Olfatto

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

La scheda: Olfatto

L'olfatto o odorato è uno dei sensi specifici e rende possibile, tramite i chemocettori, la percezione della concentrazione, della qualità e dell'identità di molecole volatili e di gas presenti nell'aria. Tali molecole sono chiamate odoranti. L'olfatto è connesso in maniera funzionale con il gusto, come si può dimostrare quando un raffreddore congestiona le vie aeree, compromettendo la funzione olfattiva e facendo in modo che i cibi abbiano pressoché tutti lo stesso sapore. È inoltre conn...

Prende solo due antipasti, ristoratore spezza naso e tre costole al cliente

Prende solo due antipasti, ristoratore spezza naso e tre costole al cliente

Un ristoratore toscano ha selvaggiamente picchiato un cliente perché ha mangiato al suo locale solo due antipasti: rottura del naso e frattura anche di tre costole, questa la diagnosi certificata al pronto soccorso. Il fatto ha dell'incredibile, è accaduto ad Arezzo ed è arrivato in tribunale nella città toscana. Secondo quanto ricostruito il cliente, un 61enne di Arezzo, aveva concordato telefonicamente con il padre del ristoratore un pranzo a base di prodotti [...]

Prende solo 2 antipasti, ristoratore spezza naso e 3 costole al cliente.

Prende solo 2 antipasti, ristoratore spezza naso e 3 costole al cliente.

     Ritroratore di Arezzo in Toscana ha picchiato selvaggiamente un cliente, perchè ha ordinato soltano 2 antipasti, gli ha rotto il naso e tre costole. Stando ai fatti, il cliente 61enne di Arezzo aveva ordinato telefonicamente un pranzo a base di prodotti tipici della Toscana, tra cui i "fegatelli", in accordo con il padre del ristoratore. Il cliente una volta giunto nel ristorante insieme agli amici non ha trovato nulla di quanto ordinato, e allora [...]

Fumo e odore acre "Ma nessun rischio"

Fumo e odore acre "Ma nessun rischio"

Terzo giorno di aria irrespirabile a Milano dopo l'incendio di un capannone alle porte della città.

Incendio Milano, scemato odore in centro

Incendio Milano, scemato odore in centro

(ANSA) – MILANO, 17 OTT – E’ scemato e ormai non si sente più in piazza Duomo e nel centro di Milano l’odore che deriva dall’incendio scoppiato la sera del 14 ottobre nella ditta IPB di via Chiasserini alla periferia Nord di Milano. La puzza ha invaso nuove aree della città in mattinata a causa del cambio della direzione dei venti ma è rapidamente scemata nel corso della giornata nella parte centrale della città. I vigili del fuoco sono ancora al [...]

Incendio in una ditta di rifiuti, ancora forte l'odore a Milano

Dalla Stazione Centrale a piazza Duomo, si sente ancora forte l’odore di fumo in numerose zone di Milano, ancora conseguenza dell’incendio scoppiato la sera del 14 ottobre nella ditta IPB di via Chiasserini tra Quarto Oggiaro e la Bovisasca.     Dalla periferia nord, il vento ha portato verso sud, cioè verso il centro della città, la puzza molto simile a quella della plastica bruciata sprigionata dalla colonna di fumo che si è alzata domenica notte dal [...]

Incendi: ancora forte odore a Milano

Incendi: ancora forte odore a Milano

(ANSA) – MILANO, 17 OTT – Dalla Stazione Centrale a piazza Duomo, si sente ancora forte l’odore di fumo in numerose zone di Milano, ancora conseguenza dell’incendio scoppiato la sera del 14 ottobre nella ditta IPB di via Chiasserini tra Quarto Oggiaro e la Bovisasca. Dalla periferia nord, il vento ha portato verso sud, cioè verso il centro della città, la puzza molto simile a quella della plastica bruciata sprigionata dalla colonna di fumo che si è [...]

