Northern Mariana Islands

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Isole Marianne Settentrionali

La scheda: Isole Marianne Settentrionali

Coordinate: 17°S 146°W / 17°S 146°W-17, -146
Il Commonwealth delle Isole Marianne Settentrionali (in inglese: Commonwealth of the Northern Mariana Islands, abbreviato in CNMI) è un commonwealth in unione politica con gli Stati Uniti d'America, posto in posizione strategica nell'oceano Pacifico occidentale. Consiste in 14 isole, che si trovano a circa tre quarti di strada tra le Hawaii e le Filippine, a 15°01′N 145°04′E / 15.016667°N 145.066667°E15.016667, 145.066667. L'arcipelago ha una popolazione (stima del 2005) di 80 362 persone.
La lingua ufficiale è l'inglese.



Isole Marianne Settentrionali:
Dati amministrativi:
Nome completo: Commonwealth delle Isole Marianne Settentrionali
Nome ufficiale: Commonwealth of the Northern Mariana Islands
Dipendente da:  Stati Uniti
Lingue ufficiali: inglese[1]
Altre lingue: chamorro, caroliniano[1]
Capitale: Saipan  (48 220 ab. / 2010)
Politica:
Status: Commonwealth in unione politica con gli Stati Uniti
Capo di stato: Donald Trump
Governatore: Ralph Torres
Superficie:
Totale: 477 km² (198º)
 % delle acque: trascurabile
Popolazione:
Totale: 80 362 ab. (2005)
Densità: 168 ab./km² (46º)
Geografia:
Continente: Oceania
Fuso orario: UTC+10
Economia:
Valuta: Dollaro statunitense
Varie:
TLD: .mp
Prefisso tel.: +1 670
Inno nazionale: Gi Talo Gi Halom Tase
 

Datagate, Zuckerberg si pente davanti alla platea di Capitol Hill

Datagate, Zuckerberg si pente davanti alla platea di Capitol Hill

(Teleborsa) - Tutto come da copione. Mark Zuckerberg ieri 10 aprile, ha testimoniato presso la commissione Commercio del Senato relazionando sullo scandalo internazionale datagate che ha investito Facebook. Nell'occhio del ciclone Cambridge Analytica, la web agency londinese del miliardario Robert Mercer che ha lavorato per la campagna elettorale di Donald Trump e che potrebbe aver avuto accesso ai dati di 87 milioni di utenti in tutto il mondo.  "E' stato un [...]

Viaggio alle Isole Marianne Settentrionali: Saipan dai mille colori

Viaggio alle Isole Marianne Settentrionali: Saipan dai mille colori

Le Isole Marianne sono un arcipelago della Micronesia che si estendono per più di 500 chilometri nell’Oceano Pacifico situate a cavallo tra le coste delle Filippine e le Hawaii. L'arcipelago costituito da 16 isole principali, la più grande è Guam nella parte meridionale, mentre in quella settentrionale, le più estese sono Saipan, Tinian e Rota, seguono per superficie Pagan, Agrihan e Anatahan. Saipan, come del resto tutte le isole Marianne, furono [...]

Cosa fare alle Isole Marianne, paradiso al confine del mondo

Cosa fare alle Isole Marianne, paradiso al confine del mondo

Situate a nord della Micronesia, a metà tra le Hawaii e Filippine, nell’oceano Pacifico, le Isole Marianne rappresentano l’ultimo paradiso al confine del mondo e un luogo estremo; attraggono molti visitatori principalmente, cinesi, coreani e giapponesi, offrendo una moltitudine di attività all'aria aperta, spiagge rilassanti e magnifiche acque cristalline. L'arcipelago delle Isole Marianne, si divide nella zona settentrionale, formata da un insieme di 14 [...]

