Scopri tutto su Organizzazioni europee

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

La scheda: Organizzazioni europee

Diverse organizzazioni, istituzioni ed organismi internazionali hanno come loro ambito principale di riferimento l'Europa.
Di queste, vanno distinte le istituzioni facenti propriamente parte dell'Unione europea. Queste ultime, secondo il trattato di Nizza e la Costituzione europea, sono di seguito elencate sotto la voce Unione europea.

Emergenza smog: l'Ue convoca nove paesi, c'è anche l'Italia

Emergenza smog: l'Ue convoca nove paesi, c'è anche l'Italia

Il Commissario Ue responsabile per l’ambiente, Karmenu Vella, ha invitato i ministri di 9 Stati membri, tra cui l’Italia, a riunirsi a Bruxelles martedì 30 gennaio, con l’obiettivo di trovare soluzioni per affrontare il grave problema dell’inquinamento atmosferico nell’Unione europea. Repubblica ceca, Germania, Spagna, Francia, Ungheria, Romania, Slovacchia, Regno Unito e Italia si trovano ad affrontare procedure di infrazione per il superamento dei [...]

Alitalia: con Air France clima cordiale

Alitalia: con Air France clima cordiale

(ANSA) – PARIGI, 19 GEN – “Clima molto cordiale”: questa l’atmosfera di un primo incontro Alitalia-Air France, svoltosi a Parigi ieri pomeriggio, riferiscono all’ANSA fonti francesi. Nell’incontro, propiziato dall’Ambasciatore d’Italia Giandomenico Magliano, Air France è stato deciso che entrerà nella data room di Alitalia, “avendo così accesso a informazioni che prima non aveva” sulla compagnia italiana. Sulla base dell’acquisizione [...]

Ministri Esteri Ue,lunedì tema Palestina

Ministri Esteri Ue,lunedì tema Palestina

(ANSA) – BRUXELLES, 19 GEN – La discussione sul processo di pace in Medio oriente e il pranzo col presidente dell’autorità palestinese Abu Mazen saranno il momento principale della riunione dei ministri degli Esteri dell’Ue di lunedì, a Bruxelles. Secondo quanto spiegato da fonti europee, i ministri analizzeranno “diverse opzioni per rafforzare lo Stato palestinese, nell’ottica di un processo di pace che abbia una soluzione a due Stati”. Tra i [...]

P.A: ok Cdm a intesa contratto statali

P.A: ok Cdm a intesa contratto statali

(ANSA) – ROMA, 19 GEN – C’è il via libera del Governo all’accordo sul contratto degli statali. Il Cdm, secondo quanto apprende l’ANSA, ha detto sì all’intesa del 23 dicembre tra sindacati e Aran, l’Agenzia che tratta per conto della ministra della P.a., Marianna Madia. Per l’operatività resta un passaggio: il vaglio della Corte dei Conti. In ballo, per i 270 mila dipendenti in questione, ci sono anche gli arretrati: dai 370 euro della fascia [...]

Francia: in Ue aperti a Italia-Spagna

Francia: in Ue aperti a Italia-Spagna

(ANSA) – PARIGI, 18 GEN – Con Altmeier “abbiamo anche parlato di Esm e di bilancio dell’eurozona”, come detto dal presidente francese, Emmanuel Macron, nel discorso della Sorbona. “Certamente siamo la coppia franco-tedesca, ma tutto è aperto anche ai nostri partner europei, in particolare Italia e Spagna, che incontreremo a margine dell’eurogruppo”: lo ha detto il ministro francese Bruno Le Maire nella conferenza stampa congiunta a Parigi con [...]

Francia-Germania,ottimisti voto Italia

Francia-Germania,ottimisti voto Italia

(ANSA) – PARIGI, 18 GEN – “Restiamo ottimisti sul fatto che anche in Italia le forze pro-europee vinceranno come già accaduto in Olanda e in Francia”: lo ha detto il ministro delle Finanze tedesco, Peter Altmaier, a Parigi con il francese, Bruno Le Maire. “Non sono siamo affatto preoccupati. – ha detto Altmeier – Le elezioni fanno parte di ogni sistema democratico, abbiamo avuto il voto in Germania, Lussemburgo, credo che sia assolutamente saggio in [...]

