Oreste Lionello

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Oreste Lionello

La scheda: Oreste Lionello

Oreste Lionello (Rodi, 18 aprile 1927 – Roma, 19 febbraio 2009) è stato un attore, cabarettista, doppiatore, direttore del doppiaggio e dialoghista italiano.


Allegro squadrone, regia di Paolo Moffa (1954) - non accreditato
È arrivata la parigina, regia di Camillo Mastrocinque (1958)
I cavalieri del diavolo, regia di Siro Marcellini (1959)
La cento chilometri di Giulio Petroni (1959) - non accreditato
Totò, Fabrizi e i giovani d'oggi, regia di Mario Mattoli (1960) - non accreditato
Meravigliosa, regia di Carlos Arévalo e Siro Marcellini (1960)
Totòtruffa 62, regia di Camillo Mastrocinque (1961)
Le pillole di Ercole, regia di Luciano Salce (1962)
Queste pazze, pazze donne, regia di Mario Girolami (1963)
Goliath, regia di Siro Marcellini (1963)
Gli imbroglioni, regia di Lucio Fulci (1963)
L'ultima carica, regia di Leopoldo Savona (1964)
Il magnifico gladiatore, regia di Alfonso Brescia (1964)
I due sanculotti, regia di Giorgio Simonelli (1966)
Top Crack, regia di Mario Russo (1966)
Riderà (Cuore matto), regia di Bruno Corbucci (1967)
Il profeta, regia di Dino Risi (1968)
Vip mio fratello superuomo, regia di Bruno Bozzetto, voce (1968)
I quattro del pater noster, regia di Ruggero Deodato (1969)
4 mosche di velluto grigio, regia di Dario Argento (1971)
Perché quelle strane gocce di sangue sul corpo di Jennifer?, regia di Giuliano Carnimeo (1972)
Paolo il caldo, regia di Marco Vicario (1973)
Mamma... li turchi!, regia di Renato Savino (1973)
Provaci anche tu Lionel, regia di Roberto Montero (1973)
I 7 magnifici cornuti, regia di Luigi Russo (1974)
La signora gioca bene a scopa?, regia di Giuliano Carnimeo (1974)
Antoine et Sébastien, regia di Jean-Marie Périer (1974)
Sesso in testa, regia di Sergio Ammirata (1974)
Conviene far bene l'amore, regia di Pasquale Festa Campanile (1975)
La ragazza alla pari, regia di Mino Guerrini (1976)
Remo e Romolo - Storia di due figli di una lupa, regia di Mario Castellacci, Pier Francesco Pingitore (1976)
Cassiodoro il più duro del pretorio, regia di Oreste Castellacci (1976)
La prima notte di nozze, regia di Corrado Prisco (1976)
La madama, regia di Duccio Tessari (1976)
Il soldato di ventura, regia di Pasquale Festa Campanile (1976)
Un sorriso, uno schiaffo, un bacio in bocca, regia di Mario Morra (1976) - voce
La pretora, regia di Lucio Fulci (1976)
Mondo di notte oggi, regia di Gianni Proia (1976) - voce
Per amore di Poppea, regia di Mariano Laurenti (1977)
Kakkientruppen, regia di Marino Girolami (1977)
Nerone, regia di Mario Castellacci, Pier Francesco Pingitore (1977)
Scherzi da prete, regia di Pier Francesco Pingitore (1978)
L'imbranato, regia di Pier Francesco Pingitore (1979)
Tutti a squola, regia di Pier Francesco Pingitore (1979)
Ciao marziano, regia di Pier Francesco Pingitore (1980)
Quella peste di Pierina, regia di Michele Massimo Tarantini (1982)
Attenti a quei P2, regia di Pier Francesco Pingitore (1982)
Biancaneve & Co., regia di Mario Bianchi (1982)
Sfrattato cerca casa equo canone, regia di Pier Francesco Pingitore (1983)
Massimamente folle, regia di Massimo Troiani (1985)
Dov'era lei a quell'ora?, regia di Antonio Maria Magro (1992)
Storie di seduzione, regia di Antonio Maria Magro (1995)
I fetentoni, regia di Alessandro Di Robilant (1999)
Opopomoz, regia di Enzo D'Alò (2003) - voce
Il naso, regia di Pietro Sussi (2006) - cortometraggio
No problem, regia di Vincenzo Salemme (2008)

Ladri si nasce di Pier Francesco Pingitore (1997)
Ladri si diventa di Fabio Luigi Lionello (1998)

Quando si terrà il funerale di Oreste Lionello?

E' morto il grade Oreste Lionello. Mi piacerebbe sapere per quando è stato fissato il funerale. "La camera ardente sarà aperta dalle ore 21 alle 23 di oggi e per tutta la giornata di domani, dalle 9 alle 23. Il funerale si terrà sabato 21 febbraio, ore 13, presso la Basilica di Santa Maria d'Ara Coeli in Campidoglio. Si è spento un grande artista."

