Neonato

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Neonato

La scheda: Neonato

Il termine neonato, letteralmente nuovo nato è un termine ibrido mutuato dal greco e dal latino. Si può riferire a bambini e a cuccioli di tutti gli animali, nel periodo di tempo vario e proporzionale ai differenti sviluppi fisiologici nelle diverse specie, comunque compreso, per i mammiferi, entro il periodo dello svezzamento. Nel bambino questo periodo corrisponde ai primi ventotto giorni di vita. Dall'inizio del secondo mese allo svezzamento, riferendosi al regime alimentare dominante, il bambino viene definito "lattante".



Neonato morto, sedici indagati

Neonato morto, sedici indagati

16, tra medici ed infermieri, iscritti nel libro degli indagati per il contagio di 9 bambini e la morte di uno di loro.

Neonato morto a Brescia: 16 indagati, tutto il reparto

Neonato morto a Brescia: 16 indagati, tutto il reparto

Sono complessivamente 16 tra medici e personale, gli indagati per omicidio colposo nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Brescia sulla morte del neonato stroncato dal batterio serratia marcescens. L’ infezione è stata contratta nel reparto di terapia intensiva neonatale degli Spedali civili di Brescia e per questo tutto il personale che opera nel reparto è stato iscritto nel registro degli indagati. L’autopsia sarà eseguita domani. BRESCIA, 12 [...]

Neonato morto: già eseguita autopsia

Neonato morto: già eseguita autopsia

(ANSA) – BRESCIA, 13 AGO – Per accelerare i tempi di restituzione della salma alla famiglia è già stata eseguita l’autopsia sul corpo del neonato morto agli spedale civili di Brescia. In mattinata la Procura di Brescia ha conferito l’incarico ai medici che poco dopo, vista la disponibilità immediata della Medicina legale del Civile, hanno effettuato l’esame autoptico. Nessun consulente della famiglia ha partecipato all’autopsia.

Neonato morto, a Brescia indagati medici

Neonato morto, a Brescia indagati medici

(ANSA) – BRESCIA, 13 AGO – Tutta l’equipe medica del reparto di terapia intensiva neonatale degli Spedali Civili di Brescia è stata iscritta nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo per la morte del neonato deceduto a causa del batterio serratia marcescens, contratto in ospedale. Quello della Procura di Brescia è stato definito “un atto dovuto” per permettere ai medici indagati di poter nominare un proprio consulente durante [...]

Neonati stabili, si cerca l'origine dell'infezione

Neonati stabili, si cerca l'origine dell'infezione

In condizioni stabili i 9 bimbi infettati dal batterio killer a Brescia: due inchieste sul neonato morto.

Brescia, neonato ucciso da batterio in ospedale

Brescia, neonato ucciso da batterio in ospedale

9 casi di contagio agli Spedali Civili di Brescia, tra cui quello più tragico del bimbo di pochi giorni.

Allarme batterio killer, Brescia: morto neonato

Allarme batterio killer, Brescia: morto neonato

Attesa l'autopsia sul corpicino per definire con certezza le cause della morte. 9 contagi per ora registrati.

Breaking News delle ore 21.30: Neonato morto, aperta inchiesta

Breaking News delle ore 21.30: Neonato morto, aperta inchiesta

Le sfide del governo

Allarme batterio killer Brescia, morto neonato

Allarme batterio killer Brescia, morto neonato

Batterio uccide neonato a Brescia, contagiati il gemellino e altri 8 bimbi che erano ricoverati in terapia intensiva.

Brescia, batterio uccide neonato in ospedale

Brescia, batterio uccide neonato in ospedale

Altri 10 sono contagiati dal virus

FOTO: Neonato

Neonato di quattro ore

Neonato di quattro ore

Neonato muore in ospedale a Brescia per un batterio

Neonato muore in ospedale a Brescia per un batterio

“Presso il reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ASST Spedali Civili di Brescia si è sviluppato un focolaio epidemico di infezione/colonizzazione da Serratiamarcescens, caratterizzato da tre casi di sepsi neonatale, un’infezione delle vie urinarie e sei casi di colonizzazione”, ovvero in tutto dieci casi. Lo rende noto la direzione degli Spedali civili di Brescia dove un neonato è morto a causa di un’infezione dal batterio Serratiamarcescens. Un [...]

