Papa Giovanni Paolo II

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Papa Giovanni Paolo II

La scheda: Papa Giovanni Paolo II

Papa
Papa Giovanni Paolo II (in latino: Ioannes Paulus PP. II, in polacco: Jan Pawe? II, nato Karol Józef Wojty?a, Wadowice, 18 maggio 1920 – Città del Vaticano, 2 aprile 2005) è stato il 264º papa della Chiesa cattolica e vescovo di Roma, 6º sovrano dello Stato della Città del Vaticano, accanto agli altri titoli connessi al suo ufficio.
Fu eletto papa il 16 ottobre 1978. In seguito alla causa di beatificazione, il 1º maggio 2011 è stato proclamato beato dal suo immediato successore Benedetto XVI e viene festeggiato annualmente nel giorno del suo insediamento, il 22 ottobre, nella storia della Chiesa, non accadeva da circa un millennio che un papa proclamasse beato il proprio immediato predecessore. Il 27 aprile 2014, insieme a papa Giovanni XXIII, è stato proclamato santo da papa Francesco.
Primo papa non italiano dopo 455 anni, cioè dai tempi di Adriano VI (1522-1523), è stato inoltre il primo pontefice polacco nella storia e il primo proveniente da un Paese di lingua slava. Il suo pontificato è durato 26 anni, 5 mesi e 17 giorni ed è stato il terzo pontificato più lungo della storia (dopo quello di Pio IX e quello tradizionalmente attribuito a Pietro apostolo).
Giovanni Paolo II intraprese sin dal principio del suo pontificato una vigorosa azione politica e diplomatica contro il comunismo e l'oppressione politica, ed è considerato uno degli artefici del crollo dei sistemi del socialismo reale, già controllati dall'ex Unione Sovietica. Combatté la teologia della liberazione, intervenendo ripetutamente in occasione di avvicinamenti di alcuni esponenti del clero verso soggetti politici dell'area marxista. Stigmatizzò inoltre il capitalismo e il consumismo sfrenati, considerati antitetici alla ricerca della giustizia sociale, causa d'ingiustificata sperequazione fra i popoli e lesivi della dignità dell'uomo. Il suo pontificato fu fortemente conservatore, nel campo della morale si oppose fermamente all'aborto e all'eutanasia e confermò l'approccio tradizionale della Chiesa sulla sessualità umana, sul celibato ecclesiastico e sul sacerdozio femminile.
I suoi 104 viaggi in tutto il mondo videro la partecipazione di enormi folle (tra le più grandi mai riunite per eventi a carattere religioso). Con questi viaggi apostolici, Giovanni Paolo II coprì una distanza molto maggiore di quella coperta da tutti gli altri papi messi assieme. Questa grande attività di contatto (anche con le generazioni più giovani, con la creazione delle Giornate mondiali della gioventù) fu da molti interpretata come segno di una seria intenzione di costruire un ponte di relazioni tra nazioni e religioni diverse, nel segno dell'ecumenismo, che era stato uno dei punti fermi del suo papato.
Sul piano dei rapporti con l'Italia, i viaggi sottolinearono l'intenzione di separare l'aspetto politico da quello religioso, come il pontefice stesso tenne a sottolineare, due anni dopo la revisione del Patti Lateranensi, nel 1986, a Forlì, ricordando che il precedente papa a visitare quella città era stato Pio IX, in veste anche di capo di Stato: "Da allora, la situazione politica è profondamente mutata, ed è stata come tale ufficialmente riconosciuta dalla Chiesa".
Papa Wojty?a beatificò e canonizzò, anche se è difficile provarlo poiché i documenti relativi a molte delle prime canonizzazioni sono incompleti, mancanti o poco accurati, molte più persone di ogni altro pontefice, grazie anche all'abolizione, da parte sua, dell'ufficio di Promotor Fidei (Promotore delle Fede, noto anche come avvocato del Diavolo), rendendo così più scorrevole tale processo: le persone da lui beatificate furono 1338 e quelle canonizzate 482, mentre i predecessori nell'arco dei quattro secoli precedenti avevano proclamato soltanto 300 santi.
Fu detto "l'atleta di Dio" per le sue varie passioni sportive: praticò sci, nuoto, canottaggio, calcio e fu amante della montagna, continuando a praticare sport finché la salute glielo permise.



