Scopri tutto su Papa Giovanni Paolo II

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Papa Giovanni Paolo II

La scheda: Papa Giovanni Paolo II

Papa
Papa Giovanni Paolo II (in latino: Ioannes Paulus PP. II, in polacco: Jan Pawe? II, nato Karol Józef Wojty?a, Wadowice, 18 maggio 1920 – Città del Vaticano, 2 aprile 2005) è stato il 264º papa della Chiesa cattolica e vescovo di Roma, 6º sovrano dello Stato della Città del Vaticano, accanto agli altri titoli connessi al suo ufficio.
Fu eletto papa il 16 ottobre 1978. In seguito alla causa di beatificazione, il 1º maggio 2011 è stato proclamato beato dal suo immediato successore Benedetto XVI e viene festeggiato annualmente nel giorno del suo insediamento, il 22 ottobre, nella storia della Chiesa, non accadeva da circa un millennio che un papa proclamasse beato il proprio immediato predecessore. Il 27 aprile 2014, insieme a papa Giovanni XXIII, è stato proclamato santo da papa Francesco.
Primo papa non italiano dopo 455 anni, cioè dai tempi di Adriano VI (1522-1523), è stato inoltre il primo pontefice polacco nella storia e il primo proveniente da un Paese di lingua slava. Il suo pontificato è durato 26 anni, 5 mesi e 17 giorni ed è stato il terzo pontificato più lungo della storia (dopo quello di Pio IX e quello tradizionalmente attribuito a Pietro apostolo).
Giovanni Paolo II intraprese sin dal principio del suo pontificato una vigorosa azione politica e diplomatica contro il comunismo e l'oppressione politica, ed è considerato uno degli artefici del crollo dei sistemi del socialismo reale, già controllati dall'ex Unione Sovietica. Combatté la teologia della liberazione, intervenendo ripetutamente in occasione di avvicinamenti di alcuni esponenti del clero verso soggetti politici dell'area marxista. Stigmatizzò inoltre il capitalismo e il consumismo sfrenati, considerati antitetici alla ricerca della giustizia sociale, causa d'ingiustificata sperequazione fra i popoli e lesivi della dignità dell'uomo. Il suo pontificato fu fortemente conservatore, nel campo della morale si oppose fermamente all'aborto e all'eutanasia e confermò l'approccio tradizionale della Chiesa sulla sessualità umana, sul celibato ecclesiastico e sul sacerdozio femminile.
I suoi 104 viaggi in tutto il mondo videro la partecipazione di enormi folle (tra le più grandi mai riunite per eventi a carattere religioso). Con questi viaggi apostolici, Giovanni Paolo II coprì una distanza molto maggiore di quella coperta da tutti gli altri papi messi assieme. Questa grande attività di contatto (anche con le generazioni più giovani, con la creazione delle Giornate mondiali della gioventù) fu da molti interpretata come segno di una seria intenzione di costruire un ponte di relazioni tra nazioni e religioni diverse, nel segno dell'ecumenismo, che era stato uno dei punti fermi del suo papato.
Sul piano dei rapporti con l'Italia, i viaggi sottolinearono l'intenzione di separare l'aspetto politico da quello religioso, come il pontefice stesso tenne a sottolineare, due anni dopo la revisione del Patti Lateranensi, nel 1986, a Forlì, ricordando che il precedente papa a visitare quella città era stato Pio IX, in veste anche di capo di Stato: "Da allora, la situazione politica è profondamente mutata, ed è stata come tale ufficialmente riconosciuta dalla Chiesa".
Papa Wojty?a beatificò e canonizzò, anche se è difficile provarlo poiché i documenti relativi a molte delle prime canonizzazioni sono incompleti, mancanti o poco accurati, molte più persone di ogni altro pontefice, grazie anche all'abolizione, da parte sua, dell'ufficio di Promotor Fidei (Promotore delle Fede, noto anche come avvocato del Diavolo), rendendo così più scorrevole tale processo: le persone da lui beatificate furono 1338 e quelle canonizzate 482, mentre i predecessori nell'arco dei quattro secoli precedenti avevano proclamato soltanto 300 santi.
Fu detto "l'atleta di Dio" per le sue varie passioni sportive: praticò sci, nuoto, canottaggio, calcio e fu amante della montagna, continuando a praticare sport finché la salute glielo permise.



