Movimento Cinque Stelle

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Movimento Cinque Stelle

Il Movimento 5 Stelle (M5S) è un partito politico italiano fondato a Milano il 4 ottobre 2009 dal comico e attivista politico Beppe Grillo e dall'imprenditore del web Gianroberto Casaleggio sulla scia dell'esperienza del movimento Amici di Beppe Grillo, attivo dal 2005, e delle Liste Civiche a Cinque Stelle, presentate per la prima volta alle elezioni amministrative del 2009.

Berlusconi: 'M5s peggiore di sinistra, nemico imprese'

Berlusconi: 'M5s peggiore di sinistra, nemico imprese'

Breaking News delle ore 16.00: Berlusconi attacca il M5S

Breaking News delle ore 16.00: Berlusconi attacca il M5S

Rapina violenta a Chieti

Breaking News delle ore 14.00: Berlusconi attacca il M5S

Breaking News delle ore 14.00: Berlusconi attacca il M5S

Conte: "Mi fido di Tria"

Berlusconi: il gpverno e M5s nemici di libertà

Berlusconi: il gpverno e M5s nemici di libertà

Berlusconi chiude la tre giorni di Fiuggi e rilancia il manifesto di Forza Italia.

De Bonis, Senatore M5S, contro il grano al glifosato - Ecco la mia interrogazione al Ministro della Salute - L’articolo 444 del codice penale punisce la commercializzazione di sostanze alimentari nocive!

De Bonis, Senatore M5S, contro il grano al glifosato - Ecco la mia interrogazione al Ministro della Salute - L’articolo 444 del codice penale punisce la commercializzazione di sostanze alimentari nocive!

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   De Bonis, Senatore M5S, contro il grano al glifosato - Ecco la mia interrogazione al Ministro della Salute - L’articolo 444 del codice penale punisce la commercializzazione di sostanze alimentari nocive! Grano al glifosate, no grazie! Qui la mia interrogazione al Ministro della Salute, sottoscritta da molti colleghi, e presentata a seguito di un’ispezione sulle navi mercantili straniere arrivate al [...]

Conte, reddito cittadinanza avrà impatto

Conte, reddito cittadinanza avrà impatto

(ANSA) – ROMA, 19 SET – Il premier Giuseppe Conte ha incontrato a Palazzo Chigi i capigruppo M5S Francesco D’Uva e Stefano Patuanelli. Lo annuncia lo stesso Conte in un post su Instagram, nel quale spiega che nell’incontro “abbiamo ragionato della necessità che la riforma del reddito di cittadinanza, che sarà inserita nella manovra, abbia un impatto significativo sul piano sociale, in modo da alleviare la condizione di tutti coloro che vivono in [...]

Alla Camera proposta taglio pensioni oro

Alla Camera proposta taglio pensioni oro

(ANSA) – ROMA, 19 SET – “Abbiamo depositato oggi in Commissione Lavoro alla Camera la proposta di legge per tagliare finalmente le pensioni d’oro. La Commissione comincerà l’esame della legge la prossima settimana. Andremo a ricalcolare secondo il metodo contributivo tutti gli assegni superiori ai 4.500 euro al mese”. Così in una nota Maria Pallini, capogruppo M5S in Commissione Lavoro alla Camera dei Deputati.

M5s da Conte, rassicurati su manovra

M5s da Conte, rassicurati su manovra

(ANSA) – ROMA, 19 SET – “Stamani, in un’ottica di totale collaborazione e grande fiducia, abbiamo incontrato il presidente Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. E’ stato un colloquio molto produttivo che ci ha permesso di confrontarci su svariati temi. Su tutti: reddito di cittadinanza e ddl anticorruzione. Abbiamo ricevuto rassicurazioni importanti che vogliamo condividere con tutti voi”. Lo scrivono in un post Francesco D’Uva e Stefano Patuanelli, [...]

Sit-in ambasciata araba, stop bombe

Sit-in ambasciata araba, stop bombe

(ANSA) – ROMA, 19 SET – Fermare il traffico di armamenti dalla Sardegna verso l’Arabia Saudita”. Con questo slogan si è svolto un sit-in a Roma, davanti all’ambasciata dell’Arabia Saudita. Al sit-in ha partecipato anche l’eurodeputata M5s Giulia Moi in sostegno ai cittadini sardi ed aspetta di essere ricevuta dall’ambasciatore dell’Arabia Saudita. “In Sardegna, – spiegano i manifestanti che aderiscono all’iniziativa di protesta organizzata [...]

