Oreste Lionello

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Oreste Lionello

La scheda: Oreste Lionello

Oreste Lionello (Rodi, 18 aprile 1927 – Roma, 19 febbraio 2009) è stato un attore, cabarettista, doppiatore, direttore del doppiaggio e dialoghista italiano.


Allegro squadrone, regia di Paolo Moffa (1954) - non accreditato
È arrivata la parigina, regia di Camillo Mastrocinque (1958)
I cavalieri del diavolo, regia di Siro Marcellini (1959)
La cento chilometri di Giulio Petroni (1959) - non accreditato
Totò, Fabrizi e i giovani d'oggi, regia di Mario Mattoli (1960) - non accreditato
Meravigliosa, regia di Carlos Arévalo e Siro Marcellini (1960)
Totòtruffa 62, regia di Camillo Mastrocinque (1961)
Le pillole di Ercole, regia di Luciano Salce (1962)
Queste pazze, pazze donne, regia di Marino Girolami (1963)
Goliath, regia di Siro Marcellini (1963)
Gli imbroglioni, regia di Lucio Fulci (1963)
L'ultima carica, regia di Leopoldo Savona (1964)
Il magnifico gladiatore, regia di Alfonso Brescia (1964)
I due sanculotti, regia di Giorgio Simonelli (1966)
Top Crack, regia di Mario Russo (1966)
Riderà (Cuore matto), regia di Bruno Corbucci (1967)
Il profeta, regia di Dino Risi (1968)
Vip - Mio fratello superuomo, regia di Bruno Bozzetto, voce (1968)
I quattro del pater noster, regia di Ruggero Deodato (1969)
4 mosche di velluto grigio, regia di Dario Argento (1971)
Perché quelle strane gocce di sangue sul corpo di Jennifer?, regia di Giuliano Carnimeo (1972)
Paolo il caldo, regia di Marco Vicario (1973)
Mamma... li turchi!, regia di Renato Savino (1973)
Provaci anche tu Lionel, regia di Roberto Bianchi Montero (1973)
I 7 magnifici cornuti, regia di Luigi Russo (1974)
La signora gioca bene a scopa?, regia di Giuliano Carnimeo (1974)
Antoine et Sébastien, regia di Jean-Marie Périer (1974)
Sesso in testa, regia di Sergio Ammirata (1974)
Conviene far bene l'amore, regia di Pasquale Festa Campanile (1975)
La ragazza alla pari, regia di Mino Guerrini (1976)
Remo e Romolo - Storia di due figli di una lupa, regia di Mario Castellacci, Pier Francesco Pingitore (1976)
Cassiodoro il più duro del pretorio, regia di Oreste Castellacci (1976)
La prima notte di nozze, regia di Corrado Prisco (1976)
La madama, regia di Duccio Tessari (1976)
Il soldato di ventura, regia di Pasquale Festa Campanile (1976)
Un sorriso, uno schiaffo, un bacio in bocca, regia di Mario Morra (1976) - voce
La pretora, regia di Lucio Fulci (1976)
Mondo di notte oggi, regia di Gianni Proia (1976) - voce
Per amore di Poppea, regia di Mariano Laurenti (1977)
Kakkientruppen, regia di Marino Girolami (1977)
Nerone, regia di Mario Castellacci, Pier Francesco Pingitore (1977)
Scherzi da prete, regia di Pier Francesco Pingitore (1978)
L'imbranato, regia di Pier Francesco Pingitore (1979)
Tutti a squola, regia di Pier Francesco Pingitore (1979)
Ciao marziano, regia di Pier Francesco Pingitore (1980)
Quella peste di Pierina, regia di Michele Massimo Tarantini (1982)
Attenti a quei P2, regia di Pier Francesco Pingitore (1982)
Biancaneve & Co., regia di Mario Bianchi (1982)
Sfrattato cerca casa equo canone, regia di Pier Francesco Pingitore (1983)
Massimamente folle, regia di Massimo Troiani (1985)
Dov'era lei a quell'ora?, regia di Antonio Maria Magro (1992)
Storie di seduzione, regia di Antonio Maria Magro (1995)
I fetentoni, regia di Alessandro Di Robilant (1999)
Opopomoz, regia di Enzo D'Alò (2003) - voce
Il naso, regia di Pietro Sussi (2006) - cortometraggio
No problem, regia di Vincenzo Salemme (2008)

Ladri si nasce di Pier Francesco Pingitore (1997)
Ladri si diventa di Fabio Luigi Lionello (1998)

Quando si terrà il funerale di Oreste Lionello?

