Opere liriche in lingua francese

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

In questa categoria: Thaïs (opera)

Thaïs (soprano)
Athanaël (baritono)
Nicias (tenore)
Crobyle (soprano)
Myrtale (mezzosoprano)
Albine (mezzosoprano)
Palémon (baritono)
Charmeus...

Œdipe à Colone (Sacchini)

Œdipe (basso-cantante)
Polinice (tenore)
Antigone (soprano)
Thésée (baritono/tenore)
Eriphile (soprano)
Una corifea (donna ateniese) (soprano)
Gr...

Jérusalem

Gaston, Visconte di Béarn (tenore)
Conte di Tolosa (baritono)
Roger, fratello del Conte (basso)
Raymond, scudiero di Gastone (tenore)
Hélène, figlia de...

Les Danaïdes

Hypermnestre (soprano)
Danaüs (basso-cantante)
Lyncée (tenore)
Pélagus (basso-cantante)
Plancippe, sorella di Ipermestra (soprano)
tre ufficiali del...

Les élémens

29 maggio 1725, Opéra, Parigi
(cfr. indicazione dettagliata nel corpo della voce)
Les Élémens ("Gli elementi"), o Ballet des élémens, è un opéra-ballet m...

Gesù caccia i venditori dal tempio di Gerusalemme nei 4 Vangeli

Gesù caccia i venditori dal tempio di Gerusalemme nei 4 Vangeli

Percorsi di Fede HOMEPAGE      Gesù scaccia i venditori dal Tempio di Gerusalemme     Leggi i Testi del Nuovo Testamento scegliendo direttamente dal sito del Vaticano la lingua che conosci meglio Carl Heinrich Bloch 1834-1890 Torna al Messia Giovanni 2,13-22[13]Si avvicinava intanto la Pasqua dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme. [14]Trovò nel tempio gente che vendeva buoi, pecore e colombe, e i cambiavalute seduti al banco. [15]Fatta allora una sferza [...]

Ambasciata Usa a Gerusalemme

Ambasciata Usa a Gerusalemme

Ambasciata Usa a Gerusalemme, quella di Trump è piromania diplomatica Mondo | 6 dicembre 2017 Alon Altaras Romanziere e poeta, traduttore di letteratura italiana in ebraico La dichiarazione del presidente americano Donald Trump di ieri, nella quale riconosce Gerusalemme capitale dello Stato ebraico, è un chiaro caso di piromania diplomatica. Il presidente statunitense aveva promesso in campagna elettorale di spostare l’ambasciata americana da Tel [...]

Un azzardo sulla pelle di Gerusalemme

Un azzardo sulla pelle di Gerusalemme

Un azzardo sulla pelle di Gerusalemme Perché Trump, mentre si vince la guerra contro l'Isis e si cerca un equilibrio in Siria, riapre il risiko mediorientale? Promessa elettorale, avventurismo o una calcolata ambizione? Il presidente Trump ci ha abituato a molte, impreviste e sorprendenti, decisioni in politica estera. Dalla rottura dell'accordo con l'Iran sul nucleare al ravvicinamento alla Russia, dall'abbandono del protocollo sul clima [...]

Papa vede Erdogan, focus su Gerusalemme

Papa vede Erdogan, focus su Gerusalemme

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 5 FEB – Papa Francesco ha ricevuto in udienza il Presidente della Turchia Recep Tayyip Erdogan. Tra i temi del colloquio lo status di Gerusalemme: si è parlato anche della “situazione in Medio Oriente, con particolare riferimento allo statuto di Gerusalemme, evidenziando la necessità di promuovere la pace e la stabilità nella Regione attraverso il dialogo e il negoziato, nel rispetto dei diritti umani e della legalità [...]

Trump incontra Netanyahu: l'ambasciata Usa sarà a Gerusalemme

Trump incontra Netanyahu: l'ambasciata Usa sarà a Gerusalemme

Davos (askanews) - "Tra Stati Uniti e Israele non ci sono mai state relazioni così forti". Lo ha detto il presidente americano, Donald Trump, nel corso del suo incontro con il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, a margine del World Economic Forum di Davos, in Svizzera. Trump ha promesso che l'anno prossimo "sarà aperta una piccola" ambasciata a Gerusalemme, prima che inizi, nei prossimi anni, il trasferimento di tutto il corpo diplomatico da Tel Aviv [...]

La Shoah da tre prospettive, una mostra fotografica a Gerusalemme

La Shoah da tre prospettive, una mostra fotografica a Gerusalemme

Gerusalemme (askanews) - La svastica e Hitler, i volti dai ghetti polacchi e le immagini della liberazione dei campi di sterminio. Sono le tre prospettive attraverso le quali si vuole raccontare per immagini l'Olocausto in una mostra fotografica aperta allo Yad Vashem, il memoriale delle vittime della Shoah a Gerusalemme. La mostra si intitola "Flash di memoria" e accosta appunto questi tre momenti drammatici della storia. "E' difficile per noi guardare queste [...]

Belusconi, a favore Gerusalemme capitale

Belusconi, a favore Gerusalemme capitale

(ANSA) – ROMA, 24 GEN – “Avremmo votato a favore anche se consideravamo inopportuna la decisione di Trump dato il momento”. Lo dice Silvio Berlusconi a Radio 24, rispondendo a una domanda su come avrebbe votato un governo di centrodestra all’Onu a proposito della posizione dell’amministrazione Usa su Gerusalemme capitale di Israele. Ma con chi stanno Putin e Trump relativamente al Medio Oriente? Berlusconi risponde: “Non credo ci sia da stare con [...]

