Mimmo Rotella

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Mimmo Rotella

La scheda: Mimmo Rotella

Mimmo Rotella (Catanzaro, 7 ottobre 1918 – Milano, 8 gennaio 2006) è stato un artista italiano. Nato con il nome di Domenico Rotella, è considerato uno dei protagonisti della scena artistica della seconda metà del XX secolo. La sua figura è legata al movimento del Nouveau Réalisme e della Pop Art internazionale.


A Catanzaro targa per ricordo Rotella

A Catanzaro targa per ricordo Rotella

(ANSA) - CATANZARO, 8 GEN - Il Comune di Catanzaro e la Fondazione Rotella hanno celebrato il decimo anniversario della morte dell'artista catanzarese Mimmo Rotella scoprendo una targa in sua memoria nella piazza a lui intitolata. Alla cerimonia ha partecipato la vedova di Rotella, Inna che ha sottolineato come "lui sarebbe stato felice di sapere che la sua città gli ha riconosciuto il merito che in vita ha negato". Il sindaco, Sergio Abramo, ha ricordato che la [...]

Mimmo Rotella e il Cinema Pinacoteca Comunale Casa Rusca, Locarno

Mimmo Rotella e il Cinema Pinacoteca Comunale Casa Rusca, Locarno

Mimmo Rotella e il Cinema Pinacoteca Comunale Casa Rusca, Locarno 13 marzo - 14 agosto 2016 A cura di Rudy Chiappini e Antonella Soldaini Inaugurazione: sabato 12 marzo 2016, ore 17.00 Con l’esposizione “Mimmo Rotella e il Cinema” allestita alla Pinacoteca Comunale Casa  Rusca, la Città di Locarno celebra l’opera di una delle personalità più rappresentative e  influenti dell’arte italiana del secolo scorso. Nel suo percorso di vita artistica Domenico [...]

Shanghai - Opere Andy Warhol e Mimmo Rotella insieme

"Andy Warhol e Mimmo Rotella per la prima volta insieme a Shanghai: un centinaio di opere originali dei due 'mattatori' dell'arte del XX secolo resteranno in mostra per tre mesi nell'esposizione "You are art - Andy Warhol + Mimmo Rotella Art Exhibition" organizzata dall'italiana MetaMorfosi Cultural Association e dalla Resource Valley IMC di Shanghai, in collaborazione con l'Istituto italiano di cultura. "I due artisti rappresentano una certa modernita', una [...]

EVENTI: Mimmo Rotella

Nel 2000 è costituita, per volontà dell'artista, la Fondazione Mimmo Rotella.

Nel 1955, a Roma, nella mostra "I Sette pittori sul Tevere a Ponte Santangelo", invitato da Emilio Villa, espone per la prima volta il 'manifesto lacerato'.

Il 9 settembre 1977 è colpito al volto da una biglia di ferro durante una manifestazione di Autonomi a Milano e viene ricoverato d’urgenza all’ospedale.

Nel 1998 dedica al cinema di Federico Fellini dedica il ciclo di lavori chiamato Felliniana.

Nel 1956 partecipa al Premio Graziano e nel 1957 ai premi Battistoni e di Incoraggiamento del Ministero della Pubblica Istruzione.

Nel 1958 partecipa alla mostra "Nuove tendenze dell'arte italiana" organizzata da Lionello Venturi nella sede romana della Rome-New York Art Foundation.

Nel 2002 pubblica la sua seconda autobiografia dal titolo L’ora della lucertola, mentre l’anno successivo Restany definisce nuove icone una serie di lavori che Rotella realizza apponendo un segno pittorico su manifesti cinematografici parzialmente coperti da veline monocrome.

Nel 1990 partecipa al Centre Pompidou di Parigi alla mostra "Art et Pub" e al Museum of Modern Art di New York all'esposizione "High and Low".

Nel 2004 Rotella riceve la laurea honoris causa in Architettura all'Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria e il registra Mimmo Calopresti gira un documentario su di lui, dal titolo L’ora della lucertola.

Nel 1951 ottiene l'assegnazione di una borsa di studio da parte della Fulbright Foundation, che gli permette di recarsi negli Stati Uniti in qualità di "Artist in Residence", all'Università di Kansas City.

