Max Klinger

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Max Klinger

La scheda: Max Klinger

Max Klinger (Lipsia, 18 febbraio 1857 – Großjena, 4 luglio 1920) è stato un pittore e scultore tedesco.


Incisioni tra sogno e realtà di Klinger

Incisioni tra sogno e realtà di Klinger

(ANSA) - BOLOGNA, 24 SET - Centosedici opere grafiche di Max Klinger sono protagoniste della mostra 'L'inconscio della realtà' grazie alla generosità di Paola Giovanardi Rossi, che nel 2011 ha dato in comodato alla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna la sua collazione dell'artista tedesco. A Palazzo Fava ci sono otto Opus, cicli che comprendono i suoi fogli più famosi, da 'Eva e il futuro' del 1880 a 'Quattro paesaggi' del 1883. Opere di un artista che per [...]

EVENTI: Max Klinger

Nel 1919, ormai gravemente malato sposa Gertrud Bock, nuova modella dal 1910, che nomina sua erede universale.

Nel 1907 è in Spagna.

Dal 1900 soggiorna a Parigi dove lavora per il trono in bronzo della statua di Beethoven che, completata, sarà esposta alla 14ª mostra della Wiener Sezession (1902).

Dal 1888 è a Roma ed intraprende diversi viaggi di studio che lo portano fino in Sicilia.

Nel 1915 pubblica a Lipsia l'ultimo dei suoi cicli di acqueforti intitolato, La tenda.

Nel 1905 acquistò villa Romana a Firenze, istituendovi un premio, tuttora esistente, per giovani artisti tedeschi.

Dal febbraio del 1892 farà parte del gruppo Elf, che, riorganizzato da Max Lieberman, dopo la forzata chiusura della mostra retrospettiva di Munch, darà origine alla Secessione berlinese.

Nel 1891 pubblica lo studio Pittura e disegno.

Nel 1894 sarà in Grecia, alla ricerca di marmi policromi, e verrà a conoscenza delle tracce di colore da poco scoperte nelle antiche sculture greche dell'acropoli di Atene.

Nel 1887 conosce Arnold Böcklin e Julius Vogel, direttore del Museum der bildenden Künste di Lipsia.

Nel 1886 è in Italia, interessato del marmo di Carrara.

Dal 1897 è membro della Secessione viennese.

"Un guanto" di Francesco De Gregori feat. Max Klinger

"Un guanto" di Francesco De Gregori feat. Max Klinger

Un guanto precipitò da una mano desiderata a toccare il pavimento del mondo in una pista affollata...    ...un gentiluomo, un infedele lo seguì con lo sguardo e stava quasi per raggiungerlo ma già troppo in ritardo e stava quasi per raggiungerlo ma troppo in ritardo. Era scomparsa quella mano e tutta la compagnia e chissà se era mai esistita Era scomparsa quella mano e restava la nostalgia e il guanto e la sua padrona scivolavano via il guanto e la sua [...]

Taglia su corruttori dell'era Kirchner

Taglia su corruttori dell'era Kirchner

In Argentina stretta sulla corruzione

JEANNE di Giancarlo Fattori, scritta al Pere Lachaise, Parigi, sulla tomba di Jeanne e Amedeo Modigliani

JEANNE di Giancarlo Fattori, scritta al Pere Lachaise, Parigi, sulla tomba di Jeanne e Amedeo Modigliani

Ti ho osservata adagiarti sopra tetti spioventi come se tu fossi il gelo del Nord nelle notti di pioggia mi rimani vicina e il tuo respiro s’incolla al mio tu sei come l’ombra che ora fugge per strada e quell’ombra è il mio riflesso il mio pianto dipinge il tuo corpo sul muro per riempire il vuoto che c’è la strada si bagna dei tuoi occhi socchiusi la notte risplende d’un triste tormento il mio dolore è di avere scordato che [...]

A NY le trasgressioni di Klimt e Schiele

A NY le trasgressioni di Klimt e Schiele

(ANSA) – NEW YORK, 2 LUG – I nudi di Gustav Klimt ed Egon Schiele tornano in luce a New York: due rassegne alla Neue Galerie e al Met Breuer presentano l’arte a forte carica erotica e trasgressiva dei due artisti della Secessione Viennese di cui quest’anno ricorre il centenario dalla morte. “Il loro lavoro ancora oggi è radicale”, ha detto Janis Staggs che ha curato la mostra di “cento opere per 100 anni” alla Neue Galerie. Al Met Breuer una [...]

