Peccati

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

In questa categoria: Omicidio

L'omicidio è la soppressione di una vita umana a opera di un altro essere umano. L'omicida può provocare la morte altrui per mezzo di qualsiasi modalità (reato a forma libera), anche per omissione, ma in ogni caso la sua azione o inazione sono volontarie. Questa volontà generica non va confusa col dolo ed è presente anche nell...

Vizi capitali

I vizi capitali sono un elenco di inclinazioni profonde, morali e comportamentali, dell'anima umana, spesso e impropriamente chiamati peccati capitali. Questo elenco di vizi (dal latino v?t?um = mancanza, difetto, ma anche abitudine deviata, storta, fuori dal retto sentiero) distruggerebbero l'anima umana, contrapponendosi alle vir...

Novità sull'omicidio di Noemi Durini

Novità sull'omicidio di Noemi Durini

Noemi, uccisa dal fidanzato nel settembre dell'anno scorso: sepolta viva sotto le pietre.

Smontano 400 metri di cavi in rame dall’impianto, ma il furto viene sventato

Smontano 400 metri di cavi in rame dall’impianto, ma il furto viene sventato

Cronaca 15 febbraio 2018 15:35 Smontano 400 metri di cavi in rame dall’impianto, ma il furto viene sventato E’ accaduto poco prima della mezzanotte a Vitigliano, la frazione di Santa Cesara Terme. Sul posto, vigilanti e agenti di polizia VITIGLIANO (Santa Cesarea Terme) – Questa volta, i ladri hanno preso di mira l’impianto fotovoltaico per portare via non dei pannelli solari, bensì i cavi in rame. Ma il piano è andato in fumo. E’ accaduto nella [...]

Circumvesuviana, ladro in stazione: arrestato grazie ai nuovi allarmi

Circumvesuviana, ladro in stazione: arrestato grazie ai nuovi allarmi

Cronaca 15 febbraio 2018 Circumvesuviana, ladro in stazione: arrestato grazie ai nuovi allarmi «Il nostro nuovo sistema di allarme funziona. Lo stesso che abbiamo installato anche a San Giorgio a Cremano. Un sensore evidenzia che c’è qualcuno all’interno della stazione, scatta allarme immediatamente ed il ladro viene fermato». A dirlo è il presidente Eav, Umberto De Gregorio, dopo che le forze dell’ordine hanno arrestato un ladro che la scorsa notte [...]

Gestire la rabbia secondo Filippo

Gestire la rabbia secondo Filippo

Filippo Nardi racconta il suo rapporto con le emozioni forti.

Video evangelico | "Un cuore errante torna a casa" Trovare la strada per liberarsi dal peccato

Video evangelico | "Un cuore errante torna a casa" Trovare la strada per liberarsi dal peccato

Video evangelico | "Un cuore errante torna a casa" Trovare la strada per liberarsi dal peccato Da quando era piccolo, Novo credeva nel Signore Gesù, proprio come sua madre. Anche se leggeva di frequente la Bibbia, pregava e andava ad ascoltare i sermoni, spesso non poteva fare a meno di seguire le tendenze malvagie del mondo, desiderare i godimenti della carne, mentire e imbrogliare… Prese molte volte la decisione di liberarsi da quella vita, che era tutta un [...]

Ucciso per uno spinello, accusa omicidio

Ucciso per uno spinello, accusa omicidio

(ANSA) – CAGLIARI, 15 FEB – Al momento sono accusati di omicidio preterintenzionale Ignazio Siddi, 43 anni, e Francesco Farigu, di 41, fermati mercoledì notte per aver provocato la morte di Vincenzo Crisponi, 56 anni, aggredito a picchiato in via Satta vicino al parco giochi di Capoterra, a circa 10 chilometri da Cagliari, per aver rifiutato uno spinello. I due si trovano rinchiusi nel carcere di Uta in attesa dell’udienza di convalida che si terrà [...]

Omicidio al Cairo ai tempi piazza Tahrir

Omicidio al Cairo ai tempi piazza Tahrir

(ANSA) – ROMA, 14 FEB – Il Cairo, gennaio 2011. E’ la vigilia della rivolta di piazza Tahrir contro Hosni Mubarak. Per le strade della megalopoli si respira aria da resa dei conti. In un albergo a cinque stelle, una cameriera sudanese, in servizio al piano, assiste ad un sospetto andirivieni di due uomini da una stanza da letto e sente grida di una donna, una famosa cantante, che sarà poi ritrovata morta, con la gola tagliata. Comincia così “Omicidio al [...]