Rispondi

Oreste Lionello: la biografia

Oreste Lionello: la biografia

Chi era davvero Oreste Lionello? Mi raccontate che cosa aveva fatto professionalmente? Ho sentito che è morto e lo ricordo solo per il Bagaglino... "Ciao! E' stato attore, cabarettista e doppiatore. La cosa che lo ha reso più famoso è stato doppiare l'attore Woody Allen! Trovi più informazioni qui. Ciao!"

Rispondi

EVENTI: Oreste Lionello

Nel 1956 fu protagonista nella trasmissione per ragazzi Il marziano Filippo, dopo essere stato nel 1962 nel cast dello sceneggiato televisivo Una tragedia americana, nel 1965 è stato poi interprete della serie televisiva Le avventure di Laura Storm, accanto a Lauretta Masiero ed Aldo Giuffré.

Nel 1967 fondò il cabaret Il giardino dei supplizi, con Luciano Cirri e Gianna Preda, in un locale di piazza Rondanini a Roma.

Nel 1969 prese parte al varietà televisivo È domenica, ma senza impegno, condotto da Paolo Villaggio.

Nel 1970 fece un'esperienza come cantante partecipando al 18º Festival della canzone napoletana, dove propose le canzoni Casanova 70 e Tu m'è fatto murì, eseguite rispettivamente in abbinamento con Antonio Buonomo e Ombretta Colli: il relativo 45 giri fu stampato dall'etichetta Edibi.

Nel 1973 e 1975 è protagonista dei due varietà televisivi della prima serata di Rai 1 (autori Antonello Falqui, Mario Castellacci e Pier Francesco Pingitore) Dove sta Zazà e Mazzabubù, condotti da Gabriella Ferri, e che lo vedono sul palco insieme a Pippo Franco, Pino Caruso e Gianfranco D'Angelo.

Dal 1983 al 1985 è stato inoltre il presentatore dello spettacolo Al Paradise, su Rai.

Nel 1953 entrò a far parte della Compagnia del Teatro Comico Musicale di Radio Roma della Rai.

Nel 2008 vince il Delfino d'oro alla carriera (Festival nazionale adriatica cabaret).

UN RICORDO PER ORESTE LIONELLO

UN RICORDO PER ORESTE LIONELLO

  Lionello nasce a Rodi da genitori non calabresi, ciò nonostante cresce nella città di Reggio Calabria. Muove i primi passi su un palcoscenico a 10 anni, quando vestito da valletto chiudeva il sipario del teatro Francesco Cilea a Reggio Calabria. Inizia la sua carriera artistica come attore di teatro ed è considerato uno dei padri del cabaret italiano dove si impone già nel secondo dopoguerra. Nel 1953 entra a far parte della Compagnia del Teatro Comico [...]

Addio Oreste Lionello.

Addio Oreste Lionello.

  Ci ha lasciato Oreste Lionello, doppiatore e uomo di grande umorismo. lo voglio ricordare con un suo aforisma. Una volta il medico era come un cecchino: al massimo ne faceva fuori uno alla volta. Poi e' arrivata la Mutua ed e' come se gli avessero messo in mano una mitragliatrice.                                                 Una strage.

Deceduto Oreste Lionello, uno dei più grandi doppiatori del cinema italiano

Deceduto Oreste Lionello, uno dei più grandi doppiatori del cinema italiano

  Era la voce italiana di Woody Allen. È stato inoltre l'anima del Bagaglino, sia a teatro che in televisione. Memorabile il «suo» Andreotti     Oreste Lionello                                                                       ROMA - Oreste Lionello è morto a Roma dopo una lunga malattia. L'attore era nato il 18 aprile 1927 a Rodi, in Grecia, aveva 81 anni. Secondo quanto si è appreso, la [...]

Giorgio Panariello, baci con la baby fidanzata Claudia Capellini e incontro con Mario Cipollini

Giorgio Panariello, baci con la baby fidanzata Claudia Capellini e incontro con Mario Cipollini

Un anticipo di vacanza estiva per Giorgio Panariello. L’attore è partito per la sua località estiva preferita, Forte dei Marmi, assieme alla fidanzata (da circa un anno) Claudia Capellini, da molti considerata la sosia di Belen per la somiglianza con la showgirl argentina e di 24 anni più giovane del comico toscano. I due sono stati fotografati da “Chi” durante una romantica passeggiata con teneri baci in cui incontrano anche l’ex ciclista Mario [...]

