November Paris attacks

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a November Paris attacks. Cerca invece November 2015 Paris attacks.

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Attentati del 13 novembre 2015 a Parigi

La scheda: Attentati del 13 novembre 2015 a Parigi

Attentato
Attacco suicida
Strage
Sequestro ostaggi
Gli attentati di Parigi del 13 novembre 2015 sono stati una serie di attacchi terroristici di matrice islamica sferrati da un commando armato collegato all'autoproclamato Stato Islamico, comunemente noto come ISIS, che li ha successivamente rivendicati, gli attacchi armati si sono concentrati nel I, X e XI arrondissement di Parigi e allo Stade de France, a Saint-Denis, nella regione dell'Île-de-France.
Gli attentati, avvenuti il giorno dopo la presunta morte del boia Jihadi John ad opera di un drone americano (notizia poi confermata dallo stesso Stato Islamico il 19 gennaio 2016), sono stati compiuti da almeno dieci persone fra uomini e donne, responsabili di tre esplosioni nei pressi dello stadio e di sei sparatorie in diversi luoghi pubblici della capitale francese, fra le quali la più sanguinosa è avvenuta presso il teatro Bataclan, dove sono rimaste uccise novantatré persone. Si è trattato della più cruenta aggressione in territorio francese dalla seconda guerra mondiale e del secondo più grave atto terroristico nei confini dell'Unione europea dopo gli attentati dell'11 marzo 2004 a Madrid.
Mentre gli attacchi erano ancora in corso, in un discorso televisivo il presidente francese François Hollande ha dichiarato lo stato di emergenza in tutta la Francia e annunciato la chiusura temporanea delle frontiere.



Attentati di Parigi del 13 novembre 2015:
I furgoni della polizia davanti al teatro Bataclan il giorno dopo gli attentati.
Stato:  Francia
Luogo: Parigi e Saint-Denis
Data: 13-14 novembre 2015 21:20 del 13 novembre (UTC+1) – 00:58 del 14 novembre (UTC+1)
Tipo: Attentato Attacco suicida Strage Sequestro ostaggi
Morti: 137 (inclusi 7 attentatori)[1][2]
Feriti: 368[2]
Responsabili: Abdelhamid Abaaoud, Salah Abdeslam
Manuale

Scarcerato autista del terrorista Salah

Scarcerato autista del terrorista Salah

(ANSA) – BRUXELLES, 19 GIU – Uno degli autisti belgi del terrorista Salah Abdeslam, che aiutò l’unico sopravvissuto del commando degli attacchi di Parigi del 13 novembre 2015, a tornare a Bruxelles, è stato scarcerato e messo sotto sorveglianza giudiziaria. Lo riportano gli online dei media locali. Ali Oulkadi, che si trovava in carcere in Francia, è stato rilasciato lunedì. Secondo quanto si apprende in Francia, l’uomo – che lo stesso Salah, dal [...]

L'Atelier, i giovani del dopo Bataclan

L'Atelier, i giovani del dopo Bataclan

(ANSA) – ROMA, 31 MAG – ‘L’Atelier’ di Laurent Cantet racconta l’attualità politica, i giovani francesi del dopo Bataclan. Il film dell’autore de ‘La classe’ (Palma d’oro a Cannes 10 anni fa) arriva in sala con Teodora dal 7/6 dopo essere passato a Cannes a Un Certain Regard. Due i protagonisti: Olivia Dejazet (Marina Fos) e Antoine (Matthieu Lucci). La prima è un’affermata autrice di gialli, cinquantenne borghese che sceglie di tenere un [...]

"Rispetto per le vittime del Bataclan"

"Rispetto per le vittime del Bataclan"

La Francia si indigna dopo le parole di Trump sull'attentato di Parigi

Venti anni di carcere per Salah Abdeslam

Venti anni di carcere per Salah Abdeslam

Condannato in Belgio l'unico terrorista sopravvissuto dell'attaco del novembre 2015

Giudici belgi, sentenza Salah 23 aprile

Giudici belgi, sentenza Salah 23 aprile

(ANSA) – BRUXELLES, 29 MAR – I giudici della Corte penale di Bruxelles hanno ascoltato oggi le ultime memorie relative alla costituzione di parte civile di un’associazione delle vittime nell’ambito del processo a Salah Abdeslam, unico sopravvissuto degli attacchi di Parigi e Sofien Ayari, complice con cui si nascondeva a Bruxelles. I giudici hanno annunciato una sentenza per il 23 aprile alle 8.45. I due devono rispondere per le tentate uccisioni di agenti [...]

