Parlamentari britannici

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

In questa categoria: Charles Grey

Ritratto di Charles Grey, II conte Grey
Charles Grey, I...

Elisabetta II del Regno Unito

« I declare before you all, that my whole life, whether ...

Isaac Newton

Sir Isaac Newton (Woolsthorpe-by-Colsterworth, 25 dicembre...

Geoffrey Chaucer

Geoffrey Chaucer (, in inglese /???fri ????s?/, Londra, 13...

Robert Dudley, I conte di Leicester

Robert Dudley, I conte di Leicester (24 giugno 1532 – 4 ...

John Dudley, I duca di Northumberland

John Dudley (Londra, 1501 – Londra, 22 agosto 1553) è s...

Falso premier armeno beffa Johnson

Falso premier armeno beffa Johnson

(ANSA) – LONDRA, 24 MAG – Beffa per il ministro degli Esteri britannico, Boris Johnson, registrato per 18 minuti in una conversazione con un falso premier armeno dominata dall’ansia di contrastare Mosca. Lo burla è stato svelata dai suoi autori, due noti intrattenitori radiofonici russi, riporta l’Independent. Johnson nella telefonata esordisce felicitandosi con l’interlocutore, spacciatosi per il neo premier dell’Armenia, Nikol Pashinyan, [...]

Johnson vuole 'Brexit jet', è polemica

Johnson vuole 'Brexit jet', è polemica

(ANSA) – LONDRA, 23 MAG – Boris Johnson pensa di aver bisogno “probabilmente” di un aereo personale in veste di ministro degli Esteri britannico, una sorta di “aereo per la Brexit” utile a permettergli di incrementare il numero di missioni e di contatti in giro per il mondo a sostegno degli “interessi del Regno” sullo sfondo del divorzio da Bruxelles. Le sue parole rimbalzano dal Sudamerica, e a Londra è subito polemica. “Il JumBoJo Jet”, lo [...]

Scandalo migranti, si dimette la ministra britannica Amber Rudd

Scandalo migranti, si dimette la ministra britannica Amber Rudd

Londra, (askanews) - Nella notte si è dimessa la ministra dell'Interno britannica Amber Rudd, da giorni al centro delle critiche per lo scandalo denominato "Windrush" e per il fatto di aver negato di essere consapevole dei target sul numero di espulsioni che il suo ministero si era posto, finendo così accusata di aver mentito al Parlamento. La vicenda dello scandalo "Windrush" riguarda migliaia di immigrati caraibici arrivati dagli anni '70 - la prima [...]

Raid in Siria: Boris Johnson: "E' stata la cosa giusta da fare"

Raid in Siria: Boris Johnson: "E' stata la cosa giusta da fare"

Londra, (askanews) - Il segretario di Stato per gli Affari Esteri britannico, Boris Johnson ha dichiarato che il raid compiuto sulla Siria dalle Forze aeree di Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna contro i presunti arsenali chimici del regime di Bashar al-Assad sono stati "la cosa giusta da fare". Il premier britannico Theresa May, però, è nel mirino dell'opposizione per aver autorizzato la partecipazione al raid senza aver consultato preventivamente la Camera [...]

Siria: Johnson, attacco è stato giusto

Siria: Johnson, attacco è stato giusto

(ANSA) – ROMA, 16 APR – L’attacco missilistico di Usa, Gran Bretagna e Francia contro la Siria “è stato la cosa giusta da fare, per il Regno Unito e per il mondo”. Lo ha detto il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson al suo arrivo al Consiglio affari esteri in Lussemburgo. Johnson ha ribadito quanto già messo in chiaro dalla premier Theresa May sul fatto che l’attacco “non è un tentativo di cambiare il regime in Siria” dove la guerra, [...]

Johnson, Gb pronta a ritorsione Mosca

Johnson, Gb pronta a ritorsione Mosca

(ANSA) – ROMA, 15 APR – La Gran Bretagna “deve prendere ogni precauzione possibile” contro un’eventuale ritorsione della Russia dopo i raid in Siria. Lo ha detto il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson in un’intervista alla Bbc. Parlando ad un talk-show in onda sulla Bbc il ministro degli Esteri britannico ha spiegato che “se consideriamo ciò che la Russia ha fatto, non solo in questo paese a Salisbury, ma in generale contro televisioni, [...]

