Paesi membri della Lega Araba

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

In questa categoria: Algeria

Coordinate: 28°N 2°E? / ?28°N 2°E28, 2
L...

Guerra d'Iraq

 Stati Uniti
 Regno Unito
Australia
...

Emirati Arabi Uniti

Coordinate: 23°47?N 54°00?E? / ?23.783333°N ...

Libia

Coordinate: 27°N 17°E? / ?27°N 17°E27, 17 Egitto

Coordinate: 26°N 29°E? / ?26°N 29°E26, 29 Tunisia

Coordinate: 34°N 9°E? / ?34°N 9°E34, 9
L...

Algeria: rafforzata sicurezza a confine

Algeria: rafforzata sicurezza a confine

(ANSAmed) – TUNISI, 18 FEB – Le autorità algerine hanno deciso di rafforzare la sicurezza al confine con la Tunisia con il dispiegamento di altri 5.000 militari. Lo riferisce il quotidiano algerino ‘Echourouk’, che parla anche di movimenti sospetti nella zona di confine tra Algeria, Tunisia e Libia, segnalati da rapporti di intelligence. La decisione di rafforzare la sicurezza è stata presa dopo una riunione tra i vertici della sicurezza algerina e il [...]

Haitam sarà sepolto in Marocco

Haitam sarà sepolto in Marocco

(ANSA) – MILANO, 17 FEB – Sarà sepolto in Marocco Haitam Errafi, il ragazzino di 13 anni morto dopo essere stato intossicato in un incendio scoppiato in un palazzo in via Cogne, alla periferia di Milano. Il Comune aveva annunciato subito di volersi fare carico delle esequie. Ieri sera alle 21 per ricordarlo c’è stato davanti al palazzo un momento di raccoglimento con i genitori. “Sono venute più di mille persone, tanti con una rosa bianca – ha [...]

Veronafiere, l'Italia diventa primo fornitore di macchine per il marmo in Egitto

Veronafiere, l'Italia diventa primo fornitore di macchine per il marmo in Egitto

(Teleborsa) - È made in Italy il motore dell’industria del marmo in Egitto. Portano il marchio di fabbrica italiano, infatti, la maggior parte dei macchinari utilizzati dalle oltre 550 cave locali per estrarre, tagliare e lavorare 5,2 milioni di tonnellate di marmi e graniti ogni anno. Nel 2016, l’Italia ha superato lo storico rivale cinese quale primo fornitore di tecnologie in Egitto, recuperando dopo tre anni il primo posto in classifica con il 47,3% delle [...]

Marocco: 600 arresti per droga in 48 ore

Marocco: 600 arresti per droga in 48 ore

(ANSA) – RABAT, 16 FEB – In Marocco, sono stati messi a segno 644 arresti in meno di 48 ore a Oujda, cittadina nel nord del Paese: una retata antidroga della polizia, ha sottolineato la prefettura, nell’ambito di un programma “di lotta alla delinquenza, per rafforzare lo spirito di sicurezza e la tranquillità dei cittadini”. Per due giorni, il centro più orientale del Paese, a pochi chilometri dal confine algerino, è stato setacciato: 533 sono [...]

Il Marocco meno conosciuto: alla scoperta di Tangeri

Il Marocco meno conosciuto: alla scoperta di Tangeri

Emblematica, misteriosa, semplicemente magica: Tangeri è una delle città più belle del Marocco, ma anche una delle meno conosciute. Un luogo di frontiera, in cui si mescola la cultura europea a quella araba, creando un mix davvero irresistibile. Non a caso oggi Tangeri è uno fra i porti più importanti del paese, ma anche un polo industriale e una città multietnica. Passeggiando fra le sue vie e visitando le sue spiagge, scoprirete una varietà di [...]

Migranti: Unhcr, 1.000 evacuati da Libia

Migranti: Unhcr, 1.000 evacuati da Libia

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – Da novembre, l’Unhcr ha evacuato dalla Libia 1.084 rifugiati e sta individuando per loro soluzioni durature in Paesi terzi. Lo rende noto una nota dell’agenzia Onu per i rifugiati. Martedì un volo ha portato 128 rifugiati da Tripoli a Niamey, in Niger, e ieri, con un secondo volo sono arrivati a Roma da Tripoli 150 rifugiati. “Entro la fine del 2018 speriamo di evacuarne almeno altri mille”, afferma Vincent Cochetel, inviato [...]

