Scopri tutto su Mstislav Rostropovich

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Mstislav Leopol'dovič Rostropovič

La scheda: Mstislav Leopol'dovič Rostropovič

Mstislav Leopol'dovi? Rostropovi?, (pron. r?str??p?v??t?) in russo ????????? ????????????? ????????????, talvolta traslitterato come Mstislav Leopoldovich Rostropovich (Baku, 27 marzo 1927 – Mosca, 27 aprile 2007), è stato un violoncellista e direttore d'orchestra russo naturalizzato statunitense. Nacque in Azerbaijan (allora parte dell'Unione Sovietica) ma si trasferì negli Stati Uniti, in dissenso con il regime sovietico. Chiamato affettuosamente Slava (che in russo significa Gloria), venne considerato il più grande violoncellista del suo tempo, si perfezionò alla scuola di Pablo Casals e venne da tutti accettato come suo degno successore. Dal 1943 al 1948 studiò al Conservatorio di Mosca, dove divenne professore di violoncello nel 1956. È morto il 27 aprile 2007 dopo una lunga malattia, un mese dopo aver compiuto 80 anni.
Lo strumento che suonava era lo Stradivari Duport del 1711, considerato uno dei migliori strumenti esistenti al mondo.



Warner Bros. anticipa la distribuzione del remake di E' nata una stella, film interpretato da Bradley Cooper e Lady Gaga

Mauro Baldan per RED||CarpetL'icona pop ha appositamente composto e inciso canzoni originali per il relativo commento musicale18 maggio 2018. E' la nuova data inerente la distribuzione del terzo remake di A Star Is Born. Originariamente l'uscita era stata fissata per il 28 settembre 2018. Ad ufficializzarlo è Warner Bros., lo studio che produce il film interpretato da Bradley Cooper e Lady Gaga. L'icona pop ha appositamente composto e inciso canzoni originali per [...]

Il Liga e gli Stones

Alllora.... oggi niente mito (Ma un applausone alla Paolona che ha capito tutto...). Chiaamente col doppio concerto toscano di ieri sera con Ligabue a Firenze a recuperare il concerto del 23 marzo e i Rolling Stones a Lucca oggi il post doveva toccare a uno di loro. Con il suggerimento di Vincent li prendo tutti e due. L'idea era quella di pubblicare un brano del Liga oggi (già scelto e cantato al concerto ieri) e uno degli Stones domani ma la cosa probabilmente [...]

EVENTI: Mstislav Leopol'dovič Rostropovič

Nel 1989 tenne un concerto improvvisato sotto il muro di Berlino, proprio la notte del suo abbattimento: la sua esibizione improvvisata in occasione della caduta del Muro di Berlino fece il giro del mondo su tutte le televisioni.

Nel 1970 suona nella prima esecuzione assoluta nel Théâtre en Plein-air de l'Archevêché di Aix-en-Provence di "Tout un monde lointain " di Henri Dutilleux, nel 1974 suona nella prima esecuzione assoluta nella Concert Hall del Maltings Theatre di Snape (Suffolk) della Suite 3 op.

Nel 1950 gli fu conferito il Premio Stalin, la massima onorificenza dell'Unione Sovietica.

Nel 2004 a Bologna, nell’ambito della direzione del balletto “Romeo e Giulietta”, il Maestro Mstislav Rostropovi? ha diretto l’orchestra del Teatro Comunale devolvendo l’incasso a favore della Associazione Italiana Sclerosi Multipla Sezione di Bologna.

Dal 1943 al 1948 studiò al Conservatorio di Mosca, dove divenne professore di violoncello nel 1956.

Nel 1956 si esibì alla Carnegie Hall di New York iniziando così la sua lunga e brillante carriera artistica che lo porterà ad esibirsi in tutti i teatri del mondo sia come solista che come direttore d'orchestra.

Nel 1992 dirige la première nell'Het Muziektheater di Amsterdam di "Shisn s idiotom" ("Vita con un idiota") di Al'fred Garrievi? Šnitke.

Nel 2002 a Baku, sua città natale, fu inaugurato il Museo Rostropovi? nella casa in cui nacque.

Nel 1955, sposò il soprano Galina Višnevskaja del Teatro Bol'šoj di Mosca.

Nel 1990, dopo la caduta dell'Unione Sovietica, gli fu restituita la cittadinanza russa ma egli mantenne comunque quella statunitense.

Nel 1967 diresse l'opera Eugenio Onieghin di Pëtr Il'i? ?ajkovskij al Teatro Bol'šoj e dirigendo nei teatri d'Europa e d'America La dama di picche dello stesso ?ajkovskij (la sua interpretazione è documentata in una registrazione effettuata alla Radio France di Parigi con l'Orchestra National de France per la Deutsche Grammophon nel 1977), Katerina Ismajlova di Dmitrij Šostakovi? (registrata dalla EMI nel 1978), la Tosca di Giacomo Puccini (registrata dalla Deutsche Grammophon nel 1976 con gli stessi complessi de La dama di picche - tutte le incisioni delle opere hanno sua moglie come protagonista).

