Medicina

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Medicina

La scheda: Medicina

La medicina è la scienza che studia il corpo umano al fine di garantire la salute delle persone, in particolare riguardo alla definizione, prevenzione e cura delle malattie, e alle diverse modalità di alleviare le sofferenze dei malati (anche di coloro che non possono più guarire). È in collegamento con altre discipline quali, ad esempio la farmacia, la biologia, la chimica, la fisica, la psicologia, la bioingegneria. È presente anche in ambiti giuridici con la medicina legale o quella forense.
Il termine medicina denota anche l'esercizio dell'attività professionale da parte di un medico. Nell'uso comune del termine, può indicare semplicemente un farmaco. Nella cultura degli indiani d'America il termine “medicina” non indica il concetto di guarigione del corpo come in Occidente, ma indica invece il potere che si ottiene dalla conoscenza dei segreti dell'universo.



Ospedale, diviso in più dipartimenti, ognuno dei quali costituito da vari reparti, detti anche strutture complesse. All'interno di un reparto possono esserci anche unità operative semplici.
Poliambulatorio
Cliniche e altre strutture private
Guardia medica, istituita presso l'ASL
ASL (o AUSL, USL), è un ente pubblico regionale, al quale compete l'organizzazione finanziaria e gestionale delle prestazioni sanitarie.
Consultorio
Sert o Ser.T (Servizio TossicoAlcoldipendenze), dedicati alla cura, alla prevenzione ed alla riabilitazione delle persone che hanno problemi conseguenti all'abuso di sostanze come le droghe o l'alcool che generano dipendenza dalle stesse.
Ufficio igiene, dove avvengono le vaccinazioni
Medicina di urgenza:
118, (Servizio Sanitario di Urgenza ed Emergenza Medica) è il numero telefonico attivo in Italia per la richiesta di soccorso medico per emergenza sanitaria.
Pronto soccorso, il reparto dove vengono accolte le urgenze.

Medico: una volta laureati in medicina e superato l'esame di Stato si diventa medici abilitati alla professione.
Medico di medicina generale: altrimenti chiamato medico di base, medico di famiglia o medico generico. Ogni medico ha un tot di pazienti: il numero non è fisso ma si va dai "minimalisti" ai "massimalisti" che hanno il massimo numero di pazienti (intorno ai 1500). Da alcuni anni per esercitare devono aver conseguito apposita "Specializzazione in Medicina Generale" della durata di 3 anni dopo aver effettuato un concorso a livello regionale. Dopo la tesina finale entreranno in una graduatoria che anno per anno farà acquisire un punteggio utile per poter rilevare un ambulatorio di un medico di base andato in pensione o deceduto.
Medico sostituto: sono i medici specializzati in medicina generale che non hanno ancora rilevato un ambulatorio o medici con la sola abilitazione o frequentanti il corso di specializzazione in medicina generale o altra specializzazione che sostituiscono il medico di base quando esso è in ferie o in malattia. Queste sostituzioni fanno acquisire punteggio utile per la graduatoria.
Odontoiatra: dentista, odontostomatologo.
Dirigente medico: coordina l'attività di unità operativa semplice o di una struttura complessa. Noto anche come primario. Può anche dirigere contemporaneamente un dipartimento.
Direttore sanitario: si tratta di un medico con competenze prettamente gestionali. Infatti si occupa del funzionamento della struttura ospedaliera, dell'avanzamento tecnico e qualitativo della strumentazione clinica, inoltre monitora l'operato complessivo dei vari dipartimenti.
Ricercatore: i ricercatori medici (ma possono essere anche non medici) sono coloro che si occupano della continua ricerca e relativa scoperta in campo scientifico. Le loro ricerche, effettuate sempre in un gruppo, durano anni prima di venire pubblicate, e prima di ciò devono essere sottoposte ad una commissione di esperti che le giudica.
Medico Specializzando: è un medico che sta conseguendo una determinata specializzazione, prestando servizio di tirocinio obbligatorio presso l'ospedale universitario.

