Movimento Cinque Stelle

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Movimento Cinque Stelle

Il Movimento 5 Stelle (M5S) è un partito politico italiano fondato a Milano il 4 ottobre 2009 dal comico e attivista politico Beppe Grillo e dall'imprenditore del web Gianroberto Casaleggio sulla scia dell'esperienza del movimento Amici di Beppe Grillo, attivo dal 2005, e delle Liste Civiche a Cinque Stelle, presentate per la prima volta alle elezioni amministrative del 2009.

M5s: Fattori, se mi espellono ricorro

M5s: Fattori, se mi espellono ricorro

(ANSA) – ROMA, 29 OTT – “Io non ho nessuna intenzione di andarmene. Se sarò espulsa per eccesso di coerenza farò ricorso”. Lo scrive la senatrice M5s Elena Fattori su Fb rispondendo ad un follower che in rete le chiede di “convincere gli altri delle sue idee” ma di non lasciare “perché si condannerebbe all’irrilevanza”. Oggi la senatrice 5 stelle è tornata ad attaccare dal suo blog misure come il dl sicurezza e il condono a Ischia: “Se [...]

I No Tap contro  M5S: 'meritate il fuoco'. Lezzi: 'non ho paura'

I No Tap contro M5S: 'meritate il fuoco'. Lezzi: 'non ho paura'

“Questa terra non è in vendita”, “M5s dimettetevi”: è quanto scritto sui manifesti degli attivisti No Tap nel corso della manifestazione organizzata questa mattina sul lungomare di San Foca di Melendugno contro il governo Conte e contro la costruzione del gasdotto Tap che ha recentemente ricevuto l’avallo di legittimità dall’esecutivo. L’incontro si svolge davanti alla Torre della marina di Melendugno, luogo simbolo delle battaglie dei No Tap. [...]

COSE DA PAZZI COSE DA MANICOMIO..La crisi del M5s è il fatto nuovo della scena politica.E il Pd al forum di Milano sancisce la sua vicinanza ai 5*#senzadime#

COSE DA PAZZI COSE DA MANICOMIO..La crisi del M5s è il fatto nuovo della scena politica.E il Pd al forum di Milano sancisce la sua vicinanza ai 5*#senzadime#

Disastro al governo, freddezza della base, la tragedia della Raggi. Il rischio di essere cannibalizzati.E il Pd al forum di Milano sancisce la sua vicinanza ai 5*, rinnegando la storia stessa da quando è nato, ignorando la base, gli iscritti , quel popolo del Pd che c'è, ma vuole ben altro, allontanando i simpatizzanti, e non lo capiscono. Un Pd che cerca colpe altrui, che abiura, le cose fatte, che non sa fare autocritica, muore, nemmeno di fronte alle ultime [...]

Di Maio cede sulla Tap, rivolta anti-M5S in Puglia

Di Maio cede sulla Tap, rivolta anti-M5S in Puglia

Alta tensione nella maggioranza sul via libera alla Tap in Puglia. Tre parlamentari del M5s – i senatori Lello Ciampolillo e Saverio De Bonis e la deputata Sara Cunial – si schierano contro la decisione del premier. ‘Anche Conte sbaglia. Non ci possono essere penali, perché non esiste alcun contratto tra Stato e Tap. Non ci possono nemmeno essere costi per lo Stato, perché non c’è ad oggi rispetto delle prescrizioni da parte di Tap e non può esserci [...]

Campagna No Tap, dimissioni eletti M5s

Campagna No Tap, dimissioni eletti M5s

(ANSA) – MELENDUGNO (LECCE), 27 OTT – Dopo l’ufficialità del via libera ai lavori per il gasdotto che approderà sulle coste salentine dato ieri dal premier Conte, il Movimento No Tap che si oppone alla realizzazione dell’infrastruttura a San Foca di Melendugno, ha avviato sui social una campagna volta a far dimettere tutti gli esponenti del M5S eletti in Salento grazie ai voti del movimento. I volti dei destinatari della campagna, tra cui figura anche [...]