battaglia delle marianne: cartina di Saipan

battaglia delle marianne: cartina di Saipan

BATTAGLIA DELLE MARIANNE (LA PIU' GRANDE BATTAGLIA TRA PORTAEREI DELLA STORIA) CARTINA  DELL'ISOLA DI SAIPAN (TRATTO DA "LA GUERRA DEL PACIFICO" DI B. MILLOT) BATTAGLIA DELLE MARIANNE BATTAGLIA DELLE MARIANNE: STORIA DELLA BATTAGLIA LE PIU' GRANDI BATTAGLIE NAVALI NAVI DA GUERRA PORTAEREI NELLA STORIA PORTAEREI NELLA STORIA - LE PIU' GRANDI BATTAGLIE NAVALI - MARIANNE

Stati Uniti fuori dal rischio default. A Capitol Hill c'è l'accordo bipartisan

Stati Uniti fuori dal rischio default. A Capitol Hill c'è l'accordo bipartisan

(Teleborsa) - Gli Stati Uniti non andranno in default e sarà evitato un nuovo "Shutdown", cioè un blocco immediato degli uffici governativi e di tutte le spese che risponde ad una clausola della Costituzione americana. Al Congresso USA è stato infatti trovato l'accordo sul budget e sull'innalzamento del tetto del debito, siglato da Chuck Schumer e Nancy Pelosi, dopo un incontro nella sala Ovale della casa bianca con Donald Trump. I democratici si sono detti [...]

In pizzeria con Andrea, Mariana e Andrea

In pizzeria con Andrea, Mariana e Andrea

Arriva l'ultimo gruppo di Vip a fare le pizze

So long, Marianne...

  Vieni alla finestra, mia piccola cara, Mi piacerebbe poter leggere il palmo della tua mano. Pensavo di essere come uno zingaro Prima  che tu mi portassi a casa. Addio, Marianna,ora che era tempo di ricominciare A ridere e piangere e piangere e ridere su tutto questo ancora. Tu sai che io amo vivere con te, Ma mi fai dimenticare così tanto. Dimentico di pregare gli angeli E poi gli angeli dimenticano di pregare per noi. Addio, Marianna,ora che era tempo di [...]

Spari vicino a Capitol Hill: ferita donna, un fermo

Spari vicino a Capitol Hill: ferita donna, un fermo

di Isabella Josca

Usa, spari a Capitol Hill: ferita una donna, aggressore colpito e arrestato

Usa, spari a Capitol Hill: ferita una donna, aggressore colpito e arrestato

Omicidio stradale, primo arresto nel napoletano

USA ELEZIONI PRESIDENZIALI 2016, PRIMARIE: SABATO 12 MARZO PER I REPUBBLICANI CAUCUSES NEL WYOMING, PRIMARIE NEL DISTRETTO DI COLUMBIA E NEL DISTRETTO DEL GUAM, PER I DEMOCRATICI PRIMARIE NEL DISTRETTO DI NORTHERN MARIANA ISLANDS

USA ELEZIONI PRESIDENZIALI 2016, PRIMARIE: SABATO 12 MARZO PER I REPUBBLICANI CAUCUSES NEL WYOMING, PRIMARIE NEL DISTRETTO DI COLUMBIA E NEL DISTRETTO DEL GUAM, PER I DEMOCRATICI PRIMARIE NEL DISTRETTO DI NORTHERN MARIANA ISLANDS

Continuano le primarie negli Usa per la corsa alle nomination dei due candidati alla Casa Bianca nel 2016 per i due maggiori partiti. In attesa delle Primarie in 5 stati importanti come Florida, Illinois, Missouri, North Carolina e  Ohio del prossimo 15 Marzo, Sabato 12 si è votato nel Wyoming nel distretto of Columbia e nel distretto di Guam per i repubblicani e nel distretto di Northern Mariana Island per i democratici. Sabato 12 Marzo WYOMING PARTITO [...]