Corbyn accusa May,aspettate ordini Trump

Corbyn accusa May,aspettate ordini Trump

(ANSA) – LONDRA, 13 APR – Affondo di Jeremy Corbyn sulla Siria contro il governo conservatore della premier Theresa May, accusata dal leader dell’opposizione laburista di “attendere istruzioni da Donald Trump” sull’ipotesi di un attacco militare. La polemica arriva all’indomani della decisione del Consiglio dei Ministri di dare via libera alla premier a coordinarsi con Usa e Francia per agire militarmente in Siria, senza passare per un dibattito [...]

Laburisti Israele, stop rapporti Corbyn

Laburisti Israele, stop rapporti Corbyn

(ANSAmed) – TEL AVIV, 10 APR – Il leader del partito laburista israeliano Avi Gabbai ha annunciato la sospensione dei rapporti con Jeremy Corbyn. “Non stai svolgendo il tuo ruolo – ha scritto Gabbai a Corbyn, citato dai media – di contenimento dell’antisemitismo nel tuo ambiente. Le tue dichiarazioni pubbliche sono impregnate di odio verso Israele”.

Spia: Johnson accusato di aver mentito

Spia: Johnson accusato di aver mentito

(ANSA) – LONDRA, 4 APR – Polemica sul governo britannico, e in particolare su Boris Johnson, dopo il rifiuto ieri del direttore del laboratorio militare di Porton Down di certificare l’origine russa dell’agente nervino usato il 4 marzo a Salisbury per intossicare l’ex spia Serghei Skripal e sua figlia Yulia. E ad accusare il capo del Foreign Office di aver mentito è oggi la ministra ombra laburista dell’Interno, Diane Abbott. La cautela di Porton Down [...]

Finanziatore Labour, Corbyn antisemita

Finanziatore Labour, Corbyn antisemita

(ANSA) – ROMA, 1 APR – Continuano le polemiche e le accuse di antisemitismo al partito laburista britannico e in particolare al suo leader Jeremy Corbyn. Uno dei più grossi finanziatori del Labour, Sir David Garrard, ha infatti deciso di non elargire più somme di denaro ad un partito che ha “sostenuto e abbracciato” atti di “sfacciato antisemitismo”. In un’intervista all’Observer l’immobiliarista, che dal 2003 ha donato oltre 1,5 milioni di [...]

Blair: i britannici votino sull'accordo finale per la Brexit

Blair: i britannici votino sull'accordo finale per la Brexit

Londra, (askanews) - A un anno esatto dall'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea, l'ex premier Tony Blair ha chiesto ai cittadini britannici di votare sull'accordo finale della Brexit, una volta che i negoziatori di Londra e Bruxelles lo avranno raggiunto. In un incontro a Londra, Blair ha sottolineato: "E' come dire, il paese ha preso la decisione di lasciare l'Unione europea, il governo ha il mandato di negoziare un accordo, ora è stato negoziato un [...]

Cremlino, 'insulto' Johnson su Mondiali

Cremlino, 'insulto' Johnson su Mondiali

(ANSA) – MOSCA, 22 MAR – Il Cremlino considera un “insulto”, “disgustoso” il commento del ministro degli Esteri britannico Boris Johnson secondo cui la prossima Coppa del Mondo FIFA 2018 in Russia sarebbe simile alle Olimpiadi del 1936 nella Germania nazista. “È un’affermazione assolutamente disgustosa, indegna di un ministro degli Esteri di qualsiasi paese: è ovviamente offensiva e inammissibile”, ha detto il portavoce presidenziale russo [...]

Johnson: sempre più assurdo che Mosca neghi sulla spia avvelenata

Johnson: sempre più assurdo che Mosca neghi sulla spia avvelenata

Londra, (askanews) - "Tecnici esperti dell'organizzazione per la proibizione delle armi chimiche stanno arrivando in Gran Bretagna per prelevare campioni da Salisbury, e allo stesso tempo la Russia continua a negare il suo coinvolgimento, la sua posizione è sempre più assurda". Così ha dichiarato il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson in merito alle accuse, rivolte a Mosca, di aver tentato di uccidere l'ex spia russa Sergey Skripal nel Regno Unito.

