Medicina

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Medicina

La scheda: Medicina

La medicina è la scienza che studia il corpo umano al fine di garantire la salute delle persone, in particolare riguardo alla definizione, prevenzione e cura delle malattie, e alle diverse modalità di alleviare le sofferenze dei malati (anche di coloro che non possono più guarire). È in collegamento con altre discipline quali, ad esempio la farmacia, la biologia, la chimica, la fisica, la psicologia, la bioingegneria. È presente anche in ambiti giuridici con la medicina legale o quella forense.
Il termine medicina denota anche l'esercizio dell'attività professionale da parte di un medico. Nell'uso comune del termine, può indicare semplicemente un farmaco. Nella cultura degli indiani d'America il termine “medicina” non indica il concetto di guarigione del corpo come in Occidente, ma indica invece il potere che si ottiene dalla conoscenza dei segreti dell'universo.



Ospedale, diviso in più dipartimenti, ognuno dei quali costituito da vari reparti, detti anche strutture complesse. All'interno di un reparto possono esserci anche unità operative semplici.
Poliambulatorio
Cliniche e altre strutture private
Guardia medica, istituita presso l'ASL
ASL (o AUSL, USL), è un ente pubblico regionale, al quale compete l'organizzazione finanziaria e gestionale delle prestazioni sanitarie.
Consultorio
Sert o Ser.T (Servizio TossicoAlcoldipendenze), dedicati alla cura, alla prevenzione ed alla riabilitazione delle persone che hanno problemi conseguenti all'abuso di sostanze come le droghe o l'alcool che generano dipendenza dalle stesse.
Ufficio igiene, dove avvengono le vaccinazioni
Medicina di urgenza:
118, (Servizio Sanitario di Urgenza ed Emergenza Medica) è il numero telefonico attivo in Italia per la richiesta di soccorso medico per emergenza sanitaria.
Pronto soccorso, il reparto dove vengono accolte le urgenze.

Medico: una volta laureati in medicina e superato l'esame di Stato si diventa medici abilitati alla professione.
Medico di medicina generale: altrimenti chiamato medico di base, medico di famiglia o medico generico. Ogni medico ha un tot di pazienti: il numero non è fisso ma si va dai "minimalisti" ai "massimalisti" che hanno il massimo numero di pazienti (intorno ai 1500). Da alcuni anni per esercitare devono aver conseguito apposita "Specializzazione in Medicina Generale" della durata di 3 anni dopo aver effettuato un concorso a livello regionale. Dopo la tesina finale entreranno in una graduatoria che anno per anno farà acquisire un punteggio utile per poter rilevare un ambulatorio di un medico di base andato in pensione o deceduto.
Medico sostituto: sono i medici specializzati in medicina generale che non hanno ancora rilevato un ambulatorio o medici con la sola abilitazione o frequentanti il corso di specializzazione in medicina generale o altra specializzazione che sostituiscono il medico di base quando esso è in ferie o in malattia. Queste sostituzioni fanno acquisire punteggio utile per la graduatoria.
Odontoiatra: dentista, odontostomatologo.
Dirigente medico: coordina l'attività di unità operativa semplice o di una struttura complessa. Noto anche come primario. Può anche dirigere contemporaneamente un dipartimento.
Direttore sanitario: si tratta di un medico con competenze prettamente gestionali. Infatti si occupa del funzionamento della struttura ospedaliera, dell'avanzamento tecnico e qualitativo della strumentazione clinica, inoltre monitora l'operato complessivo dei vari dipartimenti.
Ricercatore: i ricercatori medici (ma possono essere anche non medici) sono coloro che si occupano della continua ricerca e relativa scoperta in campo scientifico. Le loro ricerche, effettuate sempre in un gruppo, durano anni prima di venire pubblicate, e prima di ciò devono essere sottoposte ad una commissione di esperti che le giudica.
Medico Specializzando: è un medico che sta conseguendo una determinata specializzazione, prestando servizio di tirocinio obbligatorio presso l'ospedale universitario.