Tap: senatori M5S, Conte sbaglia

Tap: senatori M5S, Conte sbaglia

(ANSA) – ROMA, 27 OTT – “Anche Conte sbaglia. Non ci possono essere penali, semplicemente perché non esiste alcun contratto tra Stato e TAP. Non ci possono nemmeno essere costi a carico dello Stato, semplicemente perché, non essendovi ad oggi il rispetto delle prescrizioni da parte di TAP, non vi può essere responsabilità dello Stato. Continuiamo ad avere fiducia nella magistratura”. Lo affermano i senatori Lello Ciampolillo e Saverio De Bonis e la [...]

Manovra:M5s, Draghi? Smetta di attaccare

Manovra:M5s, Draghi? Smetta di attaccare

(ANSA) – ROMA, 25 OTT – “Non vogliamo uscire dall’euro, né uno scontro con la Ue. Speriamo che il messaggio arrivi chiaro a Bruxelles. Se i mercati stanno prezzando la possibile uscita dall’euro è perché ogni giorno da parte dei commissari europei e, ci duole dirlo, anche del governatore della Bce, arrivano attacchi all’Italia. Se smettessero di evocare la nostra uscita dall’Euro i mercati tornerebbero a prezzare i nostri titoli al pari di [...]

M5s, emergenza topi a Messina

M5s, emergenza topi a Messina

(ANSA) – PALERMO, 24 OTT – “Nella zona di via Panoramica a Messina esiste una ‘colonia’ di grossi topi, che creano potenziali problemi di ordine sanitario per gli abitanti”. Lo segnalano due esponenti del Movimento 5 stelle, il consigliere comunale Francesco Cipolla e quello della V Circoscrizione Gabriele Rossellini, che hanno reso pubblico un video sulla loro presenza. “A ridosso del marciapiede – affermano i due esponenti del M5s – la [...]

Voto scambio, ok ad aggravante se eletti

Voto scambio, ok ad aggravante se eletti

(ANSA) – ROMA, 24 OTT – L’Aula del Senato approva un unico emendamento al ddl sul voto di scambio. Si tratta della proposta del relatore e primo firmatario del testo, Mario Michele Giarrusso (M5S), che prevede un aggravante di pena (aumento della metà) per il reato di voto di scambio politico-mafioso quando il politico viene eletto “nella relativa consultazione elettorale” in cui è stato sottoscritto lo scambio.

Maurizio Crozza: “Senza avversari, Lega e M5S governeranno per sempre...?”

Maurizio Crozza: “Senza avversari, Lega e M5S governeranno per sempre...?”

“Ma come ha fatto il PD a ridursi in questo stato? Attenzione perché c’è sempre Silvio Berlusconi...”. Estratto del monologo di Maurizio Crozza nell'ultima puntata di Fratelli di Crozza | Episodio 16 | Stagione 2| 12/10/2018

Bolzanina Pifano lascia M5s

Bolzanina Pifano lascia M5s

(ANSA) – BOLZANO, 24 OTT – La consigliera comunale di Bolzano Caterina Pifano ha lasciato il Movimento 5 stelle. “La consigliera ha indicato nella politica sociale ed economica del M5s a livello nazionale il motivo della sua scelta. Auspichiamo che voglia dimettersi dal Consiglio come previsto dal codice etico del Movimento da lei sottoscritto per consentire ad un altro esponente del M5s di sostituirla”, scrive il movimento in una nota.

Dite qualcosa: Cari elettori e politici di sinistra che hanno votato e o simpatizzato per i Cinque Stelle

Dite qualcosa: Cari elettori e politici di sinistra che hanno votato e o simpatizzato per i Cinque Stelle

Eravate quelli che hanno lasciato il Pd perché troppo poco progressista, quelli che volevano Gino Strada al Quirinale, quelli che hanno gridato Vaffanculo alle aberrazioni della seconda repubblica. Ora vi tocca combattere dentro il Movimento. Altrimenti, casa vostra è Pontida. Cari elettori del Movimento Cinque Stelle che vi dite di sinistra, Mi rivolgo a voi senza farvi la predica per quel che avete votato: non ha senso ed è profondamente sbagliato chiedervi [...]