Nel 1950 espone a Parigi al Salon des Réalités Nouvelles.

Il 18 marzo 2005 apre la Casa della Memoria a Catanzaro: la sua casa natale è riadattata a casa-museo dall’architetto Marcello Sestito.

Nel 1953 comprende che il mezzo pittorico non è più un mezzo adatto per l'espressione della sua poetica e ha improvvisamente quella che egli definisce "illuminazione Zen": la scoperta del manifesto pubblicitario come espressione artistica.

Nel 1975 incide il primo disco di poesie fonetiche prodotto dalle Edizioni Plura di Milano e nel 1976 prende parte a Poésie action.

Nel 1952 realizza la seconda personale alla William Rockhill Nelson Gallery of Art di Kansas City e porta a compimento un pannello murale sul tema dell’astronomia presso il dipartimento di Fisica e Geologia dell’università.

Nel 1974 il critico Tommaso Trini pubblica per le Edizioni Giampaolo Prearo una monografia aggiornata sull’attività di Rotella, mentre l’anno successivo una grande mostra retrospettiva è organizzata presso la Rotonda di Via Besana a Milano.

Nel 1996 al Museum of Contemporary Art di Los Angeles organizza organizza "Art and Film since 1945: Hall of mirrors", mostra itinerante che tocca varie tappe in tutto il mondo.

Tra il 1944 e il 1945 insegna disegno e calligrafia a Catanzaro.

Nel 1966 inizia a tenere un diario che verrà pubblicato nel 1972 con il titolo Autorotella.

Nel 1943 lascia l'esercito e l’anno successivo ottiene il diploma di maturità artistica a Napoli.

Nel 1945 si trasferisce a Roma dove frequenta la giovane avanguardia costituita dagli esponenti del Gruppo Forma 1 (Carla Accardi, Ugo Attardi, Pietro Consagra, Piero Dorazio, Mino Guerrini, Achille Perilli, Antonio Sanfilippo e Giulio Turcato).

Nel 1947 partecipa alle prime esposizioni nell'ambito dell'Art Club.

Nel 1949 si dedica ad esperimenti di poesia fonetica, che denomina epistaltica(un neologismo inventato dall'artista), del quale nello stesso anno redige il Manifesto.

Nel 1980 lascia definitivamente Parigi per stabilirsi a Milano.

Nel 1960 aderisce al Nouveau Réalisme (anche se non ne firma il manifesto), del quale è teorico Pierre Restany e che riunisce, fra gli altri, Yves Klein, Spoerri, Tinguely, César, Arman, Christo e Niki de Saint Phalle.

Nel 1984 realizza grandi tele a pittura acrilica dedicate al cinema: Cinecittà 2 allo Studio Marconi di Milano .

Nel 1964 è invitato ad esporre alla Biennale di Venezia con una sala personale.

Nel 1986 partecipa alla seconda Biennale dell'Avana.

A Milano i manifesti di Mimmo Rotella

A Milano i manifesti di Mimmo Rotella

(ANSA) - MILANO, 11 GIU - Con 160 opere, da venerdì al 31 agosto a Palazzo Reale, si presenta a Milano una retrospettiva di Mimmo Rotella, che caratterizzò la sua opera basandola sull'immagine del manifesto strappato. Rotella esordì con queste sue espressioni nel primi anni Cinquanta, parallelamente a quanto avveniva in Francia con alcuni dei rappresentanti del "Nouveau Realisme". La mostra si concentra dal 1953, quando iniziò a farsi conoscere, alla sua [...]

In mostra i Decollage di Mimmo Rotella

In mostra i Decollage di Mimmo Rotella

(ANSA) - ROMA, 22 APR - Le prime sperimentazioni sul 'decollage', il manifesto lacerato divenuto cifra stilistica di Mimmo Rotella, sono al centro di una grande mostra aperta dal 13 giugno al 31 agosto a Palazzo Reale a Milano. Circa 160 opere ricostruiscono un decennio di attività del grande artista, dal 1953 al 1964, in un confronto che coinvolge altri protagonisti del '900, da Marinetti e Prampolini a Burri e Fontana fino a Warhol e Pistoletto, in un gioco di [...]