Maltempo: treni fermi in Germania

Maltempo: treni fermi in Germania

(ANSA) – BERLINO, 18 GEN – A causa dell’uragano “Friederike” che si sta abbattendo in queste ore sulla Germania, è stato interrotto il traffico ferroviario a lunga percorrenza in tutto il territorio tedesco. Lo ha dichiarato una portavoce della Deutsche Bahn, la società ferroviaria tedesca, alla Dpa.

Paradisi fiscali, Ue cancella 8 paesi dalla lista nera: c'è anche Panama

Paradisi fiscali, Ue cancella 8 paesi dalla lista nera: c'è anche Panama

(Teleborsa) Un decimo del denaro mondiale è investito nelle piazze finanziarie offshore. Dati shock resi noti da un recente studio condotto dal National Bureau Of Economic Research del Massachusetts (Nber) nel quale sono stati stimati i capitali sottratti da ogni singolo paese perché parcheggiati in paradisi fiscali all’estero. Il risultato è, appunto, che la somma di beni e averi imboscati in conti offshore e all’estero ammonta a quasi il 10% del Pil [...]

Polonia: migliaia contro stretta aborto

Polonia: migliaia contro stretta aborto

(ANSA) – VARSAVIA, 17 GEN – Migliaia di donne polacche sono scese in piazza a Varsavia e in altre 60 città polacche contro un nuovo tentativo di introdurre ulteriori restrizioni sull’aborto, già fortemente limitato dalle leggi polacche. Le marce sono state promosse in risposta a una decisione del parlamento, che la scorsa settimana ha accolto una nuova proposta di legge che vieta alle donne di abortire in caso di malattia del feto scoperta con le analisi [...]

Ue, guerra alla plastica: "Tutta riciclabile entro il 2030"

Ue, guerra alla plastica: "Tutta riciclabile entro il 2030"

(Teleborsa) LA Ue mette nel mirino la plastica e lo fa ricorrendo a una immagine dura ma molto efficace che ha il merito di rendere perfettamente e, senza giri di parole, l'idea di quello che potrebbe succedere: "Se non modifichiamo il modo in cui produciamo e utilizziamo le materie plastiche, nel 2050 nei nostri oceani ci sarà più plastica che pesci": lo ha dichiarato Frans Timmermans, primo vicepresidente della Commissione Ue. Una vera e propria"strategia" [...]

Rep ceca: si dimette governo Babis

Rep ceca: si dimette governo Babis

(ANSA) – PRAGA, 17 GEN – Il governo di minoranza di Andrej Babis si è dimesso, all’indomani della mancata fiducia in Parlamento. Potrà però governare il paese fino alla nomina del nuovo esecutivo. Il presidente Milos Zeman si è detto disposto ad accettare le dimissioni entro la fine della settimana. Zeman ha anticipato di voler affidare a Babis anche il secondo tentativo di formare il governo, di lasciargli più tempo per negoziare, ma vuole dal [...]

Tim: avanti jv con Canal+

Tim: avanti jv con Canal+

(ANSA) – MILANO, 17 GEN – Il consiglio di amministrazione di Tim che si è riunito oggi ha preso atto della scadenza domani del term sheet con Canal +. Il negoziato per un accordo di collaborazione sarà comunque “immediatamente riavviato”, spiega la società in una nota, “con l’obiettivo di una rapida conclusione”. L’offerta convergente di contenuti video è uno degli elementi principali del piano strategico 2018-2020 di Tim, ricorda [...]