E' morto il grade Oreste Lionello. Mi piacerebbe sapere per quando è stato fissato il funerale. "La camera ardente sarà aperta dalle ore 21 alle 23 di oggi e per tutta la giornata di domani, dalle 9 alle 23. Il funerale si terrà sabato 21 febbraio, ore 13, presso la Basilica di Santa Maria d'Ara Coeli in Campidoglio. Si è spento un grande artista."

Rispondi

Oreste Lionello: la biografia

Oreste Lionello: la biografia

Chi era davvero Oreste Lionello? Mi raccontate che cosa aveva fatto professionalmente? Ho sentito che è morto e lo ricordo solo per il Bagaglino... "Ciao! E' stato attore, cabarettista e doppiatore. La cosa che lo ha reso più famoso è stato doppiare l'attore Woody Allen! Trovi più informazioni qui. Ciao!"

Rispondi

EVENTI: Oreste Lionello

Nel 1956 fu protagonista nella trasmissione per ragazzi Il marziano Filippo, dopo essere stato nel 1962 nel cast dello sceneggiato televisivo Una tragedia americana, nel 1965 è stato poi interprete della serie televisiva Le avventure di Laura Storm, accanto a Lauretta Masiero ed Aldo Giuffré.

Nel 1967 fondò il cabaret Il giardino dei supplizi, con Luciano Cirri e Gianna Preda, in un locale di piazza Rondanini a Roma.

Nel 1969 prese parte al varietà televisivo È domenica, ma senza impegno, condotto da Paolo Villaggio.

Nel 1970 fece un'esperienza come cantante partecipando al 18º Festival della canzone napoletana, dove propose le canzoni Casanova 70 e Tu m'è fatto murì, eseguite rispettivamente in abbinamento con Antonio Buonomo e Ombretta Colli: il relativo 45 giri fu stampato dall'etichetta Edibi.

Nel 1973 e 1975 è protagonista dei due varietà televisivi della prima serata di Rai 1 (autori Antonello Falqui, Mario Castellacci e Pier Francesco Pingitore) Dove sta Zazà e Mazzabubù, condotti da Gabriella Ferri, e che lo vedono sul palco insieme a Pippo Franco, Pino Caruso e Gianfranco D'Angelo.

Dal 1983 al 1985 è stato inoltre il presentatore dello spettacolo Al Paradise, su Rai Con la chiusura di Al Paradise, si è unito alla Banda Del Bagaglino con Pippo Franco e Leo Gullotta.

Nel 1953 entrò a far parte della Compagnia del Teatro Comico Musicale di Radio Roma della Rai.

Nel 2008 vince il Delfino d'oro alla carriera (Festival nazionale adriatica cabaret).

UN RICORDO PER ORESTE LIONELLO

UN RICORDO PER ORESTE LIONELLO

  Lionello nasce a Rodi da genitori non calabresi, ciò nonostante cresce nella città di Reggio Calabria. Muove i primi passi su un palcoscenico a 10 anni, quando vestito da valletto chiudeva il sipario del teatro Francesco Cilea a Reggio Calabria. Inizia la sua carriera artistica come attore di teatro ed è considerato uno dei padri del cabaret italiano dove si impone già nel secondo dopoguerra. Nel 1953 entra a far parte della Compagnia del Teatro Comico [...]

Addio Oreste Lionello.

Addio Oreste Lionello.

  Ci ha lasciato Oreste Lionello, doppiatore e uomo di grande umorismo. lo voglio ricordare con un suo aforisma. Una volta il medico era come un cecchino: al massimo ne faceva fuori uno alla volta. Poi e' arrivata la Mutua ed e' come se gli avessero messo in mano una mitragliatrice.                                                 Una strage.