In mostra i Decollage di Mimmo Rotella

In mostra i Decollage di Mimmo Rotella

(ANSA) - ROMA, 22 APR - Le prime sperimentazioni sul 'decollage', il manifesto lacerato divenuto cifra stilistica di Mimmo Rotella, sono al centro di una grande mostra aperta dal 13 giugno al 31 agosto a Palazzo Reale a Milano. Circa 160 opere ricostruiscono un decennio di attività del grande artista, dal 1953 al 1964, in un confronto che coinvolge altri protagonisti del '900, da Marinetti e Prampolini a Burri e Fontana fino a Warhol e Pistoletto, in un gioco di [...]

Firenze: Hains/Rotella

Firenze: Hains/Rotella

 Pierre Restany, nel 1960 a Milano, nella Galleria Apollinaire di Guido Le Noci, dà vita al Noveau Réalisme, all’interno del quale si delinea il gruppo dei cosiddetti Affichistes: François Dufrêne (Parigi, 1930-1982), Raymond Hains (Saint Brieuc, 1926 – Parigi, 2005), Mimmo Rotella (Catanzaro, 1918 - Milano, 2006), Jacques Villeglé (Quimper, 1926). Nel 1962 la stessa Galleria Apollinaire gli dedica una mostra collettiva e nel 1963 sempre a Milano, Arturo [...]

I Bambini di Gehrard Demez in mostra alla casa della memoria di Mimmo Rotella

I Bambini di Gehrard Demez in mostra alla casa della memoria di Mimmo Rotella

Fonte:  GIULIA ZAMPINA, il Quotidiano della Calabria DOPO la collettiva 'La costante cosmologica' che in questi giorni è stata in mostra al Complesso museale del S. Giovanni, la Fondazione Rocco Guglielmo, promuove un altro appuntamento artistico, la personale di Gehard Demetz che sarà inaugurata il prossimo 12 marzo alla Casa della Memoria di Rotella. L'esposizione propone circa 20 opere dell’artista realizzate in legno e bronzo. Sculture che hanno come [...]

Mimmo Rotella (1918-2006)

Mimmo Rotella (1918-2006)

  Offerta della settimana A partire da Sabato 11 Dicembre 2010 presso il nostro mercatino dell'usato Milano   Oltre l'offerta della settimana, come sempre, troverete presso i nostri punti vendita di Cambiago e Milano: oggettistica, mobili d'epoca, modernariato, antiquariato, quadri e libri, tutto a prezzi mai visti. Mimmo Rotella (1918-2006) Fotografia a colori, prova d'autore. Firmato in originale in basso a destra. ORIGINI Italia MISURE HxLxP 100x70 PARTICOLARI [...]

Pablo Picasso, Marco Lodola, Mimmo Rotella

Pablo Picasso, Marco Lodola, Mimmo Rotella

Abbiamo aggiornato il catalogo "Arte Contemporanea" del nostro sito. Abbiamo pubblicato, a titolo d'esempio, opere di  Pablo Picasso, Bernard Aubertin, Mimmo Rotella, Marco Lodola... e molte altre opere d'arte contemporanea che potrete trovare presso i nostri mercatini.   Tante occasioni per acquistare arte contemporanea ed antiquariato ad un prezzo equo e solidale! Equo perchè nei nostri mercatini trovi oggetti con certificato di autenticità redatto da un [...]

Mimmo Rotella, Bernard Aubertin al mercatino solidale

Mimmo Rotella, Bernard Aubertin al mercatino solidale

Abbiamo aggiornato il catalogo "Arte Contemporanea" del nostro sito. Abbiamo pubblicato, a titolo d'esempio, opere di Bernard Aubertin, Maceo Casadei, Mimmo Rotella e molte altre opere d'arte contemporanea che potrete trovare presso i nostri mercatini. Tante occasioni per acquistare arte contemporanea ed antiquariato ad un prezzo equo e solidale! Equo perchè nei nostri mercatini trovi oggetti con certificato di autenticità redatto da un perito del tribunale di [...]

graffiti e lacerazioni: omaggio a Mimmo Rotella

graffiti e lacerazioni: omaggio a Mimmo Rotella

Oggi, come non mai, i linguaggi sono veloci quanto il pensiero. Programmare un evento significa correre col tempo, gareggiare con la tecnologia e il mercato globale concepito dai recenti saperi. La pittura, le immagini cinematografiche o televisive sono linguaggi obsoleti se paragonati alla duttilità della rete internetInfatti, superata la fase...