Omaggio Stade de France vittime attacco

Omaggio Stade de France vittime attacco

(ANSA) – PARIGI, 23 MAR – Ottantamila tifosi riuniti allo Stade de France a Saint-Denis hanno osservato un minuto di silenzio in memoria delle tre persone uccise oggi a Carcassonne e a Trebes in un attacco terroristico compiuto da un uomo che si è definito ‘soldato dell’Isis’. Prima dell’inizio della partita Francia-Colombia i giocatori di entrambe le formazioni si sono messi in circolo, alcuni con il capo chino in segno di rispetto. Dagli spalti i [...]

Sequestratore chiede rilascio Abdeslam

Sequestratore chiede rilascio Abdeslam

(ANSA) – PARIGI, 23 MAR – Il sequestratore di ostaggi del supermercato Super U di Trèbes chiede la liberazione di Salah Abdeslam, l’unico superstite degli attentati parigini del 13 novembre 2015, attualmente incarcerato in Francia: è quanto riferiscono fonti vicine all’inchiesta citate da Bfm-Tv. L’uomo armato che ha preso degli ostaggi in un supermercato di Trebes, nel sud della Francia, è noto alla polizia francese e schedato per sospetta [...]

Nino D'Angelo suonerà al Bataclan

Nino D'Angelo suonerà al Bataclan

(ANSA) – NAPOLI, 1 MAR – Nino D’Angelo suonerà al Bataclan di Parigi, l’1 dicembre: si aggiunge una nuova tappa al suo “Il Concerto 6.0” perennemente “sold out” ovunque in Italia e in Europa (a novembre il tour toccherà anche Londra e il 30 dello stesso il Forum di Liegi). La notizia è apparsa sulla pagina Facebook dell’artista e in meno di 24 ore, secondo quanto riferisce una nota, “ha fatto il giro del web superando un milione di [...]

Salah Abdeslam a processo a Bruxelles

Salah Abdeslam a processo a Bruxelles

Il processo è relativo alla sparatoria avvenuta alla rue du Dries .

Bataclan 2 anni dopo, c'è un sole per Valeria

Bataclan 2 anni dopo, c'è un sole per Valeria

La Francia ricorda la strage di due anni fa al Bataclan di Parigi.

FOTO: Attentati del 13 novembre 2015 a Parigi

Particolare di un biglietto di ingresso del Bataclan per il concerto degli Eagles of Death Metal del 13 novembre 2015

Particolare di un biglietto di ingresso del Bataclan per il concerto degli Eagles of Death Metal del 13 novembre 2015

In senso antiorario: scena dell'attentato in Boulevard Voltaire, forze di polizia in rue de la République Saint-Denis dopo il raid di Saint-Denis, furgoni della polizia al Bataclan il mattino seguente, manifestazione di cordoglio pubblico, la Tour Eiffel illuminata coi colori nazionali francesi in memoria delle vittime.

In senso antiorario: scena dell'attentato in Boulevard Voltaire, forze di polizia in rue de la République Saint-Denis dopo il raid di Saint-Denis, furgoni della polizia al Bataclan il mattino seguente, manifestazione di cordoglio pubblico, la Tour Eiffel illuminata coi colori nazionali francesi in memoria delle vittime.

Fiori lasciati davanti all'ingresso del ristorante Le Petit Cambodge

Fiori lasciati davanti all'ingresso del ristorante Le Petit Cambodge

Raduno spontaneo di cittadini davanti al ristorante Le Carillon

Raduno spontaneo di cittadini davanti al ristorante Le Carillon

Da sinistra: il sindaco di Parigi Anne Hidalgo, il presidente della Repubblica Francois Hollande e il presidente degli Stati Uniti Barack Obama si radunano davanti al Bataclan per rendere omaggio alle vittime il 29 novembre 2015

Da sinistra: il sindaco di Parigi Anne Hidalgo, il presidente della Repubblica Francois Hollande e il presidente degli Stati Uniti Barack Obama si radunano davanti al Bataclan per rendere omaggio alle vittime il 29 novembre 2015

Messa da Requiem alla cattedrale di Notre-Dame, alla presenza delle autorità statali e con la folla al di fuori, il 15 novembre 2015

Messa da Requiem alla cattedrale di Notre-Dame, alla presenza delle autorità statali e con la folla al di fuori, il 15 novembre 2015

Il Bataclan, sulla pelle

Il Bataclan, sulla pelle

Per molti il ricordo di quell'orrore inciso sulla pelle.