Leonard Cohen – So Long, Marianne

Leonard Cohen – So Long, Marianne

https://www.youtube.com/watch?v=DgEiDc1aXr0 For now I need your hidden love I'm cold as a new razor blade. You left when I told you I was curious I never said that I was brave. Oh so long, Marianne, it's time that we began to laugh and cry and cry and laugh about it all again.                                                                         Disclaimer MiMusica non rappresenta una testata [...]

Storia : luglio 1944, Tinian (Battaglia delle Marianne)

Il 24 luglio 1944 dopo il consueto bombardamento aeronavale, nel mattino i reparti anfibi  dei Marines, preceduti da genieri, sbarcano a Tinian, un'isola facente parte delle Isole marianne (Mariana islands). Tali isole, di origine vulcanica (un gruppetto di isole), situate vicino al Giappone, erano state scoperte dsgli Spagnoli e denominate (successivamente) Isole marianne in ossequio a Marianna D'Asburgo. Poi, passate alla Germania (alcune), poi al Giappone e [...]

Usa:piccolo aereo, evacuato Capitol Hill

Usa:piccolo aereo, evacuato Capitol Hill

(ANSA) - NEW YORK, 8 GIU - Capitol Hill, il Campidoglio di Washington, sede del Congresso degli Stati Uniti, e' stato brevemente evacuato in seguito all'entrata di un piccolo velivolo nello spazio aereo proibito nei cieli della capitale Usa. Le forze di sicurezza hanno poi determinato che si e' trattato di un errore del pilota, che pero' inizialmente non rispondeva alla radio. Per questo e' stato prontamente disposta l'evacuazione di Capitol Hill, mentre due aeri [...]

Marianne

Per te io sono un italiano in gita e giro la città che sverna mi accogli artistica e fraterna e sono subito nella tua vita fra quadri d'olio e di matita diletta qui governa la verità della taverna inquieta e divertita e tu sei dolce e genuina mostri cataloghi e t'accingi a raccontar...

Marianne a Cortina d'Ampezzo

Marianne a Cortina d'Ampezzo

indice Marianne a Cortina d'Ampezzo Mamma e Zenzi a Merano Marianne musicista

Marianne gennaio 2003

Marianne gennaio 2003

Rigoletto                             index

I RAGAZZI DEL CAFFE' TAHITI

Fantacalcio 15-16 Fantacalcio Europei '16 Indovina i piloti FantaGiroD'Italia '16  FantaTourDeFrance '16 Le foto dei ragazzi del Tahiti Il Forum del Sito Il Guestbook del Sito I migliori file per ridere dal 21.01.2001

Il brano di Thom Yorke dei Radiohead per l'Oceano Antartico

Il brano di Thom Yorke dei Radiohead per l'Oceano Antartico

Roma, (askanews) - Il frontman dei Radiohead Thom Yorke ha pubblicato un brano in supporto della campagna di Greenpeace per la creazione di un vasto santuario nell Oceano Antartico. Nel video della canzone, intitolata "Hands Off The Antarctic", le note composte da Yorke accompagnano sequenze in bianco e nero di paesaggi e fauna selvatica dell'Antartide, raccolte durante una spedizione di ricerca di Greenpeace. "Ci sono molti posti su questo Pianeta destinati a [...]

FOTO: Isole Marianne Settentrionali

Mappa delle Isole Marianne Settentrionali

Mappa delle Isole Marianne Settentrionali

CHARTS | PUGENZ | CLASSIFICHE MUSICALI INTERNAZIONALI - ITALIA USA UK EUROPA

1 - 2 - 3 - 4

Spread Btp/Bund parte stabile a 304

Spread Btp/Bund parte stabile a 304

(ANSA) – ROMA, 16 OTT – Partenza stabile per lo spread fra Btp e Bund all’indomani dell’approvazione della manovra e del dl fiscale da parte del cdm e l’invio alla Ue del Draft Budgetary Plan. Il differenziale segna 304 punti, sullo stesso livello della chiusura di lunedì. Il rendimento del decennale è pari al 3,55%.