Rende (CS): Mimmo Rotella

Sarà aperta fino al 28 febbraio la mostra “Around Rotella. L’artista e il suo tempo” al Museo d’arte dell’Otto e Novecento di Rende. Il suo uficio stampa è a Firenze, ed è citato in calce.  L’esposizione, promossa dalla Regione Calabria, dal Comune di Rende, dal Ministero per i beni e le attività culturali - Soprintendenza BSAE della Calabria ed in collaborazione con la Fondazione Mimmo Rotella, rientra nel programma operativo regionale “Visioni [...]

Rende (CS) prorogata la postuma di Mimmo Rotella

Visto il grande successo di pubblico e di critica, il Comune di Rende ha deciso di prorogare la mostra “Around Rotella. L’artista e il suo tempo” al Museo d’arte dell’Otto e Novecento di Rende fino al 28 febbraio 2009.     L’esposizione, promossa dalla Regione Calabria, dal Comune di Rende, dal Ministero per i beni e le attività culturali - Soprintendenza BSAE della Calabria ed in collaborazione con la Fondazione Mimmo Rotella, rientra nel programma [...]

Mimmo Rotella Antologia

:::ATTENZIONE::: Appena compare il comando "Strappare!!!"... Portate la manina del vostro Mouse sulla superficie nera... e iniziate a "Grattare"... fino a quando tutta la schermata non sarà pulita... Vincerete di sicuro qualcosa!!!... ¡Os deseo mucha suerte a todos!... Besitos fortunati... *Sonia* P.S. Baciuzzi... in Siciliano... a tutta la provincia di Ragusa... ai miei colleghi (simpaticissimi fetentoni)... e ai meravigliosi... stupendi... bravissimi... [...]

Mimmo Rotella

Mimmo Rotella

   Tribute to Gutemberg - 2000     on air: petra magoni e ferruccio spinetti - i will survive         

Rezophonic, 'Mayday' per metterci faccia

Rezophonic, 'Mayday' per metterci faccia

(ANSA) – MILANO, 21 MAG – Un nuovo singolo che anticipa il quarto album, per Rezophonic che da qualche giorno è in radio con le note di ‘Mayday’. Il brano, firmato dal progetto musicale e benefico che fa capo al batterista Mario Riso, è quello per il quale si è prestata l’intera band dei Lacuna Coil, guidati dalla voce della frontwoman Cristina Scabbia, rockeuse dalla voce inconfondibile e recentemente vista nei panni di coach in tv durante il [...]

Barbara D’Urso e le critiche al GF: “Programmi di successo definiti trash. Abbiamo cercato storie estreme”

Barbara D’Urso e le critiche al GF: “Programmi di successo definiti trash. Abbiamo cercato storie estreme”

“Vengono definiti trash molti dei programmi di maggior successo della tv italiana, anche il web impazzisce per il trash inteso come tv popolare e leggera”. Barbara D’Urso difende il Grande Fratello, relaity da lei condottò che quest’anno ha fatto il pieno di ascolti ma anche di critiche fra atti di bullismo, litigi fra inquilini e offese varie: “Tutti i reality, poi, da sempre sono tanto amati dal pubblico quanto denigrati dalla critica, sia in Italia [...]

FOTO: Mimmo Rotella

Mimmo Rotella sulla copertina della sua raccolta di poemi fonetici, 1975

Mimmo Rotella sulla copertina della sua raccolta di poemi fonetici, 1975

Mimmo Rotella al lavoro nel suo studio, Roma 1951

Mimmo Rotella al lavoro nel suo studio, Roma 1951

Mimmo Rotella, Viva America, 1963, collezione privata

Mimmo Rotella, Viva America, 1963, collezione privata

"L’altro delinquente" - L'editoriale con cui Marco Travaglio rade al suolo Sallusti

"L’altro delinquente" - L'editoriale con cui Marco Travaglio rade al suolo Sallusti

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   "L’altro delinquente" - L'editoriale con cui Marco Travaglio rade al suolo Sallusti L’altro delinquente, di Marco Travaglio Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano del 18 maggio 2018 – Alcuni lettori mi domandano perché l’altra sera, a Dimartedì, non ho risposto ad Alessandro Sallusti che mi dava del delinquente, diffamatore, condannato in Italia e pure “in Europa” (ma sì, [...]

