Ministero dell Economia e delle Finanze

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda: Ministero dell'Economia e delle Finanze

Pier Paolo Baretta, Paola De Micheli
Il Ministero dell'economia e delle finanze (MEF) è uno dei più importanti e influenti dicasteri del Governo della Repubblica Italiana. Ha il compito di controllare le spese pubbliche, le entrate dello Stato, nonché sovraintendere alla politica economica e finanziaria, nonché ai processi e agli adempimenti di politica di bilancio sul bilancio pubblico.
Sede del Ministero è lo storico Palazzo delle Finanze (1872-1876). L'attuale ministro dell'economi...

Moavero, xenofobia pericolosa

Moavero, xenofobia pericolosa

(ANSA) – MARZABOTTO (BOLOGNA), 30 SET – Quelli delle guerre, della prima parte del Novecento ma anche del conflitto nei Balcani negli Anni Novanta “sono dei fantasmi che possono risvegliarsi, non sono chiusi sui libri di storia: sentimenti di xenofobia, rivalità, dispute sono pericolosi perché possono risvegliare fantasmi che vorremmo chiudere nei libri della storia”. Lo ha detto, intervenendo alla 74/a commemorazione degli eccidi del 1944 a Marzabotto, [...]

Penso che il Presidente Mattarella sappia benissimo quello che fa e che farà.  Un Presidente affidabile !

Penso che il Presidente Mattarella sappia benissimo quello che fa e che farà. Un Presidente affidabile !

Il dissenso di Mattarella.Il monito del Colle che non sarà complice del default nazionale. Sullo sfondo il timore che il Def sia l'innesco del piano B.Se non ci saranno, come tutto lascia intendere, segni di resipiscenza su una manovra che già ha allarmato mercati e investitori, di fronte al deflagrare della crisi italiana Sergio Mattarella potrà essere annoverato come colui che il suo dissenso lo ha messo agli atti in tempo utile. È questo il senso politico [...]

Manovra economica: parla Giorgia Meloni

Manovra economica: parla Giorgia Meloni

Giorgia Meloni commenta la manovra pericolosa annunciata dal governo e dice:"L'unico modo per creare lavoro è abbassare le tasse".

RENZI!Più che Manovra del Popolo, qui l’unica manovra che hanno fatto è un testacoda.

RENZI!Più che Manovra del Popolo, qui l’unica manovra che hanno fatto è un testacoda.

Il giudizio di Renzi: “Manovra devastante, ora resistenza civile”“La Borsa crolla, lo spread sale, l’Italia soffre. E questi festeggiano” E dalla SETTA O Movimento Cinque Stelle, Di Battista, Di Maio e un numero imprecisato di altri statisti hanno diramato l'ordine: "fate tutti notare che anche Renzi aveva proposto di sforare il deficit portandolo per cinque anni al 2.9%".La proposta era contenuta in un libro del 2017, chiamato AVANTI, facilmente [...]

Blitz del Nas, sequestrati migliaia di ettolitri di prosecco

Blitz del Nas, sequestrati migliaia di ettolitri di prosecco

Oltre 7.300 ettolitri di vino prosecco, 440 di mosto e due tonnellate di zucchero di provenienza straniera, assieme ad acido tartarico e acido solforico, per un valore di circa 3 milioni di euro, sono stati sequestrati dai Carabinieri del Nas di Treviso in un’operazione antifrode presso due aziende vitivinicole della provincia, nell’ambito dei controlli sulla vendemmia 2018.     Tutto il materiale non era stato registrato né era presente informazione sulla [...]

Di Maio, cambieremo la Bassanini

Di Maio, cambieremo la Bassanini

(ANSA) – ROMA, 29 SET – “I tecnici devono essere al servizio del popolo ovviamente nei limiti della Costituzione ma se i tecnici non vogliono fare il loro dovere vorrà dire che cambieremo la legge Bassanini perché ci dobbiamo riprendere il potere democratico da quello dei tecnici”. Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio chiudendo il Global Forum sulla democrazia diretta a Roma parlando del “problema degli appartati che remano contro il governo, [...]