Deceduto Oreste Lionello, uno dei più grandi doppiatori del cinema italiano

Deceduto Oreste Lionello, uno dei più grandi doppiatori del cinema italiano

  Era la voce italiana di Woody Allen. È stato inoltre l'anima del Bagaglino, sia a teatro che in televisione. Memorabile il «suo» Andreotti     Oreste Lionello                                                                       ROMA - Oreste Lionello è morto a Roma dopo una lunga malattia. L'attore era nato il 18 aprile 1927 a Rodi, in Grecia, aveva 81 anni. Secondo quanto si è appreso, la [...]

Christian De Sica e Massimo Boldi dopo 13 anni insieme: «Ecco il vero motivo per cui ci siamo allontanati»

Christian De Sica e Massimo Boldi dopo 13 anni insieme: «Ecco il vero motivo per cui ci siamo allontanati»

Christian De Sica e Massimo Boldi ospiti insieme a Verissimo per la prima volta dopo 13 anni. I due comici, colleghi e amici, hanno vissuto per oltre 10 anni un periodo di separazione non solo professionale ma anche personale che ha fatto molto discutere i loro fan creando non pochi dispiaceri. Negli anni i due hanno parlato in diversi programmi e giornali della separazione e a lungo si sono accusati reciprocamente di mancata comprensione. In 13 anni hanno [...]

Christian De Sica e Massimo Boldi dopo 13 anni insieme: «Ecco il vero motivo per cui ci siamo allontanati»

Christian De Sica e Massimo Boldi dopo 13 anni insieme: «Ecco il vero motivo per cui ci siamo allontanati»

Christian De Sica e Massimo Boldi ospiti insieme a Verissimo per la prima volta dopo 13 anni. I due comici, colleghi e amici, hanno vissuto per oltre 10 anni un periodo di separazione non solo professionale ma anche personale che ha fatto molto discutere i loro fan creando non pochi dispiaceri. Negli anni i due hanno parlato in diversi programmi e giornali della separazione e a lungo si sono accusati reciprocamente di mancata comprensione. In 13 anni hanno [...]

Christian De Sica e Massimo Boldi dopo 13 anni insieme: «Ecco il vero motivo per cui ci siamo allontanati»

Christian De Sica e Massimo Boldi dopo 13 anni insieme: «Ecco il vero motivo per cui ci siamo allontanati»

Christian De Sica e Massimo Boldi ospiti insieme a Verissimo per la prima volta dopo 13 anni. I due comici, colleghi e amici, hanno vissuto per oltre 10 anni un periodo di separazione non solo professionale ma anche personale che ha fatto molto discutere i loro fan creando non pochi dispiaceri. Negli anni i due hanno parlato in diversi programmi e giornali della separazione e a lungo si sono accusati reciprocamente di mancata comprensione. In 13 anni hanno [...]

Skripal: Cremlino, non prenderemo misure

Skripal: Cremlino, non prenderemo misure

(ANSA) – MOSCA, 14 SET – La Russia non intraprenderà “nessuna misura” nei confronti di Alexander Petrov e Ruslan Boshirov, i due cittadini russi accusati da Londra di aver avvelenato gli Skripal apparsi ieri in TV, poiché “non hanno violato alcuna legge in territorio russo e non abbiamo informazioni ufficiali sul fatto che lo abbiano fatto in altre parti del mondo”. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov, citato dalle agenzie, [...]

ER GRILLO ADDOMESTICATO

Se possono addomesticà i grilli? Nun lo so, ma nun credo, sò insetti...comunque Beppe l’ha rifatta fori dar vaso...che bisogno c’era de dì ai farmacisti de nun venne più prodotti omeopatici? Nun se sa...forse glie tremano e chiappe pe li troppi voti, allora ha penzato bene de perdene quarche mijone, cioè quelli che se curano co l’omeopatia. Che soggetto...ma se po esse più ‘gnoranti? A meno che (ma nun ce posso crede), è prezzolato da le case [...]

Massimo Boldi innamorato di Arianna: ma di notte arriva Elena, con lui sul palco di "Ballando"

Massimo Boldi innamorato di Arianna: ma di notte arriva Elena, con lui sul palco di "Ballando"

Qualche tempo fa Massimo Boldi ha messo fine alla sua relazione con Loredana De Nardis, dopo averla vista paparazzata mentre passeggiava in romantica compagnia di un amico comune. Passato il dolore l’attore sembrava aver trovato il sorriso assieme alla giovane Arianna, una ragazza bionda con cui era stata già sorpreso a giugno durante una serata in discoteca a Forte dei Marmi. Massimo però è stata sorpresa da “Diva e donna” durante una romantica [...]