Infermiere
Coordinatore infermieristico
Infermiere specializzato (es. strumentista)
Infermiere pediatrico
Ostetrico

Assistente Sanitario
Farmacista
Igienista dentale
Psicologo clinico
Fisioterapista
Massofisioterapista
Dietista
Logopedista
Tecnico di radiologia
Tecnico di laboratorio biomedico
Tecnico Audiometrista
Tecnico Audioprotesista
Operatore socio-sanitario
Educatore professionale
Tecnico della riabilitazione psichiatrica
Terapista occupazionale
Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva

Per esercitare la professione medica in Italia è necessario iscriversi al corso di Laurea a ciclo unico in Medicina e Chirurgia, la cui durata è 6 anni, per esercitare l'odontoiatria attualmente è necessario iscriversi al corso in Odontoiatria e Protesi Dentaria della durata di 6 anni. L'immatricolazione è possibile previo superamento del test d'ammissione, poiché questi corsi sono a numero chiuso.
Conseguita la laurea, dopo un tirocinio obbligatorio di tre mesi (un mese in un reparto chirurgico, un mese in un reparto di medicina e un mese presso l'ambulatorio di un medico di base), bisogna sostenere l'esame di Stato, superato il quale è possibile l'iscrizione presso l'Albo provinciale dei Medici Chirurghi e Odontoiatri.
Il medico può scegliere in quale disciplina specializzarsi frequentando, dopo il superamento dell'esame di ammissione, una Scuola di Specializzazione in ambito medico o chirurgico, di durata variabile (dai cinque ai sei anni, a seconda del tipo di specializzazione: in Italia la specializzazione in chirurgia generale e la specializzazione in neurochirurgia durano sei anni, mentre le altre durano cinque anni). Un caso a parte è la specializzazione in medicina generale, che dura tre anni, il cui scopo è formare i medici di famiglia. In questo caso la programmazione è in base alle necessità della Regione.
Rispetto ad altri sistemi formativi, la differenza è evidente: ad esempio negli Usa, dove la qualifica accademica consiste in fasi progressive, il dottorato in medicina (che è differente dal dottorato di ricerca italiano) si ottiene, generalmente, dopo 8 anni di studi, perché vengono richiesti un bachelor of science, che dura 4 anni e altri 4 anni di scuola medica che non equivale al master (laurea magistrale italiana), in Italia, invece, il corso di medicina è a ciclo unico e dura 6 anni. Per quanto riguarda le specializzazioni, negli Stati Uniti si chiamano M.D.s., dopo il bachelor e la scuola medica, esse possono durare da tre fino a sette anni. Per specializzarsi in neurochirurgia, per esempio, un medico americano dovrebbe studiare per altri 7 anni, che sommandosi con gli 8 precedenti, darebbero un totale di 15 anni di studi, mentre in Italia un neurochirurgo studierebbe al massimo per 12 anni (6 anni la laurea + 5 o 6 anni la specializzazione). In realtà il neurochirurgo americano studia la propria materia di specializzazione tanto quanto il corrispettivo italiano, infatti il bachelor of science richiesto per entrare alla scuola medica può anche non avere niente in comune con la medicina e la chirurgia.
Il corso di laurea in medicina, in Italia, è abbastanza selettivo, e richiede un impegno costante, innanzitutto per la difficoltà della materia, e poi, soprattutto, per l'elevatissima dose di responsabilità professionale e morale che viene richiesta al medico.
Il giuramento di Ippocrate è il giuramento che medici ed odontoiatri prestano prima di iniziare la professione.
I medici-chirurghi possono anche iscriversi a dei dottorati di ricerca, che esprimono competenze molto specifiche e avanzate e vengono destinati alla ricerca universitaria o a quella privata-aziendale. Il dottorato di ricerca rappresenta, anche per i medici, il più alto riconoscimento accademico, e generalmente, per molti, rappresenta una rampa di lancio per l'inserimento nell'ambiente universitario.

