Nine Men's Morris

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Review
In rilievo

Review

La Boschi da Tria

La Boschi da Tria

"Resta una forte preoccupazione per le nostre imprese e le famiglie..."

Allerta su banche, Tria:  Solide ma pronti a intervenire

Allerta su banche, Tria: Solide ma pronti a intervenire

Le banche italiane continuano a essere sorvegliate speciali. Il ministro dell’Economia assicura che i nostri istituti di credito sono “ancora” solidi ma anticipa che il governo di fronte a una nuova crisi sarebbe pronto a intervenire. Il rischio è sempre lo stesso, lo spread “alto e dannoso”. Esattamente come ha sottolineato il governatore della Bce Mario Draghi, attaccato inizialmente dal vicepremier Luigi Di Maio (poi più conciliante: “nessun [...]

Tria, se crisi sì a intervento banche

Tria, se crisi sì a intervento banche

(ANSA) – ROMA, 27 OTT – In caso di crisi delle banche “il governo deve in un modo o nell’altro intervenire, dire come non è possibile, se un ministro lo facesse turberebbe il mercato”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, aggiungendo che “non c’è nulla di strano nel dire interverremo, qualunque governo dovrebbe farlo. E’ giusto che lo Stato intervenga”. “Le nostre banche sono ancora solide, sono in grado di superare i test [...]

Salvini, io sempre d'accordo con Tria

Salvini, io sempre d'accordo con Tria

(ANSA) – Verona, 25 OTT – “Io sono sempre d’accordo con Tria. E anche con Conte”. Lo ha detto il vice premier Matteo Salvini, arrivando a Verona al Forum economico eurasiatico.

Tria, 320 spread non sostenibile a lungo

Tria, 320 spread non sostenibile a lungo

(ANSA) – ROMA, 24 OTT – Lo spread a 320 è una febbre a 40, insostenibile a lungo, o a 37 che si può gestire? Ospite di Porta a Porta il ministro dell’Economia Giovanni Tria risponde: “Non è 40 ma neppure 37. E’ un livello che non possiamo considerare di mantenere troppo a lungo”. Sottolinea che “non ci sono motivi fondamentali” che giustifichino questi livelli: “I fondamentali dell’Italia sono solidi”. Il problema “é l’incertezza [...]

Maurizio Crozza , Tria e la manina misteriosa

Maurizio Crozza , Tria e la manina misteriosa

Maurizio Crozza nel monologo che vede protagonista Giovanni Tria, ministro dell’Economia e delle Finanze, durante una puntata di Fratelli di Crozza. | Episodio 17 | Stagione 2 | 19/10/2018

Crozza e lo scomodo Tria

Crozza e lo scomodo Tria

Maurizio Crozza nel monologo sul Def (Documento di Economia e Finanza), durante una puntata di Fratelli di Crozza. | Episodio 16 | Stagione 2 | 12/10/2018

Crozza e Tria: L’uomo che non deve chiedere mai...

Crozza e Tria: L’uomo che non deve chiedere mai...

Maurizio Crozza nel monologo sul Def (Documento di Economia e Finanza), durante una puntata di Fratelli di Crozza. | Episodio 16 | Stagione 2 | 12/10/2018

Ue boccia la manovra, il monito del presidente Mattarella

Ue boccia la manovra, il monito del presidente Mattarella

La Commissione Ue ha deciso di respingere il Documento programmatico di bilancio italiano e di chiederne uno nuovo, che dovrà essere inviato entro tre settimane a Bruxelles. La ‘bocciatura’ di Bruxelles della manovra di bilancio “per come è stata presentata era largamente prevista e non ci stupisce”. E’ quanto afferma il portavoce del ministero dell’Economia commentando la richiesta di modifica della manovra italiana da parte della Commissione Ue. [...]

Borsa:Milano +0,7% con replica Tria a Ue

Borsa:Milano +0,7% con replica Tria a Ue

(ANSA) – MILANO, 22 OTT – Piazza Affari a metà giornata si mostra nervosa mentre il Tesoro ha inviato all’Ue la lettera di risposta ai rilievi sulla manovra. Il Ftse Mib guadagna lo 0,7% a 19.222 punti con lo spread tra btp e bund che si muove in area 296 punti base. Deboli le banche con Mps che cede lo 0,66%, Banco Bpm l’1,06%, Bper lo 0,14%, Mediobanca lo 0,48%. Per il resto prosegue il buon passo di Ferragamo (+8%) sui massimi da due anni e di Fca [...]

Tria chiamato a rispondere alla contestazioni dell'UE

Tria chiamato a rispondere alla contestazioni dell'UE

Il Governo resta fermo sulla sua posizione: "non ci saranno correzioni alla manovra".