Migranti: Bagnoli, Zaia, aria è cambiata

Migranti: Bagnoli, Zaia, aria è cambiata

(ANSA) – VENEZIA, 28 SET – Lo svuotamento dell’hub per migranti a Bagnoli (Padova) costituisce per il presidente del Veneto Luca Zaia “non soltanto la dimostrazione che la pacchia per coop e affini è davvero finita, ma che l’aria nel Paese è cambiata in modo radicale”. “E’ un’ottima notizia – aggiunge Zaia, sentito dall’ANSA – che va nella direzione che tutti noi cittadini abbiamo sempre auspicato: che i centri immigrati di quel tipo [...]

Mattarella firma dl per Genova

Mattarella firma dl per Genova

(ANSA) – ROMA, 28 SET – Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il decreto legge su Genova. Lo si è appreso al Quirinale. Il testo del decreto era arrivato ieri mattina al Quirinale, ma il dl nella forma definitiva predisposto per la firma è arrivato al presidente della Repubblica alle 14.30 di oggi ed è stato firmato da Mattarella alle 17.

Monito di Moscovici, ogni euro di debito è tolto ai servizi

Monito di Moscovici, ogni euro di debito è tolto ai servizi

BRUXELLES – “Se gli italiani continuano a indebitarsi, cosa succede? Il tasso di interesse aumenta, il servizio del debito diventa maggiore. Gli italiani non devono sbagliarsi: ogni euro in più per il debito è un euro in meno per le autostrade, per la scuola, per la giustizia sociale“: lo ha detto il commissario agli affari economici Pierre Moscovici ospite della tv francese Bfm. “Voglio continuare il dialogo con le autorità italiane, dicendo che [...]

Moscovici: 'Quando un paese  si indebita si impoverisce'

Moscovici: 'Quando un paese si indebita si impoverisce'

 “Voglio continuare il dialogo con le autorità italiane, dicendo che rispettare le regole non è per noi, ma è per loro, perché quando un paese si indebita, si impoverisce”: lo ha detto il commissario agli affari economici Pierre Moscovici ospite della tv francese Bfm. “Se gli italiani continuano a indebitarsi, cosa succede? Il tasso di interesse aumenta, il servizio del debito diventa maggiore. Gli italiani non devono sbagliarsi: ogni euro in più [...]

Moscovici, paese indebitato più povero

Moscovici, paese indebitato più povero

(ANSA) – BRUXELLES, 28 SET – “Voglio continuare il dialogo con le autorità italiane, dicendo che rispettare le regole non è per noi, ma è per loro, perché quando un paese si indebita, si impoverisce”: lo ha detto il commissario agli affari economici Pierre Moscovici ospite della tv francese Bfm. “Se gli italiani continuano a indebitarsi, cosa succede? Il tasso di interesse aumenta, il servizio del debito diventa maggiore. Gli italiani non devono [...]

Giancarlo Magalli e la gaffe sugli infermieri: l'associazione nazionale chiede le scuse del conduttore

Giancarlo Magalli e la gaffe sugli infermieri: l'associazione nazionale chiede le scuse del conduttore

Guai per Giancarlo Magalli dopo la gaffe commessa a Domenica In su infermieri e operatori socio-sanitari. Il presentatore e l’ospite in studio avrebbero generalizzato sul ruolo degli OSS dicendo che sono “una specie di infermieri”. Una categoria intera di 450mila persone si è risentita per il messaggio passato su Rai 1 tanto che attraverso AssoCare.it, l’associazione infermieristica nazionale che si occupa di formazione e di informazione, si pretendono le [...]

Altri due morti per morbillo,  in totale sono sei nel 2018

Altri due morti per morbillo, in totale sono sei nel 2018

Ancora due morti per morbillo in Italia, due persone adulte e non vaccinate segnalate dalla Regione Sicilia. Lo segnala l’ultimo bollettino sulla malattia dell’Istituto Superiore di Sanità, secondo cui sale così a 6 il numero di decessi in Italia nel 2018.  I due decessi ulteriori segnalati, si legge nel documento, si sono verificati in una persona di 51 anni e in una di 29. “In tutti i casi, la causa del decesso è stata una grave insufficienza [...]