Papa Giovanni Paolo II:
264º papa della Chiesa cattolica:
Elezione: 16 ottobre 1978
Insediamento: 22 ottobre 1978
Fine pontificato: 2 aprile 2005
Motto: Totus tuus[1]
Cardinali creati: vedi categoria
Predecessore: papa Giovanni Paolo I
Successore: papa Benedetto XVI
Nome: Karol Józef Wojty?a
Nascita: Wadowice, 18 maggio 1920
Ordinazione diaconale: 20 ottobre 1946 dal cardinale Adam Stefan Sapieha
Ordinazione sacerdotale: 1º novembre 1946 dal cardinale Adam Stefan Sapieha
Nomina a vescovo: 4 luglio 1958 da papa Pio XII
Consacrazione a vescovo: 28 settembre 1958 dall'arcivescovo Eugeniusz Baziak
Elevazione ad arcivescovo: 13 gennaio 1964 da papa Paolo VI (poi beato)
Creazione a cardinale: 26 giugno 1967 da papa Paolo VI (poi beato)
Morte: Città del Vaticano, 2 aprile 2005
Sepoltura: Basilica di San Pietro in Vaticano
Firma:
San Giovanni Paolo II:
Papa
Venerato da: Chiesa cattolica
Beatificazione: 1º maggio 2011 da papa Benedetto XVI
Canonizzazione: 27 aprile 2014 da papa Francesco
Ricorrenza: 22 ottobre
Attributi: quelli propri di un Papa
Patrono di: Giornate mondiali della gioventù[2] e famiglie[3]

Pedofilia: 1 maggio decisione su Pell

Pedofilia: 1 maggio decisione su Pell

(ANSA) – ROMA, 17 APR – Il verdetto dei giudici australiani sul caso del cardinale George Pell, il ‘ministro’ dell’Economia vaticano tornato nel suo Paese nove mesi fa per difendersi da accuse di pedofilia, che risalirebbero ai tempi in cui era vescovo nel Paese, sarà pronunciato il primo maggio. Lì i giudici decideranno se le testimonianze ascoltate sono sufficienti per cominciare il processo vero e proprio. Pell è accusato da questi testimoni sia [...]

Tredici anni fa moriva Wojtyla, la notizia dagli archivi ANSA

Tredici anni fa moriva Wojtyla, la notizia dagli archivi ANSA

Tredici anni fa, il 2 aprile 2005, moriva Giovanni Paolo II. Ecco dagli archivi dell’ANSA le prime notizie di quella drammatica notte. (ANSA). QA/QA 02-APR-05 21:52 NNNN (ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 2 apr – Le finestre dell’appartamento del papa si sono accese. (ANSA).02-APR-05 19:27 NNNN ZCZC0361/SXA U CRO S0A S41 S91 QBXL (ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 2 APR – L’ accensione della luce nell’ appartamento del papa e’ stata accompagnata [...]

"San Pio, apostolo del confessionale"

"San Pio, apostolo del confessionale"

Papa Francesco in pellegrinaggio nella terra di Padre Pio a 50 anni dalla morte.

Papa Francesco nei luoghi di San Pio

Papa Francesco nei luoghi di San Pio

Papa Francesco oggi a Pietralcina e San Giovanni Rotondo per il centenario delle stigmate

Tappe significative della vita di Don Alberione

Tappe significative della vita di Don Alberione

Percorsi di Fede HOMEPAGE    Momenti significativi della vita di don Giacomo Alberione   Tappe Apostoliche del Fondatore della Famiglia Paolina   Don Alberione nel 1955 con le Figlie di San Paolo per l'Apostolato del Cinema     Ultimo aggiornamento Mercoledì 14 Marzo 2018 ore 17.24    1. All’età di 16 anni      Una particolare luce venne dall’Ostia santa, maggior comprensione dell’invito di Gesù «venite ad me omnes» (Mt 11,28); gli parve [...]

I testi scritti top del Beato Don Giacomo Alberione

I testi scritti top del Beato Don Giacomo Alberione

Percorsi di Fede HOMEPAGE   Il Beato Giacomo Alberione rivela il suo Carisma Le Opere scritte importanti in Italiano Inglese Spagnolo 1. L'Apostolato dell’edizione (anno 1944) 2. Abundantes Divitiae gratiae suae (anno 1953) 3. Anima e corpo per il Vangelo (Anno 1953) 4. Ut perfectus sit homo Dei (Anno 1960)  Agenda Paolina 2018 > Centro di Spiritualità paolina della Generalizia Lettere annuali del Superiore generale Alberione Editore di Dio: "Correva l'Anno", [...]

