Scopri tutto su Omicidio

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

La scheda: Omicidio

L'omicidio è la soppressione di una vita umana a opera di un altro essere umano. L'omicida può provocare la morte altrui per mezzo di qualsiasi modalità (reato a forma libera), anche per omissione, ma in ogni caso la sua azione o inazione sono volontarie. Questa volontà generica non va confusa col dolo ed è presente anche nell'omicidio colposo e preterintenzionale, poiché volontà di compiere l'azione che causa la morte altrui (ad esempio, superare i limiti di velocità, finendo, poi, invo...

FEMMINICIDIO E OMICIDIO

FEMMINICIDIO E OMICIDIO

Si chiama Alessia Mendes ha 40 anni, ballerina di LapDance e vive a Genova. E' balzata in testa alle cronache per aver ucciso a coltellate il marito. Lo ha colpito diverse volte fino a quando non sia stramazzato al suolo: femminicidio e relativo omicidio. Già, perché Alessio Rossi 35 anni, regolarmente sposato con lei, la picchiava, la seviziava, la violentava regolarmente perché fuori di testa e dedito alla droga. Due vite non tranquille le loro: lei è un [...]

Non furono omicidi dolosi

Non furono omicidi dolosi

I giudici della Corte di Cassazione hanno annullato la condanna all'ergastolo per l'ex primario di chirurgia toracica.

I quattro killer bianchi che mangiamo tutti i giorni

I quattro killer bianchi che mangiamo tutti i giorni

Sono bianchi come la purezza e per questo possono ingannare, ci hanno aiutato nella crescita dalla nascita alla prima infanzia e quindi hanno il profumo del passato delle cose buone, sane e casalinghe. Sono usati per le ricette della nonna e ci riportano ai sapori di un tempo. Insomma questi cibi ingannano noi e il nostro organismo, eppure bisogna evitarli. Perché nutrirsi non significa soltanto introdurre cibo in bocca, masticarlo e digerirlo, occorre essere [...]

Omicidio di impresa, caccia a chi "uccide" le aziende italiane

Omicidio di impresa, caccia a chi "uccide" le aziende italiane

(Teleborsa) - Eccesso di burocratizzazione, l’inadeguatezza di alcuni strumenti giuridici, i processi sommari sulle tv e sui giornali. Sono questo i principali imputati di "Omicidio d’Impresa, il volume edito da Rubbettino e scritto da Claudio Patalano che è stato presentato stamane a in un panel di economisti ed esperti del tema, presso La Sapienza (Facoltà di Economia). "Omicidio d'Impresa" tenta di dare una spiegazione al "perché alcune realtà [...]

Omicidio Varani, Marco Prato suicida in carcere: il killer ha infilato la testa in un sacchetto

Omicidio Varani, Marco Prato suicida in carcere: il killer ha infilato la testa in un sacchetto

Il pr romano Marco Prato, autore dell'omicidio di Luca Varani dello scorso 4 marzo, si è tolto la vita. È accaduto ieri verso l'una di notte, nel carcere di Velletri dov'era detenuto in attesa di essere processato con il rito ordinario per il brutale omicidio compiuto assieme all'amico e complice Manuel Foffo (quest'ultimo già condannato in abbreviato a 30 anni). Omicidio Varani, Marco Prato accusa Foffo: "Ha fatto tutto lui, io succube. Voleva sbarazzarsi del [...]

Omicidio Varani, Marco Prato suicida in carcere: il killer ha infilato la testa in un sacchetto

Omicidio Varani, Marco Prato suicida in carcere: il killer ha infilato la testa in un sacchetto

Il pr romano Marco Prato, autore dell'omicidio di Luca Varani dello scorso 4 marzo, si è tolto la vita. È accaduto ieri verso l'una di notte, nel carcere di Velletri dov'era detenuto in attesa di essere processato con il rito ordinario per il brutale omicidio compiuto assieme all'amico e complice Manuel Foffo (quest'ultimo già condannato in abbreviato a 30 anni). Omicidio Varani, Marco Prato accusa Foffo: "Ha fatto tutto lui, io succube. Voleva sbarazzarsi del [...]

Omicidio Varani, Marco Prato suicida in carcere: il killer ha infilato la testa in un sacchetto

Il pr romano Marco Prato, autore dell’omicidio di Luca Varani dello scorso 4 marzo, si è tolto la vita. È accaduto ieri verso l’una di notte, nel carcere di Velletri dov’era detenuto in attesa di essere processato con il rito ordinario per il brutale omicidio compiuto assieme all’amico e complice Manuel Foffo (quest’ultimo già condannato... L'articolo Omicidio Varani, Marco Prato suicida in carcere: il killer ha infilato la testa in un sacchetto sembra [...]

Omicidio Varani, suicida in cella prima del processo Marco Prato

Omicidio Varani, suicida in cella prima del processo Marco Prato

Milano (askanews) - Si è suicidato in cella Marco Prato, il 31enne accusato di aver seviziato e ucciso durante un festino a base di sesso e droga Luca Varani. L'omicidio è avvenuto nel marzo del 2016, a Roma. Il cadavere di Prato è stato invece trovato nella sua cella del carcere di Velletri, proprio alla vigilia del processo. Per l'omicidio di Luca Varani era già stato condannato a 30 anni Manuel Foffo, che a differenza di Prato aveva chiesto il rito [...]

