Scopri tutto su Paolo Gentiloni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

Paolo Gentiloni Silveri

La scheda: Paolo Gentiloni Silveri

Membro IX commissione (trasporti, poste e telecomunicazioni) (XIV, XVI legislature)
Membro commissione sui servizi radiotelevisivi (XIV, XVI legislature)
Presidente Commissione di vigilanza RAI (XIV legislatura)
Membro III commissione (Affari esteri e comunitari) (XVII legislatura)
Membro Comitato permanente Africa e questioni globali (XVII legislatura)
Presidente sezione Italia-Stati Uniti dell'unione interparlamentare (XVII legislatura)
Paolo Gentiloni Silveri (Roma, 22 novembre 1954) è un politico italiano, presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana dal 12 dicembre 2016.
Deputato dal 2001, dal 17 maggio 2006 all'8 maggio 2008 Gentiloni è stato anche ministro delle comunicazioni nel Governo Prodi II e ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale nel Governo Renzi dal 31 ottobre 2014 al 12 dicembre 2016.



Paolo Gentiloni:
Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 12 dicembre 2016
Capo di Stato: Sergio Mattarella
Predecessore: Matteo Renzi
Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale:
Durata mandato: 31 ottobre 2014 – 12 dicembre 2016
Presidente: Matteo Renzi
Predecessore: Federica Mogherini
Successore: Angelino Alfano
Ministro delle comunicazioni:
Durata mandato: 17 maggio 2006 – 8 maggio 2008
Presidente: Romano Prodi
Predecessore: Mario Landolfi
Successore: Claudio Scajola
Presidente della Commissione di Vigilanza Rai:
Durata mandato: 13 ottobre 2005 – 29 aprile 2006
Predecessore: Claudio Petruccioli
Successore: Mario Landolfi
Deputato della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 30 maggio 2001
Legislature: XIV, XV, XVI, XVII
Gruppo parlamentare: La Margherita (XIV) L'Ulivo (XV) Partito Democratico (XV, XVI, XVII)
Coalizione: L'Ulivo (XIV) L'Unione (XV) PD-IdV (XVI) Italia. Bene Comune (XVII)
Circoscrizione: Lazio 1 (XV, XVI, XVII) Piemonte 2 (XIV)
Incarichi parlamentari:
Membro IX commissione (trasporti, poste e telecomunicazioni) (XIV, XVI legislature) Membro commissione sui servizi radiotelevisivi (XIV, XVI legislature) Presidente Commissione di vigilanza RAI (XIV legislatura) Membro III commissione (Affari esteri e comunitari) (XVII legislatura) Membro Comitato permanente Africa e questioni globali (XVII legislatura) Presidente sezione Italia-Stati Uniti dell'unione interparlamentare (XVII legislatura)
Dati generali:
Partito politico: Partito Democratico (dal 2007) La Margherita (2002-2007)
Tendenza politica: Cristianesimo sociale Liberalismo sociale Progressismo
Titolo di studio: Laurea in scienze politiche
Università: "La Sapienza" di Roma
Professione: Giornalista
Firma:

Gentiloni: "Boschi ha chiarito, sarà candidata dal Pd"

Gentiloni: "Boschi ha chiarito, sarà candidata dal Pd"

Roma, 15 dic. (askanews) – Maria Elena Boschi ha “chiarito” e il Pd la candiderà alle elezioni. Lo ha detto Paolo Gentiloni, durante la conferenza stampa al termine del Consiglio Ue, a chi gli chiedeva se la sottosegretaria a palazzo Chigi vada ancora considerata come “un valore aggiunto” per il Pd nonostante le polemiche per la vicenda banche. “Non sono il giudice del valore aggiunto o no, penso che abbia chiarito tutto quello che doveva chiarire, [...]

Igor arrestato: Gentiloni scrive a Rajoy

Igor arrestato: Gentiloni scrive a Rajoy

(ANSA) – ROMA, 15 DIC – “Fatto le mie condoglianze a Mariano Rajoy per i due agenti e per il cittadino spagnolo uccisi stanotte nel corso dell’arresto del criminale Igor. Il mio pensiero va alle vittime di Budrio e alle loro famiglie”. Lo scrive su twitter il premier Paolo Gentiloni dopo l’arresto in Spagna del killer di Budrio.

