Medicina omeopatica

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Samuel Hahnemann

La scheda: Samuel Hahnemann

Christian Friedrich Samuel Hahnemann (Meißen, 10 aprile 1755 – Parigi, 2 luglio 1843) è stato un medico tedesco, fondatore di una medicina alternativa chiamata omeopatia.


Curarsi con l'omeopatia? Diciamo che......

Beppe Grillo scrive ai farmacisti perchè non vendano prodotto opmeopatici Qui trovi l'articolo     https://www.ilpost.it/2018/08/14/beppe-grillo-omeopatia/   e qui c'è il mio parere di Piero Murineddu Diciamo che pur di curare una qualsiasi malattia, ciascuno è liberissimo di rivolgersi a chi vuole e a qualunque sostanza. Ma che si voglia proibire ai farmacisti di vendere ciò che ritengono opportuno, mi sembra francamente esagerato. Sta a ciascuno fare [...]

Beppe Grillo contro omeopatia, appello ai farmacisti

Beppe Grillo contro omeopatia, appello ai farmacisti

 “I medici di base e le farmacie rappresentano uno dei fari sempre fissi per il cittadino, sempre a rischio di perdersi fra le ciance infinite, le opinioni e i dibattiti: di fronte alle difficoltà che la malattia ed il disagio comportano non si devono, e non si possono, creare dubbi nella sua mente. Per questa ragione mi appello al Vostro Ordine e a tutti i professionisti che rappresentate: evitiamo che le farmacie continuino a confondere i cittadini con la [...]

EVENTI: Samuel Hahnemann

Nel 1790, traducendo la Materia Medica di William Cullen, notò i risultati dei test con la cinchona (Cinchona succirubra, fonte del chinino), uno dei pochissimi rimedi allora riconosciuti come efficaci su una malattia specifica (le febbri intermittenti e la malaria).

Nel 1790, traducendo la Materia Medica di William Cullen, notò i risultati dei test con la cinchona (Cinchona succirubra, fonte del chinino), uno dei pochissimi rimedi allora riconosciuti come efficaci su una malattia specifica (le febbri intermittenti e la malaria).

Nel 1790, traducendo la Materia Medica di William Cullen, notò i risultati dei test con la cinchona (Cinchona succirubra, fonte del chinino), uno dei pochissimi rimedi allora riconosciuti come efficaci su una malattia specifica (le febbri intermittenti e la malaria).

Nel 1811 si trasferì a Lipsia, dove insegnò all'università e dove pubblicò la prima edizione della sua Materia Medica, con i risultati dei suoi test.

Nel 1811 si trasferì a Lipsia, dove insegnò all'università e dove pubblicò la prima edizione della sua Materia Medica, con i risultati dei suoi test.

Nel 1811 si trasferì a Lipsia, dove insegnò all'università e dove pubblicò la prima edizione della sua Materia Medica, con i risultati dei suoi test.

Nel 2009 un gruppo di medici inglesi e africani ha scritto una lettera all'Organizzazione mondiale della sanità chiedendo che si pronunciasse in merito alla promozione fatta dalla Society of Homeopaths dell'omeopatia come terapia per una serie di malattie potenzialmente mortali, fra cui HIV, tubercolosi, diarrea infantile, malaria e influenza.

Nel 2009 un gruppo di medici inglesi e africani ha scritto una lettera all'Organizzazione mondiale della sanità chiedendo che si pronunciasse in merito alla promozione fatta dalla Society of Homeopaths dell'omeopatia come terapia per una serie di malattie potenzialmente mortali, fra cui HIV, tubercolosi, diarrea infantile, malaria e influenza.

Nel 2009 un gruppo di medici inglesi e africani ha scritto una lettera all'Organizzazione mondiale della sanità chiedendo che si pronunciasse in merito alla promozione fatta dalla Society of Homeopaths dell'omeopatia come terapia per una serie di malattie potenzialmente mortali, fra cui HIV, tubercolosi, diarrea infantile, malaria e influenza.

