Nati nel 1888

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Music
In rilievo

Music

L'ordinary businessman nel saggio di Schmitt sulla guerra di aggressione

Il saggio di Carl Schmitt "La guerra di aggressione come crimine internazionale", pubblicato lo scorso anno dal Mulino (titolo originario: Das internationalrechtliche Verbrechen des Angriffskrieges und der Grundsatz "Nullum criminen, nulla poena sine lege", cioè il crimine internazionale della guerra di aggressione e il principio "nullum crimen, nulla poena sine lege"; come si vede purtroppo il titolo italiano non rende appieno, come al solito, il senso del [...]

Giuseppe Ungaretti: Contro la guerra

Giuseppe Ungaretti: Contro la guerra

  Giuseppe Ungaretti: Contro la guerra e l'imperialismo www.youtube.com Giuseppe Ungaretti legge la sua poesia "Fratelli" scritta al fronte durante la Prima Guerra Mondiale, e si scaglia contro tutte le guerre e le forme vecchie e nuove di imperialismo. GUARDA LO SPECIALE "CHI LEGGE?" SU MILLEPAGINE: http://www.millepagine.rai.it/ Letture di Ungaretti, Soldati, Gassman

.......e ri-Firenze: Giorgio De Chirico

“Uomo nudo con corda”, “Uomo addormentato ed altre figure”, “Uomo nudo con spada”: sono i tre disegni di Giorgio De Chirico che da oggi arricchiscono la raccolta del museo Casa Siviero. La casa, con i suoi arredi, è di proprietà della Regione Toscana dal 1983, per volontà testamentaria di Rodolfo Siviero. Oggi è gestita dall'associazione Amici dei Musei Fiorentini, che hanno acquistato le tre opere di De Chirico da un privato, il 28 luglio scorso, [...]

Una tesina su Ungaretti?

la tesina è sempre un bel problema.. io la vorrei fare su un argomento un po' sfizioso, non la solita banale ricerchina. Mi piacerebbe partire da italiano. ho visto che qui http://www.studenti.it/maturita/ ce n'è un po' di idee, ma non so proprio da dove iniziare. l'unico autore che vorrei inserire di sicuro è ungaretti, mi piace troopo questa sua poesia:  

.......e ancora Firenze: De Chirico, Ernst, Magritte, Balthus

// //--> Dal 26 febbraio al 18 luglio 2010 una grande mostra a Palazzo Strozzi racconta la straordinaria avventura artistica di Giorgio de Chirico e la duplice influenza che la sua pittura ebbe nell’arte moderna e su pittori come Carrà e Morandi, o Max Ernst, Magritte e Balthus. La mostra rivela che il misterioso rapporto che intercorre fra le cose che appaiono e il loro significato colse il ventunenne De Chirico proprio durante un viaggio a Firenze [...]

L'AVVENTURA  DI  GIORGIO  DE CHIRICO

L'AVVENTURA DI GIORGIO DE CHIRICO

Mostre: a Firenze la straordinaria avventura artistica di Giorgio De Chirico Firenze, 1 mar. - In cento capolavori la straordinaria parabola di De Chirico e dell'arte metafisica e surreale in una mostra allestita a Palazzo Strozzi dal 28 febbraio al 18 luglio. Le opere in mostra, provenienti da esclusive raccolte private e da alcuni dei...

Firenze: Annigoni, De Chirico, Maccari? tutti falsi

Andrea Tani  per ilreporter    Ventuno dipinti contraffatti, a firma di quotati artisti contemporanei come Rosai, De Chirico, Annigoni, Panerai e Maccari, sono stati sequestrati dai carabinieri di Firenze all'interno di una galleria d'arte della città. Le opere, di ottima fattura, erano pronte per essere immesse sul mercato come autentiche, e la loro vendita avrebbe fruttato circa 500.000 euro. Due persone sono state denunciate. Le indagini, condotte dal [...]

Rapporto Marinetti, Pascoli, D’Annunzio, Ungaretti

Rapporto Marinetti, Pascoli, D’Annunzio, Ungaretti   Marinetti carica la singola parola di tutto il significato possibile, anche al di là della comprensione,Pascoli attribuisce ai termini che usa una gran quantità di sfumature (la sinestesia),D’Annunzio  valorizza il suono, considerandolo parte integrante del significato, Ungaretti può con due parole comporre una poesia; insomma attribuiscono molta importanza alla singola parola o meglio al sostantivo.   [...]

Poeta Ungaretti 1888-1970

Poeta Ungaretti 1888-1970

POESIA: è per (l'Ermetico) Ungaretti la parola intensa,carica di lirismo , scaturita da un profondo scavare  del poeta  nel proprio Io ,da meditazione  sulle vicende  del proprio vivere ,maturata e levigata  in un lungo silenzio.E il mio mondo,l'umanità la propria vita  fioriti  nella parola; la limpida  meraviglia  di un delirante  fermento. Quando trovo in questo mio silenzio  una parola, scavata è nella mia vita  come un abisso.

Giorgio De Chirico e il segno: oggi in mostra alla Bussola di Cosenza

Fra gli eventi più attesi e più importanti di questo fine settimana, la mostra che la galleria La Bussola di Cosenza ospiterà nei prossimi giorni è senza dubbio di sssoluto spessore culturale e quindi degna di essere posta in 'primo piano'. "Giorgio De Chirico e il segno", questo il titolo della mostra che l'importante galleria cosentina si appresta ad esporre per gli amanti del grande pittore ed artista del secolo scorso appena finito. L’obiettivo della [...]