Scoperta incredibile in Arabia Saudita: un cammello scolpito nella pietra

Scoperta incredibile in Arabia Saudita: un cammello scolpito nella pietra

Ci sono scoperte che hanno dell'incredibile. Scoperte che regalano espressioni di meraviglia, anche ai ricercatori. E che fanno parlare il mondo. L'ultima ha avuto luogo nel deserto dell'Arabia Saudita, dove un gruppo di archeologi arabi e francesi ha ritrovato giganteschi cammelli scolpiti nella pietra. Il ritrovamento è avvenuto a nel nord-ovest del Paese, in un'area che - sita nella provincia di Al Jawf - è già stata soprannominata "Camel Site". Si tratta [...]

Iraq: in Kuwait raccolti 30 mld dollari

Iraq: in Kuwait raccolti 30 mld dollari

(ANSA) – KUWAIT CITY, 14 FEB – Sono 30 i miliardi di dollari raccolti alla Conferenza per la ricostruzione del’Iraq, a Kuwait City. A questa somma si aggiungono circa 80 miliardi che Baghdad ha annunciato investirà per la ricostruzione del Paese.

Omicidio al Cairo ai tempi piazza Tahrir

Omicidio al Cairo ai tempi piazza Tahrir

(ANSA) – ROMA, 14 FEB – Il Cairo, gennaio 2011. E’ la vigilia della rivolta di piazza Tahrir contro Hosni Mubarak. Per le strade della megalopoli si respira aria da resa dei conti. In un albergo a cinque stelle, una cameriera sudanese, in servizio al piano, assiste ad un sospetto andirivieni di due uomini da una stanza da letto e sente grida di una donna, una famosa cantante, che sarà poi ritrovata morta, con la gola tagliata. Comincia così “Omicidio al [...]

Iraq: da UE 400 milioni euro in aiuti

Iraq: da UE 400 milioni euro in aiuti

(ANSA) – KUWAIT CITY, 14 FEB – L’Unione europea ha annunciato lo stanziamento di 400 milioni di euro alla Conferenza per la ricostruzione dell’Iraq, in corso a Kuwait City. Il capo della diplomazia Ue, Federica Mogherini, ha ricordato che negli ultimi tre anni l’Unione e gli Stati membri hanno investito 3,5 miliardi di euro a sostegno della popolazione irachena. Il nuovo stanziamento, ha detto Mogherini, è diretto all’assistenza umanitaria, allo [...]

Iraq: da Usa nessuno stanziamento

Iraq: da Usa nessuno stanziamento

(ANSA) – KUWAIT CITY, 14 FEB – Gli Stati Uniti, nel corso della Conferenza per la ricostruzione dell’Iraq in corso a Kuwait City, hanno annunciato che non stanzieranno alcuna risorsa direttamente rivolta alla ricostruzione del Paese. Il responsabile statunitense, sottolineando che gli Usa guardano con attenzione al governo di Haider al Abadi e sono pronti a sostenerlo, ha ricordato che dal 2014 ad oggi sono 15 i miliardi di dollari investiti in Iraq a vario [...]

Turchia: raid aerei contro Pkk in Iraq

Turchia: raid aerei contro Pkk in Iraq

(ANSA) – ISTANBUL, 14 FEB – Proseguono i raid dell’aviazione turca contro obiettivi del Pkk in nord Iraq, dopo quelli compiuti ieri. I jet di Ankara hanno bombardato postazioni curde nelle regioni di Sinath-Haftanin, Metina, Gara e Avasin-Basyan, distruggendo almeno 8 obiettivi tra rifugi e depositi di armi e munizioni, secondo quanto riferiscono le forze armate. Le operazioni in nord Iraq vengono condotte regolarmente dalla rottura della tregua con il Pkk, [...]

USA, Mester (Fed Cleveland): l'economia crescerà a dispetto delle turbolenze sui mercati

USA, Mester (Fed Cleveland): l'economia crescerà a dispetto delle turbolenze sui mercati

(Teleborsa) - La recente ondata di volatilità che ha invaso i mercati azionari non danneggerà la crescita economica statunitense.  Lo ha detto il governatore della Federal Reserve di Cleveland, Loretta Mester, durante un discorso sulla politica monetaria e l'outlook economico, suggerendo che la Banca Centrale USA dovrebbe aumentare i tassi quest'anno ad un ritmo simile a quello del 2017. "Credo che questo graduale percorso verso l'alto dei tassi, [...]

