Paolo Gentiloni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Paolo Gentiloni

La scheda: Paolo Gentiloni

Membro IX commissione (trasporti, poste e telecomunicazioni) (XIV, XVI legislature)
Membro commissione sui servizi radiotelevisivi (XIV, XVI legislature)
Presidente Commissione di vigilanza RAI (XIV legislatura)
Membro III commissione (Affari esteri e comunitari) (XVII legislatura)
Membro Comitato permanente Africa e questioni globali (XVII legislatura)
Presidente sezione Italia-Stati Uniti dell'unione interparlamentare (XVII legislatura)
Paolo Gentiloni Silveri (Roma, 22 novembre 1954) è un politico e giornalista italiano, presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana dal 12 dicembre 2016.
Deputato dal 2001, dal 17 maggio 2006 all'8 maggio 2008 Gentiloni è stato anche ministro delle comunicazioni nel Governo Prodi II e ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale nel Governo Renzi dal 31 ottobre 2014 al 12 dicembre 2016.


Napolitano: 'Gentiloni è essenziale per la governabilità'

Napolitano: 'Gentiloni è essenziale per la governabilità'

“Paolo Gentiloni è divenuto punto essenziale di riferimento per il futuro prossimo e non solo nel breve periodo della governabilità e della stabilità politica dell’Italia“. Lo ha detto il presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano alla consegna al premier del premio Ispi istituito in ricordo dell’ambasciatore Boris Biancheri. In Paolo Gentiloni – ha detto ancora – “alla coerenza, alla lealtà, alla disciplina si accompagna sempre [...]

EVENTI: Paolo Gentiloni

Nel 2009 Gentiloni è poi nominato presidente del forum Ict dello stesso partito dal segretario Pier Luigi Bersani, in rappresentanza della mozione Franceschini.

Nel 2009 Gentiloni è poi nominato presidente del forum Ict dello stesso partito dal segretario Pier Luigi Bersani, in rappresentanza della mozione Franceschini.

Dal 1990 è giornalista professionista.

Dal 1990 è giornalista professionista.

Il 5 dicembre 2012 Gentiloni annuncia via twitter la sua candidatura (sostenuto dai renziani) alle primarie del centrosinistra come sindaco di Roma, lo slogan scelto è "Roma riparte da qui".

Il 5 dicembre 2012 Gentiloni annuncia via twitter la sua candidatura (sostenuto dai renziani) alle primarie del centrosinistra come sindaco di Roma, lo slogan scelto è "Roma riparte da qui".

Nel 2015 il MAECI non ha negato alcuna licenza di esportazione di armamenti.

Il 21 marzo 2015 Paolo Gentiloni con il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, senza consultare deputati, senatori o farne parola in Parlamento, firma il Trattato di Caen con la Francia (per la quale erano presenti il Ministro degli Esteri Laurent Fabius e della Difesa Jean-Yves Le Drian), che stipula la cessione di trecentoquaranta chilometri quadrati di mare italiano, tra Sardegna, Liguria e arcipelago toscano, al governo d'oltralpe.

Nel 2015 il MAECI non ha negato alcuna licenza di esportazione di armamenti.

Il 21 marzo 2015 Paolo Gentiloni con il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, senza consultare deputati, senatori o farne parola in Parlamento, firma il Trattato di Caen con la Francia (per la quale erano presenti il Ministro degli Esteri Laurent Fabius e della Difesa Jean-Yves Le Drian), che stipula la cessione di trecentoquaranta chilometri quadrati di mare italiano, tra Sardegna, Liguria e arcipelago toscano, al governo d'oltralpe.

Il 31 ottobre 2014 Gentiloni è designato come nuovo ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale del governo Renzi, in sostituzione di Federica Mogherini, chiamata ad assumere la carica di Alto rappresentante per la politica estera dell'Unione europea.

Dal 2014, inoltre, la relazione alle Camere sull'argomento non menziona i paesi destinatari finali di tali armamenti, rendendone difficile il controllo di legalità.