EVENTI: Paolo Gentiloni Silveri

Nel 2009 Gentiloni è poi nominato presidente del forum Ict dello stesso partito dal segretario Pier Luigi Bersani, in rappresentanza della mozione Franceschini.

Dal 1990 è giornalista professionista.

Il 5 dicembre 2012 Gentiloni annuncia via twitter la sua candidatura (sostenuto dai renziani) alle primarie del centrosinistra come sindaco di Roma, lo slogan scelto è "Roma riparte da qui".

Nel 2015 il MAECI non ha negato alcuna licenza di esportazione di armamenti.

Il 21 marzo 2015 Paolo Gentiloni con il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, senza consultare deputati, senatori o farne parola in Parlamento, firma il Trattato di Caen con la Francia (per la quale erano presenti il Ministro degli Esteri Laurent Fabius e della Difesa Jean-Yves Le Drian), che stipula la cessione di trecentoquaranta chilometri quadrati di mare italiano, tra Sardegna, Liguria e arcipelago toscano, al governo d'oltralpe.

Il 31 ottobre 2014 Gentiloni è designato come nuovo ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale del governo Renzi, in sostituzione di Federica Mogherini, chiamata ad assumere la carica di Alto rappresentante per la politica estera dell'Unione europea.

Dal 2014, inoltre, la relazione alle Camere sull'argomento non menziona i paesi destinatari finali di tali armamenti, rendendone difficile il controllo di legalità.

Dal 2005 al 2006 presiede inoltre la commissione di vigilanza Rai.

Il 29 dicembre 2016 vengono nominati quarantuno tra viceministri e sottosegretari che completano la squadra di governo che in serata prestano giuramento nelle mani del presidente del Consiglio.

Nel 2007 Gentiloni è tra i 45 membri del comitato promotore nazionale del Partito Democratico.

Brexit:Gentiloni,seconda fase non facile

Brexit:Gentiloni,seconda fase non facile

(ANSA) – BRUXELLES, 15 DIC – “La seconda fase (dei negoziati sulla Brexit, ndr) non sarà più facile della prima”: lo ha detto il premier Paolo Gentiloni, spiegando che ieri il Consiglio Ue ha “accolto con grande cortesia” la disponibilità espressa dalla premier britannica Theresa May nel suo intervento. Il summit Ue discuterà di Brexit questa mattina, senza la May. Ieri la premier ha “rivendicato la linea con la quale siamo riusciti ad arrivare [...]

Migranti, Gentiloni: 'Dublino e relocation sono ancora scogli'

Migranti, Gentiloni: 'Dublino e relocation sono ancora scogli'

Nella discussione in Ue sui migranti “c’è uno scoglio”, cioè la cosiddetta “dimensione interna: regole di Dublino, confini interni tra Paesi europei. Su questo non siamo riusciti a superare le resistenze che restano dei Paesi Visegrad che rifiutano la decisione di obbligatorietà delle quote”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni. E dalla riunione di ieri “è stato molto chiaro” che “aperture a considerare un optional le regole europee sulle [...]

Migranti: Gentiloni, Italia apprezzata

Migranti: Gentiloni, Italia apprezzata

(ANSA) – BRUXELLES, 15 DIC – Sulla migrazione “si è fatto un passo avanti soprattutto sulla dimensione esterna”, “l’iniziativa italiana di questo anno è stata apprezzata in modo molto rilevante, ed è importante che lo sia dai leader dei Governi dei più diversi orientamenti e famiglie politiche, c’è un riconoscimento unanime dei passi fatti per la lotta contro i trafficanti di esseri umani”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni entrando al [...]

Biotestamento. Gentiloni, passo avanti

Biotestamento. Gentiloni, passo avanti

(ANSA) – ROMA, 14 DIC – “Biotestamento, dal Senato via libera a una scelta di civiltà. Un passo avanti per la dignità della persona”. Così il premier Paolo Gentiloni commenta su twitter il via libera del Senato al biotestamento.