Padre Pio: Castoro, “un frate classico capace ancora di parlare ai giovani”

La pista dell'Aeroporto di Bari Karol Wojtyla riaprirà il 9 marzo 2018

La pista dell'Aeroporto di Bari Karol Wojtyla riaprirà il 9 marzo 2018

(Teleborsa) - Domani mattina venerdì 9 marzo 2018, alle ore 6.00, verrà riaperta la pista RWY 07/25 dell’aeroporto Karol Wojtyla di Bari, chiusa dalle 23.00 del 28 febbraio scorso. per lavori di ampliamento della pista di volo. E’ stata così completata la parte più invasiva dei lavori che consentiranno alla pista del Karol Wojtyla di presentarsi nella sua configurazione massima di 3.000 metri, sia in decollo che in atterraggio, e con più elevati [...]

L’Opus Dei cerca di rialzare la testa

L’Opus Dei cerca di rialzare la testa di supermarco Nel nostro ultimo editoriale (https://terracinasocialforum.wordpress.com/2018/01/17/chi-vota-grasso-vota-grillo ) ci siamo soffermati sulle vicissitudini di alcuni degli schieramenti politici in lizza per le elezioni del 4 marzo prossimo.Ora ci concentriamo su un altro schieramento. Però dobbiamo prima scrivere l’antefatto. Agosto 2008, scoppia la guerra tra la Russia e la Georgia. Berlusconi, [...]

Udine, il giorno dopo

Udine, il giorno dopo

In attesa di un perché della morte di Astori

FOTO: Papa Giovanni Paolo II

Karol Wojty?a nel giorno della sua prima comunione

Karol Wojty?a nel giorno della sua prima comunione

La casa natia di Wojty?a a Wadowice

La casa natia di Wojty?a a Wadowice

Visita alla chiesa carmelitana della Visitazione della Beata Vergine Maria in Cracovia (fine di giugno del 1967, pochi giorni dopo essere stato nominato cardinale)

Visita alla chiesa carmelitana della Visitazione della Beata Vergine Maria in Cracovia (fine di giugno del 1967, pochi giorni dopo essere stato nominato cardinale)

Paolo VI mentre impone la berretta cardinalizia a Karol Wojty?a

Paolo VI mentre impone la berretta cardinalizia a Karol Wojty?a

Stemma cardinalizio di Karol Wojty?a

Stemma cardinalizio di Karol Wojty?a

Il nuovo pontefice Giovanni Paolo II si affaccia alla loggia dopo l'elezione

Il nuovo pontefice Giovanni Paolo II si affaccia alla loggia dopo l'elezione

Giovanni Paolo II allo Yankee Stadium di New York nel 1979

Giovanni Paolo II allo Yankee Stadium di New York nel 1979

Preghiera a Padre Pio da Pletrelcina

Preghiera a San  Pio da PIETRELCINAO DIO,che a san Pio da Pietralcina,sacerdote cappuccino,hai donato l'insigne privilegiodi partecipare, in modo mirabile,alla passione del tuo figlio,concedimi,per suaintercessione,la grazia...che ardente desiderio;e soprattutto domani di essere conformealla morte di Gesùper giungere poi alla gloria della rissurrezionetre Gloria.Nulla osta Manfredonia 26 Febbraio 2002VINCENZO D'ADDARIOARCIVESCOVO DI MANFREDONIA-VIESTE

Celebrazioni per ricordare papa Wojtyla

19-7-2005 Monsignor Ducoli "ricorda" Papa Giovanni Paolo II "Se vi date da fare non è detto che anche Benedetto XVI si convinca e venga almeno una volta a Costalta ", come ha fatto "il nostro amato Papa, che ora sta alla finestra della casa del Padre con uno sguardo particolare per tutti noi e per il paese di Costalta ". La speranza e l'input perché un papa, magari l'attuale, possa tornare a calcare il suolo comeliano sono stati espressi recentemente da monsignor [...]

Costalta ricorda Papa Giovanni Paolo II

14-07-2005 11 luglio "dì bandöto" COSTALTA - La giornata dell'11 luglio resta segnata nella memoria della gente di Costalta come "dì bandöto", perché per due volte, nel 1987 e nel 1993, il papa Giovanni Paolo II arrivò in paese, si fermò a pranzo in canonica e poi incontrò la folla che gremiva la chiesa di Sant'Anna. A pochi mesi dalla morte di Karol Wojtyla, le emozioni di quei due momenti si sono legate alla commemorazione del papa scomparso e la gente ha [...]