Nel 1977 assunse la direzione della National Symphony Orchestra di Washington e la tenne fino al 1994.

Julio Iglesias compie oggi 74 anni: buon compleanno

Julio Iglesias compie oggi 74 anni: buon compleanno

Julio Iglesias compie oggi 74 anni: buon compleanno. Buon compleanno Julio Iglesias Il cantante spagnolo il 23 settembre compie infatti 74 anni. Iglesias è, senza ombra di dubbio, l’artista latino di maggior successo di tutti i tempi, con i suoi 300 milioni di dischi venduti, e il cantante solista di maggior successo nella storia del continente europeo.

Pazza vittoria del Napoli, Auriemma senza freni

Pazza vittoria del Napoli, Auriemma senza freni

Pazza vittoria per il Napoli, che si è imposto 3-2 sulla Spal. Insigne, Callejon e Ghoulam nel finale hanno regalato i tre punti agli azzurri, per la gioia del telecronista fazioso Auriemma.

Gwen Stefani, tre mesi prima di Natale rilascia il singolo You Make It Feel Like Christmas [ASCOLTA]

Mau_Cox per RED||CarpetAlle incisioni ha contribuito anche Blake Shelton, cantante country e suo compagnoGwen Stefani è, probabilmente, la prima artista che nel 2017 rilascia musica collegata al Natale. Tre mesi prima della festività, svela il singolo You Make It Feel Like Christmas. Fa parte dell'album omonimo, atteso per il 6 ottobre.L'album You Make It Feel Like Christmas è il successore di This Is What The Truth Feels Like, che l'artista nota per aver [...]

Se Ne Sentiva La Mancanza. “Finalmente” Il 13 Ottobre Esce The Who Tommy Live At The Royal Albert Hall

The Who – Tommy Live At The Royal Albert Hall – 2 CD – DVD – Blu-ray – 3 LP Eagle Rock/Eagle Vision/Universal 13-10-2017 Ormai il numero delle esibizioni di Tommy Live si perde nella notte dei tempi, si risale al lontano 1969 quando uscì la prima edizione discografica dell’album. Poi, nel corso dei decenni, da Woodstock al Live At Leeds, passando … Continua a leggere→

Rihanna ha rivelato il suo cognome

Rihanna ha rivelato il suo cognome

Rihanna ha finalmente svelato il suo cognome. La cantante originaria di Barbados ha sorpreso tutti, lanciando una nuova linea di cosmetici che non porta il suo nome, bensì il cognome. Si tratta della Fenty Beauty, che arriva in contemporanea con la collezione moda intitolata Rihanna‘s Fenty X Puma. I fan ovviamente hanno accolto con entusiasmo questa nuova avventura della popstar nel mondo del beauty, ma hanno anche iniziato a chiedersi cosa significasse [...]

Il fan twitta: "Rihanna sarebbe più bella bianca" e lei lo blocca

Il fan twitta: "Rihanna sarebbe più bella bianca" e lei lo blocca

Un fan della popstar americana Rihanna ha pubblicato su Twitter diverse immagini modificate di lei con la pelle chiara. "Rihanna sarebbe molto più bella se fosse bianca!", ha scritto l'uomo a corredo del post. Per tutta risposta, la popstar l'ha bloccato, impedendogli così di seguire i suoi aggiornamenti. La reazione di Rihanna è solo un modo per rivendicare le proprie origini o c'entra anche il fatto che ha appena lanciato un cosmetico in grado di adattarsi [...]

Shirin Neshat, artista che racconta se stessa attraverso le donne

Shirin Neshat, artista che racconta se stessa attraverso le donne

Roma (askanews) - Shirin Neshat è una delle più importanti artiste del mondo, ha vinto il Leone d'oro della 48esima Biennale d'Arte con "Turbulent", e il Leone d'argento per la miglior regia alla Mostra del cinema con il suo primo lungometraggio, "Donne senza uomini". Nata in Iran 60 anni fa, attraverso i suoi lavori ha sempre denunciato gli integralismi religiosi e la condizione femminile nel mondo islamico. Da anni vive negli Stati Uniti e i suoi lavori non [...]

Chi è Noemy Rao, la Cyndi Lauper di X Factor

Chi è Noemy Rao, la Cyndi Lauper di X Factor

Lei si chiama Noemy Rao, ma per tutti è la Cyndi Lauper di X Factor. Capelli lunghi e occhiali da vista: la giovane concorrente del talent si è presentata alle Audizioni mostrando tutta la sua semplicità. Nessuno dei giudici però poteva sospettare che dietro quel corpo esile ci fosse una voce sconvolgente e bellissima, identica a quella della grande cantante. Noemy Rao ha raccontato di amare da sempre la musica e di studiare Arti performative, dilettandosi nel [...]

