Scopri tutto su Paolo Gentiloni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Paolo Gentiloni Silveri

La scheda: Paolo Gentiloni Silveri

Membro IX commissione (trasporti, poste e telecomunicazioni) (XIV, XVI legislature)
Membro commissione sui servizi radiotelevisivi (XIV, XVI legislature)
Presidente Commissione di vigilanza RAI (XIV legislatura)
Membro III commissione (Affari esteri e comunitari) (XVII legislatura)
Membro Comitato permanente Africa e questioni globali (XVII legislatura)
Presidente sezione Italia-Stati Uniti dell'unione interparlamentare (XVII legislatura)
Paolo Gentiloni Silveri (Roma, 22 novembre 1954) è un politico italiano, presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana dal 12 dicembre 2016.
Deputato dal 2001, dal 17 maggio 2006 all'8 maggio 2008 Gentiloni è stato anche ministro delle comunicazioni nel Governo Prodi II e ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale nel Governo Renzi dal 31 ottobre 2014 al 12 dicembre 2016.



Paolo Gentiloni:
Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 12 dicembre 2016
Capo di Stato: Sergio Mattarella
Predecessore: Matteo Renzi
Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale:
Durata mandato: 31 ottobre 2014 – 12 dicembre 2016
Presidente: Matteo Renzi
Predecessore: Federica Mogherini
Successore: Angelino Alfano
Ministro delle comunicazioni:
Durata mandato: 17 maggio 2006 – 8 maggio 2008
Presidente: Romano Prodi
Predecessore: Mario Landolfi
Successore: Claudio Scajola
Presidente della Commissione di Vigilanza Rai:
Durata mandato: 13 ottobre 2005 – 29 aprile 2006
Predecessore: Claudio Petruccioli
Successore: Mario Landolfi
Deputato della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 30 maggio 2001
Legislature: XIV, XV, XVI, XVII
Gruppo parlamentare: La Margherita (XIV) L'Ulivo (XV) Partito Democratico (XV, XVI, XVII)
Coalizione: L'Ulivo (XIV) L'Unione (XV) PD-IdV (XVI) Italia. Bene Comune (XVII)
Circoscrizione: Lazio 1 (XV, XVI, XVII) Piemonte 2 (XIV)
Incarichi parlamentari:
Membro IX commissione (trasporti, poste e telecomunicazioni) (XIV, XVI legislature) Membro commissione sui servizi radiotelevisivi (XIV, XVI legislature) Presidente Commissione di vigilanza RAI (XIV legislatura) Membro III commissione (Affari esteri e comunitari) (XVII legislatura) Membro Comitato permanente Africa e questioni globali (XVII legislatura) Presidente sezione Italia-Stati Uniti dell'unione interparlamentare (XVII legislatura)
Dati generali:
Partito politico: Partito Democratico (dal 2007) La Margherita (2002-2007)
Tendenza politica: Cristianesimo sociale Liberalismo sociale Progressismo
Titolo di studio: Laurea in scienze politiche
Università: "La Sapienza" di Roma
Professione: Giornalista
Firma:

Manovra, Gentiloni: "Niente lacrime e sangue, spero Parlamento responsabile"

Manovra, Gentiloni: "Niente lacrime e sangue, spero Parlamento responsabile"

Nell'Ora per ora anche Ophelia

EVENTI: Paolo Gentiloni Silveri

Nel 2009 Gentiloni è poi nominato presidente del forum Ict dello stesso partito dal segretario Pier Luigi Bersani, in rappresentanza della mozione Franceschini.

Dal 1990 è giornalista professionista.

Il 5 dicembre 2012 Gentiloni annuncia via twitter la sua candidatura (sostenuto dai renziani) alle primarie del centrosinistra come sindaco di Roma, lo slogan scelto è "Roma riparte da qui".

Nel 2015 il MAECI non ha negato alcuna licenza di esportazione di armamenti.

Il 21 marzo 2015 Paolo Gentiloni con il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, senza consultare deputati, senatori o farne parola in Parlamento, firma il Trattato di Caen con la Francia (per la quale erano presenti il Ministro degli Esteri Laurent Fabius e della Difesa Jean-Yves Le Drian), che stipula la cessione di trecentoquaranta chilometri quadrati di mare italiano, tra Sardegna, Liguria e arcipelago toscano, al governo d'oltralpe.

Il 31 ottobre 2014 Gentiloni è designato come nuovo ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale del governo Renzi, in sostituzione di Federica Mogherini, chiamata ad assumere la carica di Alto rappresentante per la politica estera dell'Unione europea.