Il 31 ottobre 2014 Gentiloni è designato come nuovo ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale del governo Renzi, in sostituzione di Federica Mogherini, chiamata ad assumere la carica di Alto rappresentante per la politica estera dell'Unione europea.

Dal 2014, inoltre, la relazione alle Camere sull'argomento non menziona i paesi destinatari finali di tali armamenti, rendendone difficile il controllo di legalità.

Il 28 dicembre 2017 Gentiloni sale al Palazzo del Quirinale in veste di presidente del consiglio uscente per far partire l'iter dello scioglimento delle Camere.

Il 28 dicembre 2017 Gentiloni sale al Palazzo del Quirinale in veste di presidente del consiglio uscente per far partire l'iter dello scioglimento delle Camere.

Dal 2005 al 2006 presiede inoltre la commissione di vigilanza Rai.

Dal 2005 al 2006 presiede inoltre la commissione di vigilanza Rai.

Il 29 dicembre 2016 vengono nominati quarantuno tra viceministri e sottosegretari che completano la squadra di governo che in serata prestano giuramento nelle mani del presidente del Consiglio.

Il 29 dicembre 2016 vengono nominati quarantuno tra viceministri e sottosegretari che completano la squadra di governo che in serata prestano giuramento nelle mani del presidente del Consiglio.

Nel 2007 Gentiloni è tra i 45 membri del comitato promotore nazionale del Partito Democratico.

Nel 2007 Gentiloni è tra i 45 membri del comitato promotore nazionale del Partito Democratico.

Gentiloni,ricostruzione priorità governo

Gentiloni,ricostruzione priorità governo

(ANSA) – PIEVE TORINA (MACERATA), 21 FEB – “La ricostruzione post terremoto resta una priorità nell’agenda del Governo finché resterà in carica e faremo tutti gli sforzi possibili per affrontare e superare le difficoltà ancora esistenti, a cominciare da quelle climatiche come si può vedere dalla neve che cade”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni al termine della cabina di regia della struttura commissariale per la ricostruzione post sisma a [...]

Napolitano, con Gentiloni più influenti

Napolitano, con Gentiloni più influenti

(ANSA) – MILANO, 21 FEB – In Paolo Gentiloni “alla coerenza, alla lealtà, alla disciplina si accompagna sempre quella impronta di libertà, quello spirito di ricerca senza preclusioni” e “vi si accompagna una attitudine all’ascolto e al dialogo che diventerà sua dote decisiva da ministro degli Esteri e poi da presidente del Consiglio”. Lo ha detto il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, alla consegna del premio Ispi al capo [...]

Napolitano, Gentiloni è essenziale

Napolitano, Gentiloni è essenziale

(ANSA) – MILANO, 21 FEB – “Paolo Gentiloni è divenuto punto essenziale di riferimento per il futuro prossimo e non solo nel breve periodo della governabilità e della stabilità politica dell’Italia”.Lo ha detto il presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano alla consegna al premier del premio Ispi istituito in ricordo dell’ambasciatore Boris Biancheri.

Gentiloni, verificheremo se su Ema processo trasparente

Gentiloni, verificheremo se su Ema processo trasparente

“La città, la regione e il governo stanno lavorando e continueranno a lavorare per verificare che il processo sia stato fatto con correttezza e trasparenza, perché se così non fosse non sarebbe un torto solo a Milano ma un torto all’Italia e all’Europa”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni parlando a Milano dell’assegnazione della nuova sede dell’Ema ad Amsterdam. Davanti anche al sindaco di Milano, Giuseppe Sala, all’inaugurazione della [...]

Renzi o Gentiloni : l'uomo giusto nel momento giusto. Provate a valutare le alternative . Chi gli opponiamo?Di Maio, Salvini, Grasso, l' uomo misterioso di Berlusconi? In questo momento Renzi o Gentiloni è senza dubbio i più adeguati.

Renzi o Gentiloni : l'uomo giusto nel momento giusto. Provate a valutare le alternative . Chi gli opponiamo?Di Maio, Salvini, Grasso, l' uomo misterioso di Berlusconi? In questo momento Renzi o Gentiloni è senza dubbio i più adeguati.

