Medici italiani

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

La scheda: Leonardo

Leonardo di ser Piero da Vinci (Anchiano, 15 aprile 1452 – Amboise, 2 maggio 1519) è stato un ingegnere, pittore e scienziato italiano.
Uomo d'ingegno e talento universale del Rinascimento, incarnò in pieno lo spirito della sua epoca, portandolo alle maggiori forme di espressione nei più disparati campi dell'arte e della conoscenza. Si occupò di architettura e scultura, fu disegnatore, trattatista, scenografo, anatomista, musicista, progettista e inventore. È considerato uno dei più g...

Infrastrutture, Delrio: "Piano opere serio, legalità indispensabile"

Infrastrutture, Delrio: "Piano opere serio, legalità indispensabile"

(Teleborsa) - A pochissimi giorni dalle elezioni del 4 marzo si torna a parlare di infrastrutture ed opere necessarie per l'economia italiana, anche se con orizzonte temporale lunghissimo, con particolare riguardo alle tematiche relative alla pianificazione. Il Ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, nel suo intervento al convegno #Connectivity, organizzato dai sindacati di settore Fillea e Filt per fare il punto sul piano Connettere l'Italia, ha affermato che [...]

"Quel che tirò l'archibusata al cavalier Marino?"

"Quel che tirò l'archibusata al cavalier Marino?"

  Gaspare Murtola fu poeta genovese morto a Roma nel 1624. Nelle edizioni compaiono i nomi: "Gasparo Murtola; Murtola; Gaspar Murtola; Gasparo Murtola detto lo scioperato nella Academia dell'Insensati". Vedi "Indice biografico italiano".La fama di Gasparo Murtola è rimasta in grandissima parte legata allo scontro a fuoco contro Giambattista Marino, conclusosi senza danni per entrambi, ed in seguito al quale Marino scrisse gli infamanti sonetti della [...]

La figlia di Gino Strada choc su Facebook: "Molestata a 9 anni da un amico di papà"

La figlia di Gino Strada choc su Facebook: "Molestata a 9 anni da un amico di papà"

Cecilia Strada si aggiunge alla lunga schiera di donne che hanno subito delle molestie: in un post su Facebook con l'hastag "#Metoo" ha spiegato che aveva nove anni ed era sola in casa quando è stata oggetto di avances da parte di un amico del padre Gino. L'accusa arriva dopo che è scoppiato il caso Weintein. "Il mondo era ancora un posto senza cellulari e si chiamava sul telefono di casa - scrive la Strada - “C’è la mamma? C’è il papà?”. Sono a [...]

Medico italiano ucciso in Burundi

Medico italiano ucciso in Burundi

Sospettata di omicidio la sua ex compagna.

Delrio sotto attacco: "Mai ceduto a ricatti, trame contro lo Stato"

Delrio sotto attacco: "Mai ceduto a ricatti, trame contro lo Stato"

Panama papers, Cameron confessa in tv: "E' vero, ho avuto quote in società off-shore"

Riforme: Calderoli, attentato democrazia

Riforme: Calderoli, attentato democrazia

(ANSA) - ROMA, 30 SET - L'emendamento Cociancich, che fa decadere gli altri emendamenti delle opposizioni, "è un attentato alla democrazia". Lo dice nell'aula del Senato Roberto Calderoli. "Dopo l'emendamento Esposito all'Italicum - sottolinea - la truffa si ripete. Questa volta è toccato a Cocianchich, che ha presentato un emendamento interamente sostitutivo del comma 5 dell'articolo 1e che comprende l'emendamento Finocchiaro".

Gino Strada all’attacco: “Parlamento pieno di papponi, pedofili e condannati”

Vai Gino fatti Strada... che in Parlamento c'è di tutto. Le peggiori espressioni dell'umanità ci son tutte. Gino Strada all’attacco: “Parlamento pieno di papponi, pedofili e condannati” Per lui il parlamento è “un luogo inutile pieno di condannati, papponi e pedofili“. E’ la bordata che il fondatore WWW.MAFIA-CAPITALE.IT|DI MAFIA CAPITALE  

Gino Strada “Parlamento di papponi, pedofili condannati”

Gino Strada all’attacco: “Parlamento pieno di papponi, pedofili e condannati” Autocritica Gino Strada all’attacco: “Parlamento pieno di papponi, pedofili e condannati”

"Irreperibile": sparito in Libia un medico italiano

"Irreperibile": sparito in Libia un medico italiano

Non si hanno più notizie dal 6 gennaio, si indaga per sequestro e terrorismo

Mafia Capitale, Ignazio Marino in prefettura. Foto

Mafia Capitale, Ignazio Marino in prefettura. Foto

Finita odissea medico italiano

Finita odissea medico italiano

(ANSA) - BOLZANO, 19 GIU - E'finita l'odissea del medico di Bolzano Norbert Pescosta, bloccato per due settimane in Uzbekistan con l'accusa di non avere dichiarato un medicinale alla dogana. Processato, il medico era stato prosciolto ma poi le autorità avevano sostenuto che nel frattempo gli era scaduto il visto. Attesa per vari giorni la disponibilità di una scorta che lo accompagnasse, ora Pescosta - ha detto all'ANSA la moglie - è in volo per Monaco di [...]