Chris Cornell ucciso dalle troppe medicine

Chris Cornell ucciso dalle troppe medicine

La vedova di Chris Cornell denuncia il medico del marito

truffa Xylella  truffa

truffa Xylella truffa

truffa Xylella  truffa da: http://compressamente.blogspot.com/2018/01/la-malattia-degli-ulivi-era-tutta-una.html LA MALATTIA DEGLI ULIVI ERA TUTTA UNA TRUFFA! Svolta nell’inchiesta della Procura di Lecce sulla diffusione del batterio Xylella fastidiosa. Sono dieci i nomi che sono stati iscritti sul registro degli indagati. Tra loro, oltre a funzionari della Regione Puglia, ricercatori del Cnr e dello Iam e componenti del Servizio Fitosanitario centrale, [...]

Desiree, Giampiero Mughini a Domenica In: «Era una drogata, difficilmente avrebbe fatto una fine diversa»

Desiree, Giampiero Mughini a Domenica In: «Era una drogata, difficilmente avrebbe fatto una fine diversa»

A Domenica In il talk show affronta la terribile vicenda di cronaca nera di Desirée Mariottini, la 16enne drogata, violentata e trovata morta nel quartiere di San Lorenzo a Roma. Tra gli ospiti di Mara Venier ci sono Francesco Facchinetti, Giampiero Mughini, Massimo Lugli e Francesca Barra. Ad attirare l'attenzione del pubblico ci pensa subito Facchinetti, che con veemenza si scaglia contro l'assenza di uno Stato che protegge i giovani e punisce i colpevoli. Per [...]

Guendalina Tavassi dal chirurgo per il ritocchino: «Ecco perchè ho ridotto il seno»

Guendalina Tavassi dal chirurgo per il ritocchino: «Ecco perchè ho ridotto il seno»

E’ stata protagonista al Grande Fratello, poi all’Isola dei famosi ed ora Guendalina Tavassi ha fatto parte del cast della nuova edizione di “Tale e quale show”, condotto da Carlo Conti. In grande forma, Guendalina confessa di essere ricorsa all’aiuto del chirurgo per ritoccare il naso e ridurre il seno. La Tavassi ha tre figli nati da due relazione, Gaia, Chloe e Salvatore e la necessità di operarsi è arrivata con la primogenita: “Quando rimasi [...]

Mila Suarez choc: «Alex Belli mi ha violentata psicologicamente»

Mila Suarez choc: «Alex Belli mi ha violentata psicologicamente»

«Mi sono innamorata di lui tantissimo, ci ho creduto. Le cose pesanti sono iniziate quando lui ha cominciato ad andare fuori di casa per 18 ore, io ero preoccupata, chiamavo gli amici per sapere dove fosse. Lui tornava e non dava spiegazioni». Mila Suarez , ex di Uomini e Donne, racconta a Domenica Live la fine del rapporto con Alex Belli, ex naufrago dell'Isola dei Famosi. «Abbiamo cominciato a litigare, volavano piatti, ma non siamo mai arrivati alle [...]

Guendalina Tavassi dal chirurgo per il ritocchino: «Ecco perchè ho ridotto il seno»

Guendalina Tavassi dal chirurgo per il ritocchino: «Ecco perchè ho ridotto il seno»

E’ stata protagonista al Grande Fratello, poi all’Isola dei famosi ed ora Guendalina Tavassi ha fatto parte del cast della nuova edizione di “Tale e quale show”, condotto da Carlo Conti. In grande forma, Guendalina confessa di essere ricorsa all’aiuto del chirurgo per ritoccare il naso e ridurre il seno. La Tavassi ha tre figli nati da due relazione, Gaia, Chloe e Salvatore e la necessità di operarsi è arrivata con la primogenita: “Quando rimasi [...]

Calciatore torturato e ucciso in un bosco: «Recisi i suoi genitali»

Calciatore torturato e ucciso in un bosco: «Recisi i suoi genitali»

Morto con i genitali recisi. Così è stato trovato Daniel Correa giovane calciatore di proprietà del Sao Paulo, ma in prestito al Sao Bento. Il calciatore è stato trovato in un bosco nei pressi di Sao Josè de Pinhais nell'area metropolitana della città di Curitiba nel sud del Brasile. Sul corpo del 24enne sarebbero state trovate diverse ferite di arma da taglio e probabilmente con lo stesso fendente gli sono stati recisi i genitali. Il corpo evidenzia diversi [...]

