Scopri tutto su Partenariato

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

La scheda: Partenariato

Il partenariato (dal francese partenaire, in inglese partnership) è un confronto tra parti diverse (soggetti pubblici o privati, forze economiche e sociali) sulla realizzazione di interventi finalizzati allo sviluppo economico, allo sviluppo del territorio e all'integrazione sociale. Il termine indica anche i rapporti che occorrono, simili al gemellaggio, tra città.
Per quanto concerne la parte economico-aziendale possiamo dire che si tratta in genere di attività in cui il lavoro specializzato è di gran lunga il fattore produttivo più importante, come accade per esempio nelle attività professionali (avvocati, consulenti..). Per queste attività il capitale è un cespite secondario.
Si tratta di un metodo ampiamente diffuso a livello comunitario, che trae spunto dall'importanza che gli stessi trattati assegnano al ruolo della società civile organizzata. In coerenza con questa impostazione, e formalizzando una prassi ed un senso comune già ampiamente diffusi, la Commissione europea considera la “partecipazione” fra i principi di base di una buona governanza europea. Secondo il Libro bianco sulla governanza, infatti, la qualità, la pertinenza e l'efficacia delle politiche dell'Unione europea dipendono dall'ampia partecipazione che si saprà assicurare lungo tutto il loro percorso, dalla prima elaborazione all'esecuzione. Secondo questa impostazione, il coinvolgimento della società civile “organizzata” rende in sostanza migliori le politiche, e maggiormente percepibile ai cittadini europei l'efficacia delle risposte che le Istituzioni comunitarie e nazionali danno alle loro esigenze. Questa impostazione è ormai divenuta patrimonio delle Istituzioni comunitarie, che la pongono alla base delle politiche future. L'obiettivo primario di disporre di una buona governance come precondizione per l'efficacia delle politiche europee è stato, infatti, recentemente riaffermato anche dalla impostazione di Europa 2020, il documento strategico per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva dell'Unione Europea.



Nel nostro Paese, l'importanza del partenariato socio economico in materia di fondi strutturali europei si è venuta via via rafforzando nel corso degli anni, accompagnando la crescente importanza degli stessi fondi strutturali nelle politiche di riequilibrio, in particolare in favore del Mezzogiorno, tanto da poter distinguere approssimativamente tre fasi. Una prima fase, che ha riguardato i primi due cicli di programmazione, 1989-93 e 1994-99, si può definire del partenariato “informativo”: i partner vengono informati delle principali decisioni prese nei Comitati di Sorveglianza nel corso di apposite riunioni che seguono lo svolgimento dei Comitati stessi: Il contributo delle parti è piuttosto limitato. Fanno eccezione già in questa fase le relazioni partenariali relative al Fondo Sociale Europeo, in cui le Organizzazioni sindacali ed imprenditoriali fanno già parte dei Comitati di Sorveglianza, svolgendo un ruolo attivo nella gestione del Fondo stesso.
Una seconda fase, che si può definire del partenariato “discontinuo”, riguarda il ciclo di programmazione 2000-2006. In questo periodo, sulla spinta delle modifiche ai regolamenti comunitari e del lancio della cosiddetta “nuova programmazione”, il partenariato socio economico viene rafforzato fin dalla fase di avvio: rappresentanze delle Organizzazioni imprenditoriali, sindacali e del terzo settore partecipano alla costruzione delle 100 idee per lo sviluppo (presentate nel corso del Convegno di Catania del 2-4 dicembre 1998) che saranno la base del QCS Obiettivo 1 e della programmazione degli altri Obiettivi comunitari. Una rappresentanza delle parti socio economiche partecipa ai lavori dei Comitati di Sorveglianza. L'attuazione del principio rimane però altalenante: come rileva un lavoro del CNEL, il coinvolgimento è piuttosto esteso, e si consolidano relazioni stabili tra parti socio economiche e Autorità di Gestione dei programmi, ma ad una partecipazione molto forte nella fase della elaborazione della strategia corrisponde un coinvolgimento debole nella fase attuativa. Come riconoscono gli stessi documenti di programmazione e di valutazione, il partenariato viene ancora vissuto dalle amministrazioni come mero “adempimento formale ” ai requisiti richiesti, generando in molti casi una “caduta di tensione” nella partecipazione. Dal canto loro, le parti socio economiche hanno spesso trovato improduttivo il loro coinvolgimento, subendo ma anche concorrendo a creare la medesima caduta di tensione., Analogo andamento discontinuo assume il partenariato a livello locale, con l'esperienza della progettazione integrata territoriale (PIT). Non mancano tuttavia esperienze significative: un Progetto di Assistenza Tecnica al Partenariato socio economico per l'Ob.1, finanziato dal FESR, accompagna per circa tre anni il coinvolgimento delle parti nell'attuazione dei fondi strutturali, realizzando poco meno di 200 attività con oltre 3.500 partecipanti, ed un elevato livello di gradimento.
Una terza fase, riferita all'attuale ciclo di programmazione 2007-13, può essere definita del “partenariato formalizzato”: le parti socio economiche sono coinvolte attivamente, in maniera paritaria rispetto alle amministrazioni pubbliche, fin dalle prime fasi della costruzione del Quadro Strategico Nazionale (QSN) (QSN) e dei programmi operativi con tavoli settoriali a livello nazionale e tavoli regionali, e il ruolo centrale delle parti viene riconosciuto dagli stessi documenti di programmazione, che definiscono il partenariato “un principio ed un valore (nonché …) un principio fondante della programmazione comunitaria che si traduce in metodo e prassi amministrativa (…) lungo tutto il processo decisionale”. Vi è dunque un riconoscimento formale del ruolo del partenariato, che deve essere sancito, come stabilisce la Delibera CIPE di attuazione del QSN, in Protocolli d'intesa, ai vari livelli, tra le amministrazioni e tutte le organizzazioni che si candidano a rappresentare interessi nell'attuazione di interventi di politica regionale.

