Organizzazioni fondata nel

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Organizzazioni fondata nel . Cerca invece Organizzazioni fondata nel 1945.

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

In questa categoria: Organizzazione delle Nazioni Unite

L'Organizzazione delle Nazioni Unite, in sigla ONU, spesso abbreviata in Nazioni Unite, è una organizzazione intergovernativa a carattere internazionale.
All'organizzazione, nata il 24 ottobre 1945 con l'entrata in vigore dello Statuto delle Nazi...

Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura

L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura, in sigla FAO, è un'agenzia specializzata delle Nazioni Unite con lo scopo di contribuire ad accrescere i livelli di nutrizione, aumentare la produttività agricola, migliorare...

Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura

L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (in inglese United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization, da cui l'acronimo UNESCO) è stata fondata durante la Conferenza dei Ministri Alleati dell'Ed...

L'organizzazione fondata nel 1946 per ...

L'organizzazione fondata nel 1946 per lo sviluppo dell'educazione della scienza e della cultura? "Unesco"

Rispondi

Aids: Onu,progressi troppo lenti per obiettivi 2020

Aids: Onu,progressi troppo lenti per obiettivi 2020

Infezione in aumento in 50 Paesi

Fmi: allarme giovani, in Eurolandia a rischio povertà

Fmi: allarme giovani, in Eurolandia a rischio povertà

Il numero di giovani a rischio povertà nell’area euro continua a salire. Lo afferma il Fmi nell’Article Iv per l’area euro, sottolineando che i giovani sono quelli e’ piu’ rischio povertà fra tutte le categorie. ”C’erano poco piu’ di 2,6 milioni di giovani disoccupati nell’area euro nel 2017, di cui 2 milioni o piu’ del 77% concentrati in otto paesi di Eurolandia”, un dato che mostra il diverso andamento della ripresa fra i diversi [...]

Fmi,dalla Brexit nessun vincitore

Fmi,dalla Brexit nessun vincitore

(ANSA) – NEW YORK, 19 LUG – “Dalla Brexit non ci saranno vincitori”. Lo afferma il Fmi nell’Article Iv sull’area euro “Un’integrazione debole post-Brexit” avrà un effetto negativo sull’Ue a 27. Il Fondo si dice “abbastanza preoccupato” sulla Brexit: “il tempo passa e non vediamo ancora chiarezza sui rapporti che ci saranno”. Il Fmi osserva come la Brexit sta innescando una revisione del bilancio europeo e questa e’ un’opportunità [...]

"Il parmigiano come il fumo" - La squallida, assurda, vergognosa crociata dell'Oms che penalizza il made in Italy...!

"Il parmigiano come il fumo" - La squallida, assurda, vergognosa crociata dell'Oms che penalizza il made in Italy...!

        . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .     "Il parmigiano come il fumo" - La squallida, assurda, vergognosa crociata dell'Oms che penalizza il made in Italy...!   "Il parmigiano come il fumo" L'assurda crociata dell'Oms che penalizza il made in Italy L'organizzazione della sanità vuol mettere al bando i cibi grassi e con sale. Compresi alcuni nostri gioielli   Immaginate una forma di Parmigiano-Reggiano, coi suoi quaranta [...]

Cartomante a 7 cent/minuto,denuncia Cgil

Cartomante a 7 cent/minuto,denuncia Cgil

(ANSA) – TARANTO, 18 LUG – “Non ho mai preso in giro nessuno, ho semplicemente letto le carte dicendo con molto tatto quello che riuscivo a decifrare. Quello che ho capito è che in realtà la gente aveva solo bisogno di parlare con qualcuno”. Comincia così il racconto di Alessandra, che ha lavorato per oltre un anno come cartomante in un call center di Taranto con la promessa di un guadagno di 7 centesimi per ogni minuto di conversazione. Lo scorso [...]