Papa Giovanni Paolo II:
264º papa della Chiesa cattolica:
Elezione: 16 ottobre 1978
Insediamento: 22 ottobre 1978
Fine pontificato: 2 aprile 2005
Motto: Totus tuus[1]
Cardinali creati: vedi categoria
Predecessore: papa Giovanni Paolo I
Successore: papa Benedetto XVI
Nome: Karol Józef Wojty?a
Nascita: Wadowice, 18 maggio 1920
Ordinazione diaconale: 20 ottobre 1946 dal cardinale Adam Stefan Sapieha
Ordinazione sacerdotale: 1º novembre 1946 dal cardinale Adam Stefan Sapieha
Nomina a vescovo: 4 luglio 1958 da papa Pio XII
Consacrazione a vescovo: 28 settembre 1958 dall'arcivescovo Eugeniusz Baziak
Elevazione ad arcivescovo: 13 gennaio 1964 da papa Paolo VI (poi beato)
Creazione a cardinale: 26 giugno 1967 da papa Paolo VI (poi beato)
Morte: Città del Vaticano, 2 aprile 2005
Sepoltura: Basilica di San Pietro in Vaticano
Firma:
San Giovanni Paolo II:
Papa
Venerato da: Chiesa cattolica
Beatificazione: 1º maggio 2011 da papa Benedetto XVI
Canonizzazione: 27 aprile 2014 da papa Francesco
Ricorrenza: 22 ottobre
Attributi: quelli propri di un Papa
Patrono di: Giornate mondiali della gioventù[2] e famiglie[3]

Wojtyla è eletto Papa

#Accadde Oggi «Anche non so se potrei bene spiegarmi nella vostra... la nostra lingua italiana. Se mi sbaglio, mi corrigerete!».Sono le prime parole da papa di Karol Wojtyla, eletto con il nome di Giovanni Paolo II.         È il 264° pontefice della Chiesa cattolica e anche il primo non italiano dal lontano 1523 (fine del pontificato di Adriano VI, olandese di origine). L’esito del Conclave, inaugurato il 14 ottobre, tiene col fiato sospeso una [...]

22 ottobre: Giovanni Paolo II inizia il suo pontificato

22 ottobre: Giovanni Paolo II inizia il suo pontificato

I fatti più importanti successi il 22 ottobre

Costalta ricorda Papa Giovanni Paolo II

14-07-2005 11 luglio "dì bandöto" COSTALTA - La giornata dell'11 luglio resta segnata nella memoria della gente di Costalta come "dì bandöto", perché per due volte, nel 1987 e nel 1993, il papa Giovanni Paolo II arrivò in paese, si fermò a pranzo in canonica e poi incontrò la folla che gremiva la chiesa di Sant'Anna. A pochi mesi dalla morte di Karol Wojtyla, le emozioni di quei due momenti si sono legate alla commemorazione del papa scomparso e la gente ha [...]

Dove finì Emanuela? Un mistero lungo 34 anni

Dove finì Emanuela? Un mistero lungo 34 anni

Nuovo dossier sul caso irrisolto di Emanuela Orlandi, la 15enne sparita nel 1983 e mai più ritrovata.

La voce di Giovanni Paolo II

La voce di Giovanni Paolo II

Addio a Navarro Valls, storico portavoce di Papa Wojtyla.