I Protocolli d'intesa fissano dunque le regole del confronto partenariale ed in particolare ne stabiliscono l'oggetto (le azioni connesse alla vita del QSN e dei Programmi Operativi, sia dei Fondi strutturali sia del Fondo Aree Sottoutilizzate – FAS), i criteri di rappresentanza (pariteticità, rappresentatività presso il CNEL, inclusione, competenza), gli impegni delle Organizzazioni socio economiche e delle Amministrazioni, le sedi di confronto (Sessioni annuali, Comitati di Sorveglianza, Forum del partenariato, Tavoli tematici), le condizioni e le finalità di un servizio di Assistenza tecnica dedicato alle parti. In particolare, nei protocolli viene sancito il rafforzamento del coinvolgimento nella varie fasi, soprattutto nella fase di attuazione, prevedendo in forme diverse la consultazione prima dell'assunzione della decisione amministrativa. A metà del ciclo di programmazione, solo alcuni dei protocolli d'intesa risultano sottoscritti, ma le parti socio economiche ne evidenziano una applicazione spesso solo formale.

Meridiana, perfezionata partnership tra Qatar Airways e Alisarda

Meridiana, perfezionata partnership tra Qatar Airways e Alisarda

(Teleborsa) - Qatar Airways ha ulteriormente rafforzato il proprio impegno in Italia completando l'acquisizione del 49% di AQA Holding, il nuovo azionista di controllo di Meridiana fly (Meridiana). Ad esito del closing dell’operazione complessiva, Alisarda, in precedenza unico azionista, detiene il 51% del capitale sociale di AQA Holding. Qatar Airways vola attualmente da Doha a Roma, Venezia, Pisa e Milano per un totale di 42 frequenze settimanali e questa [...]

Cattolica, offerta per partnership di bancassicurazione con il Banco BPM

Cattolica, offerta per partnership di bancassicurazione con il Banco BPM

(Teleborsa) - Cattolica Assicurazioni invierà un’offerta vincolante per una partnership di bancassicurazione con il Banco BPM. Lo comunica la società in una nota, precisando che l’offerta vincolante è relativa all’acquisto di una partecipazione di maggioranza in Popolare Vitae in Avipop Assicurazioni e alla sottoscrizione di un accordo di distribuzione di prodotti assicurativi nel Ramo Vita e nel Ramo Danni.

Trenitalia sigla la partnership con mytaxi per un viaggio sempre più smart

Trenitalia sigla la partnership con mytaxi per un viaggio sempre più smart

(Teleborsa) - E' stata presentata questa mattina, presso la sede centrale del Gruppo Ferrovie di Stato Italiane, a Roma, la partership fra Trenitalia e l'app mytaxi, nell'ottica di migliorare sempre più la customer satisfaction, sia sotto il profilo dei costi che del risparmio di tempo. Ad illustrare i punti salienti della collaborazione, la prima partnership siglata da mytaxi in Europa con una compagnia ferroviaria, sono stati il nuovo Amministratore delegato [...]

Amazon in partnership con Olo per la consegna di cibi

Amazon in partnership con Olo per la consegna di cibi

(Teleborsa) - Andamento piatto per Amazon, che mostra una variazione percentuale pari a -0,1%. Il colosso dell'e-commerce continua a rafforzarsi nel settore food degli Stati Uniti, dopo l'accordo con Whole Food. Infatti è stato stretto un accordo con la compagnia di consegne Olo, che permetterà a quest'ultima di integrare i propri clienti nel network di Amazon Restaurants. Sull'effetto di questa notizia il titolo della diretta concorrente Grubhub è scivolato a [...]

