Scopri tutto su Paolo Gentiloni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Paolo Gentiloni Silveri

La scheda: Paolo Gentiloni Silveri

Membro IX commissione (trasporti, poste e telecomunicazioni) (XIV, XVI legislature)
Membro commissione sui servizi radiotelevisivi (XIV, XVI legislature)
Presidente Commissione di vigilanza RAI (XIV legislatura)
Membro III commissione (Affari esteri e comunitari) (XVII legislatura)
Membro Comitato permanente Africa e questioni globali (XVII legislatura)
Presidente sezione Italia-Stati Uniti dell'unione interparlamentare (XVII legislatura)
Paolo Gentiloni Silveri (Roma, 22 novembre 1954) è un politico italiano, presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana dal 12 dicembre 2016.
Deputato dal 2001, dal 17 maggio 2006 all'8 maggio 2008 Gentiloni è stato anche ministro delle comunicazioni nel Governo Prodi II e ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale nel Governo Renzi dal 31 ottobre 2014 al 12 dicembre 2016.



Paolo Gentiloni:
Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 12 dicembre 2016
Capo di Stato: Sergio Mattarella
Predecessore: Matteo Renzi
Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale:
Durata mandato: 31 ottobre 2014 – 12 dicembre 2016
Presidente: Matteo Renzi
Predecessore: Federica Mogherini
Successore: Angelino Alfano
Ministro delle comunicazioni:
Durata mandato: 17 maggio 2006 – 8 maggio 2008
Presidente: Romano Prodi
Predecessore: Mario Landolfi
Successore: Claudio Scajola
Presidente della Commissione di Vigilanza Rai:
Durata mandato: 13 ottobre 2005 – 29 aprile 2006
Predecessore: Claudio Petruccioli
Successore: Mario Landolfi
Deputato della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 30 maggio 2001
Legislature: XIV, XV, XVI, XVII
Gruppo parlamentare: La Margherita (XIV) L'Ulivo (XV) Partito Democratico (XV, XVI, XVII)
Coalizione: L'Ulivo (XIV) L'Unione (XV) PD-IdV (XVI) Italia. Bene Comune (XVII)
Circoscrizione: Lazio 1 (XV, XVI, XVII) Piemonte 2 (XIV)
Incarichi parlamentari:
Membro IX commissione (trasporti, poste e telecomunicazioni) (XIV, XVI legislature) Membro commissione sui servizi radiotelevisivi (XIV, XVI legislature) Presidente Commissione di vigilanza RAI (XIV legislatura) Membro III commissione (Affari esteri e comunitari) (XVII legislatura) Membro Comitato permanente Africa e questioni globali (XVII legislatura) Presidente sezione Italia-Stati Uniti dell'unione interparlamentare (XVII legislatura)
Dati generali:
Partito politico: Partito Democratico (dal 2007) La Margherita (2002-2007)
Tendenza politica: Cristianesimo sociale Liberalismo sociale Progressismo
Titolo di studio: Laurea in scienze politiche
Università: "La Sapienza" di Roma
Professione: Giornalista
Firma:

Gentiloni: 'Pericoloso no deal su Brexit, è interesse Ue'

Gentiloni: 'Pericoloso no deal su Brexit, è interesse Ue'

Con la Gran Bretagna avremo un “atteggiamento di amicizia, difendendo gli interessi nazionali ma sapendo che la strada del ‘no deal’ di non trovare un accordo sarebbe un ripiego negativo e pericoloso. E’ nell’interesse dell’Ue arrivare a un’intesa”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni, riferendo al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles, apprezzando i passi fatti finora nel negoziato. “La Brexit – ha aggiunto – è stata [...]

EVENTI: Paolo Gentiloni Silveri

Nel 2009 Gentiloni è poi nominato presidente del forum Ict dello stesso partito dal segretario Pier Luigi Bersani, in rappresentanza della mozione Franceschini.

Dal 1990 è giornalista professionista.

