Scopri tutto su Paolo Gentiloni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Paolo Gentiloni

La scheda: Paolo Gentiloni

Membro IX commissione (trasporti, poste e telecomunicazioni) (XIV e XVI legislature),
Membro commissione sui servizi radiotelevisivi (XIV e XVI legislature),
Presidente Commissione di vigilanza RAI (XIV legislatura),
Membro III commissione (Affari esteri e comunitari) (XVII legislatura),
Membro Comitato permanente Africa e questioni globali (XVII legislatura),
Presidente sezione Italia-Stati Uniti dell'unione interparlamentare (XVII legislatura),
Paolo Gentiloni Silveri (Roma, 22 novembre 1954) è un politico italiano, presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana dal 12 dicembre 2016, ministro per gli affari regionali e le autonomie ad interim dal 19 luglio 2017.
Deputato dal 2001, dal 17 maggio 2006 all'8 maggio 2008 Gentiloni è stato anche ministro delle comunicazioni nel Governo Prodi II e ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale nel Governo Renzi dal 31 ottobre 2014 al 12 dicembre 2016.



Paolo Gentiloni:
Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 12 dicembre 2016
Capo di Stato: Sergio Mattarella
Predecessore: Matteo Renzi
Ministro per gli affari regionali (ad interim):
In carica:
Inizio mandato: 19 luglio 2017
Presidente: Paolo Gentiloni
Predecessore: Enrico Costa
Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale:
Durata mandato: 31 ottobre 2014 – 12 dicembre 2016
Presidente: Matteo Renzi
Predecessore: Federica Mogherini
Successore: Angelino Alfano
Ministro delle comunicazioni:
Durata mandato: 17 maggio 2006 – 8 maggio 2008
Presidente: Romano Prodi
Predecessore: Mario Landolfi
Successore: Claudio Scajola
Deputato della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 30 maggio 2001
Legislature: XIV, XV, XVI, XVII
Gruppo parlamentare: La Margherita (XIV) L'Ulivo (XV) Partito Democratico (XV, XVI, XVII)
Coalizione: L'Ulivo (XIV) L'Unione (XV) PD-IdV (XVI) Italia. Bene Comune (XVII)
Circoscrizione: Lazio 1 (XV, XVI, XVII) Piemonte 2 (XIV)
Incarichi parlamentari:
Membro IX commissione (trasporti, poste e telecomunicazioni) (XIV e XVI legislature), Membro commissione sui servizi radiotelevisivi (XIV e XVI legislature), Presidente Commissione di vigilanza RAI (XIV legislatura), Membro III commissione (Affari esteri e comunitari) (XVII legislatura), Membro Comitato permanente Africa e questioni globali (XVII legislatura), Presidente sezione Italia-Stati Uniti dell'unione interparlamentare (XVII legislatura),
Dati generali:
Partito politico: Partito Democratico (dal 2007) La Margherita (2002-2007)
Tendenza politica: Cristianesimo sociale Liberalismo sociale Progressismo
Titolo di studio: Laurea in scienze politiche
Professione: Giornalista
Firma:

Terremoto, oggi visita di Gentiloni ad Arquata del Tronto

Terremoto, oggi visita di Gentiloni ad Arquata del Tronto

Il sindaco di Amatrice intanto accusa il Governo, ci hanno presi in giro

Gentiloni: con codice ong vince lo Stato

Gentiloni: con codice ong vince lo Stato

Marina Libia spara in aria verso nave organizzazione spagnola

EVENTI: Paolo Gentiloni

Nel 2009 Gentiloni è poi nominato presidente del forum Ict dello stesso partito dal segretario Pier Luigi Bersani, in rappresentanza della mozione Franceschini.

Il 29 dicembre 2016 vengono nominati quarantuno tra viceministri e sottosegretari che completano la squadra di governo che in serata prestano giuramento nelle mani del presidente del Consiglio.

Dal 1990 è giornalista professionista.

Il 5 dicembre 2012 Gentiloni annuncia via twitter la sua candidatura (sostenuto dai renziani) alle primarie del centrosinistra come sindaco di Roma, lo slogan scelto è "Roma riparte da qui".

Nel 2007 Gentiloni è tra i 45 membri del comitato promotore nazionale del Partito Democratico.

Nel 2015 il MAECI non ha negato alcuna licenza di esportazione di armamenti.

Il 21 marzo 2015 Paolo Gentiloni con il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, senza consultare deputati, senatori o farne parola in Parlamento, firma il Trattato di Caen con la Francia (per la quale erano presenti il Ministro degli Esteri Laurent Fabius e della Difesa Jean-Yves Le Drian), che stipula la cessione di trecentoquaranta chilometri quadrati di mare italiano, tra Sardegna, Liguria e arcipelago toscano, al governo d'oltralpe.

Il 31 ottobre 2014 Gentiloni è designato come nuovo ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale del governo Renzi, in sostituzione di Federica Mogherini, chiamata ad assumere la carica di Alto rappresentante per la politica estera dell'Unione europea.