Banca Generali sigla partnership con Saxo Bank

Banca Generali sigla partnership con Saxo Bank

(Teleborsa) - Banca Generali ha siglato con Saxo Bank un'intesa per la realizzazione di una partnership esclusiva nel trading online e nei servizi digitali.  "L'intesa ha l'obiettivo di offrire ai clienti, in esclusiva per il mercato italiano, l'accesso ad una innovativa piattaforma di trading evoluto, basata sulla tecnologia di Saxo Bank e gestita da una costituenda Sim partecipata da Banca Generali e Saxo", spiega la nota che annuncia l'intesa che aggiunge "la [...]

Masterchef 2017-18, le selezioni al via anche sulle navi da crociera: partnership con MSC

Masterchef 2017-18, le selezioni al via anche sulle navi da crociera: partnership con MSC

Masterchef 2017-18, le selezioni al via anche sulle navi da crociera: partnership con MSC Masterchef va..in onda Il celebre format sale a bordo delle navi MSC CROCIERE per intrattenere i crocieristi. La posta in palio per gli appassionati è straordinaria: partecipazione al casting ufficiale e cena con le star del programma. Masterchef torna “in onda”, ma questa volta non in tv: MSC Crociere, la più grande compagnia crocieristica a capitale privato al mondo e [...]

Alfano a Tripoli: pronti a riattivare partenariato strategico

Alfano a Tripoli: pronti a riattivare partenariato strategico

Tripoli (askanews) - L'Italia e' pronta a riattivare il partenariato strategico con la Libia sulla base del Trattato di Amicizia del 2008. Lo ha detto il ministro degli Affari Esteri Angelino Alfano a Tripoli, al collega libico Mohammed Siyala, che lo ha accolto all'aeroporto. 'Italia e Libia sono legate da una profonda e storica amicizia. Le nostre relazioni devono restare speciali', ha sottolineato il capo della diplomazia italiana in un tweet dalla Libia, 'Paese [...]

Telemedicina, partnership Telecare Europe e EuropAssistance per nuovi servizi

Telemedicina, partnership Telecare Europe e EuropAssistance per nuovi servizi

(Teleborsa) - Telecare Europe e EuropAssistance hanno gettato le basi per una collaborazione che ha come obiettivo un’offerta di servizi assolutamente nuovi orientati ai pazienti cronici. Considerando che solo in italia vivono più di 20 milioni di persone che presentano una o più malattie croniche, questa iniziativa possiede tutte le premesse per definire un nuovo e più efficiente standard di assistenza. La base della collaborazione è definita dai progetti [...]

Telecom Italia torna in utile. Partnership per la copertura in fibra delle zone rurali

Telecom Italia torna in utile. Partnership per la copertura in fibra delle zone rurali

(Teleborsa) - Telecom Italia ritorna all'utile nel 2016, chiudendo l'esercizio con un risultato netto positivo per 1,8 miliardi di euro, rispetto al rosso di 70 milioni archiviato nel 2015. Il risultato beneficia, oltre che dell'andamento dei margini, anche dell'apporto positivo di alcune partite meramente finanziarie legate al prestito obbligazionario a conversione obbligatoria emesso a fine 2013. "Il processo di turnaround avviato nel 2016 dal management - [...]

Wm Capital, partnership in esclusiva con Italiaonline

Wm Capital, partnership in esclusiva con Italiaonline

(Teleborsa) - WM Capital, ha siglato un accordo di partnership biennale con Italiaonline, prima internet company italiana, attiva nel digital advertising per large account e nei servizi per la digitalizzazione delle PMI. WM Capital è una società quotata su AIM Italia e specializzata nel Business Format Franchising.  L’accordo viene siglato in esclusiva per l'Italia, sulle reti dirette e in franchising, e ha l’obiettivo di promuovere i servizi e prodotti [...]

Commercio estero, SACE (Cdp) sigla nuova partnership con il fondo georgiano

Commercio estero, SACE (Cdp) sigla nuova partnership con il fondo georgiano

(Teleborsa) - SACE (Gruppo Cassa depositi e prestiti) e il fondo georgiano Partnership Fund firmano un nuovo accordo di collaborazione destinato ad ampliare le opportunità di business tra i due Paesi. La firma è stata posta in occasione del Business Forum Italia-Georgia dal Presidente di SACE Beniamino Quintieri e dal CEO del Partnership Fund David Saganelidze Nell’ambito dell’intesa, le due società si impegnano a promuovere export e investimenti tra [...]