La prima volta di papa Wojtyla in Comelico

Un grazie sentito a don Giorgio Lise, autore del libro "Cadore 87" per aver consentito la riproduzione di alcune fotografie ivi pubblicate. Grazie alla Rai per le riprese dell'incontro tra Giovanni Paolo II e la gente di Costalta, da cui sono tratti alcuni fotogrammi. Grazie a Tele Comelico ed agli amici del Gruppo di Ricerche di Comelico Superiore per le foto del Rifugio Berti e Selvapiana. Grazie anche a tutti coloro che hanno collaborato alla pubblicazione di [...]

La prima volta di papa Wojtyla in Comelico

Carissimo Padre, noi abitanti del paese di Costalta, che abbiamo avuto l'amorevole ed insperato regalo della sua visita pastorale l'11 luglio scorso, vogliamo scriverLe personalmente, come Lei personalmente ci ha incontrati, il nostro profondo, entusiastico grazie. Lei avrà letto quel giorno sui nostri volti l'immensa gioia, che il vederLa ci ha procurato. E forse avrà intuito cosa abbiamo provato nell'animo. C'è un episodio del Vangelo, che per analogia può [...]

La prima volta di papa Wojtyla in Comelico

Tarina e Orsla avevano vissuto due vite opposte. L'una, Tarina, si era dedicata per tutti i suoi anni, fin dalla virginale giovinezza, al servizio della chiesa e dell'organizzazione parrocchiale (meglio di una suora, si diceva di lei); l'altra, Orsla, era stata invece una donna dai cosiddetti "facili costumi". Il destino le aveva accomunate nella morte lo stesso giorno. L'anima di Tarina era salita velocissima verso il Paradiso, dove l'attendeva San Pietro. San [...]

La prima volta di papa Wojtyla in Comelico

Tinuto: Nanche incöi n para fora, Carmela, n vöde i nughi che n se destaca pi dal crode… Carmela: Son bel ai prime de dugn e ne n é un filo d erba nanche du pi Ciabalates. N söi miga s inon da dì in Visdende, Tinuto: inon ncamò al fögn conpró, ch basta siguro fin a ora da montié. Epò iö voraa stà dòi ntin anche al redo, che st ota l à esame a med dugn… öi paura ch al se ciape indoi. Tinuto: Eh si, tende dòi al redo, öi visto ch al la dà sote [...]

Celebrazioni per ricordare papa Wojtyla

21-6-2005 Celebrazioni per ricordare papa Wojtyla cui sarà dedicata la piazza della chiesa La parrocchia di Sant'Anna di Costalta , assieme alla Regola, guidata dal presidente Silvano Eircher Clere, e alle associazioni presenti sul territorio, si stanno preparando per ricordare le visite che Giovanni Paolo II fece nel paese «di legno», simbolo della montagna viva, durante i suoi soggiorni in Cadore. Al centro della manifestazione-ricordo è stata fissata la [...]

'Ai giovani responsabilità nella Chiesa'

'Ai giovani responsabilità nella Chiesa'

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 22 FEB – “Desidero che nella Chiesa vi siano affidate responsabilità importanti, che si abbia il coraggio di lasciarvi spazio; e voi, preparatevi ad assumere queste responsabilità”. Così il Papa ai giovani del mondo nel Messaggio per la 33/a Giornata Mondiale della Gioventù. “Alla giovane Maria fu affidato un compito importante proprio perché era giovane. Voi giovani avete forza, attraversate una fase della vita [...]

Safe Bag sigla accordo con l’aeroporto internazionale di Cracovia

Safe Bag sigla accordo con l’aeroporto internazionale di Cracovia

(Teleborsa) - Safe Bag ha firmato un contratto – a tempo indeterminato - per la fornitura della propria offerta integrata di servizi per i viaggiatori presso l'Aeroporto Internazionale di Cracovia – Balice - Giovanni Paolo II – Polonia. Lo scalo di Cracovia è il secondo più importante della Polonia con circa 5,8 milioni di passeggeri (cumulati) nel 2017, in crescita del 17% rispetto al 2016. Il contratto siglato prevede un inizio delle attività a fine [...]