Incendi,forte odore fumo in zone Milano

Incendi,forte odore fumo in zone Milano

(ANSA) – MILANO, 16 OTT – Qualcuno si è coperto naso e bocca con la mascherina per difendersi dal forte odore di fumo che esala dall’incendio scoppiato la sera del 14 ottobre nella ditta IPB di via Chiasserini a Quarto Oggiaro e tuttora in corso. La puzza non si è sentita solo in Bovisa e a Quarto Oggiaro, ma anche in quartieri non limitrofi come le zone San Siro, via Solari e via Washington. Arpa Lombardia spiega che l’odore è portato dal debole [...]

Perde naso e occhio per un tumore, la cameriera lo caccia dal locale: «Spaventi i clienti»

Perde naso e occhio per un tumore, la cameriera lo caccia dal locale: «Spaventi i clienti»

Perde il naso e un occhio a causa di un cancro e il suo volto cambia completamente. Quello che è accaduto a un uomo, profondamente segnato dalla malattia però, è ben più grave. Kirby Evans, 65enne, ormai ex benzinaio del Forks Pit Stop di Walterboro, in South Carolina, è stato invitato ad uscire da un negozio dopo che la commessa gli ha confessato che con il suo aspetto spaventava i clienti. L'uomo è stato colpito da una forma molto aggressiva di cancro alla [...]

Perde naso e occhio per un tumore, la cameriera lo caccia dal locale: «Spaventi i clienti»

Perde naso e occhio per un tumore, la cameriera lo caccia dal locale: «Spaventi i clienti»

Perde il naso e un occhio a causa di un cancro e il suo volto cambia completamente. Quello che è accaduto a un uomo, profondamente segnato dalla malattia però, è ben più grave. Kirby Evans, 65enne, ormai ex benzinaio del Forks Pit Stop di Walterboro, in South Carolina, è stato invitato ad uscire da un negozio dopo che la commessa gli ha confessato che con il suo aspetto spaventava i clienti. L'uomo è stato colpito da una forma molto aggressiva di cancro alla [...]

Perde naso e occhio per un tumore, la cameriera lo caccia dal locale: «Spaventi i clienti»

Perde naso e occhio per un tumore, la cameriera lo caccia dal locale: «Spaventi i clienti»

Perde il naso e un occhio a causa di un cancro e il suo volto cambia completamente. Quello che è accaduto a un uomo, profondamente segnato dalla malattia però, è ben più grave. Kirby Evans, 65enne, ormai ex benzinaio del Forks Pit Stop di Walterboro, in South Carolina, è stato invitato ad uscire da un negozio dopo che la commessa gli ha confessato che con il suo aspetto spaventava i clienti. L'uomo è stato colpito da una forma molto aggressiva di cancro alla [...]

I francesi sempre con la puzza sotto il naso, soprattutto quando guardano al Made in Italy. Ma leggete un po' cosa ci propinano queste carogne - Un rosso da brividi: additivi, pesticidi e solfiti nel Bordeaux francese

I francesi sempre con la puzza sotto il naso, soprattutto quando guardano al Made in Italy. Ma leggete un po' cosa ci propinano queste carogne - Un rosso da brividi: additivi, pesticidi e solfiti nel Bordeaux francese

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   I francesi sempre con la puzza sotto il naso, soprattutto quando guardano al Made in Italy. Ma leggete un po' cosa ci propinano queste carogne - Un rosso da brividi: additivi, pesticidi e solfiti nel Bordeaux francese     Un rosso da brividi: additivi, pesticidi e solfiti nel Bordeaux francese   Non solo prosecco, come raccontato da un’inchiesta del Salvagente lo scorso giugno, anche gli altri [...]

"L'interdit" di Givenchy

"L'interdit" di Givenchy

Dopo 60 anni... il gusto della sfida! "L'Interdit", la nuova creazione Givenchy, musa ispiratrice Rooney Mara.