Infermiere
Coordinatore infermieristico
Infermiere specializzato (es. strumentista)
Infermiere pediatrico
Ostetrico

Assistente Sanitario
Farmacista
Igienista dentale
Psicologo clinico
Fisioterapista
Massofisioterapista
Dietista
Logopedista
Tecnico di radiologia
Tecnico di laboratorio biomedico
Tecnico Audiometrista
Tecnico Audioprotesista
Operatore socio-sanitario
Educatore professionale
Tecnico della riabilitazione psichiatrica
Terapista occupazionale
Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva

Per esercitare la professione medica in Italia è necessario iscriversi al corso di Laurea a ciclo unico in Medicina e Chirurgia, la cui durata è 6 anni, per esercitare l'odontoiatria attualmente è necessario iscriversi al corso in Odontoiatria e Protesi Dentaria della durata di 6 anni. L'immatricolazione è possibile previo superamento del test d'ammissione, poiché questi corsi sono a numero chiuso.
Conseguita la laurea, dopo un tirocinio obbligatorio di tre mesi (un mese in un reparto chirurgico, un mese in un reparto di medicina e un mese presso l'ambulatorio di un medico di base), bisogna sostenere l'esame di Stato, superato il quale è possibile l'iscrizione presso l'Albo provinciale dei Medici Chirurghi e Odontoiatri.
Il medico può scegliere in quale disciplina specializzarsi frequentando, dopo il superamento dell'esame di ammissione, una Scuola di Specializzazione in ambito medico o chirurgico, di durata variabile (dai cinque ai sei anni, a seconda del tipo di specializzazione: in Italia la specializzazione in chirurgia generale e la specializzazione in neurochirurgia durano sei anni, mentre le altre durano cinque anni). Un caso a parte è la specializzazione in medicina generale, che dura tre anni, il cui scopo è formare i medici di famiglia. In questo caso la programmazione è in base alle necessità della Regione.
Rispetto ad altri sistemi formativi, la differenza è evidente: ad esempio negli Usa, dove la qualifica accademica consiste in fasi progressive, il dottorato in medicina (che è differente dal dottorato di ricerca italiano) si ottiene, generalmente, dopo 8 anni di studi, perché vengono richiesti un bachelor of science, che dura 4 anni e altri 4 anni di scuola medica che non equivale al master (laurea magistrale italiana), in Italia, invece, il corso di medicina è a ciclo unico e dura 6 anni. Per quanto riguarda le specializzazioni, negli Stati Uniti si chiamano M.D.s., dopo il bachelor e la scuola medica, esse possono durare da tre fino a sette anni. Per specializzarsi in neurochirurgia, per esempio, un medico americano dovrebbe studiare per altri 7 anni, che sommandosi con gli 8 precedenti, darebbero un totale di 15 anni di studi, mentre in Italia un neurochirurgo studierebbe al massimo per 12 anni (6 anni la laurea + 5 o 6 anni la specializzazione). In realtà il neurochirurgo americano studia la propria materia di specializzazione tanto quanto il corrispettivo italiano, infatti il bachelor of science richiesto per entrare alla scuola medica può anche non avere niente in comune con la medicina e la chirurgia.
Il corso di laurea in medicina, in Italia, è abbastanza selettivo, e richiede un impegno costante, innanzitutto per la difficoltà della materia, e poi, soprattutto, per l'elevatissima dose di responsabilità professionale e morale che viene richiesta al medico.
Il giuramento di Ippocrate è il giuramento che medici ed odontoiatri prestano prima di iniziare la professione.
I medici-chirurghi possono anche iscriversi a dei dottorati di ricerca, che esprimono competenze molto specifiche e avanzate e vengono destinati alla ricerca universitaria o a quella privata-aziendale. Il dottorato di ricerca rappresenta, anche per i medici, il più alto riconoscimento accademico, e generalmente, per molti, rappresenta una rampa di lancio per l'inserimento nell'ambiente universitario.