Fabrizio Corona e Silvia Provvedi in crisi: lei è arrabbiata, lui cerca di riconquistarla...col motorino

Fabrizio Corona e Silvia Provvedi in crisi: lei è arrabbiata, lui cerca di riconquistarla...col motorino

Com’è ormai noto la storia di Fabrizio Corona, da poco uscito dal carcere, e la fidanzata Silvia Provvedi è in forte crisi. I due secondo le cronache gossip si sarebbero lasciati, ma l’ex re dei paparazzi cerca di recuperare la situazione. Già sulla carta stampata si è preso la responsabilità dell’andamento della storia: “Avevo la cella tappezzata delle nostre foto – ha confessato in un’intervista a “Chi” - Sarò sempre in debito con lei, mai [...]

Fabrizio Corona e Silvia Provvedi in crisi: lei è arrabbiata, lui cerca di riconquistarla...col motorino

Fabrizio Corona e Silvia Provvedi in crisi: lei è arrabbiata, lui cerca di riconquistarla...col motorino

Com’è ormai noto la storia di Fabrizio Corona, da poco uscito dal carcere, e la fidanzata Silvia Provvedi è in forte crisi. I due secondo le cronache gossip si sarebbero lasciati, ma l’ex re dei paparazzi cerca di recuperare la situazione. Già sulla carta stampata si è preso la responsabilità dell’andamento della storia: “Avevo la cella tappezzata delle nostre foto – ha confessato in un’intervista a “Chi” - Sarò sempre in debito con lei, [...]

Barbara D'Urso, referendum per dedicarle una statua: «È come una zia». Ecco dove

Barbara D'Urso, referendum per dedicarle una statua: «È come una zia». Ecco dove

Un referendum per dedicare una statua a Barbara D'Urso a Battipaglia. Lo ha proposto il geometra Damiano D'Andrea, secondo il quale «Barbara rappresenta per i bambini la voce amica di una zia bella e buona - spiega a Salernonotizie - Un piccolo omaggio voluto anche dalla popolazione attraverso il sondaggio che tra breve sarà on line. L’idea è di un bassorilievo creato da un gruppo di artigiani locali. Appuntamento in rete a settembre», ha concluso.

Barbara D'Urso, referendum per dedicarle una statua: «È come una zia». Ecco dove

Barbara D'Urso, referendum per dedicarle una statua: «È come una zia». Ecco dove

Un referendum per dedicare una statua a Barbara D'Urso a Battipaglia. Lo ha proposto il geometra Damiano D'Andrea, secondo il quale «Barbara rappresenta per i bambini la voce amica di una zia bella e buona - spiega a Salernonotizie - Un piccolo omaggio voluto anche dalla popolazione attraverso il sondaggio che tra breve sarà on line. L’idea è di un bassorilievo creato da un gruppo di artigiani locali. Appuntamento in rete a settembre», ha concluso.

Detto Fatto, perché Caterina Balivo non va in onda? Ecco quando la Rai ha deciso di farlo tornare in tv

Detto Fatto, perché Caterina Balivo non va in onda? Ecco quando la Rai ha deciso di farlo tornare in tv

Fans di Caterina Balivo in ansia per l'assenza in tv del programma Detto Fatto, che solitamente andava in onda nel primo pomeriggio Rai. In realtà, il programma è stato cancellato momentaneamente per trasmettere il Giro d'Italia di ciclismo. Per il momento la Balivo si sta godendo qualche giorno di pausa e di relax con i figli tra Milano e Napoli. Per Detto Fatto è una pausa momentanea. La RAI ha già comunicato che, dopo la fine del Giro d’Italia, la [...]