Nel 1828 Hahnemann pubblicò un tomo in più volumi (Le malattie croniche), nel quale enunciava un ulteriore pilastro teorico dell'omeopatia, basato sulla teoria del miasma, che fu presto ridicolizzato dai suoi contemporanei e non ebbe molta fortuna nemmeno tra gli omeopati.

Nel 1828 Hahnemann pubblicò un tomo in più volumi (Le malattie croniche), nel quale enunciava un ulteriore pilastro teorico dell'omeopatia, basato sulla teoria del miasma, che fu presto ridicolizzato dai suoi contemporanei e non ebbe molta fortuna nemmeno tra gli omeopati.

Nel 1828 Hahnemann pubblicò un tomo in più volumi (Le malattie croniche), nel quale enunciava un ulteriore pilastro teorico dell'omeopatia, basato sulla teoria del miasma, che fu presto ridicolizzato dai suoi contemporanei e non ebbe molta fortuna nemmeno tra gli omeopati.

Nel 1806 Hahnemann pubblicò il suo primo lavoro importante, La medicina dell'esperienza, che conteneva già le idee fondamentali dell'omeopatia (dal greco omeios, simile e pathos, malattia):.

Nel 2013 si è registrato un ulteriore calo, con il 4,1% di utilizzatori, nell'ambito di un generale calo di utilizzo della medicina alternativa (dal 13,7% del 2005 al 8,2% del 2013).

Nel 2013 si è registrato un ulteriore calo, con il 4,1% di utilizzatori, nell'ambito di un generale calo di utilizzo della medicina alternativa (dal 13,7% del 2005 al 8,2% del 2013).

Nel 2013 si è registrato un ulteriore calo, con il 4,1% di utilizzatori, nell'ambito di un generale calo di utilizzo della medicina alternativa (dal 13,7% del 2005 al 8,2% del 2013).

Nel 1782 sposò Johanna Kuchler, dalla quale ebbe undici figli.

Nel 1781, Hahnemann ricoprì la posizione di medico nell'area mineraria di Mansfeld.

Nel 1950 tutte le scuole omeopatiche degli Stati Uniti erano state chiuse, oppure non insegnavano più l'omeopatia.

Nel 1950 tutte le scuole omeopatiche degli Stati Uniti erano state chiuse, oppure non insegnavano più l'omeopatia.

Nel 1950 tutte le scuole omeopatiche degli Stati Uniti erano state chiuse, oppure non insegnavano più l'omeopatia.

Nel 1810 Hahnemann pubblicò la prima edizione del suo principale lavoro teorico, L'Organon della guarigione razionale, più tardi ribattezzato L'Organon dell'arte di guarire, seguito da altre edizioni fino ad arrivare alla sesta, pubblicata postuma nel 1921.

Nel 1821 si trasferì a Kothen, dove ampliò la propria teoria per rispondere alle critiche e per riflettere la propria crescente adesione alla dottrina del vitalismo.

Ordine dei medici, l'omeopatia è un placebo. Non ha basi scientifiche

Ordine dei medici, l'omeopatia è un placebo. Non ha basi scientifiche

L'omeopatia non ha basi scientifiche ed è un placebo. L'accusa arriva dall'ordine dei medici, che bolla come inefficaci queste cure. Secondo gli esperti i risultati riportati da chi fa uso di omeopatia sarebbero legati all'effetto placebo, come si legge nella scheda informativa della Fnomceo, la Federazione degli Ordini dei Medici, in cui spiegano che "diversi studi hanno evidenziato che nessuna patologia ottiene miglioramenti o guarigioni grazie ai rimedi [...]

Ordini medici, omeopatia non ha basi scientifiche, è placebo

Ordini medici, omeopatia non ha basi scientifiche, è placebo

L’omeopatia non ha alcuna base scientifica e gli effetti riportati da chi la usa sono con buona probabilità dovuti all’effetto placebo. Lo afferma una nuova scheda pubblicata dal sito ‘dottoremaeveroche.it’, l’iniziativa contro le bufale della Federazione degli Ordini dei Medici (Fnomceo). “Sebbene vi siano pubblicazioni di vari studi, allo stato attuale non ci sono prove scientifiche né plausibilità biologica che dimostrino la fondatezza delle [...]

