Partita

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

La scheda: Partita (musica)

Partita è originariamente il nome per un brano musicale strumentale per uno strumento solista nel periodo del XVI e XVII secolo, sebbene Johann Kuhnau e in seguito i compositori tedeschi (in particolare Johann Sebastian Bach) abbiano iniziato ad usarlo per intere raccolte di brani, come un sinonimo di suite.
Johann Sebastian Bach scrisse due raccolte di Partite per diversi strumenti. Oltre a quelle per strumenti a tastiera, pubblicate con il nome di Clavier-Übung I, ne esiste una suite in Si minore, le Ouverture alla maniera francese (spesso chiamate semplicemente Ouverture francesi) che è a volte considerata una Partita (vedi Suites francesi). Le Partite di Bach sono a volte note anche come "Suite tedesche", in analogia con la denominazione "nazionale" attribuita alla Suites inglesi ed alle Suites francesi.
Bach inoltre scrisse nel 1720 tre partite per violino solista, che unì alle sonate.
Le Partite di Bach sono strutturate:
Pezzo di introduzione, diverso per ogni Partita (Preambolo, Fantasia, Sinfonia, Ouverture, ecc.)
Allemanda
Corrente
Sarabanda
Giga
Tra Sarabanda e Giga introduce le cosiddette galanterie, ovvero delle danze galanti, come musette, bourrée e minuetto


May, non guiderò partito a elezioni 2022

May, non guiderò partito a elezioni 2022

(ANSA) – LONDRA, 12 DIC – Theresa May ha confermato ad alcuni deputati Tory che non intende guidare il partito alle prossime elezioni politiche – in calendario salvo anticipi per il 2022 – anche se dovesse vincere la sfida di stasera per restare leader. Lo riferiscono fonti interne al gruppo parlamentare citate dai media britannici. La rassicurazione, secondo gli anonimi deputati che la riportano, mira ad assicurarsi il voto degli incerti e di coloro che [...]

Fico: inchiesta Lega? Partiti devono collaborare con magistrati

Fico: inchiesta Lega? Partiti devono collaborare con magistrati

Milano, 12 dic. (askanews) - Il presidente della Camera, Roberto Fico, a margine della visita in un liceo di Pavia, risponde così a chi gli chiede delle tensioni tra Lega e M5s a proposito dell'inchiesta sul tesoriere del Carroccio. "Quando si è sotto inchiesta o indagine, qualsiasi partito politico deve dare tutti i chiarimenti del caso, tutta la documentazione e mettersi a disposizione della magistratura. Questa deve essere la normalità del Paese e se c'è [...]

Matteo Renzi: Sa a che cifra punto? Io punto al 51% non come partito ma come persone che non credono a questo governo”.

Matteo Renzi: Sa a che cifra punto? Io punto al 51% non come partito ma come persone che non credono a questo governo”.

Matteo Renzi: “Un nuovo partito non è minimamente all’ordine del giorno” Matteo Renzi a Porta a Porta risponde a una domanda sull’ipotesi della nascita di un nuovo partito guidato da lui: “È un tema che non è minimamente all’ordine del giorno. Sa a che cifra punto? Io punto al 51% non come partito ma come persone che non credono a questo governo”. È un tema che non è minimamente all'ordine del giorno. Sa a che cifra punto? Io punto al 51% non [...]

Adriano Panatta chiede scusa dopo la partita Cagliari Roma

Adriano Panatta chiede scusa dopo la partita Cagliari Roma

La stagione calcistica della Roma sta assumendo tratti sempre più grotteschi. Ne è un esempio il pareggio in extremis del Cagliari che ha mandato su tutte le furie i tifosi giallorossi, in primis Adriano Panatta, che in preda all'amarezza ha pronunciato parole, indirizzate all'autore del gol del definitivo 2-2, Marco Sau, che hanno scatenato molte polemiche. l leggendario ex tennista romano, ieri sera, durante Quelli che aspettano Quelli che il calcio, ha [...]