La malattia renale in Italia

La malattia renale in Italia

La prevenzione comincia a tavola. Medicina di precisione e nuove terapie. I consigli del prof. Loreto Gesualdo

Enav: Eurocontrol, cresce traffico di rotta Italia nel 2017

Enav: Eurocontrol, cresce traffico di rotta Italia nel 2017

(Teleborsa) - Nel 2017, il traffico di rotta (con o senza scalo) sull'Italia è cresciuto del 4% rispetto all'anno precedente. Nel 2016, era cresciuto dell'1,6%. Sono dati di Eurocontrol, organizzazione europea per la sicurezza del traffico aereo. Nel mese di dicembre, le rotte di sorvolo dello spazio aereo italiano hanno registrato una crescita tendenziale del 4,4%. Il traffico di rotta rappresenta circa il 75% del fatturato di Enav ed è calcolato in [...]

Katainen, spero governo stabile filo-Ue

Katainen, spero governo stabile filo-Ue

(ANSA) – STRASBURGO, 16 GEN – “Vorrei evitare di interferire nella campagna elettorale italiana. E’ una situazione molto delicata. Spero che l’Italia sia guidata da un governo stabile pro-europeo, e che questo tipo di idee siano sostenute dalla maggioranza degli italiani”. Lo ha detto il commissario per il lavoro Jyrki Katainen rispondendo alle domande dei giornalisti sulle prossime elezioni in Italia oggi a Strasburgo. “Spetta agli italiani decidere [...]

Allarme Moscovici: 'In Italia c'è un rischio politico per l'Ue'

Allarme Moscovici: 'In Italia c'è un rischio politico per l'Ue'

Il commissario Ue agli Affari economici, Pierre Moscovici, in conferenza stampa a Parigi, ha evidenziato la situazione dell’Italia tra i “rischi politici” all’orizzonte in Europa. “L’Italia – ha detto – si prepara ad elezioni il cui esito è quanto mai indeciso. Quale maggioranza – si è chiesto – uscirà dal voto?” di marzo. “Quale programma, quale impegno europeo? In un contesto in cui la situazione economica dell’Italia non è [...]

Ue vara strategia anti-plastica, raddoppio riciclo entro il 2030

Ue vara strategia anti-plastica, raddoppio riciclo entro il 2030

BRUXELLES – Riciclo totale degli imballaggi in plastica entro il 2030, bando delle microplastiche nei cosmetici e misure per ridurre oggetti in plastica mono-uso come le stoviglie. La Commissione europea dichiara guerra alla plastica con una strategia che comprende un’etichettatura più chiara per distinguere polimeri compostabili e biodegradabili e regole per la raccolta differenziata sulle imbarcazioni e il trattamento dei rifiuti nei porti. Attese entro [...]

“Voto italiano rischio per l’UE”

“Voto italiano rischio per l’UE”

Così Moscovici sull’incertezza post-elezioni nel nostro paese.

Moscovici: " Elezioni in Italia, un rischio politico per l'UE"

Moscovici: " Elezioni in Italia, un rischio politico per l'UE"

(Teleborsa) - L'Italia sotto la lente dell'Europa. Il Paese è tra i "rischi politici" all'orizzonte. L'allarme è stato lanciato dal Commissario UE agli Affari economici, Pierre Moscovici che da Parigi lancia il suo avvertimento sulla Penisola.  "L'Italia - ha affermato Moscovici - si prepara adelezioni il cui esito è quanto mai indeciso. Quale maggioranza uscirà dal voto? Quale programma? Quale impegno europeo? Si chiede il Commissario. In un contesto [...]

Germania: incidente scuolabus, 47 feriti

Germania: incidente scuolabus, 47 feriti

(ANSA) – BERLINO, 16 GEN – In un incidente stradale che ha coinvolto un pullman scolastico sono rimaste ferite almeno 47 persone, fra cui anche bambini. Il fatto è accaduto a Eberbach, nel Baden-Wuerttenberg: secondo le prime ricostruzioni della dinamica, il bus è finito contro un edificio. Cinque feriti sono gravi e ritenuti in pericolo di vita.