Dal 2014, inoltre, la relazione alle Camere sull'argomento non menziona i paesi destinatari finali di tali armamenti, rendendone difficile il controllo di legalità.

Dal 2005 al 2006 presiede inoltre la commissione di vigilanza Rai.

Il 29 dicembre 2016 vengono nominati quarantuno tra viceministri e sottosegretari che completano la squadra di governo che in serata prestano giuramento nelle mani del presidente del Consiglio.

Nel 2007 Gentiloni è tra i 45 membri del comitato promotore nazionale del Partito Democratico.

Gentiloni: manovra tappa importante verso conclusione del governo

Gentiloni: manovra tappa importante verso conclusione del governo

Roma (askanews) - La legge di bilancio "è una tappa molto importante nella strada che l'Italia sta facendo e confido che questa decisione troverà il sostegno convinto del Parlamento e della maggioranza e in generale senso di responsabilità da parte del Parlamento su una proposta fondamentale in questa fase conclusiva dell'attività di governo". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, in conferenza stampa a palazzo Chigi dopo l'approvazione [...]

Gentiloni, appello a responsabilita', chiudere legislatura

Gentiloni, appello a responsabilita', chiudere legislatura

Premier, serve manovra che non freni ripresa, senza nuove tasse

Gentiloni riceve l'Ambasciatore USA Eisenberg a Palazzo Chigi

Gentiloni riceve l'Ambasciatore USA Eisenberg a Palazzo Chigi

Roma (askanews) - Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ha ricevuto a Palazzo Chigi l'Ambasciatore degli Stati Uniti d'America presso la Repubblica Italiana, Lewis Eisenberg. Il diplomatico scelto dal Presidente Donald Trump è stato il presidente dell'ufficio finanziario del Comitato Nazionale Repubblicano. Laureato alla Cornell University, il 74enne, uomo d'affare e finanziere ha lavorato tra gli altri per Goldman Sachs e Kkr ed è stato co-fondatore del [...]

Gentiloni, in Ue noi puntiamo a migranti e crescita

Gentiloni, in Ue noi puntiamo a migranti e crescita

Gentiloni, in Ue noi puntiamo a migranti e crescita

Gentiloni, in Ue noi puntiamo a migranti e crescita

'Non ci interessano tanto i modelli ma politiche espansive'

Gentiloni, da politiche Ue ora serve scatto ambizioso

Gentiloni, da politiche Ue ora serve scatto ambizioso

Gentiloni: su web tax avanti anche con cooperazione rafforzata

Gentiloni: su web tax avanti anche con cooperazione rafforzata

Tallinn (askanews) - Andare avanti con la proposta della Commissione Europea per una web tax sui giganti internet, ma al tempo stesso i singoli Paesi europei lavorino "tra di loro anche nel senso della cooperazione rafforzata". Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, parlando a margine del vertice digitale in corso a Tallinn in Estonia. Alla domanda dei cronisti se sia giusto andare avanti con la cooperazione rafforzata tra i Paesi più [...]

Famiglia, Gentiloni: no conflitti intergenerazionali, serve patto

Famiglia, Gentiloni: no conflitti intergenerazionali, serve patto

Roma (askanews) - C'è bisogno di un patto intergenerazionale, che non si fa ai tavoli governo ma valorizzando il ruolo delle famiglie. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, alla terza conferenza nazionale sulla famiglia. "L'impegno è cominciato - ha aggiunto il premier - un impegno che non è mai stato all'altezza in Italia dell'importanza reale della famiglia nel nostro sistema, questa è sempre stata una contraddizione clamorosa. Non abbiamo [...]

FOTO: Paolo Gentiloni Silveri

Gentiloni nel 2006

Gentiloni nel 2006

Il ministro Gentiloni con il segretario di Stato statunitense John Kerry

Il ministro Gentiloni con il segretario di Stato statunitense John Kerry

Il ministro Gentiloni con il presidente iraniano Hassan Rouhani

Il ministro Gentiloni con il presidente iraniano Hassan Rouhani

Paolo Gentiloni con l'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi durante la cerimonia di insediamento

Paolo Gentiloni con l'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi durante la cerimonia di insediamento

Paolo Gentiloni con il presidente russo Vladimir Putin nel 2017

Paolo Gentiloni con il presidente russo Vladimir Putin nel 2017

Paolo Gentiloni con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel 2017

Paolo Gentiloni con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel 2017

Paolo Gentiloni con i leader del G7 del 2017 a Taormina, Sicilia

Paolo Gentiloni con i leader del G7 del 2017 a Taormina, Sicilia

Macron e Gentiloni l'Europa e i cantieri

Macron e Gentiloni l'Europa e i cantieri

Vertice Italia-Francia, atteso l'accordo per il controllo di Stx da parte di Fincantieri.