Detto Fatto, perché Caterina Balivo non va in onda? Ecco quando la Rai ha deciso di farlo tornare in tv

Detto Fatto, perché Caterina Balivo non va in onda? Ecco quando la Rai ha deciso di farlo tornare in tv

Fans di Caterina Balivo in ansia per l'assenza in tv del programma Detto Fatto, che solitamente andava in onda nel primo pomeriggio Rai. In realtà, il programma è stato cancellato momentaneamente per trasmettere il Giro d'Italia di ciclismo. Per il momento la Balivo si sta godendo qualche giorno di pausa e di relax con i figli tra Milano e Napoli. Per Detto Fatto è una pausa momentanea. La RAI ha già comunicato che, dopo la fine del Giro d’Italia, la [...]

Striscia la Notizia contro Alfonso Signorini: «Si finge educanda e alza il ditino contro la D'Urso»

Striscia la Notizia contro Alfonso Signorini: «Si finge educanda e alza il ditino contro la D'Urso»

Striscia la Notizia sgancia una vera e propria bomba contro Alfonso Signorini. Secondo il tg satirico dietro la fuga degli sponsor dal Grande Fratello ci sarebbero delle " forze occulte" con a capo il direttore di CHI . Nella puntata andata in onda mercoledì sera Ficarra e Picone hanno mandato un servizio che avvalora questa tesi: "A differenza dei precedenti reality gli sponsor sono stati fatti oggetto via web di insulti e minacce di sabotaggio. C’è chi sta [...]

Elisabetta Gregoraci, fuga d’amore col fidanzato Francesco Bettuzzi in Toscana

Elisabetta Gregoraci, fuga d’amore col fidanzato Francesco Bettuzzi in Toscana

Una fuga d’amore per Elisabetta Gregoraci e il nuovo fidanzato Francesco Bettuzzi. La conduttrice di “Made in sud” ha infatti da poco messo fine al suo matrimonio con Flavio Briatore, da cui ha avuto il figlio Nathan Falco, ed ha trovato l’amore con l’imprenditore nella cosmetica Francesco Bettuzzi, cofondatore del marchio “Pure Herbal” di cui Elisabetta è testimonial. I due hanno trascorso una romantica vacanza fra le colline del Chianti, fra [...]

Elisabetta Gregoraci, fuga dʼamore in Toscana con Francesco

Elisabetta Gregoraci, fuga dʼamore in Toscana con Francesco

Non hanno ufficializzato il loro amore, ma Elisabetta Gregoraci e Francesco Bettuzzi non si nascondono più e dopo il fine settimana romantico a Parigi, la coppia si concede qualche giorno sulle colline del Chianti. Una passeggiata sotto la pioggia a Firenze li "costringe" a condividere lo stesso ombrello e un abbraccio immortalato da Diva e Donna. "Mi manca il sole ma noi lo abbiamo dentro", puntualizza lei sui social... Il prossimo 14 giugno Eli avrebbe dovuto [...]

Prima Pagina: Edizioni

 Galleria fotografica  |  Informazioni utili  |  Luoghi da visitare  |  Appuntamenti  |  A Ortona si mangia così  |  Un po' di storia  |  Link ad altri siti    Edizioni di Prima Pagina Prima Pagina racconta le vicende più significative che interessano Ortona dei Marsi, attraverso le sue edizioni realizzate grazie al contributo di alcuni ragazzi ortonesi. Le informazioni riportate riguardano sia avvenimenti recenti, sia eventi passati che hanno [...]

Elisabetta Gregoraci, fuga d'amore col fidanzato Francesco Bettuzzi in Toscana

Elisabetta Gregoraci, fuga d'amore col fidanzato Francesco Bettuzzi in Toscana

Una fuga d’amore per Elisabetta Gregoraci e il nuovo fidanzato Francesco Bettuzzi. La conduttrice di “Made in sud” ha infatti da poco messo fine al suo matrimonio con Flavio Briatore, da cui ha avuto il figlio Nathan Falco, ed ha trovato l’amore con l’imprenditore nella cosmetica Francesco Bettuzzi, cofondatore del marchio “Pure Herbal” di cui Elisabetta è testimonial. I due hanno trascorso una romantica vacanza fra le colline del Chianti, fra [...]