Dal 2014, inoltre, la relazione alle Camere sull'argomento non menziona i paesi destinatari finali di tali armamenti, rendendone difficile il controllo di legalità.

Dal 2005 al 2006 presiede inoltre la commissione di vigilanza Rai.

Il decreto Sud è legge. Gentiloni: “Un'occasione per l'Italia”

Il decreto Sud è legge. Gentiloni: “Un'occasione per l'Italia”

(Teleborsa) - Via libera definitivo al decreto per il Mezzogiorno diventato legge grazie ai 276 voti favorevoli dell’Aula della Camera. 121 i contrari. Il provvedimento introduce agevolazioni nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. In particolare, con una specifica misura ai giovani meridionali, denominata "Resto al Sud", il Governo si propone di offrire agli under 35 con buone idee imprenditoriali gli strumenti [...]

Gentiloni ottimista, Italia cresce ancora

Gentiloni ottimista, Italia cresce ancora

Gentiloni: Bene i dati sulla crescita italiana del fondo monetario internazionale.

Ema a Milano, Gentiloni: grande occasione, corriamo per vincere

Ema a Milano, Gentiloni: grande occasione, corriamo per vincere

Milano, (askanews) - Portare la sede dell'agenzia europea del farmaco a Milano. E' la sfida che attende nei prossimi mesi il capoluogo lombardo, formalmente candidato a ospitarla, dopo la Brexit. A presentare il dossier di candidatura a Palazzo Pirelli, che potrebbe diventare sede dell'agenzia, il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, alla presenza del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni e del suo consigliere [...]

Ema Milano, Gentiloni: competizione non su equilibri geopolitici

Ema Milano, Gentiloni: competizione non su equilibri geopolitici

Milano, (askanews) - Quella di Milano e della Lombardia per ospitare l'Ema "è una candidatura competitiva, confido sul fatto che la competizione sia basata sulla qualità delle offerte e del territorio e non su strani criteri di riequilibrio geopolitico". Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, a Milano per presentare la candidatura milanese ad ospitare l'Agenzia Europea del Farmaco, in uscita da Londra dopo la Brexit. "Penso che tutto il sistema [...]

Fmi migliora stime Pil, Gentiloni: non deprimeremo la ripresa

Fmi migliora stime Pil, Gentiloni: non deprimeremo la ripresa

Milano, (askanews) - Dopo che anche il Fmi italiano ha aggiornato, migliorandole, le stime di crescita per il Pil italiano, "il governo cerca di accompagnare questo percorso rendendolo più forte, di non deprimerlo con misure che sarebbero negative, e se possibile incoraggiarlo con decisioni e notizie positive". Lo ha assicurato il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, spiegando che quei decimali in più previsti per la crescita del Pil "si traducono sia nella [...]

Gentiloni: Milano simbolo capacità di risollevarsi dell'Italia

Gentiloni: Milano simbolo capacità di risollevarsi dell'Italia

Milano, (askanews) - "Milano è stata in questi ani un po' un simbolo della capacità dell'Italia di risollevarsi, di riprioiettarsi sul futuro, di ricongiungere tradizione e innovazione, di essere attrattivi e al tempo stesso di avere un occhio alla dimensione sociale, alla coesione, alla capacità di accogliere". A dirlo il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, a Milano durante il suo intervento per la presentazione della candidatura meneghina a ospitare la [...]

Addio Costa, interim a Gentiloni

Addio Costa, interim a Gentiloni

'Non voglio creare problemi al governo, mi tengo il pensiero'

Naufraga lo "ius soli". Stop di Gentiloni

Naufraga lo "ius soli". Stop di Gentiloni

(Teleborsa) - Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni ferma l'ok sullo ius soli entro l'estate. "Non ci sono le condizioni" - afferma il premier - che dunque prende tempo, ma assicura "Impegno mio e del governo per il varo in autunno". "Tenendo conto delle scadenze non rinviabili in calendario al Senato e delle difficoltà emerse in alcuni settori della maggioranza - ha detto il capo del Governo - non ritengo ci siano le condizioni per approvare il ddl [...]

FOTO: Paolo Gentiloni

Gentiloni nel 2006

Gentiloni nel 2006

Il ministro Gentiloni con il segretario di Stato statunitense John Kerry

Il ministro Gentiloni con il segretario di Stato statunitense John Kerry

Il ministro Gentiloni con il presidente iraniano Hassan Rouhani

Il ministro Gentiloni con il presidente iraniano Hassan Rouhani

Paolo Gentiloni con l'ex premier Matteo Renzi durante la cerimonia di insediamento

Paolo Gentiloni con l'ex premier Matteo Renzi durante la cerimonia di insediamento