Il 5 dicembre 2012 Gentiloni annuncia via twitter la sua candidatura (sostenuto dai renziani) alle primarie del centrosinistra come sindaco di Roma, lo slogan scelto è "Roma riparte da qui".

Nel 2015 il MAECI non ha negato alcuna licenza di esportazione di armamenti.

Il 21 marzo 2015 Paolo Gentiloni con il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, senza consultare deputati, senatori o farne parola in Parlamento, firma il Trattato di Caen con la Francia (per la quale erano presenti il Ministro degli Esteri Laurent Fabius e della Difesa Jean-Yves Le Drian), che stipula la cessione di trecentoquaranta chilometri quadrati di mare italiano, tra Sardegna, Liguria e arcipelago toscano, al governo d'oltralpe.

Il 31 ottobre 2014 Gentiloni è designato come nuovo ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale del governo Renzi, in sostituzione di Federica Mogherini, chiamata ad assumere la carica di Alto rappresentante per la politica estera dell'Unione europea.

Dal 2014, inoltre, la relazione alle Camere sull'argomento non menziona i paesi destinatari finali di tali armamenti, rendendone difficile il controllo di legalità.

Dal 2005 al 2006 presiede inoltre la commissione di vigilanza Rai.

Il 29 dicembre 2016 vengono nominati quarantuno tra viceministri e sottosegretari che completano la squadra di governo che in serata prestano giuramento nelle mani del presidente del Consiglio.

Nel 2007 Gentiloni è tra i 45 membri del comitato promotore nazionale del Partito Democratico.

Sud: Gentiloni,ora conveniente investire

Sud: Gentiloni,ora conveniente investire

(ANSA) – ROMA, 11 DIC – “Abbiamo condizioni per investire e creare lavoro a Sud che sono di una convenienza senza precedenti”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, parlando al convegno promosso da “Il Mattino”, a Napoli.

Gentiloni, Fondo Commissione buona base

Gentiloni, Fondo Commissione buona base

(ANSA) – ROMA, 8 DIC – “Le proposte della Commissione sull’unione monetaria, sul Fondo europeo, sono una buona base di partenza. Ma e’ l’inizio di un cammino. All’Italia interessa proseguire lungo la crescita e la convergenza”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni, intervenendo al convegno dal Pde, “L’Idea democratica e l’avvenire dell’Europa”, organizzato dal copresidente del Partito democratico europeo, Francesco Rutelli. “Bene il [...]

Gentiloni dice che l'Italia cresce in maniera "imprevedibile"

Gentiloni dice che l'Italia cresce in maniera "imprevedibile"

Roma, 8 dic. (askanews) – L’Italia torna a crescere in maniera “significativa e forse imprevedibile”, una crescita “molto superiore” a quanto previsto che “ci rassicura”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni intervenendo ad un convegno a Roma.

Rutelli, Gentiloni rispettato in Ue

Rutelli, Gentiloni rispettato in Ue

(ANSA) – ROMA, 8 DIC – “Oggi avremo il premier Paolo Gentiloni, una forza molto rispettata in Europa, credibile e che rappresenta quel volto dell’Italia che è orgogliosa e paziente”. Lo ha detto il co-presidente del Partito democratico europeo, Francesco Rutelli, a margine del convegno “L’Idea democratica e l’avvenire dell’Italia”.

Gentiloni firma protocollo per periferie

Gentiloni firma protocollo per periferie

(ANSA) – ROMA, 7 DIC – Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni è giunto a Perugia per la firma del protocollo di riqualificazione delle periferie. Atto che verrà siglato in una delle sale della stazione di Fontilegge. Ad accogliere Gentiloni la presidente della Regione Catiuscia Marini, i sindaci di Perugia e di Terni, Andrea Romizi e Leopoldo Di Girolamo, e il prefetto di Perugia Raffaele Cannizzaro. Accompagnato dalle autorità Gentiloni ha quindi fatto [...]