MPS e Axa rinnovano la partnership Bancassicurativa

MPS e Axa rinnovano la partnership Bancassicurativa

(Teleborsa) - Banca Monte dei Paschi di Siena e AXA hanno rinnovato fino al 2027 la partnership strategica nel bancassurance vita e danni e nella previdenza complementare, sottoscritta a marzo del 2007. Alla base del rinnovo gli ottimi risultati dell’alleanza che dal 2007 ha permesso alla Banca di consolidare e rafforzare la sua presenza nel comparto assicurativo vita/danni e ad AXA di conquistare una posizione di leadership nel mercato italiano e quindi di [...]

Yoox Net-a-Porter balza grazie alla partnership in Medioriente

Yoox Net-a-Porter balza grazie alla partnership in Medioriente

(Teleborsa) - Buona giornata per YOOX NET-A-PORTER, che passa di mano in progresso dell'1% circa, dopo un esordio anche migliore ed a fronte di un mercato molto negativo dove predomina l'offerta. A sostenere il titolo dell'internet retailer del lusso è l'annuncio di una importante joint venture in Medioriente, dove la società conta di espandersi e conquistare la leadership nell'eCommerce di beni di lusso. Il quadro di medio periodo dell'Internet [...]

Aeroporti: rafforzata partnership tra il Marconi di Bologna e Ryanair

Aeroporti: rafforzata partnership tra il Marconi di Bologna e Ryanair

(Teleborsa) - L'aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna rafforza la partnership con Ryanair attraverso la rimodulazione dell'accordo stretto nel 2008. In particolare, verrà incrementato il numero di destinazioni servite da e per lo scalo bolognese e sarà offerto un livello di servizio secondo standard qualitativi elevati grazie agli investimenti portati avanti dall'aeroporto e al programma "Always getting better" del vettore low cost irlandese. L'accordo, che [...]

Corsa Casa Bianca, inizia la partnership SkyTG24-La Stampa

Corsa Casa Bianca, inizia la partnership SkyTG24-La Stampa

Colomban, se serve partnership privati

Colomban, se serve partnership privati

(ANSA) - ROMA, 6 OTT - "L'inefficienza delle aziende pubbliche la vediamo tutti noi. Cercherò di farle funzionare ma se poi sarà necessario applicare una partnership con i privati per ridurre i costi, perché no? Queste però saranno decisioni prese collegialmente". Lo ha detto l'assessore capitolino alle partecipate, Massimo Colomban, che ha sottolineato: "Per le prime decisioni bisognerà aspettare alcune settimane poiché dovremo controllare bene i bilanci e [...]

Amicus Investment in Partnership con FIAT Torino

Amicus Investment in Partnership con FIAT Torino

È ufficiale l’accordo di sponsorizzazione tra Amicus Invest e Fiat Torino, e si può a ragione affermare che trattasi di partnership 3.0. Una società, l’Amicus Invest, che opera esclusivamente online attraverso una piattaforma completa e dedicata, con tanto di customer service multilingue a disposizione dei vecchi e nuovi clienti, ed eventuale successivo passaggio ai cosiddetti introducer. ”La nostra forza – spiega la dirigenza del gruppo – sono gli [...]

TerniEnergia rafforza partnership con Roma Gas & Power

TerniEnergia rafforza partnership con Roma Gas & Power

(Teleborsa) - TerniEnergia ha deliberato la cessione di 767.095 azioni proprie (rivenienti dal disinvestimento da Free Energia e non ancora quotate)  alla Società Roma Gas&Power. "L'operazione si inquadra in una un'alleanza di ampia portata tra le due Società, che include accordi quadro per una collaborazione strategica nei settori dell'energy management e dell'efficienza energetica in ambito corporate, industriale e per la pubblica amministrazione". Il prezzo [...]

IREN in partnership con Ladurner si aggiudica impianto rifiuti di La Spezia

IREN in partnership con Ladurner si aggiudica impianto rifiuti di La Spezia

(Teleborsa) - Sarà operativa a partire dal primo ottobre la società che gestirà gli impianti di trattamento dei rifiuti urbani a servizio della provincia di La Spezia e di parte del bacino del Tigullio. Lo annuncia il Gruppo IREN in una nota dove si legge che il 51% del capitale sociale della nuova società sarà equamente diviso tra IREN Ambiente e Ladurner S.r.l. del Gruppo Ladurner Ambiente IREN e Ladurner avranno una quota del 25,5% ciascuna mentre il [...]

UniTo rafforza partnership con Torino

UniTo rafforza partnership con Torino

(ANSA) - TORINO, 19 SET - L'Università di Torino rafforza la collaborazione con la East China Normal University (Ecnu) di Shanghai, tra le più prestigiose della Cina e del mondo. Principale novità è l'apertura di uno sportello dell'ateneo cinese a Torino, con personale amministrativo cinese, che avrà il compito di consolidare i rapporti nella ricerca scientifica di alto livello. L'accordo è stato firmato dal rettore dell'Università di Torino, Gianmaria Ajani [...]