Minestra maritata

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Minestra maritata

La scheda: Minestra maritata

La minestra maritata è un tipico piatto di origine campana, in genere preparata secondo la più stretta tradizione napoletana per pranzi festivi, quali quelli in occasione di Natale e Pasqua.
La dicitura maritata deriva dal fatto che gli ingredienti di carne e verdura si "maritano", partecipando insieme alla minestra. La ricetta nel corso degli anni è stata notevolmente rimaneggiata, eliminando o modificandone gli ingredienti, che sono sempre più rari da reperire in commercio. Durante le festività tradizionali, tuttavia, nei mercatini rionali di Napoli ancora si possono acquistare le verdure tipiche per preparare la minestra maritata, che sono cicoria, piccole scarole (scarulelle), verza, e borragine, che gli conferisce una nota amarognola. In qualche variante si usa anche la catalogna (in napoletano: puntarelle). La carne di uso tipico è quella di maiale di minor pregio, con tracchie, salsicce (tipica era la cosiddetta nnoglia, o salame pezzente), e altri tagli.
Nella tradizione più antica, invece del pane tostato si usano gli scagliuozzi, tipiche frittelle di farina di mais fritte dalla forma arrotondata, adagiate sul fondo del piatto.
La preparazione ricorre anche nella tradizione gastronomica ciociàra (della Ciociaria, regione storica del Lazio meridionale), dove tale ricetta trova ospitalità nei libri di cucina ed è segnalata sui ricettari tipici della zona.


La minestra maritata

La minestra maritata

Un piatto tipico di Benevento al centro della sfida culinaria di oggi.

Articoli Vallarsa Notizie

Minestra di "bro brusà" E' la vecchia minestra della nonna, l'antico minestrone, che bolliva e bolliva... dentro i "bronzi" appesi alla catena del focolare. I fagioli, componente importante, non mancavano mai e venivano messi in ammollo già al mattino, posti in un angolo del focolare. Così ammorbiditi, si mettevano a cuocere in acqua abbondante e, a metà della loro cottura, si aggiungevano le patate sbucciate e tagliate a dadini. Quando i fagioli e le patate [...]

Minestra maritata

Minestra maritata

Un classico della tradizione napoletana.

Minestra di ceci e orzo alla trentina

Minestra di ceci e orzo alla trentina

La minestra di ceci e orzo alla trentina si prepara cuocendo separatamente ceci e orzo e alla fine unendoli alle erbe aromatiche e condendoli col parmigiano e il prezzemolo tritato.

La minestra di pane

La minestra di pane

L'utilizzo del pane nella tradizione toscana.

La minestra verde

La minestra verde

Una ricetta di rito a Noicattaro nel giorno di Santo Stefano.

Minestra mmaritata

Minestra mmaritata

La minestra maritata è un primo piatto ricco e sostanzioso, tipico della tradizione campana.

Minestra di legumi e cavolo nero

Minestra di legumi e cavolo nero

Lo chef Mariola ci prepara un piatto ideale per combattere il freddo.

Gusto Verde - Minestra impastata

Gusto Verde - Minestra impastata

Nel parco del Pollino per scoprire un piatto tradizionale.

Minestra di mazzamma

Minestra di mazzamma

Uno dei tipici piatti di Anzio, in versione tradizionale o reinventata?

FOTO: Minestra maritata

Minestra_maritata

Minestra_maritata

Minestra a li cento sapori II

Minestra a li cento sapori IIEr giorno doppo, gnente colazione:all'una s'empie d'acqua un recipiente,pe' mettece, ar momento ch'è bollente,la Pasta, con amore e devozione.Scolata poco e messa ner piattone,per accondilla serve poco e gnente,un pizzico de pepe solamente,come si fosse 'na benedizione.Tanti lettori se domanderanno:"E li cento sapori? Questo è uno!L'antri 99, indove stanno?"."L'antri 99, gente mia,vengheno da la fame der digiuno,ch'è er mejo [...]

Minestra a li cento sapori I

Minestra a li cento sapori IPe' fa' 'sta cosa ch'è tra le più jotte,nun c'è bisogno d'esse inquatrinato:basta lottà listesso a un pensionatoche tira avanti co' le scarpe rotte.Eccheve qua la prima de le latte:sabbato a giorno er pasto và sartato,la sera, dopo ave' ridiggiunato,ce stà er problema d'affrontà la notte.Pe' nun da' sfogo a li sbadijamentibisogna inturcinasse un fasciatoreintorno ar muso, come a un mar de denti.Mannati giù sonniferi e carmantico' [...]