Maurizio Crozza torna live e stupisce nei panni di Salvini social

Maurizio Crozza torna live e stupisce nei panni di Salvini social

Milano (askanews) - Maurizio Crozza sta per tornare in prima serata e in diretta dagli studi di Milano. Da venerdì 28 settembre alle 21:25 si riaccende il venerdì sera del NOVE (canale generalista del gruppo Discovery Italia al tasto 9 del telecomando), con l'attualità politica e sociale italiana analizzata dalla voce satirica dell'artista genovese. Dopo le novità della scorsa stagione (Beppe Severgnini, Carlo De Benedetti, Eugenio Scalfari, Sting, Valeria [...]

FOTO: Oreste Lionello

Oreste Lionello nel 2007

Oreste Lionello nel 2007

Di Maio incontra Grillo e Casaleggio

Di Maio incontra Grillo e Casaleggio

(ANSA) – ROMA, 11 SET – “Poco fa ci siamo visti con Beppe Grillo e Davide Casaleggio e abbiamo un importante annuncio per tutti voi: il 20 e 21 ottobre ci vediamo tutti a Roma, al Circo Massimo, per la quinta edizione di Italia 5 Stelle”. Lo scrive sul blog delle Stelle il vice premier Luigi Di Maio.

Ottavia Piccolo, 'bloccata da polizia'

Ottavia Piccolo, 'bloccata da polizia'

(ANSA) – VENEZIA, 11 SET – Bloccata da un agente di polizia che ha avuto da ridire sul fatto che indossasse un fazzoletto dell’Anpi al collo, dopo che aveva partecipato a un volantinaggio nei pressi del Palazzo del Cinema del Lido di Venezia. L’episodio, da lei definito “ridicolo”, è avvenuto sabato 9 settembre nella giornata conclusiva della Mostra, è stato riferito da La Nuova Venezia e confermato all’ANSA da Ottavia Piccolo, che ne è stata [...]

Moavero: "Da Onu accuse ingiuste"

Moavero: "Da Onu accuse ingiuste"

Moavero al Tg5: le accuse di razzismo dall'Onu al nostro Paese sono inappropriate, infondate ed ingiuste.

Montesano e la tomba profanata, solidarietà trasversale: «A Roma non c'è rispetto neanche per i morti»

Montesano e la tomba profanata, solidarietà trasversale: «A Roma non c'è rispetto neanche per i morti»

Su Leggo di questa mattina abbiamo parlato di Enrico Montesano e della tomba profanata di sua madre al cimitero del Verano: tante le reazioni da parte delle autorità e anche del mondo politico romano, e il sostegno per l'attore è trasversale. Piergiorgio Benvenuti, ex presidente di Ama e oggi numero uno del Movimento Ecoitaliasolidale, esprime piena solidarietà per Montesano «ed a tutti i romani che hanno avuto il medesimo oltraggio», e chiede «un nuovo piano [...]

Filippo Magnini e la frecciatina a Federica Pellegrini: «È il passato, non è facile rimanere amici»

Filippo Magnini e la frecciatina a Federica Pellegrini: «È il passato, non è facile rimanere amici»

Si sono lasciati da tempo ma le frecciatine fra Filippo Magnini e Federica Pellegrini sembrano continuare. Federica infatti aveva sottolineato i mancati auguri da parte dell'ex in occasione dei suoi trent’anni: “Mi ha cancellata completamente dalla sua vita – aveva fatto sapere in un’intervista a “Chi” - forse nutre rancore perché l’ho lasciato io, che, invece, non ho alcun problema nei suoi confronti”. A rispondere Filippo, ora fidanzato [...]

Gigi Proietti: immigrazione evento epocale, non si può fermare

Gigi Proietti: immigrazione evento epocale, non si può fermare

Roma (askanews) - Tocca tanti temi di attualità la terza serie di "Una pallottola nel cuore", in onda dall'11 settembre su RaiUno, che riporta Gigi Proietti in tv nei panni del giornalista Bruno Palmieri. Nella prima puntata il tema centrale è l'immigrazione: Palmieri indaga sull'incendio di un Centro di identificazione e espulsione, che ha causato cinque vittime. A proposito del fenomeno dell'immigrazione l'attore romano dice: "Sento come tutti noi che questo [...]