Gentiloni: "Pd unico pilastro per le riforme" Il premier durante un incontro a Milano a sostegno del candidato dem Giorgio Gori alla presidenza della Lombardia: "Invece che buttare a mare i risultati raggiunti bisogna fare meglio"  "Vogliamo che il Pd sia protagonista con i nostri alleati nella prossima legislatura" della "seconda fase di riforme". "L'unico pilastro per questa stagione di riforme sono il Pd e i suoi alleati". A dirlo è il presidente del [...]

Premier Gentiloni alla Scala

Premier Gentiloni alla Scala

(ANSA) – MILANO, 20 FEB – Paolo Gentiloni ha debuttato questa sera da premier alla Scala dove assiste al Simon Boccanegra, l’opera in assoluto più politica di Verdi. Anche se per l’occasione la piazza è stata transennata così come uno degli ingressi del foyer, si è trattato di una visita privata. Gentiloni con la moglie si è accomodato nel palco centrale insieme al prefetto Luciana Lamorgese, il sindaco Sala con compagna e il sovrintendente [...]

Gentiloni: 'Attenti a riemergere del germe dell'eversione'

Gentiloni: 'Attenti a riemergere del germe dell'eversione'

“Bisogna contrastare i rischi della radicalizzazione interna, con la reazione violenta al disagio sociale e la pratica violenta dell’estremismo politico. C’è libertà di manifestare e non di aggredire e l’intelligence è attenta a che questi fenomeni non sfocino mai nel risorgere del germe dell’eversione interna. Dobbiamo sempre tenere alta la guardia, il rischio non può esser mai dato per superato una volta e per sempre”. Lo ha detto il [...]

Beatrice Lorenzin: 'Mai al governo con le destre'

Beatrice Lorenzin: 'Mai al governo con le destre'

“Ho fatto una scelta molto netta cinque anni fa quando ho lasciato FI dove ho militato fin da ragazzina perché non era più lo stesso e la scelta di far cadere il governo Letta avrebbe assicurato l’instabilità al Paese. Abbiamo avuto ragione. Al forum Facebook-Ansa Beatrice Lorenzin, ministro della Salute e leader di Civica Popolare in campo con il Pd, risponde così a chi le chiede se sia immaginabile un suo appoggio a un governo di centrodestra. [...]

FOTO: Paolo Gentiloni

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/d/d3/Paolo_Gentiloni_2017.jpg/212px-Paolo_Gentiloni_2017.jpg

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/d/d3/Paolo_Gentiloni_2017.jpg/212px-Paolo_Gentiloni_2017.jpg

Gentiloni nel 2006

Gentiloni nel 2006

Gentiloni nel 2006

Gentiloni nel 2006

Grasso, no Gentiloni? Fece legge truffa

Grasso, no Gentiloni? Fece legge truffa

(ANSA) – BOLOGNA, 19 FEB – Paolo Gentiloni premier? “Non dimentichiamo che Gentiloni è quello che ha posto tre fiducie alla Camera e cinque al Senato per approvare una legge elettorale truffa, perché come abbiamo visto si dà un voto a una lista e si eleggono altri di un altra lista”. Lo ha detto il leader di Liberi e Uguali, Pietro Grasso, a Bologna, a margine di una iniziativa elettorale su Istruzione e Ricerca.

Grasso, da Gentiloni fiducia su l.truffa

Grasso, da Gentiloni fiducia su l.truffa

(ANSA) – BOLOGNA, 19 FEB – Paolo Gentiloni premier? “Non dimentichiamo che Gentiloni è quello che ha posto tre fiducie alla Camera e cinque al Senato per approvare una legge elettorale truffa, perché come abbiamo visto si dà un voto a una lista e si eleggono altri di un altra lista”. Lo ha detto il leader di Liberi e Uguali, Pietro Grasso, a Bologna, a margine di un’iniziativa elettorale su Istruzione e Ricerca.