Trump, saudita forse ucciso da criminali

Trump, saudita forse ucciso da criminali

(ANSA) – WASHINGTON, 15 OTT – Il presidente americano Donald Trump ha evocato con i reporter la possibilità che Jamal Khashoggi, il giornalista dissidente saudita scomparso il 2 ottobre scorso nel consolato di Riad a Istanbul, possa essere stato ucciso da “delinquenti” comuni.

Un amore che ha superato un Oceano

Un amore che ha superato un Oceano

allegra gioia..oceano di versi..

allegra gioia..oceano di versi..

Samantha Markle vola in Inghilterra per far pace con la sorella Meghan: «Le mie parole sono state fraintese»

Samantha Markle vola in Inghilterra per far pace con la sorella Meghan: «Le mie parole sono state fraintese»

Samantha Markle è disposta a tutto per far pace con la sorella Meghan, neo Duchessa di Sussex, per questo motivo è volata in Inghilterra. In diretta tv, in diverse trasmissioni, ha fatto un appello alla sorella chiedendo di incontrarsi e di ascoltarla per poter ricucire i rapporti familiari logoratisi con il tempo. Le sue intenzioni, ha chiarito Samantha, sono pacifiche, non vuole creare polemiche e dare problemi a sua sorella ma spera in una riconciliazione. [...]

Dal Regno Unito un'idea geniale: le scorie nucleari? Nascondiamole nei Parchi Nazionali...!

Dal Regno Unito un'idea geniale: le scorie nucleari? Nascondiamole nei Parchi Nazionali...!

. seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . . Dal Regno Unito un'idea geniale: le scorie nucleari? Nascondiamole nei Parchi Nazionali...!   UK: le scorie nucleari potrebbero finire nei parchi nazionali Nella lettera aperta al ministro per l’energia nucleare, 19 associazioni ambientaliste britanniche esortano i ministri a non considerare i parchi nazionali come possibili siti dove seppellire e stoccare rifiuti nucleari.   Lake District National Park [...]

Verso Napoli-Liverpool

Verso Napoli-Liverpool

Torna l'allarme hooligans

Sbocco mare, bocciata richiesta Bolivia

Sbocco mare, bocciata richiesta Bolivia

(ANSA) – LA PAZ, 1 OTT – Per 12 voti contro tre, la Corte internazionale di Giustizia dell’Aja ha respinto la richiesta della Bolivia di obbligare il Cile a negoziare uno sbocco sovrano boliviano verso l’oceano Pacifico. La corte si è quindi espressa a favore della posizione cilena nella disputa, decidendo che “il Cile non ha l’obbligo di negoziare con la Bolivia” per l’accesso al mare.

Indonesia: 1200 fuggiti da prigioni

Indonesia: 1200 fuggiti da prigioni

(ANSA) – ROMA, 1 OTT – Almeno 1.200 prigionieri sono fuggiti da tre carceri dell’area di Sulawesi devastata dallo tsunami. Lo scrive Channel NewsAsia riportando dichiarazioni del ministero della giustizia. Due delle strutture si trovano a Palu e una a Donggala. “Poco dopo il terremoto, il cortile si è riempito d’acqua provocando il panico dei detenuti che si sono riversati in strada”, ha detto Sri Puguh Utami, un funzionario del ministero della [...]

Indonesia:Casellati,disponibili ad aiuto

Indonesia:Casellati,disponibili ad aiuto

(ANSA) – ROMA, 1 OTT – Il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati esprime cordoglio al popolo indonesiano, colpito nei giorni scorsi dal terremoto e dallo tsunami, in particolare “la parte centrale dell’isola di Sulawesi”, sottolinea Casellati in una nota, che ha avuto “oltre un migliaio di vittime, dispersi e danni purtroppo incalcolabili”. E continua: “L’Italia conosce e ha conosciuto purtroppo le ferite che gli eventi sismici e [...]