Le tante croci di Barbara d’Urso (tranne una)

Le tante croci di Barbara d’Urso (tranne una)

Sono prorpio tante le croci di Barbara d’Urso. La conduttrice al timone del GF15 si trova in questi giorni al centro di tante polemiche, tranne una: lo share. Con il 25% di share (con picchi del 38%), Barbara d’Urso stravince anche questa quinta puntata. I concorrenti stanno dando prova di pochezza e ignoranza, tra insulti, bullismo e sessismo, ma i telespettatori non mancano. Il trash incuriosisce e intrattiene. Al di là dei moralismi, il programma è [...]

Elisabetta Gregoraci, fuga d'amore col fidanzato Francesco Bettuzzi in Toscana

Elisabetta Gregoraci, fuga d'amore col fidanzato Francesco Bettuzzi in Toscana

Una fuga d’amore per Elisabetta Gregoraci e il nuovo fidanzato Francesco Bettuzzi. La conduttrice di “Made in sud” ha infatti da poco messo fine al suo matrimonio con Flavio Briatore, da cui ha avuto il figlio Nathan Falco, ed ha trovato l’amore con l’imprenditore nella cosmetica Francesco Bettuzzi, cofondatore del marchio “Pure Herbal” di cui Elisabetta è testimonial. I due hanno trascorso una romantica vacanza fra le colline del Chianti, fra [...]

Marco Travaglio contro Salvini: "Tra domenica e lunedì è successo qualcosa che non ci viene raccontato"

Marco Travaglio contro Salvini: "Tra domenica e lunedì è successo qualcosa che non ci viene raccontato"

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Marco Travaglio contro Salvini: "Tra domenica e lunedì è successo qualcosa che non ci viene raccontato" Duro attacco di Marco Travaglio contro Salvini a Di Martedì. Il direttore del Fatto Quotidiano, collegato con lo studio della trasmissione di La7, ha commentato gli sviluppi della trattativa tra M5S e Lega per la formazione del governo, che sembra essersi arenata ad un passo dalla [...]

Elisabetta Gregoraci, fuga d'amore col fidanzato Francesco Bettuzzi in Toscana

Elisabetta Gregoraci, fuga d'amore col fidanzato Francesco Bettuzzi in Toscana

Una fuga d’amore per Elisabetta Gregoraci e il nuovo fidanzato Francesco Bettuzzi. La conduttrice di “Made in sud” ha infatti da poco messo fine al suo matrimonio con Flavio Briatore, da cui ha avuto il figlio Nathan Falco, ed ha trovato l’amore con l’imprenditore nella cosmetica Francesco Bettuzzi, cofondatore del marchio “Pure Herbal” di cui Elisabetta è testimonial. I due hanno trascorso una romantica vacanza fra le colline del Chianti, fra [...]

Elisabetta Gregoraci, fuga dʼamore in Toscana con Francesco

Elisabetta Gregoraci, fuga dʼamore in Toscana con Francesco

Non hanno ufficializzato il loro amore, ma Elisabetta Gregoraci e Francesco Bettuzzi non si nascondono più e dopo il fine settimana romantico a Parigi, la coppia si concede qualche giorno sulle colline del Chianti. Una passeggiata sotto la pioggia a Firenze li "costringe" a condividere lo stesso ombrello e un abbraccio immortalato da Diva e Donna. "Mi manca il sole ma noi lo abbiamo dentro", puntualizza lei sui social... Il prossimo 14 giugno Eli avrebbe dovuto [...]

Chiara Ferragni, passeggiata milanese con Leone e la tata

Chiara Ferragni, passeggiata milanese con Leone e la tata

Dopo l'abito da fiaba indossato a Cannes e la passerella romantica con Fedez, Chiara Ferragni torna a Milano ad occuparsi del piccolo Leone e degli affari. Niente red carpet, ma passeggiata cittadina in shorts e felpa per la neomamma che spinge la carrozzina griffata mentre parla al cellulare. Al suo fianco l'insostituibile tata che si occupa del bambino mentre la fashion blogger si destreggia tra appuntamenti di lavoro, lunch, shooting e paparazzi. Il debutto [...]