Gentiloni: 'Quote obbligatorie di migranti sono il minimo'

Gentiloni: 'Quote obbligatorie di migranti sono il minimo'

 “Per noi i muri e le chiusure sono sbagliate, e le quote obbligatorie sono il minimo sindacale per l’Unione europea. Questi Paesi hanno un’opinione molto lontana. Ma è significativo che questa differenza che resta, e di cui discuteremo anche stasera a cena, non abbia impedito un’iniziativa politica che ritengo rilevante e di cui ringrazio”. Così il premier Paolo Gentiloni al termine della riunione con i leader dei quattro Paesi di Visegrad e il [...]

Gentiloni,quote obbligatorie è il minimo

Gentiloni,quote obbligatorie è il minimo

(ANSA) – BRUXELLES, 14 DIC – “Per noi i muri e le chiusure sono sbagliate, e le quote obbligatorie sono il minimo sindacale per l’Unione europea. Questi Paesi hanno un’opinione molto lontana. Ma è significativo che questa differenza che resta, e di cui discuteremo anche stasera a cena, non abbia impedito un’iniziativa politica che ritengo rilevante e di cui ringrazio”. Così il premier Paolo Gentiloni al termine della riunione con i leader dei [...]

Macron accoglie Merkel e Gentiloni al G5 Sahel a Parigi

Macron accoglie Merkel e Gentiloni al G5 Sahel a Parigi

Parigi, (askanews) - La cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni vengono accolti dal presidente francese Emmanuel Macron al castello di Celle-Saint-Cloud, nei pressi di Parigi, per il summit G5 Sahel. Il vertice, che si svolge il giorno dopo il summit sul clima, si tiene su iniziativa di Macron, che ha di recente giudicato "urgente invertire la tendenza" nel Sahel, dove "i terroristi" hanno "registrato vittorie militari e [...]

Migranti: domani Gentiloni a Parigi

Migranti: domani Gentiloni a Parigi

(ANSA) – ROMA, 12 DIC – Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni sarà domani, mercoledì 13 dicembre, a Parigi, per il vertice con il presidente francese Emmanuel Macron, la cancelliera tedesca Angela Merkel e i capi di Stato e di governo del G5 Sahel Burkina Faso, Ciad, Mali, Mauritania e Niger. L’incontro, presso il castello di La Celle-Saint-Cloud, avrà inizio alle ore 12. Al termine è prevista una conferenza stampa congiunta. E’ quanto si legge in [...]

FOTO: Paolo Gentiloni Silveri

Gentiloni nel 2006

Gentiloni nel 2006

Il ministro Gentiloni con il segretario di Stato statunitense John Kerry

Il ministro Gentiloni con il segretario di Stato statunitense John Kerry

Il ministro Gentiloni con il presidente iraniano Hassan Rouhani

Il ministro Gentiloni con il presidente iraniano Hassan Rouhani

Paolo Gentiloni con l'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi durante la cerimonia di insediamento

Paolo Gentiloni con l'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi durante la cerimonia di insediamento

Paolo Gentiloni con il presidente russo Vladimir Putin nel 2017

Paolo Gentiloni con il presidente russo Vladimir Putin nel 2017

Paolo Gentiloni con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel 2017

Paolo Gentiloni con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel 2017

Paolo Gentiloni con i leader del G7 del 2017 a Taormina, Sicilia

Paolo Gentiloni con i leader del G7 del 2017 a Taormina, Sicilia

Gentiloni: 'Pericoloso no deal su Brexit, è interesse Ue'

Gentiloni: 'Pericoloso no deal su Brexit, è interesse Ue'

L’Aula del Senato ha approvato con 130 sì la risoluzione presentata dalla maggioranza dopo le dichiarazioni del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni in vista del Consiglio europeo del 14 e 15 dicembre. La risoluzione è stata firmata dai capogruppo del Pd Luigi Zanda, di Ap Laura Bianconi, di Autonomie Karl Zeller e di Ala Lucio Barani. In tutto sono state presentate 6 risoluzioni, 5 delle quali respinte. Con la Gran Bretagna avremo un “atteggiamento di [...]

Gentiloni: mai come ora così vantaggioso investire al Sud

Gentiloni: mai come ora così vantaggioso investire al Sud

Roma, (askanews) - "Il divario tra il Sud e il Nord negli ultimi decenni non è stato colmato" e "negli anni della crisi il divario si è addirittura accentuato, in particolare tra il 2008 e il 2014" ma "ora abbiamo davanti un'occasione, siamo a metà del guado, la crescita nelle regioni meridionali nel loro insieme è allineata a quella nazionale, abbiamo buoni segnali per crescita e per export". Lo ha detto il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni intervenendo [...]