Renzi apre: 'Decide il Colle, ma Gentiloni può giocarsi le carte'

Renzi apre: 'Decide il Colle, ma Gentiloni può giocarsi le carte'

Apre all’ipotesi di Paolo Gentiloni premier e sulle larghe intese chiude ad allenaze con “gli estremisti”. Matteo Renzi è ospite a ‘In 1/2 ora in più’ insieme al ministro dell’Interno Marco Minniti. Il leader del Pd torna anche sull’appello fatto ai cattolici in mattinata. Perchè – evidenzia- ci sono 70 seggi in bilico. “Il premier potenziale – dice Renzi – lo decide il presidente della Repubblica. Ma chi ha fatto il presidente del [...]

Romano Prodi sceglie 'Insieme' e investe Gentiloni

Romano Prodi sceglie 'Insieme' e investe Gentiloni

Annuncia la sua scelta per ‘Insieme’ e investe Paolo Gentiloni: l’ex premier, Romano Prodi, ha partecipato oggi ad un incontro elettorale, parlando di fronte all’attuale presidente del consiglio. “C’è una certa commozione nel tornare a un’assemblea politica dopo quasi nove anni – ha detto il fondatore dell’Ulivo -. E c’è commozione anche, proprio per il riconoscimento a Paolo del lavoro che sta facendo in un momento difficile in cui [...]

Scontri Bologna, Gentiloni, nessun alibi

Scontri Bologna, Gentiloni, nessun alibi

(ANSA) – BOLOGNA, 17 FEB – Qui a Bologna, dove ieri ci sono stati scontri di piazza in occasione di un comizio di Forza Nuova, “voglio esprimere solidarietà alle forze dell’ordine: credo sia veramente inaccettabile che poche decine di persone, usando come alibi l’antifascismo che è valore fondativo della nostra Costituzione colpiscano aggrediscano, lancino bombe carta costituzionale. Mi auguro che la solidarietà alle forze dell’ordine sia [...]

Gentiloni:  Nuova chiamata? Pronto a fare il mio dovere

Gentiloni: Nuova chiamata? Pronto a fare il mio dovere

Se l’Italia chiama è pronto a un nuovo impegno? “Se l’Italia chiama, deve chiamare una compagine di governo in grado di proseguire su questa strada” delle riforme. E se chiama una compagine che ci porta fuori strada, avremo un esempio chiaro di una politica che fa danni. Io farò il mio dovere come ho sempre cercato di farlo in questi anni”. Lo dice il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni a Otto e mezzo. “Larghe intese è una discussione da fare [...]

Gentiloni: populisti non andranno al governo

Gentiloni: populisti non andranno al governo

Gentiloni: Pd è il partito più credibile.

Italo: Gentiloni, hanno agito da startup

Italo: Gentiloni, hanno agito da startup

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – La vendita di Italo a un fondo americano? “A me un po’ è dispiaciuto perché forse avrebbero potuto esercitare un’ambizione maggiore, si sono un po’ comportati come una start up. E’ buffo che grandissime imprese e grandissime istituzioni finanziarie non abbiano coltivato l’ambizione di un progetto europeo: potevamo coltivarla anche noi italiani”. Lo dice il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni a Otto e mezzo. Ne ha [...]

Carceri: Gentiloni, decreti in Cdm 22/2

Carceri: Gentiloni, decreti in Cdm 22/2

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – “I decreti attuativi della riforma carceraria” saranno “all’ordine del giorno del Consiglio dei ministri del 22 febbraio”. Lo annuncia il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni a “Otto e mezzo” su La7.

Gentiloni, larghe intese? Tema del dopo

Gentiloni, larghe intese? Tema del dopo

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – “Larghe intese è una discussione da fare dopo le elezioni. Prima delle elezioni, come in Germania e in tutti i Paesi democratici, il Pd e i suoi alleati fanno la loro proposta agli elettori. Questo devono fare”. Lo dice Paolo Gentiloni a “Otto e mezzo” su La7. “Io voglio fare una campagna elettorale sul Pd che è il più credibile e più affidabile, non faccio campagna sulle intese per il dopo. Non diamo la sensazione che [...]