da “1973, Hotel Bellevue de la mer, camera 51”, Sesso sul patino 31

Sesso sul patino La spiaggia era ormai deserta ma riuscirono a farsi dare un patino. Remata dopo remata furono presto al largo. Qui si spogliarono completamente e si tuffarono. Il giorno era stato molto caldo e l’acqua che li lambiva era tiepida. I loro corpi erano bollenti. Volteggiarono nell’acqua uno accanto all’altro. Si toccarono, strusciarono, abbracciarono. Silvia si attaccò più volte alla bocca di lui e lui ai salmastri capezzoli di lei. Gioco [...]

Domenica In Alessandro Gassman facevo uso di tranquillanti

Domenica In Alessandro Gassman facevo uso di tranquillanti

A "Domenica In" Alessandro Gassman durante un'intervista fatta con Mara Venier racconta la sua vita, la famiglia e la passione per il suo lavoro e svela di essere stato quasi obbligato dal padre Vittorio a intraprendere questa professione e che i primi tempi assumeva tranquillanti: «Ero un ragazzo schivo e chiuso, che amava stare molto da solo e nella natura. Mi ero anche iscritto ad agraria, poi è capitato questo mestiere e non ci credevo tanto, volevo solo [...]

Mauricio in ansia per Fe

Mauricio in ansia per Fe

Il capomastro riferisce a donna Francisca e Raimundo del tentato suicidio di fe

FOTO: Medicina

Raffigurazione di Ippocrate, il famoso medico greco

Raffigurazione di Ippocrate, il famoso medico greco

Raffigurazione di un medico che cura un paziente

Raffigurazione di un medico che cura un paziente

Asclepio, il dio greco della medicina

Asclepio, il dio greco della medicina

Antichi cateteri ai tempi dei romani

Antichi cateteri ai tempi dei romani

Tacuinum sanitatis Casanatense (XIV secolo)

Tacuinum sanitatis Casanatense (XIV secolo)

Un medico che fa visita ai suoi pazienti 1682

Un medico che fa visita ai suoi pazienti 1682

Un'operazione chirurgica del XVII secolo

Un'operazione chirurgica del XVII secolo

Domenica In Alessandro Gassman racconta la sua vita

Domenica In Alessandro Gassman racconta la sua vita

Mara Venier tra i tanti ospiti ha intervistato anche Alessandro Gassman che ha  raccontato la sua vita, la famiglia e la passione per il suo lavoro e svela di essere stato quasi obbligato dal padre Vittorio a intraprendere questa professione e che i primi tempi assumeva tranquillanti: «Ero un ragazzo schivo e chiuso, che amava stare molto da solo e nella natura. Mi ero anche iscritto ad agraria, poi è capitato questo mestiere e non ci credevo tanto, volevo solo [...]

Albero su auto a Pescara, grave donna

Albero su auto a Pescara, grave donna

(ANSA) – PESCARA, 29 OTT – Una donna di 49 anni è rimasta ferita a Pescara dopo che un albero, probabilmente a causa del forte vento che imperversa sulla città in queste ore, è caduto sulla sua auto parcheggiata vicino alla Prefettura, in via Avezzano. Il fusto è finito dentro l’abitacolo della vettura. La donna, soccorsa dai sanitari del 118, ha riportato, tra l’altro, una frattura esposta del femore ed è stata trasportata in ambulanza in [...]

Metodi contraccettivi non ormonali, quali sono e come funzionano

Metodi contraccettivi non ormonali, quali sono e come funzionano

Fra i vari metodi contraccettivi troviamo anche gli anticoncezionali non ormonali, che includono una serie di sistemi fisici e di comportamenti che riducono il rischio di gravidanze indesiderate. Molte donne infatti scelgono di non prendere la pillola anticoncezionale, a base di ormoni, affidandosi ad altri metodi contraccettivi. Uno dei più utilizzati è il preservativo che non solo garantisce una sicurezza del 95%, ma permette anche di proteggere la donna [...]