'Dottore', quando l'omeopatia è musica

'Dottore', quando l'omeopatia è musica

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – Sentir cantare un granulo omeopatico è un’esperienza che difficilmente capita, e quando capita non si dimentica. Succede in ‘Dottore’, ultima esperienza creativa di Marco Lombardozzi, medico omeopata, psicoterapeuta, scrittore, musicista, attore di testi autoprodotti, ideatore del primo festival dedicato all’omeopatia con una formula altamente innovativa incentrata appunto sull’espressione artistica. Perchè, come dimostra [...]

Omeopatia, cos'è e le differenze con la medicina tradizionale

Omeopatia, cos'è e le differenze con la medicina tradizionale

Cos'è e cosa si intende per omeopatia ?

Cos'è e cosa si intende per omeopatia ?

Qualche giorno fa un bambino è morto per un’otite. Può sembrare strano ma la questione diventa più verosimile se si pensa che questi è stato curato con farmaci omeopatici. Il caso è avvenuto a Pesaro e vede coinvolti i genitori del piccolo e il dottore omeopata Massimiliano Mecozzi, suo medico curante. Si, perché il bambino non ha mai assunto antibiotici, a partire dall’età di tre anni, per volere di mamma e papà, molto legati a questa forma di [...]

Otite curata con omeopatia, muore a 7 anni: indagherà Pm Urbino

Otite curata con omeopatia, muore a 7 anni: indagherà Pm Urbino

Roma, 27 mag. (askanews) – Dovranno essere gli inquirenti della Procura di Urbino a dover far luce sulla morte del bambino di 7 anni ricoverato dal 24 maggio nella rianimazione dell’Ospedale Salesi di Ancona per un’otite curata con l’omeopatia e non con gli antibiotici. Secondo quanto si è appreso i magistrati stanno aspettando una relazione dei medici per avviare il fascicolo ed affidare le deleghe per gli accertamenti del caso. Secondo quanto riferito [...]

Come curare gli animali con l'omeopatia: consigli e rimedi

Come curare gli animali con l'omeopatia: consigli e rimedi

Fonte: iStock Photos Curare gli cane e gatto con l’omeopatia è possibile. I principi di corrispondenza che sono alla base dell’omeopatia valgono per gli animali esattamente come valgono per gli uomini. Il giusto rimedio omeopatico è quindi quello che provoca gli stessi sintomi che si manifestano nelle rispettive malattie. Per semplificare questo concetto, prendiamo per esempio la [...]

Omeopatia in gravidanza: rischi, benefici e consigli

Omeopatia in gravidanza: rischi, benefici e consigli

Durante la gravidanza non si possono assumere farmaci né tantomeno alcune erbe medicinali. In questo caso un aiuto può arrivare dall'omeopatia. Gli omeopatici infatti spesso risultano perfetti per curare i malanni di stagione, curare i disturbi tipici della gravidanza e aiutare la futura mamma a superare qualche problema, il tutto senza alcun danno per il bambino. Questo perché gli omeopatici non presentano effetti collaterali e la loro diluizione consente [...]

FOTO: Samuel Hahnemann

Samuel Hahnemann, fondatore dell'omeopatia

Samuel Hahnemann, fondatore dell'omeopatia

Samuel Hahnemann, fondatore dell'omeopatia

Samuel Hahnemann, fondatore dell'omeopatia

Componenti nocebiche.

Componenti nocebiche.

Christian Friedrich Samuel Hahnemann

Christian Friedrich Samuel Hahnemann

Omeopatia in gravidanza: rischi, benefici e consigli

Omeopatia in gravidanza: rischi, benefici e consigli

Durante la gravidanza non si possono assumere farmaci né tantomeno alcune erbe medicinali. In questo caso un aiuto può arrivare dall'omeopatia. Gli omeopatici infatti spesso risultano perfetti per curare i malanni di stagione, curare i disturbi tipici della gravidanza e aiutare la futura mamma a superare qualche problema, il tutto senza alcun danno per il bambino. Questo perché gli omeopatici non presentano effetti collaterali e la loro diluizione consente di [...]