Zuppa di Piselli olandese

Ingredienti 250 G Piselli Secchi Acqua Poco Sale 1 Piedino Di Maiale 1 Orecchio Di Maiale 50 G Pancetta 2 Patate 2 Coste Sedano 1 Cipolla 1 Porro Preparazione Lessare 250 g. di piselli secchi, ammollati per 3 ore, in 2 l. di acqua con poco sale, un piedino di maiale, un orecchio di maiale … Leggi tutto "Zuppa di Piselli olandese" L'articolo Zuppa di Piselli olandese proviene da Raccolta di Ricette della Cuoca Sveglia.

O magna 'sta minestra...

O magna 'sta minestra, o zompa 'sta finestra!Tu, come giovenotto, trovi strano,che io la magno sempre volentieriperché de fronte a me sei nato ierie nun conoschi er ceppo popolano.All'epoca che c'era er cibo sano,fatto tutto de generi sinceri,senz'addoprà né purghe né cristeri,un regazzino se faceva anziano.Antro che "o magna o zompa", de 'sto dettonoi (1) potevamo fanne condemenoperché era buffo dillo a un poveretto.Ma pure a dì: Nun vojo la minestra!che [...]

Le minestre

Le minestre

Le minestreLa pastasciutta, arberghi e ristoranti,la fanno, bene o male, tutti quanti.Ma le minestre de la Nonna, invecenun poi trovalle de nisuna spece.Ce so' rimasti minestroni e brodi ...ch'è propio robba, mammamia, da chiodi!Er minestrone è 'na minchionaturafatto co' più patate che verdura.Er brodo, è 'na fortuna si viè fattoco' l'ossa, un po' d'odori e un po' d'estratto.Defatti si se chiede un po' d'allessorisponneno: "È finito proprio adesso! [...]

Minestra di fagioli e cicoria

Minestra di fagioli e cicoria

Dopo le feste pasquali mio padre diceva che dovevamo mangiare leggero.... ..così cuoceva i fagioli e utilizzava la cicoria che era avanzata a Pasqua. Non so se fosse tanto leggero questo piatto, ma sicuramente era saporito, e poi la cicoria era tenera e selvatica, quella che aveva raccolto lui stesso. La minestra di fagioli e cicoria è un piatto della tradizione italiana e in modo più specifico della tradizione contadina. Infatti si utilizzano ingredienti [...]

Il mini chef fa un mezzo disastro. Eccolo in azione

Il mini chef fa un mezzo disastro. Eccolo in azione

Il nostro mini chef, oggi, viene messo alla prova per verificare se il suo presunto talento ha effettivi riscontri in cucina. Il piccolo cuoco, 3 anni appena, in più di una circostanza usa il coltello (da brividi) e abusa di sale, convinto di avere così più sostanza a sua disposizione. Il risultato in questo caso è sicuramente divertente. Per quanto riguarda la bontà della zuppa di piselli che deve servire, qualche dubbio rimane nonostante l’impegno degno [...]

COGLIEVO MINESTRA

Stamane coglievo minestra nell'orto e intanto pensavo alla ventura del vivere.  Una magia a dir poco impensabile ma cos bella, amica Cecilia!  Ci pensi alle greggi di stelle  che vagano in azzurri abissali, in perfetta concordia fra loro? Ci pensi alla luna che fuga di notte la tenebra  e staglia ombre oltre le case degli uomini, oltre le piante fiorite, pi bella della greca Afrodite? E al sole che scala di giorno i cieli [...]

COGLIEVO MINESTRA

Stamane coglievo minestra nell'orto   e intanto pensavo alla ventura del vivere.    Una magia a dir poco impensabile   ma così bella, amica Cecilia!    Ci pensi alle greggi di stelle    che vagano in azzurri abissali,   in perfetta concordia fra loro?   Ci pensi alla luna che fuga di notte la tenebra    e staglia ombre oltre le case degli uomini,   oltre le piante fiorite, più bella della greca Afrodite?   E al sole che scala di giorno i cieli [...]

COGLIEVO MINESTRA

Stamane coglievo minestra nell'orto ��e intanto pensavo alla ventura del vivere. � �Una magia a dir poco impensabile ��ma cos� bella, amica Cecilia! � �Ci pensi alle greggi di stelle � �che vagano in azzurri abissali, ��in perfetta concordia fra loro? ��Ci pensi alla luna che fuga di notte la tenebra � �e staglia ombre oltre le case degli uomini, ��oltre le piante fiorite, pi� bella della greca Afrodite? ��E al sole che [...]