Caso Rosenstein, l'ira di Trump: sradicare il fetore

Caso Rosenstein, l'ira di Trump: sradicare il fetore

“Bisogna sradicare il fetore persistente al Dipartimento della giustizia”: lo ha affermato Donald Trump durante un comizio in Missouri commentando le rivelazioni del New York Times secondo cui il viceministro della Giustizia, Rod Rosenstein, voleva intercettare segretamente il presidente con lo scopo di rimuoverlo dall’incarico. “Ci sono persone dannose di cui dobbiamo disfarci”, ha aggiunto Trump. Il viceministro avrebbe proposto a suo tempo di indossare [...]

Ira Trump per Rosenstein, sradicare fetore persistente

Ira Trump per Rosenstein, sradicare fetore persistente

Il viceministro voleva intercettarlo per rimuoverlo

Ira Trump su Rosenstein:sradicare fetore

Ira Trump su Rosenstein:sradicare fetore

(ANSA) – NEW YORK, 22 SET – “Bisogna sradicare il fetore persistente al Dipartimento della giustizia”: lo ha affermato Donald Trump durante un comizio in Missouri commentando le rivelazioni del New York Times secondo cui il viceministro della Giustizia, Rod Rosenstein, voleva intercettare segretamente il presidente con lo scopo di rimuoverlo dall’incarico. “Ci sono persone dannose di cui dobbiamo disfarci”, ha aggiunto Trump.

Quanto costa rifarsi il naso

Quanto costa rifarsi il naso

Si può arrivare a 5000 euro per una rinoplastica totale

'401 E' Amatrice' è profumo rinascita

'401 E' Amatrice' è profumo rinascita

(ANSA) – FIRENZE, 14 SET – Debutta a Fragranze, il salone della profumeria artistica, il profumo ‘401 È Amatrice’, non solo una bottiglia di essenze ma un progetto di ripresa e un messaggio di forza. Si tratta di un’idea sviluppata da Marina e Roberto Serafini, una famiglia di Amatrice che si è salvata durante la notte del 24 agosto 2016 quando il terremoto ha fatto crollare il paese. Una famiglia di commercianti che lì conduceva l’attività [...]

Barbara D'Urso e la gaffe a Pomeriggio 5: «Se il tuo naso è rifatto, hai trovato chiuso...»

Barbara D'Urso e la gaffe a Pomeriggio 5: «Se il tuo naso è rifatto, hai trovato chiuso...»

Barbara D'Urso e la gaffe in diretta tv. Su Leggo.it gli ultimi aggiornamenti. Nel salotto di Pomeriggio 5 oggi si è parlato di ritocchini vip e nel "mirino" degli opinionisti della trasmissione ci sarebbe finita l'ex gieffina Lucia Bramieri. La nuora del grande Gino sarebbe nell'occhio del ciclone perché secondo alcuni avrebbe fatto ricorso alla chirurgia estetica per levigare le rughette del viso. La Bramieri nega ma alcuni, tra cui Karina Cascella, non credono [...]

Il Tuo profumo è il mio respiro

Il Tuo profumo è il mio respiro

                       Sei                                      Sei bella come un fiore che profuma le mie giornate. Sei splendente come il sole che illumina lo scorrere dei miei giorni. Sei luminosa come la luna che illumina anche le più oscure notti. Sei leggiadra come una farfalla che pur sapendo la brevità della loro vita continuano a volare e a portare felicità dovunque essa vada. Sei laboriosa come [...]

Polizia Gb, Novichok in boccetta profumo

Polizia Gb, Novichok in boccetta profumo

(ANSA) – LONDRA, 5 SET – L’agente nervino utilizzato per intossicare l’ex spia russa Serghei Skripal e sua figlia Yulia a Salisbury il 4 marzo scorso sarebbe stato portato in Gran Bretagna nascosto in una falsa boccetta spray di profumo Nina Ricci. Lo ha riferito il responsabile dell’antiterrorismo e numero due di Scotland Yard, Neil Basu, nella conferenza stampa in cui ha annunciato il mandato di arresto contro due sospetti russi, indicati sui loro [...]