Di Maio e la manovra: 'Pretendo che Tria trovi i soldi'

Di Maio e la manovra: 'Pretendo che Tria trovi i soldi'

Il leader M5S, Luigi Di Maio, non allenta il pressing sul ministro dell’Economia, Giovanni Tria, sulla manovra: “Nessuno ha chiesto le sue dimissioni, ma pretendo che il ministro dell’Economia di un governo del cambiamento trovi i soldi per gli italiani che momentaneamente sono in grande difficoltà”, afferma all’ANSA il vicepremier prima di partire per la sua missione in Cina. “Gli italiani in difficoltà non possono più aspettare – ha insistito [...]

M5s,tagli pensioni d'oro sopra 4500 euro

M5s,tagli pensioni d'oro sopra 4500 euro

(ANSA) – ROMA, 18 SET – “Andremo a tagliare le pensioni superiori ai 4.500 euro non giustificate dai contributi versati a chiunque, ad oggi, abbia preso anche solo un centesimo in più di quanto effettivamente dovuto”. Lo afferma il portavoce M5S Davide Tripiedi, vicepresidente della commissione Lavoro alla Camera. “Ce lo chiedono tutti i cittadini onesti – prosegue – che per anni hanno dovuto pagare anche per i loro privilegi. In questo modo potremo [...]

Manovra, pressing di M5S  sul reddito di cittadinanza

Manovra, pressing di M5S sul reddito di cittadinanza

Il nodo delle risorse alla prova di un vertice serale, durato oltre tre ore, sulla manovra a Palazzo Chigi. A meno di un mese dal varo della legge di bilancio, gli interventi previsti dal contratto gialloverde sono in fase di piena discussione, con Movimento 5 Stelle e Lega pronti a rivolgersi in ogni occasione ciascuno al proprio elettorato. A margine della riunione, il vicepremier leghista, Matteo Salvini, ha parlato di un “bello e proficuo lavoro, per far [...]

Di Maio: M5s non vota condoni, pensioni minime a 780 euro si farà

Di Maio: M5s non vota condoni, pensioni minime a 780 euro si farà

Rho-Pero (askanews) - "Il Movimento cinque stelle non è disponibile a votare nessun condono". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico e vicepremier, Luigi Di Maio, durante una visita alla fiera delle calzature Micam. "Se stiamo parlando di pace fiscale, di saldo e stralcio, siamo d'accordo. Se invece parliamo di condoni non siamo assolutamente d'accordo perché abbiano già visto per anni i governi di Renzi e altri fare degli scudi fiscali che hanno [...]

Manovra: Di Maio, M5S non voterà condono

Manovra: Di Maio, M5S non voterà condono

(ANSA) – MILANO, 17 SET – “Il M5s non è disponibile a votare alcun condono”. Lo ha detto il ministro dello sviluppo economico e del lavoro, Luigi Di Maio, a margine dell’esposizione internazionale delle calzature, rispondendo ai giornalisti sulla pace fiscale. “Quindi – ha aggiunto – se stiamo parlando di pace fiscale, di saldo e stralcio siamo d’accordo. Se invece parliamo di condoni non siamo assolutamente d’accordo”.

Manovra: il fisco divide Lega e M5S

Manovra: il fisco divide Lega e M5S

Oggi il vertice di governo sulla manovra, Lega e grillini ancora distanti

Vertice sulla manovra, duello Lega M5S

Vertice sulla manovra, duello Lega M5S

Doppia intesa tra berlusconi e Salvini

Lega e M5s cercano accordo su manovra e flat tax

Lega e M5s cercano accordo su manovra e flat tax

Si lima la 'pace fiscale', quota 100 a 62 anni con i fondi

Sindaca M5S a Governo, delusi e traditi

Sindaca M5S a Governo, delusi e traditi

(ANSA) – CAGLIARI, 14 SET – Dopo la fiducia sul bando per le periferie la sindaca di Carbonia ed esponente M5S, Paola Massidda, scrive al premier Giuseppe Conte e al vice premier Luigi Di Maio: “siamo molto delusi perché sentiamo tradite le nostre legittime aspettative”. “All’indomani dell’incontro con i sindaci, non solo non si è concretizzato un percorso condiviso migliorativo e premiante per chi ha ben operato ma, allo stato, permangono tutte [...]

Manovra verso 28-30 miliardi, Lega ed M5s puntano a 8 a testa

Manovra verso 28-30 miliardi, Lega ed M5s puntano a 8 a testa

La prima manovra del governo Lega-M5S potrebbe arrivare a valere circa 28-30 miliardi, dei quali 12,4 necessari per sminare le clausole sull’Iva e altri 16 miliardi (non i 10 circolati nelle scorse settimane) per l’attuazione delle misure chiave per i due partiti di maggioranza. Secondo quanto riferito da fonti al lavoro sul dossier, con la sua dote da 8 miliardi la Lega punterebbe a finanziare il pacchetto fisco (senza intervento sull’Irpef) e le pensioni, [...]