Johnson, rientro diplomatici è priorità

Johnson, rientro diplomatici è priorità

(ANSA) – ROMA, 17 MAR – Il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson ha telefonato stamani all’ambasciatore a Mosca per comunicargli la vicinanza del governo. “Ho parlato con il nostro ambasciatore e con lo staff della sede diplomatica a Mosca”, ha scritto Johnson su Twitter. “Stanno facendo un gran lavoro in circostanze difficili e dovremmo tutti esseri fieri del loro instancabile impegno nel servire gli interessi del Regno Unito nel mondo. La mia [...]

Johnson, molto probabile ordine Putin

Johnson, molto probabile ordine Putin

(ANSA) – LONDRA, 16 MAR – Boris Johnson rilancia le accuse alla Russia per l’attacco nervino contro l’ex spia Serghei Skripal tirando in ballo direttamente Vladimir Putin e indicando come “enormemente probabile una decisione” del presidente russo al riguardo. Lo riportano i media britannici, citando il ministro degli Esteri britannico dal New York Times. Johnson, nei panni di ‘falco’ su questa vicenda, precisa tuttavia a margine di un incontro a [...]

Spia russa: Rudd, risposta sarà dura

Spia russa: Rudd, risposta sarà dura

(ANSA) – LONDRA, 8 MAR – La ministra dell’Interno britannica, Amber Rudd, ha condannato dinanzi alla Camera dei Comuni come “un crimine oltraggioso” l’avvelenamento con un agente nervino dell’ex spia russa Serghei Skripal, di sua figlia Yulia e di un poliziotto intervenuto a soccorrerli. Rudd ha assicurato che le indagini vanno avanti e ha ribadito che la risposta del Regno Unito sarà “assolutamente energica”. Ha inoltre confermato che le [...]

Johnson evoca boicottaggio mondiali

Johnson evoca boicottaggio mondiali

(ANSA) – LONDRA, 6 MAR – “Sarebbe difficile procedere normalmente” con la partecipazione dell’Inghilterra ai mondiali di calcio di Russia 2018 se emergessero nuovi comportamenti ritenuti ostili da parte di Mosca e in particolare prove di un coinvolgimento dello Stato russo nel presunto avvelenamento in Inghilterra dell’ex spia Serghei Skripal. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Boris Johnson, fra le righe di una delle risposte date alle [...]

Spia russa, duro monito Johnson a Mosca

Spia russa, duro monito Johnson a Mosca

(ANSA) – LONDRA, 6 MAR – Il governo britannico considera “prematuro” fare congetture “sull’inquietante incidente” del presunto avvelenamento dell’ex spia russa Serghei Skripal e di sua figlia a Salisbury, ma – ricordando anche il caso Litvinenko – riconosce che vi sono “sospetti” al riguardo. E avverte che se i sospetti di una “responsabilità di Stato” della Russia saranno confermati reagirà “in modo appropriato e solido”. Così [...]

Brexit: Corbyn per nuova unione doganale

Brexit: Corbyn per nuova unione doganale

(ANSA) – LONDRA, 26 FEB – Il Labour “rispetta il risultato del referendum” sulla Brexit, ma è favorevole a una “relazione su misura e negoziata con l’Ue per il futuro”. Lo ha detto a Coventry il leader laburista, Jeremy Corbyn, in un discorso in cui ha confermato la svolta a favore di una nuova unione doganale. Corbyn ha detto che nella transizione la Gran Bretagna dovrà restare nell’unione doganale e nel mercato unico, “con le regole [...]

Corbyn spia? Mea culpa deputato Tory

Corbyn spia? Mea culpa deputato Tory

(ANSA) – LONDRA, 25 FEB – Jeremy Corbyn non è mai stato un informatore a pagamento dei servizi segreti della Cecoslovacchia comunista e non ha venduto in passato “segreti” a Paesi dell’est europeo. L’imbarazzato ma netto riconoscimento arriva dall’emergente deputato conservatore Ben Bradley, costretto a rimangiarsi – dietro minaccia di querela – le accuse lanciate nei giorni scorsi contro il leader laburista britannico. “Il 19 febbraio 2018 ho [...]