Fmi:economia Italia rallenta, Pil 2018 si ferma a +1,2%

Fmi:economia Italia rallenta, Pil 2018 si ferma a +1,2%

Dazi minaccia, in gioco 0,5% pil. Migranti fra rischi mondo

Fmi taglia Pil Italia, in 2018 +1,2%%

Fmi taglia Pil Italia, in 2018 +1,2%%

(ANSA) – NEW YORK, 16 LUG – Il Fmi rivede al ribasso le stime di crescita per l’Italia per il 2018 e il 2019. Dopo il +1,5% del 2017, il pil italiano crescerà quest’anno dell’1,2%, ovvero 0,3 punti percentuali in meno rispetto alle previsioni di aprile. Il prossimo anno la crescita si fermerà all’1,0%, -0,1 punti. La revisione al ribasso e’ legata agli ”spread più ampi sui titoli di stato e alle più strette condizioni finanziarie in seguito [...]

Fmi: dazi minaccia, ripresa a rischio

Fmi: dazi minaccia, ripresa a rischio

(ANSA) – NEW YORK, 16 LUG – Le misure protezionistiche vanno evitate perche’ rischiano di far deragliare la ripresa economica mondiale: i dazi sono la ”minaccia” maggiore alla crescita. Lo afferma il Fmi nell’aggiornamento del World Economic Outlook. Se le attuali minacce nelle politiche commerciali dovessero diventare realta’ e la fiducia di conseguenza calare, la crescita mondiale – stima il Fmi – rischia di essere lo 0,5% in meno rispetto alle [...]

Onu: cambiamenti clima minacciano sicurezza

Onu: cambiamenti clima minacciano sicurezza

Causano non solo carestie, ma anche migrazioni e violenze

Sud Sudan, al voto risoluzione all'Onu

Sud Sudan, al voto risoluzione all'Onu

(ANSA) – NEW YORK, 13 LUG – Il consiglio di sicurezza dell’Onu metterà oggi al voto una risoluzione volta ad imporre un embargo sulle armi al Sud Sudan, oltre ad una serie di sanzioni nei confronti del vice capo della Difesa, ex capo dell’esercito. La risoluzione che sarà messa ai voti esprime “profonda preoccupazione” per il fallimento dell’intesa per la fine delle ostilità e condanna “la violazione continuata e flagrante” degli accordi per [...]

Nicaragua: Onu, preoccupati per violenze

Nicaragua: Onu, preoccupati per violenze

(ANSA) – NEW YORK, 12 LUG – Il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, è “profondamente preoccupato” per l’intensificarsi delle violenze in Nicaragua. Lo fa sapere il portavoce del Palazzo di Vetro in una nota. Guterres “riconosce l’importante ruolo di mediazione della conferenza episcopale”, ed “esorta tutte le parti a rispettare il ruolo dei mediatori, ad astenersi dall’uso della violenza e ad impegnarsi pienamente a partecipare al [...]

Oms, la dipendenza da sesso e' un disordine mentale

Oms, la dipendenza da sesso e' un disordine mentale

Da Michael Douglas a Lindsay Lohan, in molti vip si sono curati

Oms riconosce dipendenza dal sesso come disordine mentale

Oms riconosce dipendenza dal sesso come disordine mentale

 Per la prima volta anche il ‘disordine sessuale compulsivo’ entra a far parte delle malattie riconosciute dall’Oms, tra i problemi mentali. La novità è contenuta nell’aggiornamento della International Classification of Diseases (ICD-11), ma ha suscitato lo scetticismo di diversi esperti, secondo cui non ci sono ancora sufficienti evidenze scientifiche a supporto della decisione.     Secondo la definizione contenuta nell’elenco, che entrerà in [...]

Bonisoli ospite del FORUM ANSA la prossima settimana

Bonisoli ospite del FORUM ANSA la prossima settimana

Il previsto FORUM con il ministro di beni e attività culturali Alberto Bonisoli è stato rinviato alla prossima settimana perché il ministro deve partecipare al Consiglio dei ministri. La riunione del Cdm era prevista per 12.30 ma l’orario è slittato.    

