interno.

Parla Matteo Salvini

Parla Matteo Salvini

Il vicepremier spiega il decreto sicurezza contro l'immigrazione clandestina e contro la mafia e poi commenta la vicenda di Riace.

Mattarella e Salvini si stringono la mano alla festa della Polizia

Mattarella e Salvini si stringono la mano alla festa della Polizia

“Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato ad Ostia dove si tiene la celebrazione per i 50 anni della fondazione dell’associazione nazionale Polizia di Stato, applaudito dalla gente seduta sugli spalti. All’evento partecipa anche il Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il Capo dello Stato e il ministro degli Interni hanno passato in rassegna i reparti e prima ancora, all’arrivo del presidente, si sono stretti la mano. Applausi e [...]

BRAVO SALVINI!

BRAVO SALVINI!

Mattarella e Salvini alla festa della Polizia ad Ostia, si stringono la mano Il ministro dell'Interno e vicepremier: 'Le parole di Mattarella? Puntiamo alla crescita' "Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato ad Ostia dove si tiene la celebrazione per i 50 anni della fondazione dell'associazione nazionale Polizia di Stato, applaudito dalla gente seduta sugli spalti. All'evento partecipa anche il Ministro dell'Interno Matteo Salvini. Il Capo [...]

Anziana violentata: Salvini, castrazione

Anziana violentata: Salvini, castrazione

(ANSA) – ROMA, 30 SET – “Castrazione chimica” per “lo SCHIFOSO che qualche giorno fa aveva rapinato e stuprato una donna di 70 anni in casa sua a Milano. Un recidivo. Era già stato rispedito in Romania per un’altra violenza di dieci anni fa ma, uscito dal carcere, ha pensato bene di tornare subito in Italia!”. Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, su facebook. “Posto che questo soggetto dovrebbe essere subito restituito alle patrie [...]

Manovra: Salvini, andiamo fino in fondo

Manovra: Salvini, andiamo fino in fondo

(ANSA) – ROMA, 30 SET – “Una correzione alla manovra? Noi ascoltiamo tutti ma il Parlamento è sovrano. C’è un governo che rappresenta la maggioranza degli italiani e noi siamo convinti delle nostre scelte quindi andremo fino in fondo”. Lo ha detto il vicepremier e ministro degli Interni Matteo Salvini al termine della festa della polizia ad Ostia.

Mattarella e Salvini si stringono mano

Mattarella e Salvini si stringono mano

(ANSA) – ROMA, 30 SET – Applausi, selfie e strette di mano per il ministro dell’Interno Matteo Salvini al suo arrivo a Ostia per i festeggiamenti per i 50 anni della fondazione dell’associazione nazionale Polizia di stato (Anps). Anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al sua arrivo, avvenuto poco dopo, è stato lungamente applaudito dalla gente seduta sugli spalti. Il Capo dello Stato e il ministro degli Interni hanno passato in rassegna i [...]

«Entrate negli asili e uccidete i bebè bianchi», bufera sul rapper Nick Conrad. Salvini: «Una schifezza»

«Entrate negli asili e uccidete i bebè bianchi», bufera sul rapper Nick Conrad. Salvini: «Una schifezza»

È stato convocato in in tribunale per il 9 gennaio Nick Conrad, ma il suo primo processo lo sta celebrando la rete. il rapper francese indagato per l'ultimo controverso videoclip diffuso e poi rimosso da YouTube, in cui invitava a "impiccare i bianchi", intervistato da radio RTL, ha garantito di «non essere razzista» e che quella canzone dal testo ultraviolento - che il ministro dell'Interno, Gérard Collomb, ha chiesto di far rimuovere dal web - non voleva in [...]

«Entrate negli asili e uccidete i bebè bianchi», bufera sul rapper Nick Conrad. Salvini: «Una schifezza»

«Entrate negli asili e uccidete i bebè bianchi», bufera sul rapper Nick Conrad. Salvini: «Una schifezza»

È stato convocato in in tribunale per il 9 gennaio Nick Conrad, ma il suo primo processo lo sta celebrando la rete. il rapper francese indagato per l'ultimo controverso videoclip diffuso e poi rimosso da YouTube, in cui invitava a "impiccare i bianchi", intervistato da radio RTL, ha garantito di «non essere razzista» e che quella canzone dal testo ultraviolento - che il ministro dell'Interno, Gérard Collomb, ha chiesto di far rimuovere dal web - non voleva in [...]

Migranti:Salvini,decreto verso Quirinale

Migranti:Salvini,decreto verso Quirinale

(ANSA) – ROMA, 29 SET – Non ci sono problemi sul decreto migranti e sicurezza approvato lunedì scorso dal Consiglio dei ministri. Il testo è stato chiuso ed è pronto per l’esame del Quirinale. Lo ha assicurato – parlando con l’ANSA – il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Era stato lui stesso lunedì a spiegare che il dl sarebbe stato inviato al Colle un’ora dopo quello relativo alla misure per il crollo del ponte di Genova [...]