Il Blues Secondo Van Morrison, Classico E Raffinato. Roll With The Punches E’ Il Nuovo Album

Van Morrison – Roll With The Punches – Exile/Caroline/Universal Per il mese di settembre, in un primo tempo, era stata annunciata la ristampa potenziata, in versione triplo CD, di The Healing Game, l’album di Van Morrison che quest’anno avrebbe festeggiato il 20° Anniversario dall’uscita: il disco ora ha una nuova data di uscita prevista per il 15 febbraio 2018, quindi il ventennale va a … Continua a leggere→

Da Jake La Motta ad Ali: i pugili che hanno ispirato il cinema

Da Jake La Motta ad Ali: i pugili che hanno ispirato il cinema

Da Jake La Motta a Muhammad Ali, sono tanti i pugili che hanno ispirato il cinema e che, una volta appesi al chiodo i guantoni, sono stati chiamati da registi e produttori per raccontare la loro storia sul grande schermo. Si parte da James J. Braddock, divenuto il simbolo di una nazione durante la Grande Depressione. Celebrato nel film “Cinderella Man” di Ron Howard, Braddock era un operaio che lavorava al porto e, spinto dalla crisi economica, fu costretto a [...]

Elezioni in Germania: domenica si vota. La Merkel si confermerà cancelliere?

Elezioni in Germania: domenica si vota. La Merkel si confermerà cancelliere?

(Teleborsa) - Cresce l'attesa per le elezioni tedesche, con l'elettorato chiamato alle urne per eleggere il nuovo Bundestag (la nostra Camera dei Deputati) il 24 settembre 2017. Staremo a vedere se Angela Merkel si confermerà cancelliere con un 4° mandato, dichiara Ken Hsia, Portfolio Manager dello European Equity Fund di Investec Asset Management, ricordando che mentre i sondaggi scommettono sulla sua riconferma, la metà dell'elettorato rimane indecisa in [...]

Draghi: bisogna affrontare le cause strutturali della disoccupazione giovanile

Draghi: bisogna affrontare le cause strutturali della disoccupazione giovanile

(Teleborsa) - "I giovani non vogliono vivere con i sussidi. Vogliono lavorare ed allargare le proprie opportunità", ha dichiarato il presidente della BCE, Mario Draghi, in un discorso al Trinity College di Dublino sulla disoccupazione giovanile, aggiungendo che la ripresa economica ha portato a un miglioramento delle condizioni del mercato del lavoro ma che c'è ancora molto da fare.  Il numero uno della BCE ha snocciolato un po' di numeri, sostenendo che "il [...]

Lino Banfi re delle orecchiette

Lino Banfi re delle orecchiette

Apre a Roma la prima orecchietteria d'Italia, ideata e realizzata dal celebre attore pugliese.

Elezioni Germania: "Grosse Koalition opzione preferita di Merkel"

Elezioni Germania: "Grosse Koalition opzione preferita di Merkel"

Roma, (askanews) - "La possibilità di una continuazione della Grosse Koalition è piuttosto alta e personalmente penso che sia l'opzione che la stessa Merkel preferirebbe, nel senso della stabilità. In un certo senso quella che penalizzerebbe di più la Spd che non riuscirebbe a profilarsi come alternativa valida a Merkel e alla Cdu": lo ha spiegato Roberto Brunelli, giornalista di Repubblica e autore del libro "Angela Merkel La Sfinge" (Imprimatur), ospite del [...]

Pamela Anderson: “Amo Assange… ma un uomo solo non mi basta”

Lʼex bagnina sexy di Baywatch si confessa allo show televisivo inglese “Good Morning Britain” mentre Novella 2000 la immortala con un giovane sconosciuto “Amo Julian (Assange, ndr). E’ molto coraggioso e non c’è niente di più sexy del coraggio”, incalzata dal presentatore dello show inglese “Good Morning Britain”, Pamela Anderson parla finalmente della sua relazione con il fondatore di “WikiLeaks”, … Continua a leggere→

Pamela Anderson: “Amo Assange… ma un uomo solo non mi basta”

Lʼex bagnina sexy di Baywatch si confessa allo show televisivo inglese “Good Morning Britain” mentre Novella 2000 la immortala con un giovane sconosciuto. “Amo Julian (Assange, ndr). E’ molto coraggioso... L'articolo Pamela Anderson: “Amo Assange… ma un uomo solo non mi basta” proviene da Beauty Vip.

Il Boss per le vittime degli uragani

Il Boss per le vittime degli uragani

Bruce Springsteen in prima linea per le vittime degli uragani.

Italia si ascolta musica in ufficio

Italia si ascolta musica in ufficio

(ANSA) – ROMA, 21 SET – L’Italia è il primo paese in Europa per l’ascolto di musica al lavoro e il secondo a livello globale dopo gli Stati Uniti. Lo dice una ricerca di LinkedIn e Spotify. Se gli Usa si attestano all’87%, il nostro paese è all’85%, e in Europa ha il primato superando Spagna (83%) e Francia (73%). Secondo l’indagine, più dei tre quarti dei professionisti tricolore pensa che la musica li renda più produttivi, mentre più della [...]