LIBERARSI

LIBERARSI   Il Drago � stato evocato, risvegliato dal sonno del mito, lo si � fatto aggirare tra i gas delle metropoli affinch� fiammeggianti potessero stagliarsi le immagini dei nuovi San Giorgio rilucenti d'armi e di parole. Il Drago di oggi si chiama Droga. Ma ovviamente, trattandosi di professionisti della menzogna, nessuno dice la verit�: n� i pretesi San Giorgio, n� i molti untorelli, n� gli specialisti d'ogni specialismo, n� i terapeuti [...]

Senza senso.

  Mi dispiace, dice quello che maggiormente se ne intende di medicina, ma la donna non può proprio camminare. Gli altri si guardano con espressioni perse, a nessuno viene voglia neppure di chiedere ulteriori spiegazioni, ed uno o due di loro tornano a sedersi lasciandosi sprofondare sopra le sedie impagliate che stanno attorno al tavolo di legno, quasi senza un’altra precisa volontà. Potremmo approntare una barella però, dice dopo qualche minuto di silenzio [...]

Importantissimo da leggere - Milena Gabanelli, lo zucchero fa male? Ecco la dose giornaliera da non superare e come leggere le etichette.

Importantissimo da leggere - Milena Gabanelli, lo zucchero fa male? Ecco la dose giornaliera da non superare e come leggere le etichette.

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Importantissimo da leggere - Milena Gabanelli, lo zucchero fa male? Ecco la dose giornaliera da non superare e come leggere le etichette.   Resistere allo zucchero sarebbe davvero una gran brutta vita, ma siccome pare responsabile di qualunque malattia, meglio sapere cosa fin qui è stato dimostrato. Gli studi dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), dell’Agenzia Internazionale della [...]

MICRO & MACRO

Ora, come si può pensare che persone che del "micro" hanno fatto la loro bandiera di liberazione definendo un bambino "un grumo di cellule" di cui sbarazzarsi serenamente e che ritengono che privare della madre o del padre un bambino sia legittimo, doveroso e giusto perché sanno solo declinare astrattamente l'Amore per l'Altro...ecco, come si può, poi, nel "macro", pensare che costoro si sentano autenticamente impietositi da un "prossimo" che "prossimo" non è [...]

Partinico, vigilantes aggredito al pronto soccorso: naso e mascella rotti

Partinico, vigilantes aggredito al pronto soccorso: naso e mascella rotti

Cronaca 22 giugno 2018 Partinico, vigilantes aggredito al pronto soccorso: naso e mascella rotti La guardia giurata è intervenuta in sala d'attesa dove un utente stava minacciando gli operatori. Per lui la diagnosi è di 25 giorni. Il commissario dell’Asp, Antonio Candela: “Perseguiremo i violenti in tutte le sedi” Vigilantes preso a calci e pugni all'addome e in faccia al pronto soccorso di Partinico. Non si ferma l'escalation di violenza all'interno [...]

Salvini contro l'obbligo di vaccini a scuola

Salvini contro l'obbligo di vaccini a scuola

Stop del M5S, la ministra Grillo: 'Fondamentali'

Angina pectoris Farmaci:aggiornamenti e novità by Xagena

Angina pectoris Farmaci:aggiornamenti e novità by Xagena

Aggiornamenti,informazioni e notizie sui farmaci per il trattamento dell'Angina pectoris AnginaOnline.net Angina pectoris & Sindromi coronariche acute Newsletter Xagena Aggiornamento in Medicina Iscrizione Free AnginaOnline.net | Angiologia.net | Aritmie.net | Aritmologia.net | Bioheart.net | Cardiologia.net |Cardiologia.org | CardiologiaOnline.it | CardiologiaOnline.net | Cardiopatie congenite pediatriche | Cuore.net | Dislipidemia.it | [...]