TRA I DUE PROSSIMI LITIGANTI, M5S E LEGA, GODRÀ IL ‘NUOVO PARTITO’ DI RENZI?

TRA I DUE PROSSIMI LITIGANTI, M5S E LEGA, GODRÀ IL ‘NUOVO PARTITO’ DI RENZI?

L'Espresso del 3 settembre riporta un'inchiesta dal titolo "Rocco Casalino, Luca Morisi e gli altri: ecco chi gestisce il ministero della propaganda". È un articolo ricco di informazioni ma distorce la realtà politica italiana. C'è un unico governo, ma non c'è un unico ministro della propaganda del governo. Ci sono due centrali di propaganda politica in lotta fra di loro, una dei Cinque stelle con Casaleggio e Casalino ed una di Salvini con Luca Morisi e i [...]

Pd: Martina,una donna presidente partito

Pd: Martina,una donna presidente partito

(ANSA) – ROMA, 9 DIC – “Il tema di come interpretare una nuova politica di genere è una delle grandi questioni del congresso Pd. Per il mio Pd per esempio penso a una donna alla presidenza”: è la proposta di Maurizio Martina, candidato alla segreteria dem, a “Mezz’Ora in Più” su Rai Tre.

Il nuovo partito di Renzi è un dramma per il Cav: lo scenario da incubo per lui.

Il nuovo partito di Renzi è un dramma per il Cav: lo scenario da incubo per lui.

Il piano di Matteo Renzi di rompere con il Partito democratico per dare vita a un suo personalissimo partito non è suonata come una buona notizia per Silvio Berlusconi. Per modi e tempi, il progetto renziano rischia di fare da magnete per quel che resta dei dirigenti di Forza Italia, quelli almeno ancora sotto le insegne del Cav e che non sono quindi passati con la Lega di Matteo Salvini. Il partito renziano rischia di avere molto più appeal di quanto ne [...]

Lacrime e applausi, l'affettuoso addio del partito a Merkel

Lacrime e applausi, l'affettuoso addio del partito a Merkel

Amburgo, (askanews) - Quindici minuti di applausi per la cancelliera tedesca Angela Merkel, che ha formalmente lasciato la presidenza dell'Unione cristiano democratica (Cdu), partito che guidava da 18 anni. Tra i 1000 delegati presenti al Congresso di Amburgo molti erano in lacrime, altri agitavano dei cartelli con la scritta "Grazie capa" (Danke Chefin). Nel corso del suo ultimo discorso da presidente della Cdu, Merkel, visibilmente emozionata, ha difeso [...]

Pd, l'incubo scissione scuote il partito. Rottamare Renzi, non i voti renziani.

Pd, l'incubo scissione scuote il partito. Rottamare Renzi, non i voti renziani.

Pd, l'incubo scissione scuote il partito. Rottamare Renzi, non i voti renziani. Ecco perché il PD ha il terrore di una scissione. Renzi cambi comunicazione, ma se resta nel PD si adegui e niente ricatti.Se invece tutto questo è un gioco di ricatti, per Renzi sarebbe la morte politica senza ritorno. In queste ore, si parla di una possibile scissione e la formazione di un nuovo movimento di Renzi. Noi ci abbiamo sempre creduto, siamo andati avanti in mezzo a [...]

LE PARTITE DEL FINE SETTIMANA: SABATO SUL PARQUET POZZUOLI E GLI ANTICIPI DI C GOLD

Il nuovo partito di Matteo Renzi: cosa si sa finora e quando potrebbe partire

Il nuovo partito di Matteo Renzi: cosa si sa finora e quando potrebbe partire

Matteo Renzi è pronto a lanciare un nuovo partito. Sarebbe questo, o anche questo, il motivo per cui Marco Minniti ha annunciato il suo ritiro dalla corsa alle primarie Pd. Matteo Renzi ha sottolineato in più di un’occasione di non voler essere coinvolto nel dibattito congressuale del Partito democratico. “Io sono fuori dal dibattito del Pd”, aveva ribadito il 5 dicembre a Bruxelles l’ex presidente del Consiglio. “Da mesi non mi preoccupo della [...]