Firenze: Giorgio De Chirico

Mauro Banchini Il restauro di “Autoritratto con colonna”, un quadro di Giorgio De Chirico (ma da lui disconosciuto nel 1962 con una dichiarazione molto contestata e con un giallo ancora aperto) appartenente alla raccolta Siviero, sarà presentato sabato 30 gennaio (ore 10.30) in occasione di una mostra organizzata, in collaborazione con gli “Amici dei Musei Fiorentini”, dalla Regione Toscana, proprietaria di “Museo Casa Siviero” in Lungarno Serristori a [...]

GIORGIO - significato del nome

Significato: lavoratore della terra Origine: greca Onomastico: 23 Aprile Corrispondenze: Segno Zodiacale dello Scorpione Numero portafortuna: 4 Colore: giallo Pietra: topazio Metallo: rame Il nome è ampiamente diffuso in tutta Italia, anche nelle varianti al femminile Georgia, Giorgiana e Georgiana, Giorgina. La dìffusione del nome riprende il culto di vari santi, tra cui il più venerato è s. Giorgio di Lydda, tribuno martirizzato in Palestina al tempo di [...]

..........e ri-Firenze: Giorgio De Chirico

Il sogno metafisico (Opere grafiche, 1941-1976) In occasione dell'apertura della nuova sede di Firenze, in Viale Matteotti 60, Shenker Culture Club, con il Patrocinio del Comune di Firenze, ha il piacere di offrire alla Città la mostra Giorgio de Chirico, Il sogno metafisico, opere grafiche dal 1941 al 1976. Giorgio de Chirico e' l'artista italiano del Novecento piu' influente e conosciuto nel mondo, che con Firenze ha avuto un legame particolare. Per questo [...]

Guttuso, De Chirico, Dalì e Sironi

ROMA (25 giugno) - Pregiati dipinti tra i quali tele di Guttuso, De Chirico, Dalì, ma anche Sironi, Morandi, Campigli, De Pisis, Boldini e Guidi, sono stai sequestrati questa mattina dalla direzione investigativa antimafia al boss italo-canadese Beniamino Zappia, 71 anni, in carcere dal 2007, perché ritenuto il referente in Italia della famiglia mafiosa che aveva tentato di inserirsi negli appalti per la realizzazione del ponte sullo stretto di Messina. Nel corso [...]

Mafia: tele di Guttuso, De Chirico e D’Alì sequestrate a boss italo-canadese

Mafia: tele di Guttuso, De Chirico e D’Alì sequestrate a boss italo-canadese

ULTIMISSIME Mafia: Dia sequestra tele al boss italo- canadese Zappia 345 opere pregiate di Guttuso, Dali', Morandi e altri preziosi Tratto da ANSA 25 giugno 2009 ROMA, Pregiati dipinti sono stai sequestrati stamani dalla direzione investigativa antimafia al boss italo-canadese Beniamino Zappia. Si tratta di 345 tele di Guttuso, De Chirico, Dalì, ma anche Sironi, Morandi, Campigli, De Pisis, Boldini e Guidi requisite dalla Dia di Roma con molti altri preziosi. [...]

Junger e Schmitt. Dialogo sulla modernità

  Roma, (Adnkronos) - Ernst Junger e Carl Schmitt, pur avendo fatto parte di quella grande corrente di pensiero anti-moderno che fu la Rivoluzione Conservatrice, hanno avuto come tratto comune l'aver anticipato le trasformazioni e le pulsioni del nuovo secolo. Questi due grandi pensatori tedeschi si sono lasciati alle spalle, almeno da un punto di vista dell'elaborazione teorica, l'esperienza traumatica dei conflitti mondiali e dei totalitarismi e, sin dal primo [...]

Disegni di G. De Chirico a Roma

Disegni di G. De Chirico a Roma

 La magia della linea e del disegno, La Fondazione Giorgio e Isa de Chirico offrono al pubblico e agli amanti dell'arte moderna un classico, 110 disegni del Maesto, esposti fino al 19 Aprile nel museo Carlo Bilotti all'aranciera di Villa Borghese, il grande Maestro amava dire che senza le basi del disegno non ci può essere pittura, il disegno è l'impronta del pensiero, il disegno è pari ai dipinti se non superiore all'arte del colore a olio o tempera, una [...]

L' anarchico Pessoa

L' anarchico Pessoa

I know not what tomorrow will bring... Ritorna in libreria "Il banchiere anarchico" di Fernando Pessoa, un racconto lungo, nel quale si rintracciano le idee principe dello scrittore e poeta portoghese, considerato tra i massimi del novecento. Pessoa nacque anarchico, ma, nel corso della vita, dovette aggiornare la propria posizione libertaria di carattere assoluto, facendo i conti con la realtà, vale a dire con l'osservazione penetrante, lucida e pessimistica, [...]

De Chirico e Balthus

Se il mistero di De Chirico è quello dell'Assoluto, il suo esser al di fuori del Tempo ci schiaccia nella nostra miseria mortale, quello del Balthus appartiene al Primogenio. Il fuoco dell'Istinto primordiale che cerchiam di nascondere dietro la fragile maschera chiamatà Civiltà

EVENTI 'PREOCCUPANTI' DOPO 30 ANNI RIESCONO 20 QUADRI 'INEDITI' di GIORGIO DE CHIRICO,MIRACOLO!!!!!

EVENTI 'PREOCCUPANTI' DOPO 30 ANNI RIESCONO 20 QUADRI 'INEDITI' di GIORGIO DE CHIRICO,MIRACOLO!!!!!

Framework FALSE INEDITI of Giorgio De Chirico!!!