Indonesia, oltre 1200 morti  C'è rischio di epidemie

Indonesia, oltre 1200 morti C'è rischio di epidemie

Sono 1.203 i corpi finora ritrovati tra Palu e Donggala, sull’isola indonesiana di Sulawesi, colpita venerdì scorso da due terremoti e uno tsunami. Lo riferisce l’ong indonesiana Aksi Cepat Tanggap. Oltre 1200 morti, sepolture di massa per evitare malattie e l’inevitabile sensazione che alla fine le vittime si conteranno a migliaia. A due giorni dal terremoto di magnitudo 7.5 e dallo tsunami che hanno colpito la costa occidentale del centro dell’isola di [...]

Giappone, Trami fa 2 morti e 100 feriti

Giappone, Trami fa 2 morti e 100 feriti

(ANSA) – TOKYO, 1 OTT – E’ di due morti e circa 100 feriti il bilancio del passaggio del tifone Trami su Giappone, con gran parte dei collegamenti ferroviari bloccati anche nella capitale Tokyo. Il 24esimo tifone di una stagione estremamente gravosa per le autorità della sicurezza nipponiche ha attraversato le regioni centro occidentali dell’arcipelago per poi virare a est sul versante settentrionale dell’Honshu, lambendo anche Tokyo, prima di [...]

Il tifone Trami colpisce il Giappone

Il tifone Trami colpisce il Giappone

(ANSA) – ROMA, 1 OTT – L’atteso tifone Trami ha colpito il Giappone alle 20 di domenica sera ora locale (le 13 in Italia) vicino alla città di Osaka con raffiche di vento fino a 216 km orari. Almeno 84 persone sono state ferite in modo lieve, mentre oltre 750 mila case sono rimaste senza elettricità, riferisce la Bbc online. Molto voli e treni sono stati cancellati.

Tsunami in Indonesia: oltre 800 morti

Tsunami in Indonesia: oltre 800 morti

Ecco il video dell'onda assassina.

Il Burnely vince a Cardiff; 7a giornata di Premier League: primi risultati e classifica

Il Burnely vince a Cardiff; 7a giornata di Premier League: primi risultati e classifica

La settima giornata della Premier League inglese, dopo le sfide del sabato, ha visto oggi, domenica 30 settembre, il primo degli ultimi due posticipi in programma. La sfida, non di particolare interesse per il pubblico internazionale, tra Cardiff e Burnely si è tenuta alle ore 17:00. Ad ogni modo il Burnely trova tre punti importanti per risalire in classifica vincendo sul campo della neopromossa con il risultato di 1 - 2. Ecco di seguito quindi i primi nove [...]

Indonesia, 15enne sotto le macerie

Indonesia, 15enne sotto le macerie

(ANSA) – PALU, 30 SET – E’ corsa contro il tempo nell’isola indonesiana di Sulawesi per salvare una ragazza di 15 anni sepolta sotto le macerie della propria casa a Palu, crollata in seguito al terremoto di magnitudo 7.5 e tsunami che venerdì hanno colpito l’arcipelago. La giovane, Nurul Istikharah, è intrappolata accanto al cadavere della madre e della nipote, impossibilitata a muovere le gambe. I soccorritori hanno dovuto lavorare duramente per [...]

Renzi, in piazza contro deriva Venezuela

Renzi, in piazza contro deriva Venezuela

(ANSA) – ROMA, 30 SET – “In viaggio verso Roma, verso Piazza del Popolo. È giusto stare in piazza contro questo Governo”. Lo scrive su Facebook Matteo Renzi. “Questi incompetenti – prosegue – mettono a rischio l’economia. Prendono in giro i loro elettori, perché non manterranno comunque le promesse. Offendono gli altri cittadini, insultando chi la pensa diversamente. Noi dobbiamo reagire, senza paura. E farlo senza divisioni interne, basta con [...]