GENTE QUESTO E PARLAR CHIARO ! Pd, Renzi: “Le correnti sono la rovina del partito”

GENTE QUESTO E PARLAR CHIARO ! Pd, Renzi: “Le correnti sono la rovina del partito”

“Le correnti potevano andar bene nei partiti del Novecento: nella Dc o nel Pci, oggi non elaborano idee ma proteggono gruppi dirigenti”     “Tutti i giorni ho fatto sentire la mia voce contro il Ministro Sciacallo, Salvini. E contro il Ministro Prestanome, Di Maio. Non mi nascondo, io”. Lo scrive su facebook Matteo Renzi. “Se devo fare una battaglia la faccio a viso aperto, io- aggiunge-. Ma proprio per questo ho detto ai miei amici: non farò [...]

“Storia Galattica” e “La prossima partita di energia” Il Consiglio arturiano di 9D

Partita la prima "talpa" che scava tunnel M4 nel centro di Milano

Partita la prima "talpa" che scava tunnel M4 nel centro di Milano

Milano (askanews) - E' partita dal cantiere in piazza Tricolore a Milano la prima delle due "talpe" che realizzeranno le gallerie della nuova metropolitana M4 che attraverseranno il centro della città passando sotto gli edifici del centro. Le due nuove talpe che avanzeranno con una media compresa tra i 15 e i 20 metri al giorno ad una profondità di circa 25 metri, hanno un diametro di 9,15 metri, e sono quindi molto più grandi di quelle da 6,50 metri che [...]

Partita la formazione della task force vagantismo del Comune di Vieste

Partita la formazione della task force vagantismo del Comune di Vieste

Partita la nuova missione della Soyuz

Partita la nuova missione della Soyuz

La prima con astronauti a bordo dopo l'incidente dell'11 ottobre scorso

Renzi, un partito con Berlusconi? Falso

Renzi, un partito con Berlusconi? Falso

(ANSA) – ROMA, 3 DIC – “Avendomi visto su Canale 5 alcuni giornali hanno scritto che io farò un nuovo partito con Berlusconi. Notizia falsa, certa gente non sta bene. Quanto al passato: con Berlusconi io ho cercato solo di fare le sacrosante riforme costituzionali”. Così Matteo Renzi nella sua ENews settimanale. “Ma il mio Governo non ha mai avuto l’appoggio di Forza Italia, mai. Forza Italia ha votato la fiducia a Monti, a Letta, persino a [...]

Partita la prima Soyuz con l'equipaggio dopo l'incidente

Partita la prima Soyuz con l'equipaggio dopo l'incidente

E’ partita la prima Soyuz con astronauti a bordo, dopo l’incidente dell’11 ottobre 2018. La navetta, lanciata dalla base di Baikonur in Kazakistan, trasporta Anne McClain della Nasa, David Saint-Jacques dell’Agenzia spaziale canadese (Csa) e Oleg Kononenko dell’Agenzia Spaziale russa Roscosmos. Il loro arrivo sulla Stazione Spaziale Internazionale, per una missione di sei mesi e mezzo, è previsto a sei ore dal lancio. Da questo volo in poi, infatti, [...]

Babbo Natale è partito: ecco dove si trova in questo momento

Babbo Natale è partito: ecco dove si trova in questo momento

Dove si trova Babbo Natale? È partita la caccia al rubicondo distributore di regali che dal Polo Nord si fa il giro del mondo. La tecnologia ha fatto passi da gigante negli ultimi anni e ne ha beneficiato soprattutto il settore dei trasporti. Ormai per raggiungere posti che si trovano dall’altra parte del mondo bastano poche ore di volo: ci si mette seduti, si prende la copertina data dall’hostess o dallo stuart e si attende di arrivare a destinazione. [...]