Manovra: Tria con Ue dialogo costruttivo

Manovra: Tria con Ue dialogo costruttivo

(ANSA) – MILANO, 18 OTT – Con le autorità dell’Ue apriremo un “dialogo costruttivo. Questa sera incontrerò a Roma Moscovici”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, nel corso dell’assemblea di Assolombarda a Milano. “La strategia espansiva non è temeraria. Le nostre scelte non mettono a rischio i conti pubblici”, ha inoltre assicurato il ministro. Sulla manovra sono “convinto – ha aggiunto – della stabilità del nostro [...]

Tria incontra China Investment

Tria incontra China Investment

(ANSA) – ROMA, 18 OTT – Il ministro dell’Economia Giovanni Tria ha incontrato questa mattina a Milano il numero due della Cic, China Investment Corporation, Tu Guangshao, il più grande fondo sovrano del mondo. L’incontro fa seguito a quello che il ministro ha avuto lo scorso agosto in occasione della sua visita a Pechino. Nell’incontro Tria e Tu si sono accordati per dar seguito ad un progetto di un fondo comune italo-cinese destinato ad aumentare gli [...]

Tria,attacco a Garofoli senza fondamento

Tria,attacco a Garofoli senza fondamento

(ANSA) – ROMA, 16 OTT – “E’ del tutto privo di fondamento e irrazionale l’attacco rivolto al Capo di Gabinetto del Mef, Roberto Garofoli, e al Ragioniere Generale dello Stato, Daniele Franco”, in merito ai provvedimenti relativi alla Croce rossa. Lo afferma il ministro dell’Economia Giovanni Tria in una nota, smentendo “categoricamente che la norma sulla Croce Rossa Italiana proposta dal Mef per il decreto fiscale, poi stralciata, prevedesse un [...]

Manovra, Tria: non sono masochista, mi sarei dimesso prima

Manovra, Tria: non sono masochista, mi sarei dimesso prima

Milano, 16 ott. (askanews) - "Non sono portato al masochismo di subire tutta la legge di bilancio e dimettermi dopo, mi sarei dimesso prima". Così il ministro dell'Economia Tria smentisce le voci di sue dimissioni durante la conferenza stampa di presentazione della Manovra, appena approvata dal Consiglio dei ministri.

Braccio di ferro sul dl fiscale Alitalia, alta tensione su Tria

Braccio di ferro sul dl fiscale Alitalia, alta tensione su Tria

Conto alla rovescia per la presentazione del decreto fiscale e la manovra che lunedì approderanno sul tavolo del Consiglio dei Ministri. Ma, alla vigilia dell’importante appuntamento, si registra ancora l’assenza di una intesa sulla pace fiscale, con un braccio di ferro Lega-M5S. E’ durata circa tre ore la riunione a Palazzo Chigi del premier Giuseppe Conte e del ministro dell’Economia Giovanni Tria con ministri e sottosegretari, in vista del Consiglio [...]

Governo diviso, Tria accerchiato

Governo diviso, Tria accerchiato

Berlusconi: manovra contro la libertà

Alitalia, M5S alza i toni   alta tensione su Tria

Alitalia, M5S alza i toni alta tensione su Tria

Il rilancio di Alitalia sta sempre più entrando nel mirino del governo, registrando una sostanziale visione tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini sulla necessità di un piano strategico nazionale per la compagnia: piano che dovrebbe garantire una forte connotazione nazionale. Una posizione che si scontra, al momento, con la strategia del Tesoro, e quindi con un approccio più soft e attento ai rapporti con l’Unione Europea. Un dato che ha alzato notevolmente [...]

Manca intesa sul decreto fiscale Altolà Salvini a Tria su Alitalia

Manca intesa sul decreto fiscale Altolà Salvini a Tria su Alitalia

Non c’è accordo sulla pace fiscale. Le posizioni di Lega e Movimento 5 Stelle continuano ad essere distanti su uno dei punti cardine della manovra 2019, quello cioè a cui dovrebbe essere affidata una fetta determinante delle coperture finanziarie. Anche perché, nella stesura dell’operazione, comincerebbero a venire a galla incongruenze che rischierebbero di mettere in discussione il gettito atteso dalla sanatoria, imprescindibile per far fronte alle [...]

Tria-Mnuchin, bilaterale a Bali

Tria-Mnuchin, bilaterale a Bali

(ANSA) – BALI (INDONESIA), 12 OTT – Il ministero dell’Economia e delle Finanze Giovanni Tria ha avuto in mattinata un bilaterale con il segretario al Tesoro americano Steven Mnuchin, a margine dell’assemblea annuale di Fmi/Banca Mondiale in corso a Bali. Alla domanda su come fosse andato il faccia a faccia, Tria ha risposto “bene”. Quanto ai temi trattati tra globali e Italia, il ministro ha risposto che si è parlato “di tutto, ovviamente”.