Malattia di Alzheimer Farmaci: aggiornamenti e novità by Xagena

Malattia di Alzheimer Farmaci: aggiornamenti e novità by Xagena

Aggiornamenti,informazioni e novità sui farmaci per il trattamento della Malattia di Alzheimer AlzheimerOnline.net Malattia di Alzheimer Newsletter Xagena Aggiornamento in Medicina Iscrizione Free AlzheimerOnline.net | Cefalea.net | Epilessia.net | Ictus.net | Insonnia.net |Neurologia.net | NeurologiaOnline.net | ParkinsonOnline.net | SclerosiOnline.net | Stroke.it | La somministrazione di Testosterone come terapia sostitutiva potrebbe [...]

Per te che stai leggendo

Per te che stai leggendo

https://youtu.be/VMTltMw9HLs     "Tu che stai leggendo - chiunque tu sia non ha importanza - dovresti ascoltarmi. Un momento, mica chiedo di più. Credi che io sia una scritta uguale a tante altre? Lo sono, infatti. Voglio dire la stessa cosa, ma in maniera diversa. Sei triste, ora? Mi auguro di no. Se non lo sei: chiudi questa pagina, spegni questo computer, apri quella porta e vivi la tua vita. Se lo sei: leggimi. Mi guardi con occhi asciutti, o mi hai [...]

Parte il test globale sulla salute degli oceani

Parte il test globale sulla salute degli oceani

Campioni raccolti in 200 siti, comprese le coste italiane

FOTO: Medicina

Raffigurazione di Ippocrate, il famoso medico greco

Raffigurazione di Ippocrate, il famoso medico greco

Raffigurazione di un medico che cura un paziente

Raffigurazione di un medico che cura un paziente

Asclepio, il dio greco della medicina

Asclepio, il dio greco della medicina

Antichi cateteri ai tempi dei romani

Antichi cateteri ai tempi dei romani

Tacuinum sanitatis Casanatense (XIV secolo)

Tacuinum sanitatis Casanatense (XIV secolo)

Un medico che fa visita ai suoi pazienti 1682

Un medico che fa visita ai suoi pazienti 1682

Un'operazione chirurgica del XVII secolo

Un'operazione chirurgica del XVII secolo

Boom di farmaci falsi, due su tre contro l'impotenza

Boom di farmaci falsi, due su tre contro l'impotenza

Allarme urologi, nei prodotti sequestrati anche arsenico e gesso

Salvini a gamba tesa su vaccini: 10 sono inutili

Salvini a gamba tesa su vaccini: 10 sono inutili

Burioni: bugia pericolosissima. Grillo: fondamentali, polemiche strumentali

Buddy Valastro oggi: l’incredibile dimagrimento del ‘Boss delle torte’. Ecco la dieta ‘speciale’ che ha seguito

Buddy Valastro oggi: l’incredibile dimagrimento del ‘Boss delle torte’. Ecco la dieta ‘speciale’ che ha seguito

Una trasformazione radicale che lo ha reso quasi irriconoscibile: Buddy Valastro ha perso parecchi chili e oggi si mostra sorridente accanto alla sua splendida moglie. Il celebre pasticcere italo-americano, divenuto famoso in tutto il mondo grazie al popolare programma televisivo il Boss delle Torte, ha voluto condividere con i suoi numerosissimi fan il segreto del suo dimagrimento. Nei giorni scorsi, infatti, ha pubblicato una foto su Instagram in cui mostra la [...]

Promoter uccisa, nuove tracce di sangue

Promoter uccisa, nuove tracce di sangue

(ANSA) – MILANO, 22 GIU – Nuove tracce di sangue sono state scoperte nella casa di Vito Clericò, 65enne di Garbagnate Milanese in carcere dal settembre scorso, reo confesso, per aver ucciso e decapitato la promoter di 58 anni Marilena Rosa Re, e di sua moglie Alba De Rosa, da poco indagata per occultamento e vilipendio di cadavere in concorso col marito. Le tracce ematiche sono state rilevate con il ‘luminol’, sostanza chimica utilizzata dalla polizia [...]