Bonisoli ospite del FORUM ANSA la prossima settimana

Bonisoli ospite del FORUM ANSA la prossima settimana

Il ministro dei Beni e delle attività culturali Alberto Bonisoli sarà all’ANSA oggi alle 14.30 per un FORUM con il direttore Luigi Contu e la redazione cultura e spettacoli. Nel corso dell’incontro si parlerà di fondi e occupazione per la cultura, musei, diritto d’autore, cinema, spettacolo, libri e lettura, moda. E’ prevista una diretta Facebook sulla pagina di ANSA.it.    

Al via Geoscienze News, tg web di Ingv e Ansa

Al via Geoscienze News, tg web di Ingv e Ansa

Prende il via Geoscienze News, il TG web dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), realizzato in collaborazione con il canale Scienza&Tecnica dell’Ansa. Al centro di Geoscienze News, le notizie più interessanti dalle scienze della Terra, raccontate, due volte al mese in 3 minuti, in modo semplice e puntuale da esperti dell’Ingv. La prima parte del Tg web è dedicata al bollettino sismico nazionale ed eventuali attività vulcaniche delle [...]

Birmania: Onu, continua fuga Rohingya

Birmania: Onu, continua fuga Rohingya

(ANSA) – GINEVRA, 4 LUG – Migliaia di Rohingya continuano a fuggire dallo stato di Rakhine, in Birmania: dall’inizio dell’anno a metà giugno, oltre 11.000 nuovi arrivi sono stati registrati in Bangladesh, ha affermato oggi a Ginevra l’Alto commissario Onu per i diritti umani, Zeid Ra’ad al Hussein. “Nessuna retorica può occultare i fatti”, le persone sono ancora in fuga dalle persecuzioni nello stato di Rakhine ed addirittura pronte a rischiare [...]

Bono:' Onu, Nato e Ue rischiano sparire'

Bono:' Onu, Nato e Ue rischiano sparire'

(ANSA) – NEW YORK, 3 LUG – Bono Vox canta per gli ambasciatori dell’Onu e avverte che la stessa esistenza di organizzazioni internazionali, come le Nazioni Unite, la Ue, il G7 e la Nato sono sotto attacco e rischiano l’estinzione. Il frontman degli U2 ha fatto precedere il suo concerto al Madison Square Garden di New York con un tetro discorso sul futuro del multilateralismo. L’occasione era il lancio della candidatura dell’Irlanda per un seggio non [...]

Spazio, Iss "spostata" dalla Progress Ms08 per accogliere la Ms09

Spazio, Iss "spostata" dalla Progress Ms08 per accogliere la Ms09

Milano (askanews) - Una "spintarella" per sistemare l'orbita della Stazione Spaziale Internazionale in vista dell'arrivo della navetta cargo Progress Ms09. Le immagini, riprese direttamente dalla Iss dal cosmonauta russo Oleg Artemyev, mostrano il "reboost" effettuato il 24 giugno 2018 tramite i motori della Progress Ms08 già attraccata alla Stazione, per correggere l'orbita della base. Il 9 luglio 2018, infatti, verrà lanciata la nuova navetta cargo Progress [...]

Msf: politiche Ue sui migranti condannano le persone ad annegare

Msf: politiche Ue sui migranti condannano le persone ad annegare

Milano (askanews) - Medici Senza Frontiere chiede all'Europa di "ritrovare il buon senso e mettere fine alle politiche che costringono le persone a rimanere intrappolate in Libia o a morire in mare". Un appello lanciato in occasione del Consiglio europeo e alla fine di una settimana tragica, durante la quale 220 persone sono morte annegate, il maggior numero di vittime nel Mediterraneo dall'inizio dell'anno. "Tutte tragedie evitabili - sottolinea Msf - i governi [...]