Omeopatia, sempre più diffusa nelle cure per i bimbi

Omeopatia, sempre più diffusa nelle cure per i bimbi

Farmaci omeopatici non funzionano: in USA obbligatorio scriverlo sull'etichetta

Farmaci omeopatici non funzionano: in USA obbligatorio scriverlo sull'etichetta

L’omeopatia non funziona e il consumatore deve saperlo. E se funziona, chi produce queste sostanze dovrà dimostrarlo con test scientifici e rigorosi. E’ questa la decisione presa dalla Federal Trade Commission statunitense. L’organismo degli Usa ha deciso di chiedere una maggiore chiarezza sui prodotti omeopatici. Le aziende dovranno specificare sulle confezioni che “non ci sono prove di efficacia” che l’omeopatia garantisca risultati. A meno che, [...]

Arnica: proprietà, quando usarla e quando non è indicato

Arnica: proprietà, quando usarla e quando non è indicato

L'arnica ha proprietà naturali che aiutano il benessere della persona. La pianta è conosciuta anche come arnica montana e, come suggerisce il nome, cresce in montagna al di sopra dei 500 metri. Qui viene chiamata anche con il nome di "tabacco di montagna", perché in passato infatti gli scopi del suo utilizzo erano tutt'altro che benefici: veniva essiccata e masticata al posto del tabacco. L'

Ma l'omeopatia funziona?

Spesso do a mio figlio l'omeopatia e mi sembra che gli faccia bene. In questi giorni ho letto molte critiche. Come mai? Hanno basi sientifiche o sono le case farmaceutiche che tentano di boicottarle? "Ciao Segni e Sogni e ben sentita da d/b - i fatti dimostrano che la omeopatica funziona. Personalmente la uso per le malattie influenzali e da raffeddamento. (oscillo coccinum boiron / anas coccinum oti). Mentre un tipo di gocce scatena una molto forte reazione [...]

Rispondi

L'omeopatia può essere un'alternativa al comune vaccino anti influenzale?

Ho letto su un opuscolo in farmacia che esistono farmaci omeopatici per prevenire l'influenza, è vero? "si, sono sicuramente vitamine e minerali ma che rafforzano il sistema immunitario aiutandoti ad essere più protetta. ecco un esempio: L’omeopatia è una medicina alternativa che, utilizzando sostanze ricavate dal mondo vegetale, animale e minerale, tende non soltanto a far sparire il singolo sintomo, ma anche a raggiungere il totale benessere psicofisico e ad [...]

Rispondi

L'omeopatia fa sperimentazioni animali?

Sono un'animalista convinta e mi curo con l'omeopatia. Sapete dirmi se questa medicina alternativa sperimenta i rimedi sugli animali? "mi spiace dirti che pare che alcune ditte di prodotti omeopatici eseguano per legge test su animali.. se sei un'animalista convinta comunque potresti trovare molto interessante questo sito in cui sono elencate le due liste di prodotti testati e non testati su animali (rispettivamente lista "cruelty" e lista "no cruelty"): [...]

Rispondi

OMEOPATIA

l medico omeopata deve essere laureato in medicina e chirurgia , ha pertanto le stesse conoscenze di un medico alopatico ;nessun omeopata dirà ai suoi pazienti che con l'omeopatia si possono curare tutte le malattie comprese quelle gravi come i tumori e le leucemie, se dice il contrario è un ciarlatano ; è vero che non esistono ricerche e sperimentazioni che hanno provato l'efficacia dell'omeopatia anzi al contrario  ne hanno provato l'inefficacia ; ma è anche [...]

Agopuntura e Omeopatia a Vigevano

Agopuntura e Omeopatia a Vigevano

MEDICINA BIOLOGICA E OMOTOSSICOLOGIA La medicina omotossicologica si differenzia dalla medicina ufficiale perch� considera l'organismo come un'unica entit� e la patologia viene trattata considerando lo stato psico-neuro-endocrino-immunitario (PNEI). Il Dottor Hans-Heinrich Reckeweg � considerato il padre dell�omotossicologia. Grazie al suo lavoro l�omotossicologia � diventata una scienza riconosciuta a livello internazionale. In omotossicologia, le [...]