Varani morto per sevizie, non per coltellata al cuore

Varani morto per sevizie, non per coltellata al cuore

I due assassini hanno dormito abbracciati dopo il delitto

Condanna all'ergastolo per Giuseppe Pellicanò

Condanna all'ergastolo per Giuseppe Pellicanò

Uccise la ex compagna e due vicini facendo esplodere la palazzina con il gas.

Lady Macbeth

Inghilterrra, 1865. Se la moda dell'epoca imprigiona la donna dentro minuscoli corsetti e pesanti crinoline, le convezioni sociali la vogliono incatenata a un marito padrone e prepotente, senza slanci di passione o indipendenza. Abnegazione e modi compassati sono gli insegnamenti impartiti alle giovani fanciulle in età da marito, e le fondamenta solide su cui poggia un matrimonio resistente. La giovane Lady Macbeth rifiuta di vivere un'esistenza misera alle [...]

Lady Macbeth

Inghilterrra, 1865. Se la moda dell'epoca imprigiona la donna dentro minuscoli corsetti e pesanti crinoline, le convezioni sociali la vogliono incatenata a un marito padrone e prepotente, senza slanci di passione o indipendenza. Abnegazione e modi compassati sono gli insegnamenti impartiti alle giovani fanciulle in età da marito, e le fondamenta solide su cui poggia un matrimonio resistente. La giovane Lady Macbeth rifiuta di vivere un'esistenza misera alle [...]

San Romualdo

San Romualdo

S. Romualdo nacque a Ravenna dalla nobile famiglia degli Onesti: i costumi del casato però non corrispondevano al nome. Il duca Sergio, padre del nostro Santo, uomo irascibile e per nulla religioso, venuto in lite con un parente per il possesso di un podere, lo sfidò a duello. Romualdo sebbene aborrisse lo spargimento di sangue, costretto dal padre, dovette assistere a quell'atto irragionevole che terminò coll'uccisione dell'avversario. A quella vista il suo [...]

Coppia uccisa a Mestre: lei era incinta

Coppia uccisa a Mestre: lei era incinta

Autore del duplice omicidio il 50enne Stefano Perale, ex fidanzato della donna, che si è costituito alla polizia.

Attacco a moschea Londra, May e Corbyn sul luogo dell'attentato

Attacco a moschea Londra, May e Corbyn sul luogo dell'attentato

Roma, (askanews) - La premier britannica Theresa May, al termine della riunione di emergenza che si è svolta a Downing Street, ha visitato la moschea di Finsbury Park, nel Nord di Londra, dove il 18 giugno un uomo a bordo di un furgone si è lanciato contro la folla, uccidendo una persona e decine di feriti. E' stato "un attacco contro i musulmani in un loro luogo di culto e come tutti gli attacchi di matrice terroristica punta a dividerci... e noi non [...]

Esplosione palazzina a Milano, Pellicanò condannato all'ergastolo

Esplosione palazzina a Milano, Pellicanò condannato all'ergastolo

Milano, (askanews) - Condannato all'ergastolo. Si è chiuso così il processo in abbreviato a carico di Giuseppe Pellicanò, il pubblicitario che il 12 giugno del 2016 provocò l'esplosione di una palazzina in via Brioschi a Milano, in cui rimasero uccisi la sua compagna Micaela Masella e una coppia di fidanzati della provincia di Macerata, che abitava nell'appartamento accanto. Il gup di Milano, Chiara Valori, ha disposto la condanna all'ergastolo per l'uomo [...]

Investe e uccide l'ex denunciato per stalking

Investe e uccide l'ex denunciato per stalking

Una donna ha investito accidentalmente e ucciso un uomo di 44 anni che poco prima l'aveva minacciata e aggredita con un coltello a Villongo in provincia di Bergamo

Un passo fuori dalla notte..

Un passo fuori dalla notte..

 Raffaele Sollecito stupisce ancora e questa volta lo fa durante la presentazione del suo libro. Il ragazzo indagato e poi assolto per l'omicidio di Meredith Kercher ha raccontato la sua vicenda giudiziaria in un volume "Un passo fuori dalla notte". E proprio durante un convegno Sollecito ha incontrato l'avvocato di Massimo Bossetti, che al Corriere ha raccontato cosa è successo. "Al termine del convegno ho acquistato due copie del suo libro, una per me e una [...]

Annegamento a secco: ecco come evitarlo

Annegamento a secco: ecco come evitarlo

PREVENIRE L'ANNEGAMENTO SECCO COSA È È UN REAZIONE DELLA (LARINGE) ALL'INALAZIONE D'ACQUA UNO SPASMO IMPEDISCE L'INGRESSO DI ARIA NEI (POLMONI) QUANDO VITTIME SONO SPESSO (BAMBINI) IMMERSI ANCHE IN POCA ACQUA SI MUORE NEL (SONNO) ANCHE GIORNI DOPO L'ANNEGAMENTO DIAGNOSI È DIFFICILE CAPIRE PERCHÉ SUL MOMENTO (NON SEMBRA GRAVE) SPESSO (SINTOMI) SI MANIFESTANO ANCHE 72 ORE DOPO SINTOMI (STANCHEZZA), CAMBIAMENTO DEI COMPORTAMENTI, POCO FIATO DOLORE TORACICO, COLORE [...]

Delitto passionale?

Delitto passionale?

Mestre, un brutale duplice omicidio, la cui dinamica atterrisce e di cui il movente sfugge, scuote la cittadinanza.