Senato: Gentiloni 13/12 su Consiglio Ue

Senato: Gentiloni 13/12 su Consiglio Ue

(ANSA) – ROMA, 5 DIC – Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni renderà le sue comunicazioni al Senato, mercoledì 13 dicembre, in vista del Consiglio europeo del 14 e 15 dicembre. Lo ha comunicato all’Aula il presidente del Senato Pietro Grasso durante la discussione sul calendario dei lavori deciso dalla Conferenza dei capigruppo.

Gentiloni, con rinnovabili più lavoro

Gentiloni, con rinnovabili più lavoro

(ANSA) – ROMA, 5 DIC – “Riguardo la transizione verso le rinnovabili posso dire che porta con sé anche un numero significativo di posti di lavoro”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo al convegno di Enel “L’Italia e le energie rinnovabili”. “I posti di lavoro – ha aggiunto – potrebbero passare dai 10 mln del 2016 ai 30 mln del 2030. Comunque non ci troviamo a una transizione senza lavoro, una semplice [...]

Gentiloni, sovranismi producono minacce

Gentiloni, sovranismi producono minacce

(ANSA) – ROMA, 4 DIC – “C’è la tendenza all’esaltazione delle sovranità che talvolta assume caratteristiche nostalgiche di piccoli e grandi imperi. E questo sovranismo produce comportamenti che, a loro volta, producono minacce”. Lo ha detto il presidente del consiglio Paolo Gentiloni, intervenendo alle celebrazioni per il decennale della riforma dell’intelligence. C’è, ha osservato il premier, “una fragilità del mondo libero, che è meno [...]

FOTO: Paolo Gentiloni Silveri

Gentiloni nel 2006

Gentiloni nel 2006

Il ministro Gentiloni con il segretario di Stato statunitense John Kerry

Il ministro Gentiloni con il segretario di Stato statunitense John Kerry

Il ministro Gentiloni con il presidente iraniano Hassan Rouhani

Il ministro Gentiloni con il presidente iraniano Hassan Rouhani

Paolo Gentiloni con l'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi durante la cerimonia di insediamento

Paolo Gentiloni con l'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi durante la cerimonia di insediamento

Paolo Gentiloni con il presidente russo Vladimir Putin nel 2017

Paolo Gentiloni con il presidente russo Vladimir Putin nel 2017

Paolo Gentiloni con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel 2017

Paolo Gentiloni con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel 2017

Paolo Gentiloni con i leader del G7 del 2017 a Taormina, Sicilia

Paolo Gentiloni con i leader del G7 del 2017 a Taormina, Sicilia

Terrorismo: Gentiloni, combatterlo

Terrorismo: Gentiloni, combatterlo

(ANSA) – ROMA, 4 DIC – “Non siamo affatto condannati a combattere il terrorismo al prezzo di somigliargli”. Così il premier Paolo Gentiloni, sul numero speciale della rivista Gnosis’ presentato oggi in occasione del decennale della riforma dei servizi segreti.

Gentiloni fa promesse: "No aumento Iva e tasse"

Gentiloni fa promesse: "No aumento Iva e tasse"

Chiara Sarra Il premier all’Anci: “Dobbiamo aiutare la ripresa, nella manovra non ci saranno né l’aumento di Iva, né nuove tasse” Nella manovra né ci sarà l’aumento Iva né ci saranno nuove tasse. Lo assicura Paolo Gentiloni che, parlando all’assemblea dell’ Anci , assicura che il governo farà “ogni sforzo per giungere a una conclusione ordinata della legislatura”.

Gentiloni si gioca il jolly: fiducia sullo ius soli per riunire la sinistra

Gentiloni si gioca il jolly: fiducia sullo ius soli per riunire la sinistra

Francesca Angeli Governo pronto a blindare il testo al Senato per accontentare Pisapia & C. Il no di Alfano Fiducia anche per l’approvazione dello Ius soli. Il governo di Paolo Gentiloni si prepara a porre ancora una volta la fiducia per arrivare all’approvazione di una legge che non ha una maggioranza in Parlamento.