Papa Giovanni Paolo II - Opera di Luigi Regianini (particolari)

Papa Giovanni Paolo II - Opera di Luigi Regianini (particolari)

 

Catechesi di Giovanni Paolo II - la dottrina del Purgatorio

Catechesi di Giovanni Paolo II - la dottrina del Purgatorio

1. Come abbiamo visto nelle due precedenti catechesi, in base all'opzione definitiva per Dio o contro Dio, l'uomo si trova dinanzi a una delle alternative: o vive con il Signore nella beatitudine eterna, oppure resta lontano dalla sua presenza. Per quanti si trovano in condizione di apertura a Dio, ma in un modo imperfetto, il cammino verso la piena beatitudine richiede una purificazione, che la fede della Chiesa illustra attraverso la dottrina del "Purgatorio" [...]

2 aprile: addio a Papa Giovanni Paolo II

2 aprile: addio a Papa Giovanni Paolo II

I fatti piu' importanti successi il 2 aprile

La sorte di Emanuela Orlandi

La sorte di Emanuela Orlandi

Il 22 giugno 1983 inizia questa triste vicenda ancora oggi ammantata di misteriose, inquetanti nebbie.

La Passione di Gesù Cristo nell'arte - Beato Angelico

  Raffigurazioni Artistiche sulla  Passione, Morte e Resurrezione  di Gesù Cristo     Beato Angelico, soprannome di Frà Giovanni da Fiesole al secolo Guido di Pietro Trosini   (Vicchio di Mugello 1400 ca.-Roma 1455), pittore italiano. Non si conosce nulla della sua formazione, le sue prime opere di pittura sono andate perdute; fu anche un miniatore, tra le sue realizzazioni c'è la Madonna dei Domenicani del Messale numero 558 del museo di San Marco. [...]

FOTO: Papa Giovanni Paolo II

Karol Wojty?a nel giorno della sua prima comunione

Karol Wojty?a nel giorno della sua prima comunione

La casa natia di Wojty?a a Wadowice

La casa natia di Wojty?a a Wadowice

Visita alla chiesa carmelitana della Visitazione della Beata Vergine Maria in Cracovia (fine di giugno del 1967, pochi giorni dopo essere stato nominato cardinale)

Visita alla chiesa carmelitana della Visitazione della Beata Vergine Maria in Cracovia (fine di giugno del 1967, pochi giorni dopo essere stato nominato cardinale)

Paolo VI mentre impone la berretta cardinalizia a Karol Wojty?a

Paolo VI mentre impone la berretta cardinalizia a Karol Wojty?a

Stemma cardinalizio di Karol Wojty?a

Stemma cardinalizio di Karol Wojty?a

Il nuovo pontefice Giovanni Paolo II si affaccia alla loggia dopo l'elezione

Il nuovo pontefice Giovanni Paolo II si affaccia alla loggia dopo l'elezione

Giovanni Paolo II allo Yankee Stadium di New York nel 1979

Giovanni Paolo II allo Yankee Stadium di New York nel 1979

Domanda - Come mai Padre Pio aveva bucate le mani?

Domanda - Come mai Padre Pio aveva bucate le mani?

I romani crocifiggevano attraverso i polsi,tecnica attestata,sia dai documenti storici,che dall'archeologia,come ancora dalla fisica e dall’anatomia,infatti i buchi nelle mani non reggono il peso di un corpo morto.  Come mai allora Padre Pio aveva bucate le mani? 

O Bergoglio! A quando la verità sulla Orlandi?

O Bergoglio! A quando la verità sulla Orlandi?

  Il Papa attacca sulla corruzione A quando la verità sulla Orlandi?   Corpo del testo: «Questo papa, prima di improvvisarsi insegnante di economia e di attaccare e bastonare il potere delle banche, dovrebbe bastonare chi nel 1926 ha concesso loro tale potere attraverso il monopolio assoluto di emissione monetaria, cioè lo Stato. E quando parla di corruzione dovrebbe innanzitutto spiegare la questione Emanuela Orlandi, connessa a mafia e alle finanze del [...]

Papa Giovanni Paolo II - Edicola votiva 2007

Papa Giovanni Paolo II - Edicola votiva 2007

EDICOLA VOTIVA eretta a Costalta, in località Stamsöto, in ricordo della visita di Papa Giovanni Paolo II (avvenuta l'11 luglio 1987), e inaugurata l'11 luglio 2007

Ricordando Giovanni Paolo II...