Giorgio Panariello, baci con la baby fidanzata Claudia Capellini e incontro con Mario Cipollini

Giorgio Panariello, baci con la baby fidanzata Claudia Capellini e incontro con Mario Cipollini

Un anticipo di vacanza estiva per Giorgio Panariello. L’attore è partito per la sua località estiva preferita, Forte dei Marmi, assieme alla fidanzata (da circa un anno) Claudia Capellini, da molti considerata la sosia di Belen per la somiglianza con la showgirl argentina e di 24 anni più giovane del comico toscano. I due sono stati fotografati da “Chi” durante una romantica passeggiata con teneri baci in cui incontrano anche l’ex ciclista Mario [...]

Giorgio Panariello, baci con la baby fidanzata Claudia Capellini e incontro con Mario Cipollini

Giorgio Panariello, baci con la baby fidanzata Claudia Capellini e incontro con Mario Cipollini

Un anticipo di vacanza estiva per Giorgio Panariello. L’attore è partito per la sua località estiva preferita, Forte dei Marmi, assieme alla fidanzata (da circa un anno) Claudia Capellini, da molti considerata la sosia di Belen per la somiglianza con la showgirl argentina e di 24 anni più giovane del comico toscano. I due sono stati fotografati da “Chi” durante una romantica passeggiata con teneri baci in cui incontrano anche l’ex ciclista Mario [...]

Giorgio Panariello, baci con la baby fidanzata Claudia Capellini e incontro con Mario Cipollini

Giorgio Panariello, baci con la baby fidanzata Claudia Capellini e incontro con Mario Cipollini

Un anticipo di vacanza estiva per Giorgio Panariello. L’attore è partito per la sua località estiva preferita, Forte dei Marmi, assieme alla fidanzata (da circa un anno) Claudia Capellini, da molti considerata la sosia di Belen per la somiglianza con la showgirl argentina e di 24 anni più giovane del comico toscano. I due sono stati fotografati da “Chi” durante una romantica passeggiata con teneri baci in cui incontrano anche l’ex ciclista Mario [...]

Giorgio Panariello, baci con la baby fidanzata Claudia Capellini e incontro con Mario Cipollini

Giorgio Panariello, baci con la baby fidanzata Claudia Capellini e incontro con Mario Cipollini

Un anticipo di vacanza estiva per Giorgio Panariello. L’attore è partito per la sua località estiva preferita, Forte dei Marmi, assieme alla fidanzata (da circa un anno) Claudia Capellini, da molti considerata la sosia di Belen per la somiglianza con la showgirl argentina e di 24 anni più giovane del comico toscano. I due sono stati fotografati da “Chi” durante una romantica passeggiata con teneri baci in cui incontrano anche l’ex ciclista Mario [...]

Giorgio Panariello, baci con la baby fidanzata Claudia Capellini e incontro con Mario Cipollini

Giorgio Panariello, baci con la baby fidanzata Claudia Capellini e incontro con Mario Cipollini

Un anticipo di vacanza estiva per Giorgio Panariello. L’attore è partito per la sua località estiva preferita, Forte dei Marmi, assieme alla fidanzata (da circa un anno) Claudia Capellini, da molti considerata la sosia di Belen per la somiglianza con la showgirl argentina e di 24 anni più giovane del comico toscano. I due sono stati fotografati da “Chi” durante una romantica passeggiata con teneri baci in cui incontrano anche l’ex ciclista Mario [...]

Matteo Gentili e Alessia Prete dopo il Grande Fratello: brindisi e baci affacciati sul Tevere

Matteo Gentili e Alessia Prete dopo il Grande Fratello: brindisi e baci affacciati sul Tevere

Dopo un lungo periodo di reclusione nella casa del Grande Fratello per Matteo Gentili e la fidanzata Alessia Prete è cominciata la vita reale. I due si sono conosciuti e innamorati durante il reality Mediaset condotto da Barbara D’Urso e nonostante in molti hanno messo in dubbio il proseguo della love story a telecamere spente, loro hanno sempre parlato di vero amore. Intanto la coppia è stata fotografata da “NuovoTv” mentre brinda e si scambia baci in un [...]

FOTO: Oreste Lionello

Oreste Lionello nel 2007

Oreste Lionello nel 2007

ARCHIVIO  SCHEGGE  E  SCINTILLE

Presentazione Contatti Link utili Archivio Omelie festive Home           UNA  PAROLA  AL  GIORNO ARCHIVIO SCHEGGE E SCINTILLE   1987 Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Scoprire la ... Da Lourdes ... 2 Novembre 1988 Gen  Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic  Vivere nella libertà di Dio  -  I Comandamenti 1989 Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Rosario con la Bibbia Via [...]