Gentiloni è il fanalino di coda

Gentiloni è il fanalino di coda

Il premier Paolo Gentiloni è la fotocopia di Renzi fino ad oggi non ha combinato nulla se non dire le solite balle tramite i suoi servi giornalisti politicizzati che annunciano crescita, benessere economico e che l'Italia non è più il fanalino di coda dell'Europa. Tutte balle in vista di elezioni. E' un premier del PD che privilegia l'immigrazione ed avendo pochi neuroni in testa non ha ancora capito che la disoccupazione in Italia si estende a tutte le fasce di [...]

Paolo Gentiloni visita Avio

Paolo Gentiloni visita Avio

(Teleborsa) - Il gruppo Avio, eccellenza tecnologica italiana e leader internazionale nel settore dei lanciatori spaziali, ospiterà domani, 13 giugno, il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Il premier visiterà gli stabilimenti di Colleferro dell’azienda spaziale che ha debuttato a Piazza Affari lo scorso 10 aprile. A marzo 2017, è partito con successo il lanciatore italiano Vega, acronimo di Vettore Europeo di Generazione Avanzata, ideato e [...]

Approfittando del caos dei vaccini e con la complicità del silenzio dei Media, Gentiloni approva il CETA all'insaputa della Gente - Ecco i pericoli a cui questi disgraziati ci espongono!!

Approfittando del caos dei vaccini e con la complicità del silenzio dei Media, Gentiloni approva il CETA all'insaputa della Gente - Ecco i pericoli a cui questi disgraziati ci espongono!!

  . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . Approfittando del caos dei vaccini e con la complicità del silenzio dei Media, Gentiloni approva il CETA all'insaputa della Gente - Ecco i pericoli a cui questi disgraziati ci espongono!! Leggete anche: Il CETA è ancora peggio del TTIP. È una porcata che serve solo a sacrificare la salute della Gente al business delle Multinazionali! …E infatti il nostro Governo lo ha già approvato nel più totale silenzio [...]

Summit Nato, l'arrivo del premier italiano Paolo Gentiloni

Summit Nato, l'arrivo del premier italiano Paolo Gentiloni

Bruxelles (askanews) - L'arrivo del Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni al Vertice Nato di Bruxelles, in Belgio.

Quello strano incontro fra Paolo Gentiloni e George Soros, l’uomo delle ONG

Quello strano incontro fra Paolo Gentiloni e George Soros, l’uomo delle ONG

ma la cara società civile moralmente superiore ama i filantropi miliardari che assassinano i popoli, per questo perseguita politicamente i cosiddetti populisti. Roma è abituata a nascondere molti misteri dietro le belle facciate dei suoi numerosi palazzi. Uno di questi, per esempio, è l’incontro fra il premier Paolo Gentiloni e il miliardario di origini ungheresi George Soros, che in questi giorni viene più volte nominato per il suo coinvolgimento [...]

Cina: a maggio forum su Via della Seta, partecipa anche Gentiloni

Cina: a maggio forum su Via della Seta, partecipa anche Gentiloni

http://www.agi.it/rubriche/asia/2017/04/20/news/cina_a_maggio_forum_su_via_della_seta_partecipa_anche_gentiloni-1701344/ Pechino - La cooperazione internazionale sulla nuova Via della Seta lanciata nel 2013 da Xi Jinping sara' il tema del summit di Pechino del 14 e 15 maggio prossimi, annunciato dal ministro degli Esteri cinese, Wang Yi. Ventotto tra capi di Stato e di governo saranno presenti al forum pechinese: tra questi ci sara' anche il presidente del [...]

il premier Paolo Gentiloni in visita agli stabilimenti del Sannio

il premier Paolo Gentiloni in visita agli stabilimenti del Sannio

Benevento (askanews) - Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, e' in visita allo stabilimento di Benevento della pasta Rummo. Il premier, in mattinata, e' stato alla Adler Group di Airola, sempre nel Sannio. Ad attenderlo il governatore campano Vincenzo De Luca, i sottosegretari Umberto del Basso de Caro e Gioacchino Alfano e il sindaco di Benevento, Clemente Mastella. Il pastificio, che ha sede in contrada Ponte San Valentino, ha subito ingenti danni a causa [...]