Tesoro pieno in asta Btp, tassi in calo

Tesoro pieno in asta Btp, tassi in calo

(ANSA) – ROMA, 27 SET – Il Tesoro ha venduto tutti i 5,25 miliardi di Btp e CctEu oggi in offerta, con tassi in calo. Il tasso sul Btp a cinque anni ottobre 2023, venduto per due miliardi di euro, è sceso al 2,03%, in calo di 40 centesimi dall’asta di fine agosto. Il decennale dicembre 2028, venduto sempre per due miliardi e con un rapporto fra domanda e offerta pari a 1,44, ai massimi da maggio, ha visto un rendimento del 2,90% (-35 centesimi). Venduto per [...]

Martina, in piazza contro governo

Martina, in piazza contro governo

(ANSA) – ROMA, 27 SET – “Ci vedremo domenica prossima con tante persone e tante voci del Paese che vogliono costruire un’alternativa credibile a un governo che sta facendo danni all’Italia. Saremo in piazza perché Italia merita di più, proporremo le nostre idee alternative a chi invece di risolvere i problemi soffia sulla propaganda. La piazza di Roma può costruire una nuova prospettiva, spero che in tanti possano unirsi a noi”. Così il [...]

Tremonti, Tria si adegui al contratto

Tremonti, Tria si adegui al contratto

(ANSA) – ROMA, 27 SET – “Legga il contratto. Deve adeguarsi a quel palinsesto”. Lo afferma Giulio Tremonti, ex ministro del Tesoro, ad Agorà su Rai Tre,alla domanda su come debba comportarsi Tria in merito alle divergenze con i vicepremier sulla manovra.

M5s, riforma Fornero sia in manovra

M5s, riforma Fornero sia in manovra

(ANSA) – ROMA, 26 SET – Non solo reddito di cittadinanza ma anche la riforma della Fornero e le pensioni di cittadinanza, per il M5S, sono conditio sine qua non per l’ok alla manovra. E’quanto – si apprende da fonti pentastellati – e’ emerso ieri durante il vertice di Luigi Di Maio con i ministri del Movimento. Riunione in cui e’ emerso che, sul superamento della Fornero, ci sarebbe una forte resistenza da parte del titolare del Mef Giovanni Tria. [...]

Difesa: Fi propone mini naja sei mesi

Difesa: Fi propone mini naja sei mesi

(ANSA) – ROMA, 26 SET – Una ‘mini naja’ volontaria di sei mesi da fare tra i 18 ed i 22 anni per vivere le forze armate e apprenderne i valori: è l’obiettivo a cui mira la proposta di legge presentata alla Camera da Matteo Perego di Forza Italia. Alla fine dei sei mesi, spiega Perego in una conferenza stampa a Montecitorio, verrebbe rilasciato un attestato che avrebbe valore di crediti formativi per l’università. “Un segno di interesse alla [...]

Di Maio contro Moscovici, sforò il 3%

Di Maio contro Moscovici, sforò il 3%

(ANSA) – ROMA, 26 SET – Il commissario europeo Pierre Moscovici, che ha invitato l’Italia a mantenere il deficit sotto il 2%, “quando era ministro dell’Economia ha abbondantemente sforato il 3% violando proprio quelle stesse regole che oggi vorrebbe far rispettare. Non venga quindi a fare la morale a noi”. Lo afferma su Facebook il vicepremier Luigi Di Maio aggiungendo: “Stiamo lavorando per la crescita della ricchezza degli italiani e non sarà [...]

Mattarella, Rostagno zittita voce libera

Mattarella, Rostagno zittita voce libera

(ANSA) – ROMA, 26 SET – “Mauro Rostagno è stato barbaramente ucciso dalla mafia trent’anni or sono, mentre tornava nella sede della comunità terapeutica che aveva contribuito a fondare a Lenzi, nella provincia di Trapani. In quella esperienza riversava il suo impegno, le sue convinzioni, la sua passione civile”. Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ricorda il giornalista Mauro Rostagno ucciso dalla mafia. “L’agguato criminale [...]