Neonato morto: dieci casi infezione

Neonato morto: dieci casi infezione

(ANSA) – BRESCIA, 11 AGO – “Presso il reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ASST Spedali Civili di Brescia si è sviluppato un focolaio epidemico di infezione/colonizzazione da Serratiamarcescens, caratterizzato da tre casi di sepsi neonatale, un’infezione delle vie urinarie e sei casi di colonizzazione”. Lo rende noto la direzione degli Spedali civili di Brescia dove un neonato è morto a causa di un’infezione dal batterio Serratiamarcescens. [...]

Neonato morto in ospedale per batterio

Neonato morto in ospedale per batterio

(ANSA) – BRESCIA, 11 AGO – Un neonato è morto agli Spedali civili di Brescia a causa del batterio serratia marcescens. Lo scrive il quotidiano locale Bresciaoggi. Il bimbo, nato prematuro da una coppia bresciana, era ricoverato anche con il gemellino che pure avrebbe contratto il batterio così come altri bambini presenti nello stesso reparto di patologia neonatale. Il decesso è avvenuto nella giornata di martedì. I carabinieri del Nas hanno acquisito [...]

POSTE/ Stop alle file per genitori con neonati. Aggiornate le ‘regole di cortesia’

POSTE/ Stop alle file per genitori con neonati. Aggiornate le ‘regole di cortesia’

Poste,stop file per genitori con neonati

Poste,stop file per genitori con neonati

(ANSA) – ROMA, 9 AGO – Mai più in fila all’ufficio postale per i genitori con figli neonati. E’ la raccomandazione, a impiegati e clienti, che Poste ha inserito nei nuovi ‘avvisi di cortesia’ che in questi giorni verranno affissi nei 12.800 uffici postali di tutt’Italia. “Per essere avanti, basta fare un passo indietro” è lo slogan scelto per l’aggiornamento dei vecchi avvisi, del 2015, che già invitavano a dare la precedenza alle persone [...]

Madre neonato morto, non l'ho ammazzato

Madre neonato morto, non l'ho ammazzato

(ANSA) – TERNI, 8 AGO – “Non ho ammazzato mio figlio, non volevo finisse così”: a dirlo è la ventisettenne di Terni arrestata per omicidio dopo avere abbandonato in una busta di plastica lasciata nel parcheggio di un supermercato il figlio partorito da poche ore e poi trovato morto. La giovane ha incontrato nel carcere di Perugia, dove si trova in isolamento, il suo difensore, l’avvocato Alessio Pressi. Al legale la giovane ha detto di trovare “una [...]

Seggiolini anti-abbandono: come funziona il sistema 'salva bebè'

Seggiolini anti-abbandono: come funziona il sistema 'salva bebè'

La commissione Trasporti della Camera ha concluso l'esame della proposta di legge sui seggiolini anti-abbandono. Il ministero auspica che la proposta di legge venga approvata in tempi brevissimi anche dal Senato, così da diventare legge a tutti gli effetti. Dal primo gennaio del 2019 dovrebbe così scattare l'obbligo di far viaggiare i bambini su seggiolini dotati di dispositivi acustici e luminosi che segnalino la loro presenza in [...]

Insulti a legale madre neonato morto

Insulti a legale madre neonato morto

(ANSA) – TERNI, 6 AGO – Insulti e attacchi via social nei confronti dell’avvocato Alessio Pressi, difensore della 27enne ternana indagata per avere abbandonato il figlio appena nato, poi trovato morto in un sacchetto di plastica nei pressi di un supermercato. A riferirlo è Camera penale di Terni, che esprime “la più ampia solidarietà” al legale e condanna le “frasi ingiuriose” pubblicate. In particolare, riferisce l’organismo [...]

Perché più neonati ad agosto?

Perché più neonati ad agosto?

Il mese di agosto è noto per il sole, il caldo e le vacanze, che molti italiani trascorrono proprio in questo periodo. Pochi invece sanno che agosto è anche il mese in cui nascono più bambini! Il motivo è...

Il neonato era vivo

Il neonato era vivo

Terni, il neonato abbandonato dalla mamma in un parcheggio di un supermercato era vivo.