Gerusalemme capitale, scontri in Cisgiordania: un palestinese ucciso, oltre 200 feriti. Hamas: "Santa intifada va avanti"

Gerusalemme capitale, scontri in Cisgiordania: un palestinese ucciso, oltre 200 feriti. Hamas: "Santa intifada va avanti"

Israele ha mobilitato centinaia di poliziotti. Ma non ha imposto restrizioni per l’accesso alla Spianata della Moschee.

Pence come Trump, prega al Muro del Pianto a Gerusalemme

Pence come Trump, prega al Muro del Pianto a Gerusalemme

Gerusalemme (askanews) - Il vice presidente americano Mike Pence si fermato in preghiera al Muro del Pianto a Gerusalemme, sito sacro dell'abraismo, come ha già fatto nel maggio 2017 l'inquilino della Casa Bianca, Donald Trump. Pence, con la kippah in testa, si è fermato per qualche istante con la mano appoggiata al muro, poi ha fatto scivolare secondo la tradizione un pezzo di carta tra gli interstizi delle antiche pietre erose dal tempo. Questi fogli [...]

L'ambasciata americana aprirà a Gerusalemme

L'ambasciata americana aprirà a Gerusalemme

Il vicepresidente Usa Pence in Israele accolto da Netanyahu. Proteste in Cisgiordania.

Medio Oriente, Pence a Gerusalemme: ambasciata Usa entro il 2019

Medio Oriente, Pence a Gerusalemme: ambasciata Usa entro il 2019

Gerusalemme (askanews) - L'ambasciata degli Stati Uniti a Gerusalemme aprirà entro la fine del 2019. Lo ha confermato nel corso della sua visita nella città israeliana il vice presidente degli Stati Uniti, Mike Pence, che ha incontrato il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu salutato con la frase: è un grande onore e un privilegio essere nella "capitale di Israele", Gerusalemme. Parole che alimentano il vespaio di polemiche causato dalla decisione del [...]

Pence, onore essere a Gerusalemme capitale Israele

Pence, onore essere a Gerusalemme capitale Israele

Vicepresidente Usa, siamo inizio nuova era per ottenere pace

Nel 2019 il trasloco dell'ambasciata Usa a Gerusalemme

Nel 2019 il trasloco dell'ambasciata Usa a Gerusalemme

Come sede scelto il consolato. Lunedi' Abu Mazen vola a Bruxelles

Gerusalemme: media, ambasciata Usa in citta' per 2019

Gerusalemme: media, ambasciata Usa in citta' per 2019

Uffici saranno ospitati da consolato

Ambasciata Usa a Gerusalemme nel 2019

Ambasciata Usa a Gerusalemme nel 2019

 L’amministrazione Trump sta lavorando per trovare una soluzione che consenta all’ambasciatore Usa David Friedman di spostare nel 2019 i suoi uffici da Tel Aviv ad un edificio già esistente a Gerusalemme.     Lo riportano media Usa ripresi da quelli israeliani secondo cui il trasloco avverrebbe in attesa che sia costruita una nuova sede della missione a Gerusalemme. L’edificio individuato è quello del’attuale consolato Usa che sorge ad Arnona, nella [...]

Ambasciata Usa a Gerusalemme nel 2019

Ambasciata Usa a Gerusalemme nel 2019

(ANSAmed) – TEL AVIV, 19 GEN – L’amministrazione Trump sta lavorando per trovare una soluzione che consenta all’ambasciatore Usa David Friedman di spostare nel 2019 i suoi uffici da Tel Aviv ad un edificio già esistente a Gerusalemme. Lo riportano media Usa ripresi da quelli israeliani secondo cui il trasloco avverrebbe in attesa che sia costruita una nuova sede della missione a Gerusalemme. L’edificio individuato è quello del’attuale consolato Usa [...]

Gesù salì a Gerusalemme

 continua...

Cirillo e Giovanni di Gerusalemme

IGNAZIO AGLI EFESINI     Saluto        Ignazio, Teoforo, a colei che é stata benedetta in grandiosità con la pienezza di Dio Padre, che é stata predestinata, prima dei secoli, ad essere per sempre di gloria eterna e di salda unità, che é stata scelta nella passione vera per volontà del Padre e di Gesù Cristo, Dio nostro, la Chiesa degna di essere beata, che é in Efeso dell’Asia, I migliori saluti in Gesù Cristo e nella gioia [...]

Il minestrone di Carmen

Il minestrone di Carmen

"Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, è entusiasta della Carmen di Bizet in cui è lei a uccidere don José e non viceversa. Chissà come la prenderebbe Bizet. Immaginate un’Iliade in cui Ettore uccide Achille: a Omero un po’ gli girerebbero. Ma il punto è un altro: se l’obiettivo è il politicamente corretto, non si capisce perché Carmen, invece di ribaltare il femminicidio, non si sia rivolta all’avvocato Giulia Bongiorno o almeno alle Iene.  Le [...]

E domani ?

E domani ?

Tutta la gente conosce Carmen, l'opera d'arte di Bizet e tutta la gente sa che alla fine, muore Carmen, assassinata da Don José, innamorato dell'eroine. Ma ieri sera, a Firenze, per la prima volta, non muore Carmen ma Don José, assassinato da Carmen. Perché questo cambiamento ? Perché il direttore del teatro non voleva che violenza sia fatta alle donne attraverso la morte di Carmen.Ecco ancora l'eterno argomento del "politicamente corretto" che ci rovina la [...]