Vertice a Lione tra Macron e Gentiloni

Vertice a Lione tra Macron e Gentiloni

Il presidente francese ed il premier italiano si incontreranno tra poche ore, molti argomenti sul tavolo.

Def, semaforo verde del governo. Gentiloni: "Manovra non depressiva"

Def, semaforo verde del governo. Gentiloni: "Manovra non depressiva"

(Teleborsa) Semaforo verde del Consiglio dei ministri alla Nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza (Def), con le nuove stime sui conti pubblici che costituiranno la base della nuova legge di bilancio. Ad annunciarlo il premier Paolo Gentiloni, nel corso della conferenza stampa insieme al ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan.  PREVISIONI RIVISTE AL RIALZO - Il nuovo testo rivede al rialzo le previsioni formulate ad aprile e stima per il 2017 [...]

Via libera al DEF: Gentiloni: "Manovra non depressiva, lavoro deve continuare"

Via libera al DEF: Gentiloni: "Manovra non depressiva, lavoro deve continuare"

(Teleborsa) - Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera alla Nota di aggiornamento al DEF, che come atteso, rivede al rialzo la crescita del 2017 all'1,5% dall'1,1% stimato in aprile ed all'1,5% nel 2018 rispetto all'1% precedente. L'indebitamento netto proseguirà il trend di miglioramento che lo ha caratterizzato negli ultimi anni. Il rapporto tra disavanzo e PIL è previsto attestarsi al 2,1% nel 2017, per scendere ancora fino all’1,6% il prossimo anno. [...]

Gentiloni: quadro economico positivo, crescita più alta e stabile

Gentiloni: quadro economico positivo, crescita più alta e stabile

Roma (askanews) - "Il Consiglio dei ministri ha approvato tra l'altro la nota di aggiornamento del Def" presentando un "quadro economico che è positivo, abbiamo numeri di crescita più alti e più stabili delle previsioni precedenti". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, al termine della riunione di governo che ha approvato la nota di variazione al Def. "La legge di bilancio certamente non sarà depressiva, non sarà un elemento di freno alla [...]

Gentiloni: terrorismo si sconfigge insieme, con cooperazione

Gentiloni: terrorismo si sconfigge insieme, con cooperazione

New York(askanews) - "La lotta al terrorismo richiede uno sforzo multidimensionale, con il ricorso a tutti i possibili strumenti di cooperazione internazionale". Lo ha detto il presidente del consiglio, Paolo Gentiloni, nel suo discorso davanti alla settantaduesima sessione dell'assemblea generale delle Nazioni Unite. "La vittoria sul terreno non è però sufficiente. Il fanatismo e l'ideologia di Daesh continuano a mietere vittime e terrore nelle nostre città", [...]

Gentiloni: Libia fondamentale, stabilizzarla è priorità

Gentiloni: Libia fondamentale, stabilizzarla è priorità

New York, 20 set. (askanews) - "La Libia è il tassello fondamentale per restituire al Mediterraneo Centrale il proprio ruolo storico di motore di civiltà, pace e sicurezza. La sua stabilizzazione è un obiettivo prioritario, che dobbiamo raggiungere attraverso un dialogo inclusivo, nel quadro dell'Accordo Politico, rifiutando qualunque velleitaria ipotesi di soluzione militare". Lo ha detto il presidente del consiglio, Paolo Gentiloni, nel suo discorso davanti [...]

Gentiloni: anche Italia tutela interessi nazionali, non solo Usa

Gentiloni: anche Italia tutela interessi nazionali, non solo Usa

New York (askanews) - Non solo l'America di Donald Trump ma anche l'Italia mette al primo posto i suoi interessi. Lo ha fatto capire Paolo Gentiloni, appena arrivato a New York. Alla vigilia del suo intervento all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il presidente del Consiglio ha spiegato alla stampa che "l'Italia non deve avere alcuna timidezza nel dire che la nostra politica estera si occupa anche dei nostri interessi nazionali". "Forse noi sottolineiamo di [...]

Gentiloni a Milano

Gentiloni a Milano

Il governo è alle prese con la messa a punto della manovra economica.

Migranti: Gentiloni, vanno adeguate le regole

Migranti: Gentiloni, vanno adeguate le regole

Il premier a Corfu' per vertice Italia-Grecia