A due anni dal Bataclan la minaccia dell'Isis resta "molto forte"

A due anni dal Bataclan la minaccia dell'Isis resta "molto forte"

Roma, 13 nov. (askanews) – La minaccia dei jihadisti del gruppo dello Stato islamico nei confronti della Francia, a due anni dalle stragi di Parigi, resta “molto forte”. A confermarlo, in un’intervista al quotidiano Le Figaro, è il capo dei servizi segreti francesi, Laurent Nunez. “Sappiamo che la volontà dei jihadisti” dell’Isis di “passare all’azione” in Francia “è intatta. La questione è sapere se hanno ancora la capacità di [...]

Francesco De Gregori al Bataclan

Francesco De Gregori al Bataclan

Il cantautore italiano nel suo tour europeo è arrivato anche in un luogo simbolo, il Bataclan di Parigi.

Al via il processo per Salah Abdeslam

Al via il processo per Salah Abdeslam

(ANSA) – BRUXELLES, 26 SET – E’ fissato per oggi al tribunale di Bruxelles l’avvio del processo a Salah Abdeslam, uno degli autori degli attentati di Parigi. Lo ha reso noto la procura federale belga. L’uomo è stato rinviato a giudizio in Belgio per una sparatoria contro la polizia, avvenuta durante la sua fuga dopo che gli agenti avevano scoperto il suo nascondiglio a Forest, a pochi chilometri da Bruxelles, a marzo dello scorso anno. Abdeslam [...]

Agosto 2017: Eagles of Death Metal - ZIPPER DOWN (2015)

Agosto 2017: Eagles of Death Metal - ZIPPER DOWN (2015)

Data di pubblicazione: 2 ottobre 2015 Registrato a: Pink Duck Studios (Los Angeles) Produttore: Joshua Homme Formazione: Jesse Hughes (voce, chitarra, basso, talk box), Joshua Homme (voce, batteria, basso, chitarre, duduk, knee slaps, percussioni, piano, slides, talk box, tromba), Matt Sweeney (chitarra), Tuesday Cross (cori)   Tracklist                           Complexity                         Silverlake [...]

Agosto 2017: Eagles of Death Metal – ZIPPER DOWN (2015)

Data di pubblicazione: 2 ottobre 2015 Registrato a: Pink Duck Studios (Los Angeles) Produttore: Joshua Homme Formazione: Jesse Hughes (voce, chitarra, basso, talk box), Joshua Homme (voce, batteria, basso, chitarre, duduk, knee slaps, percussioni,... L'articolo Agosto 2017: Eagles of Death Metal – ZIPPER DOWN (2015) proviene da Anima Fiammeggiante.

Parigi, William e Kate incontrano i sopravvissuti del Bataclan

Parigi, William e Kate incontrano i sopravvissuti del Bataclan

di Francesco Mombelli

Identificato uno dei kamikaze allo Stade de France

Identificato uno dei kamikaze allo Stade de France

Roma, 18 gen. (askanews) – Gli investigatori francesi hanno identificato uno dei terroristi che si sono fatti esplodere allo Stade de France il 13 novembre 2015. Si tratta di un iracheno i cui parenti sono stati risarciti in dollari e pecore dal gruppo dello Stato islamico, secondo quanto riferito da fonti dell’intelligence citate dal quotidiano Le Parisien. Per lungo tempo all’uomo è stata attribuita un’identità temporanea, quella segnata su un [...]

Pete Doherty al Bataclan

Pete Doherty al Bataclan

Un anno dopo i tragici attentati del 13 novembre, il Bataclan volta pagina e torna ad esere il Music Hall più amato.

Parigi, il Bataclan riapre con Sting: “Non dimenticheremo le vittime”

Parigi, il Bataclan riapre con Sting: “Non dimenticheremo le vittime” Un minuto di silenzio al concerto per commemorare i 130 morti degli attentati terroristici dell’Isis. Il cantante: “Dobbiamo ricominciare la vita”. Ma gli Eagles of Death Metal restano fuori Parigi, Sting … Continua a leggere → The post Parigi, il Bataclan riapre con Sting: “Non dimenticheremo le vittime” appeared first on LA PIAZZETTA.