Dentro il mondo di Modigliani con la Art Experience del MUDEC

Dentro il mondo di Modigliani con la Art Experience del MUDEC

Milano (askanews) - Una grande stanza multimediale nella quale vivere, per circa un'ora, un'esperienza di racconto e immersione nel mondo e nell'opera di uno dei più importanti artisti italiani del secolo scorso. Il MUDEC - Museo delle Culture di Milano ha presentato la "Modigliani Art Experience", un racconto per suoni immagini e suggestioni capace di ricreare le atmosfere della Parigi del primo Novecento, un luogo simbolico e pregno dello spirito del suo tempo [...]

Apre Modigliani Art Experience al Mudec

Apre Modigliani Art Experience al Mudec

(ANSA) – MILANO, 7 GIU – Più che una mostra, è un’immersione nell’universo di Modì quella che il Mudec Culture di Milano propone dal 20 giugno con la “Modigliani Art Experience”, una rappresentazione multimediale che trasporterà il visitatore nel mondo bohémien del pittore, nella sua esistenza da esule livornese nella Parigi dei primi del Novecento; gli mostrerà le sue muse, amanti e ispiratrici, ed evocherà la sua arte. L’art experience [...]

Pio XI - Mit brennender Sorge

PIO XI MIT BRENNENDER SORGE Introduzione. Con viva ansia e con stupore sempre crescente veniamo osservando da lungo tempo la via dolorosa della Chiesa e il progressivo acuirsi dell’oppressione dei fedeli ad essa rimasti devoti nello spirito e nell’opera; e tutto ciò in quella terra e in mezzo a quel popolo, a cui San Bonifacio portò un giorno il luminoso e lieto messaggio di Cristo e del Regno di Dio. Tale Nostra ansia non è stata alleviata dalle relazioni [...]

Modigliani da record, "Nudo sdraiato" venduto a 157,2 mld dollari

Modigliani da record, "Nudo sdraiato" venduto a 157,2 mld dollari

Roma, (askanews) - Un dipinto di Amedeo Modigliani, il "Nudo sdraiato", è stato aggiudicato all'asta per 157,2 milioni di dollari. Si tratta del quarto dipinto più caro della storia messo all'incanto. Il nudo femminile è stato realizzato dall'artista livornese nel 1917. Tuttavia il capolavoro non ha infranto il record di Modigliani stabilito nel novembre 2015 a New York da Christie's con un altro nudo femminile sdraiato, aggiudicato all'epoca per 170,4 [...]

Asta milionaria per Modigliani

Asta milionaria per Modigliani

E' stato venduto da Sotheby's a Manhattan per 157,2 milioni di dollari

FOTO: Max Klinger

Fantasia di Brahms

Fantasia di Brahms

Kuss - Il bacio (1903)

Kuss - Il bacio (1903)

Grande nudo Modigliani star da Sotheby's

Grande nudo Modigliani star da Sotheby's

(ANSA) – NEW YORK, 15 MAG – Con 157,2 milioni di dollari, un nudo di Amedeo Modiglioni e’ stato venduto all’asta ad Sotheby’s a New York. Il grande quadro del 1917, “Nu couche (sur le cote gauche)”, era stato stimato da Sotheby’s a oltre 150 milioni nel catalogo della vendita che ha fatto del piu’ grande quadro con nudo di donna del pittore livornese, il piu’ caro mai venduto da Sotheby’s e sei volte il prezzo pagato nel 2003 per lo stesso [...]

Asta record per Modigliani

Asta record per Modigliani

Un quadro di Modigliani è stato venduto per 157 milioni di dollari stabilendo un record.

Quadri moderni su tela Gustav Klimt, Picasso, Edward Munch, Vettriano, Joan Mirò, Kandinskij, Matisse, Ligabue 100x60cm pronto per essere appesi, scegli il tuo autore preferito

Quadri moderni su tela Gustav Klimt, Picasso, Edward Munch, Vettriano, Joan Mirò, Kandinskij, Matisse, Ligabue 100x60cm pronto per essere appesi, scegli il tuo autore preferito

PER VISITARE IL NOSTRO NEGOZIO EBAY DI QUADRI MODERNI CLICCA QUI!