Bertolaso, la casa di Via Giulia mi fu prestata da un amico

Basta con le illazioni e la macelleria mediatica: la casa di via Giulia mi fu prestata da un amico. Cosi' il capo della protezione civile Guido Bertolaso risponde alle affermazioni dell'architetto Zampolini che durante un interrogatorio ha riferito ai magistrati che era l'imprenditore Diego Anemone, al centro dell'inchiesta sugli appalti per il G8 e le altre grandi opere, a pagare l'appartamento in cui soggiornava Bertolaso.Il responsabile della Protezione civile [...]

Reato di immigrazione

Reato di immigrazione

NEWS Immigrati - Interpellanza parlamentare Le conseguenze del reato di immigrazione clandestina "Quali sono stati, in questi mesi, gli effetti e le conseguenze dell'introduzione del reato di immigrazione clandestina? Cosa e' cambiato per il personale sanitario e come si sono modificati gli accessi dei cittadini extracomunitari ai pronto-soccorso?". Queste le domande che si e' posto Ignazio Marino, nell'interpellanza con procedimento abbreviato rivolta al ministro [...]

Bissari Pietro Paolo Luigi di Girolamo

Bissari Pietro Paolo Luigi di Girolamo (1767-1820) Caldo e sincero partigiano delle novità del 1797. Corse la Provincia per farle conoscere. Bandì l’abolizione dei dazi non so con quale autorità e il suo bando ebbe vita tre giorni del qual tempo gli uomini accorti si prevalsero per introdurre in città le provvigioni. Fu consigliere di prefettura nel 1810 (sotto l’Impero). Era meccanico e dotto Inventò un miglioramento per le artiglierie a bomba che non fu [...]

Una catastrofe annunciata?

Una catastrofe annunciata?

  Mi sarei voluto limitare questa sera alla sola preghiera, dedicata ai vivi ed ai morti dell'attualità abruzzese, ma non ce la ho fatta. Alcune cose che escano subito, non limitiamoci alla preghiera, ma cominciamo ad attivarci, se si riesce, se veramente è possibile, a far si che non succeda più in futuro. Vi prego di non venire a commentare che oggi bisogna solo pensare alla preghiera ed alla solidarietà, se fossi stato d'accordo con questa teoria non avrei [...]

Una fucilata per intimidire il pentito Marino

Una fucilata per intimidire il pentito Marino

venerdì 20 febbraio 2009 Una fucilata per intimidire il pentito Marino I collaboratori di giustizia ancora nel mirino delle cosche. Dopo Luigi Bonaventura e Domenico Bumbaca anche Vincenzo Marino è stato ‘avvertito’. E dal momento che il diretto interessato non è raggiungibile, così com’era avvenuto con gli altri pentiti il messaggio, chiaro e forte, è stato recapitato ai suoi familiari. Per la precisione ad uno zio di Marino, un crotonese di 55 anni che [...]

Roberta Santori, Le leggi non scritte

Roberta Santori, Le leggi non scritte

dal blog IL PRIMO AMORE Le leggi non scritte Roberta Salardi Esistono delle leggi non scritte, diceva Antigone al tiranno della sua città, che non le permetteva di seppellire il corpo del fratello, reo di aver combattuto contro la patria. L'argomento di una tragedia greca molto antica (V secolo a.C.), una delle prime di Sofocle, si rivela oggi di straordinaria attualità. Queste leggi profonde dentro di noi pare che reclamino universalmente, in tempi e luoghi [...]

Il braccio maschio dello Stato!

Il braccio maschio dello Stato!

  Persino una bambina è disposta a farsi pestare da quello che potrebbe essere suo padre in divisa. E questo per evitare che sia la propria terra ad essere pestata e violentata. Succede a Chiaiano, vicino Napoli. Emerge il lato virile delle forze dell'ordine, rinnovate e rinvigorite da un governo di destra e da una opposizione moderata, entrambi complici delle prime nuove vergogne che ci ricordano le tante vecchie violenze deliberate. Fortunatamente da qualche [...]

La Politica dell' ORDINE.....ma il tempo sta finendo!

La Politica dell' ORDINE.....ma il tempo sta finendo!

  Ascolta: Time is running out (MUSE) E' iniziata la stagione della politica dell'ORDINE. Napoli Discarica,Napoli brucia, Napoli si ribella, Napoli non ce la fa più . Sgomenti, assistiamo da diversi mesi all'abbandono di una città, alle voci della gente di Napoli che non vengono ascoltate e che si ribellao a questo stato delle cose frutto di 20 anni di pazzie politiche e mal gestione delle risorse. Corsi e ricorsi della storia mi verrebbe da dire in quanto [...]

Tangenti, condannato Sirchia

Tangenti, condannato Sirchia

Girolamo Sirchia è stato condannato a tre anni di reclusione e a cinque anni di interdizione dai pubblici uffici nell'ambito del processo milanese in cui è imputato insieme ad altre sette persone e una società per presunte tangenti nel mondo della sanità. Per l'ex ministro della Salute, l'accusa aveva chiesto due anni e 9 mesi di reclusione. Oltre alla pena principale (che è comunque coperta da indulto grazie a Mastella) Sirchia è stato condannato [...]