La #cabinarossa di... Matteo Gentili e Alessia Prete

La #cabinarossa di... Matteo Gentili e Alessia Prete

"Questa é l'ultima puntata"

Di Maio a Grillo "Ilva? Decido io"

Di Maio a Grillo "Ilva? Decido io"

Di Maio replica a Grillo che per lo stabilimento di Taranto parla di riconversione verde.

I danni che franno questi giacobini si vedranno fra qualche tempo,forse troppo tardi.La fantasia al potere:Grillo come il grande Gatsby,cinico e incurante di chi perde il lavoro,tanto lui i suoi soldi li ha all'estero.

I danni che franno questi giacobini si vedranno fra qualche tempo,forse troppo tardi.La fantasia al potere:Grillo come il grande Gatsby,cinico e incurante di chi perde il lavoro,tanto lui i suoi soldi li ha all'estero.

Beppe Grillo dà la linea sull'Ilva. Afferma di non volerla chiudere. Obiettivo "bonificare" Taranto: reddito di cittadinanza e fondi Ue a tutela del lavoro e conversione elettrica o turistica dell'impianto. Grllo da' la linea su Ilva!...una comica allora! non ho ben capito.. vorrebbe far fare la bonifica da 2,2 miliardi ai lavoratori dell'ILVA, senza qualifiche, o ai disoccupati che stanno con reddito di cittadinanza, come lavoro socialmente utile? una bonifica [...]

La #cabinarossa di… Matteo Gentili e Alessia Prete

La #cabinarossa di… Matteo Gentili e Alessia Prete

"Vi racconteremo la nostra storia"

ENAC, Palenzona: "Pronti al cambiamento in meglio. Traffico aereo crea investimenti, lavoro, turismo"

ENAC, Palenzona: "Pronti al cambiamento in meglio. Traffico aereo crea investimenti, lavoro, turismo"

(Teleborsa) - "Quando io sento parlare di cambiamento, sono d'accordo, chi si ferma è perduto" ma "al cambiamento devi aggiungerci la parola in meglio, perché sennò mi fa paura il cambiamento". E' quanto affermato da Fabrizio Palenzona, Presidente di Assaeroporti, nel suo intervento alla Relazione e Bilancio sociale 2017 di ENAC. "Il cambiamento 'in meglio' lo dobbiamo puntare e guardare tutti, ma per essere credibili dobbiamo avere un passato", ha [...]

Moavero si è insediato alla Farnesina

Moavero si è insediato alla Farnesina

(ANSA) – ROMA, 4 GIU – Dopo aver prestato giuramento venerdì 1° giugno 2018 nelle mani del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, si è oggi insediato ufficialmente alla Farnesina. Lo riferisce il ministero in una nota. L’insediamento è stato preceduto da un colloquio con il predecessore Angelino Alfano, per il tradizionale passaggio di consegne e uno scambio [...]

Maurizio Crozza: “Tra un po’ dell’Italia si dirà ‘quel paese povero a Ovest della Grecia’...”

Maurizio Crozza: “Tra un po’ dell’Italia si dirà ‘quel paese povero a Ovest della Grecia’...”

Monologo di Maurizio Crozza che analizza il momento politico dell’Italia durante una puntata di Fratelli di Crozza | Episodio 12 | Stagione 2| 11/05/2018

Maurizio Crozza: “Mattarella ha tirato fuori gli attribuiti...”

Maurizio Crozza: “Mattarella ha tirato fuori gli attribuiti...”

Maurizio Crozza analizza la situazione politica del nostro Paese: “Di Maio-Salvini? Io come comico sono contento, ho cinque anni di contenuti”. Fratelli di Crozza | Episodio 12 | Stagione 2| 11/05/2018

Maurizio Crozza: “Di Maio e il suo nessun veto al Cavaliere. Ma di quale Cavaliere parla...?”

Maurizio Crozza: “Di Maio e il suo nessun veto al Cavaliere. Ma di quale Cavaliere parla...?”

Maurizio Crozza analizza la situazione politica del nostro Paese: “Vorrei avere davanti Di Maio per capire cosa dice...”. Fratelli di Crozza | Episodio 12 | Stagione 2| 11/05/2018

Grillo a maestre in protesta: Non disperate, c'e' buon governo

Grillo a maestre in protesta: Non disperate, c'e' buon governo

Grillo alla festa del Movimento

Grillo alla festa del Movimento

Beppe Grillo suona la campanella: segna il passaggio tra un passato che si allontana e un futuro che sta arrivando.

Governo: Grillo, sognare si può

Governo: Grillo, sognare si può

(ANSA) – ROMA, 1 GIU – “Si può sognare, lo puoi fare. In alto i cuori!”. Lo scrive su twitter Beppe Grillo con chiaro riferimento all’inizio dell’esperienza di governo del M5S e pubblicando una foto che ritrae l’ex comico e Gianroberto Casaleggio che si stringono la mano.