Elezioni Trentino: Lega prima, al 27,09%

Elezioni Trentino: Lega prima, al 27,09%

(ANSA) – TRENTO, 22 OTT – La Lega è il primo partito in Trentino col 27,09% raggiunto alle elezioni provinciali di ieri. A seguire il Pd, col 13,93%, il Patt col 12,59% e il M5s col 7,23%. Il risultato dello scrutinio presenta dunque una situazione sostanzialmente ribaltata rispetto alle consultazioni provinciali del 2013, quando il primo partito era il Pd, oltre il 22%, il Patt era al 17,55%, la Lega poco sopra il 6% e il M5s non era arrivato al 6%.

Lega primo partito in Trentino al 27,09%

Lega primo partito in Trentino al 27,09%

(ANSA) – TRENTO, 22 OTT – La Lega è il primo partito in Trentino col 27,09% raggiunto alle elezioni provinciali di ieri. A seguire il Pd, col 13,93%, il Patt col 12,59% e il M5s col 7,23%. Il risultato dello scrutinio presenta dunque una situazione sostanzialmente ribaltata rispetto alle consultazioni provinciali del 2013, quando il primo partito era il Pd, oltre il 22%, il Patt era al 17,55%, la Lega poco sopra il 6% e il M5s non era arrivato al 6%.

Grillo: 'Togliere poteri al Colle'. M5s frena. Il Pd: 'Non si tocca'

Grillo: 'Togliere poteri al Colle'. M5s frena. Il Pd: 'Non si tocca'

Ultimo giorno di Italia a 5 stelle al Circo Massimo. A chiudere la kermesse gli interventi di Casaleggio, del premier Conte e di Beppe Grillo.  Beppe Grillo show al Circo Massimo tiene in una mano il microfono, nell’altra una “manina” di un manichino. E il fondatore del Movimento non delude le attese. “Dovremmo togliere i poteri al capo dello Stato, dovremmo riformarlo. Il vilipendio… un capo dello Stato che presiede il Csm, capo delle forze armate. Non [...]

Frattura "composta" tra Lega e M5S

Frattura "composta" tra Lega e M5S

Il Consiglio dei ministri ha sancito la pace nella maggioranza, ma ha anche decretato la sconfitta della Lega, favorevole alla prima versione del condono fiscale.

Alto Adige al voto: bene Lega ed ex M5S

Alto Adige al voto: bene Lega ed ex M5S

Trentino Alto Adige al voto.

M5S, Di Battista: "Mi manca la battaglia!", ecco quando ritornerà in Italia

M5S, Di Battista: "Mi manca la battaglia!", ecco quando ritornerà in Italia

Movimento 5 stelle, Alessandro Di Battista: «Tornerò a Natale, abbiamo già fatto il biglietto. Vediamo poi che succederà. Non pensavo che mi mancasse così tanto la battaglia». Alessandro lo ha annunciato a Italia 5 stelle, dopo 6 mesi in America latina, una decisione di cui non si pente, anche se ha perso tutte le battaglie in Italia, ma nonostante tutto Di Battista commenta: «ho preso la decisione giusta..».

Renzi, no a governo con M5s

Renzi, no a governo con M5s

(ANSA) – ROMA, 21 OTT – “Noi abbiamo detto di no” al governo Pd-M5s “non per i popcorn, ma perche’ pensiamo che la politica sia passione, idealita’, valori, non poltrone”. Lo ha detto Matteo Renzi intervenendo dal palco della Leopolda. “C’era un disegno – ha spiegato – sostenuto da personaggi di grande rilevanza, trasformarci in una sorta di piccoli alleati saggi del M5s e pensare che l’ala piu’ razionale della destra dovesse fare [...]