Paolo Gentiloni con il presidente russo Vladimir Putin nel 2017

Paolo Gentiloni con il presidente russo Vladimir Putin nel 2017

Paolo Gentiloni con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel 2017

Paolo Gentiloni con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel 2017

Paolo Gentiloni con i leader del G7 del 2017 a Taormina, Sicilia

Paolo Gentiloni con i leader del G7 del 2017 a Taormina, Sicilia

Ius Soli, Gentiloni rinvia approvazione a dopo l'estate

Ius Soli, Gentiloni rinvia approvazione a dopo l'estate

"Non ci sono condizioni". Migranti, presidio sindaci Nebrodi

Gentiloni: Italia si batte per politica migratoria comune dell'Ue

Gentiloni: Italia si batte per politica migratoria comune dell'Ue

Trieste (askanews) - "Voglio approfittare anche di questa occasione per affermare che l'Italia ha fatto e continuerà a fare la sua parte sul tema del soccorso e dell'accoglienza ma contemporaneamente si batte perché la politica migratoria non sia affidata soltanto ad alcuni paesi ma sia condivisa da tutta l'Unione europea, come interventi in Africa, cooperazione nel Mediterraneo, cooperazione in Libia, lavoro comune per orientare il lavoro delle organizzazioni [...]

Gentiloni al G20, passi avanti insufficienti sui migranti

Gentiloni al G20, passi avanti insufficienti sui migranti

E' insostenibile per l'Italia se lasciata da sola

Migranti, Gentiloni chiede appoggio all'UE: "Evitare che la situazione diventi insostenibile"

Migranti, Gentiloni chiede appoggio all'UE: "Evitare che la situazione diventi insostenibile"

(Teleborsa) - Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni torna sullo scottante e quanto mai attuale tema legato all'immigrazione.  "L'Italia intera è mobilitata nell'accoglienza dei migranti e chiede condivisione in questa opera, necessaria se l'Europa vuole mantenere fede ai propri principi di storia se l'Europa vuole mantenere fede ai propri principi, storia e civilità e necessaria all'Italia per evitare che la situazione divenga insostenibile e e alimenti [...]

Migranti, Gentiloni in pressione sull'Ue

Migranti, Gentiloni in pressione sull'Ue

Nell'Ora per ora anche l'omicidio-suicidio nel milanese

Gentiloni a Bruxelles incontra Juncker prima del vertice europeo

Gentiloni a Bruxelles incontra Juncker prima del vertice europeo

(Teleborsa) - Il Premier Paolo Gentiloni, a Bruxelles per il vertice europeo, ha incontrato oggi il Presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, in un bilaterale, durante il quale ha avuto uno scambio di vedute sul tema della solidarietà e dei migranti.  Dopo Juncker, il numero uno di Palazzo Chigi si recherà al pre-vertice dei socialisti europei (PSE) e, a seguire, al meeting programmato del vertice europeo.   Juncker ha assicurato al [...]

Salvini: se vinciamo a Genova salta Gentiloni, e voto in autunno

Salvini: se vinciamo a Genova salta Gentiloni, e voto in autunno

Roma, (askanews) - "E' chiaro che se vinciamo a Genova e alla Spezia si va a votare in autunno". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando con i giornalisti a margine di un'iniziativa elettorale nel capoluogo ligure. "Se si vince a Genova è un buon segnale. Il Pd la ritiene cosa loro e casa loro, se invece vinciamo noi il governo salta e si vota in autunno senza se e senza ma".

Spazio, Gentiloni visita le industrie Avio: un gioiello italiano

Spazio, Gentiloni visita le industrie Avio: un gioiello italiano

Roma (askanews) - 'Abbiamo moltissimo ancora da fare e da lavorare, ma quello che voi fate qui ad Avio, ci dice che questo lavoro e' possibile, che l'Italia ce la puo' fare. C'e' la realta' di un'impresa come questa che assumera' altre persone'. Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, nel corso della sua visita oggi agli stabilimenti Avio a Colleferro, alle porte di Roma, azienda che realizza il lanciatore spaziale Vega, il piu' piccolo dei razzi [...]

Gentiloni: "Avio e Colleferro ci portano nello spazio"

Gentiloni: "Avio e Colleferro ci portano nello spazio"

(Teleborsa) - Avio dà un contributo straordinario alla corsa nello spazio, un'azienda all'avanguardia è una grande soddisfazione per il Paese. Lo ha dichiarato il Premier Paolo Gentiloni intervenendo a Colleferro in visita appunto allo stabilimento di Avio. Avio è la prima azienda al mondo specializzata nei lanciatori spaziali che si è quotata in Borsa con una lunga storia alle spalle. Avio ha tra l'altro ideato e realizzato Vega, conosciuto ormai come il [...]

Paolo Gentiloni visita Avio

Paolo Gentiloni visita Avio

(Teleborsa) - Il gruppo Avio, eccellenza tecnologica italiana e leader internazionale nel settore dei lanciatori spaziali, ospiterà domani, 13 giugno, il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Il premier visiterà gli stabilimenti di Colleferro dell’azienda spaziale che ha debuttato a Piazza Affari lo scorso 10 aprile. A marzo 2017, è partito con successo il lanciatore italiano Vega, acronimo di Vettore Europeo di Generazione Avanzata, ideato e [...]