I rischi di una pittura che va oltre: Oehlen a Palazzo Grassi

I rischi di una pittura che va oltre: Oehlen a Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Una mostra che offre pochi punti di riferimento e rilancia continuamente la sfida - problematica e intrigante - sull'attualità della pittura sulla scena del contemporaneo. È quello che accade nella nuova grande esposizione di Palazzo Grassi a Venezia, dedicata all'artista tedesco Albert Oehlen, e la curatrice Caroline Bourgeois ci ha subito spiegato come anche in questo caso il pittore riesca a creare un'arte viva e attuale. "Lo fa in molti [...]

Ernst Max

  Saint Cécil ou Le piano invisible, 1923    Credo che la malinconia sia un problema musicale, una dissonanza, un ritmo alterato. Mentre fuori tutto accade con un vertiginoso ritmo da cascata, dentro c’è una lentezza esausta da goccia d’acqua che cade di tanto in tanto. Ecco perché quel fuori contemplato dal dentro melanconico risulta assurdo e irreale e costituisce la farsa che tutti dobbiamo rappresentare.                        [...]

Vieste/ La GIORNATA dell’AMMALATO alla Turati

Vieste/ La GIORNATA dell’AMMALATO alla Turati

Vieste/ La GIORNATA dell’AMMALATO alla Turati StampaEmail   In data 22/02/2018 alle ore 16:30 è stata celebrata la SS Messa , dal Cappellano della Fondazione Filippo Turati, Don Michele Pio Cardone, per onorare la Giornata dell’Ammalato, durante la quale è stata ricordata la figura di Don Luigi Giussani, il quale aveva ben compreso quanto fosse fondamentale l’incontro con Cristo , per attraversare e camminare attraverso la valle oscura della vita.Prima [...]

Quadro di Klimt scomparso da 50 anni ritrovato in un armadio

Quadro di Klimt scomparso da 50 anni ritrovato in un armadio

Un quadro di Klimt scomparso da 50 anni è stato ritrovato in un armadio. A quasi cento anni dalla morte del pittore austriaco è stato risolto un grande mistero. Era il 1951 quando nel Museo di Linz vennero esposte quattro opere prestate dagli eredi di Gustav Klimt ed Egon Schiele. Nello specifico si trattava di tre dipinti del primo e di un disegno dell’artista austriaco intitolato “Due figure reclinate”. Nel 1990 i legittimi proprietari chiesero la [...]

Il bacio (Neruda e Klimt)

Il bacio (Neruda e Klimt)

BUON SAN VALENTINO Ti manderò un bacio con il vento e so che lo sentirai... Ti amo perché ti vedo riflessa in tutto quello che c’è di bello Dimmi dove sei stanotte ancora nei miei sogni? Ho sentito una carezza sul viso arrivare fino al cuore Vorrei arrivare fino al cielo e con i raggi del sole scriverti ti amo Vorrei che il vento soffiasse ogni giorno tra i tuoi capelli, per poter sentire anche da lontano il tuo profumo! Vorrei fare con te quello che la [...]

Mostre, dentro le opere di Klimt con la realtà virtuale. Agevolazioni con Trenitalia

Mostre, dentro le opere di Klimt con la realtà virtuale. Agevolazioni con Trenitalia

(Teleborsa) - L'ormai popolarissimo e suggestivo autore Gustav Klimt sarà a Roma, dal 10 febbraio al 10 giugno, a San Giovanni Addolorata, presso la Sala delle Donne, con un evento espositivo che sfrutta le potenzialità della realtà virtuale per portarci dentro le sue opere. Opere come Il Bacio, L’Albero della vita, oppure Giuditta, sono entrate a far parte della cultura popolare, eppure Klimt resta un artista da scoprire e da raccontare. La vita, le [...]

Stati d’animo. Arte e psiche tra Previati e Boccioni..

In arrivo una grande mostra a Ferrara... La mostra che aprirà i battenti a Palazzo dei Diamanti di Ferrara il prossimo 3 marzo si propone di posare uno sguardo nuovo sull’arte italiana di fine Ottocento. Nella rassegna verrà indagata per la prima volta la poetica degli stati d’animo e con essa uno dei fondamentali apporti del nostro paese all’arte moderna. Opere manifesto quali Ave Maria a trasbordo di Giovanni Segantini, la Maternità di Gaetano Previati, il [...]

Alisson cancella Szczesny

Alisson cancella Szczesny

Che miracoli a San Siro

Macchè Modigliani, sono tutte croste!

Macchè Modigliani, sono tutte croste!

Secondo la perizia della Procura di Genova i 21 quadri di Modigliani esposti sono falsi e grossolani.