Ricordando Giovanni Paolo II...

Una giornata di festa in ricordo dell'arrivo del papa Giovanni Paolo II. E' questo che la parrocchia di Costalta, insieme a CostaltArte, ha organizzato per ieri. Karol il Grande è stato infatti nella graziosa frazione sanpietrina per ben due volte: la prima nel 1987 e la seconda sei anni più tardi. Proprio l'11 luglio ricorreva il ventesimo anniversario del primo incontro, quando Karol Wojtyla scese dai boschi, incontrò i contadini sui prati, percorse a piedi le [...]

Ricordi del Papa Giovanni Paolo II a Costalta

Ricordi del Papa Giovanni Paolo II a Costalta

3-4-2005 "Ricordi" del Papa a Costalta «Davanti a questo panorama di prati, boschi, torrenti, cime svettanti verso il cielo, noi tutti ritroviamo il desiderio di ringraziare Dio per le meraviglie delle sue opere e vogliamo ascoltare in silenzio la voce della natura al fine di trasformare in preghiera la nostra ammirazione; queste montagne infatti suscitano nel cuore il senso dell'infinito, con il desiderio di sollevare la mente verso ciò che è sublime». Sono [...]

Papa Giovanni Paolo II - Edicola votiva 2007

Papa Giovanni Paolo II - Edicola votiva 2007

EDICOLA VOTIVA eretta a Costalta, in località Stamsöto, in ricordo della visita di Papa Giovanni Paolo II (avvenuta l'11 luglio 1987), e inaugurata l'11 luglio 2007

Celebrazioni per ricordare papa Wojtyla

Celebrazioni per ricordare papa Wojtyla

14-7-2005 La "due giorni" dedicata al "dì bandöto" Non poteva cominciare in modo migliore la lunga estate culturale e religiosa di Costalta . La "due giorni" dedicata al "dì bandöto" (vale a dire al "giorno benedetto"), cioè all'11 luglio del 1987 e del 1993, in cui Giovanni Paolo II è arrivato per ben due volte nel paese costaltese, è stata motivo di gioia e di molte emozioni non solo per il ricordo di quegli avvenimenti, bensì anche per la festa che i [...]

Papa Giovanni Paolo II - Edicola votiva 2007

Papa Giovanni Paolo II - Edicola votiva 2007

EDICOLA VOTIVA eretta a Costalta, in località Stamsöto, in ricordo della visita di Papa Giovanni Paolo II (avvenuta l'11 luglio 1987), e inaugurata l'11 luglio 2007

Messa per i 25 anni di pontificato di Wojtyla

Messa per i 25 anni di pontificato di Wojtyla

15-10-2003 Messa per i 25 anni di pontificato di Wojtyla COSTALTA - I 25 anni di pontificato di Giovanni Paolo II saranno ricordati domani sera, giovedì, alle 19, anche a Costalta . Nel giorno dell'elezione, infatti, la comunità parrocchiale vuole essere vicina al Santo Padre con una messa celebrata in suo onore. La comunità è stata onorata ben due volte dalla presenza del Papa, si legge nell'ultimo numero del bollettino, con riferimento alle estati del 1987 e [...]

Na Vision, un concerto (del Gruppo Musicale di Costalta) ricordando Papa Wojtyla

Na Vision, un concerto (del Gruppo Musicale di Costalta) ricordando Papa Wojtyla

CALALZO. Il consiglio pastorale di Calalzo, in occasione della festa del patrono della parrocchia, San Biagio, ha organizzato un apprezzato concerto in chiesa: “Na Vision” (questo il titolo della serata) ha visto protagonista il Gruppo Musicale di Costalta; il repertorio, lo stesso eseguito in occasione della prima visita di Giovanni Paolo II in Comelico. Il gruppo, composto da sei uomini e da sei donne, ha accompagnato i suoi canti con la proiezione su uno [...]