Linus cade dalla bici e riporta alcune ferite in volto

Linus cade dalla bici e riporta alcune ferite in volto

Linus cade dalla bici e sui social Fiorello posta la foto del suo collega di Radio Deejay dopo l'impatto a terra. A causa di una radice di un albero, lo speaker che di "Deejay chiama Italia" è caduto a terra riportando alcune ferite: «Anche a Milano gli alberi hanno radici esposte... Ahia....». Così Fiorello su “Twitter”. Lo showman ha poi fatto una battuta con l'hashtag "Ad una certa età bisogna stare a casa" riferito proprio a Linus, da sempre [...]

Aerosol per bambini: verità e miti da sfatare

Aerosol per bambini: verità e miti da sfatare

Molteplici sono i dubbi sull'utilità dell'aerosol nella cura della tosse e del raffreddore nei bambini. Innanzitutto è stata garantita l'efficacia di diverse abitudini: è buona norma effettuare con frequenza dei lavaggi nasali, in modo tale da allontanare il catarro e il muco, incoraggiate il piccolo a bere molta acqua, mantenete [...]

Oms, il 90% dei bimbi respira inquinamento: 600 mila morti

Oms, il 90% dei bimbi respira inquinamento: 600 mila morti

ROMA – Ogni giorno più del 90% di bambini sotto i 15 anni nel mondo respira aria inquinata che è la causa di 600mila morti infantili dovute allo smog respirato in casa e fuori. L’Italia fa parte dei paesi con la qualità dell’aria peggiore, tanto che il 98% dei bambini è esposto a livelli troppo alti di polveri ultrasottili. Lo afferma un rapporto presentato dall’Oms in occasione della prima Conferenza Globale sull’inquinamento dell’aria e la [...]

Alessandro: "Scriveremo insieme un libro sulla tua storia"

Alessandro: "Scriveremo insieme un libro sulla tua storia"

Fabio racconta a Alessandro che da bambino è stato ricoverato per una polmonite complicata e di essersi salvato dopo estenuanti cure.

Lodi del giorno - "Offrire un cuore sincero a Dio" Lodare Dio con un cuore d'amore per Lui

Lodi del giorno - "Offrire un cuore sincero a Dio" Lodare Dio con un cuore d'amore per Lui

https://www.youtube.com/watch?v=q1lHmpTsa-A Lodi del giorno - "Offrire un cuore sincero a Dio" Lodare Dio con un cuore d'amore per Lui Hey, fratelli e sorelle, cantiamo e danziamo per lodare Dio! Okay! Fratelli e sorelle, iniziamo a muoverci; non siamo in imbarazzo né timidi. A Dio non importa se i nostri movimenti son belli o no, solo la genuina lode Lo rallegra. Se tu vuoi lodarLo con tutto il tuo cuore, metti da parte il tuo orgoglio ed inizia a muoverti. A [...]

Elena Santarelli e la malattia del figlio Giacomo: «Vorrei tornare in tv, ma verrei giudicata male»

Elena Santarelli e la malattia del figlio Giacomo: «Vorrei tornare in tv, ma verrei giudicata male»

Elena Santarelli è intervenuta ai microfoni di Radio 2, nel corso della trasmissione "I Lunatici", per condividere la sua difficile esperienza di madre. Suo figlio Giacomo, infatti, lotta con una brutta malattia fin dalla tenera età. L'ex showgirl  ha raccontato: «Preferisco non lamentarmi più di tanto, sono arrivata ad essere così forte e positiva nel corso dei mesi. Lo sono diventata perché vedo talmente tante realtà peggiori della mia che alla fine [...]

Meghan Markle a Wellington tra orchi e cavalieri: gambe in vista e mani in tasca

Meghan Markle a Wellington tra orchi e cavalieri: gambe in vista e mani in tasca

Meghan Markle e Harry proseguono il loro tour in Nuova Zelanda. Dopo i look casual con pantaloni skinny e stivali stringati, la Duchessa del Sussex stupisce con l'ennesimo look total white (dal tubino bianco all'abito da sera divino) di questo viaggio mentre visita il Courtenay Creative di Wellington dove lei e Harry hanno la possibilità di incontrare gli artisti locali (guarda le foto). Lady Markle opta per un tuxedo dress, ossia [...]