Sud: Gentiloni,ora conveniente investire

Sud: Gentiloni,ora conveniente investire

(ANSA) – ROMA, 11 DIC – “Abbiamo condizioni per investire e creare lavoro a Sud che sono di una convenienza senza precedenti”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, parlando al convegno promosso da “Il Mattino”, a Napoli.

Gentiloni, Fondo Commissione buona base

Gentiloni, Fondo Commissione buona base

(ANSA) – ROMA, 8 DIC – “Le proposte della Commissione sull’unione monetaria, sul Fondo europeo, sono una buona base di partenza. Ma e’ l’inizio di un cammino. All’Italia interessa proseguire lungo la crescita e la convergenza”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni, intervenendo al convegno dal Pde, “L’Idea democratica e l’avvenire dell’Europa”, organizzato dal copresidente del Partito democratico europeo, Francesco Rutelli. “Bene il [...]

Gentiloni dice che l'Italia cresce in maniera "imprevedibile"

Gentiloni dice che l'Italia cresce in maniera "imprevedibile"

Roma, 8 dic. (askanews) – L’Italia torna a crescere in maniera “significativa e forse imprevedibile”, una crescita “molto superiore” a quanto previsto che “ci rassicura”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni intervenendo ad un convegno a Roma.

Rutelli, Gentiloni rispettato in Ue

Rutelli, Gentiloni rispettato in Ue

(ANSA) – ROMA, 8 DIC – “Oggi avremo il premier Paolo Gentiloni, una forza molto rispettata in Europa, credibile e che rappresenta quel volto dell’Italia che è orgogliosa e paziente”. Lo ha detto il co-presidente del Partito democratico europeo, Francesco Rutelli, a margine del convegno “L’Idea democratica e l’avvenire dell’Italia”.

Gentiloni firma protocollo per periferie

Gentiloni firma protocollo per periferie

(ANSA) – ROMA, 7 DIC – Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni è giunto a Perugia per la firma del protocollo di riqualificazione delle periferie. Atto che verrà siglato in una delle sale della stazione di Fontilegge. Ad accogliere Gentiloni la presidente della Regione Catiuscia Marini, i sindaci di Perugia e di Terni, Andrea Romizi e Leopoldo Di Girolamo, e il prefetto di Perugia Raffaele Cannizzaro. Accompagnato dalle autorità Gentiloni ha quindi fatto [...]

Senato: Gentiloni 13/12 su Consiglio Ue

Senato: Gentiloni 13/12 su Consiglio Ue

(ANSA) – ROMA, 5 DIC – Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni renderà le sue comunicazioni al Senato, mercoledì 13 dicembre, in vista del Consiglio europeo del 14 e 15 dicembre. Lo ha comunicato all’Aula il presidente del Senato Pietro Grasso durante la discussione sul calendario dei lavori deciso dalla Conferenza dei capigruppo.

Gentiloni, con rinnovabili più lavoro

Gentiloni, con rinnovabili più lavoro

(ANSA) – ROMA, 5 DIC – “Riguardo la transizione verso le rinnovabili posso dire che porta con sé anche un numero significativo di posti di lavoro”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo al convegno di Enel “L’Italia e le energie rinnovabili”. “I posti di lavoro – ha aggiunto – potrebbero passare dai 10 mln del 2016 ai 30 mln del 2030. Comunque non ci troviamo a una transizione senza lavoro, una semplice [...]

Gentiloni, sovranismi producono minacce

Gentiloni, sovranismi producono minacce

(ANSA) – ROMA, 4 DIC – “C’è la tendenza all’esaltazione delle sovranità che talvolta assume caratteristiche nostalgiche di piccoli e grandi imperi. E questo sovranismo produce comportamenti che, a loro volta, producono minacce”. Lo ha detto il presidente del consiglio Paolo Gentiloni, intervenendo alle celebrazioni per il decennale della riforma dell’intelligence. C’è, ha osservato il premier, “una fragilità del mondo libero, che è meno [...]