Siria: Ue, 'escalation ci preoccupa'

Siria: Ue, 'escalation ci preoccupa'

(ANSA) – BRUXELLES, 12 FEB – “L’escalation militare in Siria, inclusi i recenti eventi nel fine settimana al confine israeliano ci preoccupano molto, e possono avere delle ripercussioni pericolose”. Così una delle portavoce della Commissione europea. Sulla Siria “non c’è altra alternativa che quella di una soluzione politica”, ha sottolineato.

Egitto: 'uccisi 16 jihadisti nel Sinai'

Egitto: 'uccisi 16 jihadisti nel Sinai'

(ANSA) – IL CAIRO, 11 FEB – L’esercito egiziano ha annunciato di aver condotto un’operazione contro le postazioni jihadiste nel nord del Sinai: 16 miliziani sono stati uccisi, oltre 30 sono stati arrestati e decine di obiettivi sono stati distrutti. Il portavoce dell’esercito, il colonnello Tamer el-Rifaaim, ha precisato che sono stati presi di mira veicoli, depositi di armi, centri di comunicazione e campi illegali di oppio. L’operazione contro [...]

Raid Damasco su Ghuta, '75 civili morti'

Raid Damasco su Ghuta, '75 civili morti'

(ANSAmed) – BEIRUT, 9 FEB – E’ di almeno 75 civili uccisi, tra cui bambini – anche neonati – e donne, il bilancio aggiornato delle ultime ore, ma non verificabile in maniera indipendente sul terreno, di bombardamenti aerei governativi siriani sulla Ghuta, a est della capitale siriana. Lo si apprende da fonti mediche locali. Si tratta di un’area densamente popolata da civili, assediata dalle truppe lealiste e controllata da gruppi delle opposizioni [...]

Siria:Ong, migliaia bimbi bloccati Idlib

Siria:Ong, migliaia bimbi bloccati Idlib

(ANSA) – ROMA, 7 FEB – Migliaia di bambini siriani sono in gravissimo pericolo a causa dell’escalation dei combattimenti nell’enclave sotto il controllo dell’opposizione a Idlib. Lo denuncia Save the Children in un comunicato. “Nelle ultime 48 ore i bombardamenti e il lancio di missili si sono intensificati, con numerosi attacchi in aree dove vivono i civili. Più di 30 scuole, sostenute da Save the Children e dai suoi partner locali, sono state [...]

Cisgiordania, ucciso ricercato numero 1

Cisgiordania, ucciso ricercato numero 1

(ANSAmed) – TEL AVIV, 6 FEB – Ahmed Nassr Jarrar, il palestinese piu’ ricercato in Cisgiordania, e’ stato ucciso oggi da un’unita’ dell’esercito israeliano che dopo molti sforzi era riuscita a scoprire il suo nascondiglio. Jarrar, secondo la polizia, aveva con sé un fucile M16 e ordigni esplosivi. Figlio di un comandante dell’ala militare di Hamas, un mese fa aveva partecipato all’uccisione di un rabbino in Cisgiordania e secondo Israele [...]

Morto l'israeliano accoltellato in Cisgiordania

Morto l'israeliano accoltellato in Cisgiordania

E’ morto l’israeliano accoltellato poco fa da un palestinese all’ingresso dell’insediamento ebraico di Ariel in Cisgiordania. Lo ha fatto sapere, citato dai media, l’ospedale Beilinson di Petah Tivka, dove la vittima era stata ricoverata. L’esercito ha lanciato una caccia all’uomo per rintracciare il palestinese che, secondo il portavoce militare, è stato colpito da un soldato prima di riuscire a dileguarsi.    

Siria: raid governo su Ghuta, 23 morti

Siria: raid governo su Ghuta, 23 morti

(ANSAmed) – BEIRUT, 5 FEB – Oltre venti civili, tra cui donne e bambini sono stati uccisi nelle ultime ore in Siria, in raid governativi siriani sulla Ghuta, l’area a est della capitale assediata dalle truppe lealiste e controllata da gruppi armati delle opposizioni. Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) secondo cui sono 23 i civili uccisi in varie località della Ghuta colpite da bombardamenti. L’Ondus, precisa che [...]