Immigrato ferito a Napoli: 'Sparavano e ridevano'

Immigrato ferito a Napoli: 'Sparavano e ridevano'

   Un giovane richiedente asilo del Mali, Konaté Bouyagui, 22 anni, è stato ferito due notti fa a Napoli da sconosciuti che, da un’auto in corsa, gli hanno esploso contro dei piombini con un fucile ad aria compressa.     “Sparavano e ridevano”, ha raccontato la vittima alla polizia secondo quanto riferito da alcuni quotidiani locali. Bouyagui, chef in un ristorante multietnico a Napoli, è stato ferito all’addome, medicato in ospedale e dimesso [...]

‘Sto vivendo un incubo’, il ballerino di Amici Andreas Muller ricoverato in ospedale: ecco le sue condizioni di salute

‘Sto vivendo un incubo’, il ballerino di Amici Andreas Muller ricoverato in ospedale: ecco le sue condizioni di salute

Andreas Muller in ospedale, cos’è successo al ballerino di Amici? Sono ore difficili per Andreas Muller, ricoverato in ospedale per cause ancora da accertare: è lo stesso (ex?) ballerino di Amici ad aggiornare i tanti fan che lo seguono sulle sue condizioni di salute dopo aver avuto la febbre alta, la pressione bassa ed essersi sentito senza forze. L’italo-tedesco ha scelto i social per far sapere cosa sta attraversando da tre giorni a questa parte. Prima, [...]

Meningite – Danni per diagnosi errata o errore medico

Meningite – Danni per diagnosi errata o errore medico

Meningite: conseguenze della mancata diagnosi La meningite è un'infiammazione a carico delle meningi, cioè le membrane che rivestono il sistema nervoso centrale. Le cause della meningite Il processo infiammatorio può avere origine da un'infezione virale, fungina o batterica, proprio quest'ultima è la più pericolosa in quanto può avere conseguenze nefaste e portare alla morte. La meningite di tipo batterico colpisce soprattutto prima dei 5 anni e nella fascia [...]

Eleonora Brigliadori, la rabbia di Carolyn Smith dopo le frasi choc su Nadia Toffa: «Se me la trovo davanti...»

Eleonora Brigliadori, la rabbia di Carolyn Smith dopo le frasi choc su Nadia Toffa: «Se me la trovo davanti...»

«La prima volta che l’ho sentita parlare sull’argomento sono svenuta. Seriamente, davanti alla tv mi sono sentita male. Se me la dovessi trovare davanti...». Così Carolyn Smith, membro della giura di Ballando con le Stelle che sta lottando contro il cancro, si scaglia contro Eleonora Brigliadori e le sue frasi choc contro Nadia Toffa che sta lottando anche lei contro la malattia. Uno sfogo rabbioso quello della Smith, rilasciato al Corriere della Sera, che [...]

Nadia Toffa cittadina onoraria Taranto

Nadia Toffa cittadina onoraria Taranto

(ANSA) – TARANTO, 22 GIU – Il Consiglio comunale di Taranto ha conferito la cittadinanza onoraria a Nadia Toffa, conduttrice della trasmissione ‘Le Iene’. Il provvedimento fa seguito all’approvazione, nel febbraio scorso, della mozione presentata dal consigliere Marco Nilo, che aveva raccolto la sollecitazione di centinaia di cittadini, espressa personalmente o con appelli lanciati attraverso i social network. Nadia Toffa è stata madrina della campagna [...]

Regione Lazio, i pediatri negli ambulatori anche nel weekend

Regione Lazio, i pediatri negli ambulatori anche nel weekend

A partire da questo fine settimana i cittadini del Lazio potranno recarsi negli ambulatori aperti nel weekend e nei giorni festivi e prefestivi per ricevere l’assistenza pediatrica. Il servizio attivato grazie alla collaborazione e all’accordo firmato dalla Regione Lazio con i Pediatri di Libera Scelta, sarà presente in 5 presidi della Capitale (dalle ore 10 alle ore 19) e presto si estenderà su base volontaria anche in ogni capoluogo di provincia a Rieti, [...]