"Una pallottola nel cuore", Proietti: sono giornalista all'antica

"Una pallottola nel cuore", Proietti: sono giornalista all'antica

Roma (askanews) - Gigi Proietti torna in tv nei panni di Bruno Palmieri, giornalista di cronaca specializzato in casi irrisolti nella terza serie di "Una pallottola nel cuore", in onda dall'11 settembre su Rai1. Nei sei film-tv si toccheranno temi di attualità attraverso dei cold case, mentre, parallelamente, tante cose avvengono nella famiglia del protagonista, a partire dalle vicende della figlia Maddalena, diventata vicedirettore del suo giornale, interpretata [...]

Moavero a Bengasi incontra Haftar

Moavero a Bengasi incontra Haftar

(ANSA) – ROMA, 10 SET – Il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi è a Bengasi, in Libia, per incontrare il maresciallo Haftar. Lo rende noto un tweet della Farnesina precisando che l’incontro è focalizzato al “dialogo politico inclusivo promosso” dall’inviato speciale Onu per la Libia, Salamè, “con tutti gli interlocutori per una Libia unita e stabile”.

Moavero, doppio passaporto fatto curioso

Moavero, doppio passaporto fatto curioso

(ANSA) – CERNOBBIO (COMO), 7 SET – “Che in una realtà come l’Ue si stia a discutere tra Paesi vicini di doppie cittadinanze da conferire a cittadini di un altro Paese è veramente un fatto curioso”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, a margine del Forum Ambrosetti a Cernobbio. “Comunque – ha aggiunto – abbiamo avuto interlocuzioni come Farnesina con l’ambasciatore austriaco e, con l’ambasciata di Vienna, con il [...]

Bilancio Ue, Moavero: più risorse a politiche migranti

Bilancio Ue, Moavero: più risorse a politiche migranti

Cernobbio (askanews) - Il dibattito sul Bilancio con l'Unione europea "è già cominciato e "noi pensiamo che il quadro pluriennale dell'Unione europea che è stato presentato non sia adeguato alle sfide che l'Unione europea deve affrontare" anche perché "occorrono più risorse" per le politiche sull'immigrazione. Lo ha detto il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi a margine del Forum Ambrosetti. "Pensiamo che questo bilancio vada rivisto - ha aggiunto [...]

Cernobbio, Moavero: doppia cittadinanza altoatesini atto curioso

Cernobbio, Moavero: doppia cittadinanza altoatesini atto curioso

Cernobbio (askanews) - Il disegno di legge che il governo austriaco sta preparando per concedere la cittadinanza austriaca ai cittadini dell'Alto Adige "lo riteniamo prima di tutto un atto curioso" e "l'ultima delle questioni che varrebbe la pena aprire. Lo ha affermato, interrogato dai giornalisti a margine del Forum di Cernobbio, il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi. "Comunque a fronte di nuove notizie - ha aggiunto Moavero - abbiamo avuto [...]

Libia: Moavero, tregua sta funzionando

Libia: Moavero, tregua sta funzionando

(ANSA) – CERNOBBIO (COMO), 7 SET – “La Libia è uno scenario di crisi pesante, perché c’è una situazione di conflitto”. Lo ha detto il ministro degli Affari esteri, Enzo Moavero Milanesi, a margine del Forum Ambrosetti a Cernobbio. ” Tuttavia, noi pensiamo – ha aggiunto – che l’azione che sta svolgendo l’Onu sia non solo positiva, ma sul terreno abbia provato di poter arrivare anche a un risultato: la tregua, che come tutte le tregue ha i [...]

Migranti: Moavero,ci faremo valere in Ue

Migranti: Moavero,ci faremo valere in Ue

(ANSA) – CERNOBBIO (COMO), 7 SET – Quella delle migrazioni è una “situazione complessa sulla quale l’Europa fatica a trovare una sintesi”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, a margine del Forum Ambrosetti di Cernobbio, sottolineando che “continueremo a far valere le nostre posizioni che poi sono anche positive per l’Europa perché ci si doti di una vera politica sull’immigrazione. Ed il bilancio dell’unione sia [...]