Furto con spaccata negozio Gucci Genova

Furto con spaccata negozio Gucci Genova

(ANSA) – GENOVA, 14 FEB – Furto con spaccata nella notte nel negozio Gucci di via XXV Aprile a Genova. I ladri hanno sfondato con un’auto una grande porta a vetri blindata che si affaccia sulla elegante strada del centro e si sono impossessati di decine di borse e altri oggetti per un valore ancora da quantificare ma che si aggirerebbe intorno ad alcune decine di migliaia di euro. I carabinieri indagano per scoprire gli autori del colpo esaminando anche [...]

Esortazioni di San Paolo contro l'egoismo

Percorsi di Fede HOMEPAGE   Esortazioni di S. Paolo contro l'egoismo anche sessuale "Fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscenza" (Inferno canto 26° versi 119-120)   Torna al Messia   1 Tessalonicesi 4,1-8: [1]Fratelli, vi preghiamo e supplichiamo nel Signore Gesù: avete appreso da noi come comportarvi in modo da piacere a Dio, e così già vi comportate; cercate di agire sempre così per distinguervi ancora di più. [2]Voi conoscete [...]

I vizi e i peccati particolarmente gravi ricordati nel Catechismo maggiore

Percorsi di Fede HOMEPAGE   Chiesa cattolica - Catechismo Maggiore (1905) Parte quinta Dei vizi capitali e di altri peccati più gravi Torna a Santi e santificati Torna al Messia 1.  Superbia 2.  Avarizia 3.   Lussuria 4.   Ira 5.    Gola 6.    Invidia 7.    Accidia. 1.  Disperazione della salute (=salvezza eterna): è l'erronea convinzione che la misericordia di Dio non potrà salvarci perché abbiamo commesso peccati troppo gravi, quindi [...]

Delitto migrante, lite su religione

Delitto migrante, lite su religione

(ANSA) – CAGLIARI, 12 FEB – Ci sarebbero delle “questioni religiose” alla base della lite tra due richiedenti asilo che ha portato all’omicidio di un 19enne avvenuto, nella notte tra venerdì e sabato, all’interno del centro migranti “Alle Sorgenti” di Villacidro, a circa 50 chilometri da Cagliari. Lo riferisce all’ANSA l’avvocato Antonella Testoni al termine dell’interrogatorio del Gip che ha convalidato l’arresto del suo assistito, Nosa [...]

D'Oria, vetro rotto non collegato furto

D'Oria, vetro rotto non collegato furto

(ANSA) – GENOVA, 12 FEB – La pietra lanciata contro il liceo ginnasio D’Oria a Genova, istituto al centro delle polemiche per le parole usate nella scheda di autovalutazione, ha colpito un vetro del portone mandandolo in frantumi e il gesto, secondo gli inquirenti, non sarebbe collegato al furto dei quattro computer avvenuto all’interno della scuola. Le indagini sono state avviate dalla digos della questura di Genova: il vetro colpito dalla pietra è [...]

Ladri!

Ladri!

I finti camerieri organizzano il colpo durante la festa in casa Valverde

Uccide rapinatore a Napoli, orafo indagato per omicidio

Uccide rapinatore a Napoli, orafo indagato per omicidio

É indagato per omicidio colposo il gioielliere che ieri sera ha ucciso con colpi di pistola uno dei tre rapinatori che hanno preso d’assalto il suo esercizio commerciale che si trova in corso Durante, a Frattamaggiore (Napoli). Il titolare dell’esercizio commerciale, che ha circa trent’anni, non era nel negozio ma a casa sua, che si trova sopra il negozio. Si è accorto della rapina ed è sceso in strada armato accompagnato da un’altra persona. Al [...]

Madre e figlia trovate morte in casa, fermati il fratello e zio

Madre e figlia trovate morte in casa, fermati il fratello e zio

Paolo Villa, 75enne di Ornago (Monza), è stato sottoposto a fermo di indiziato delitto per il duplice omicidio della sorella 85 enne Amalia Villa e della nipote 55 enne Marinella Ronco, trovate cadavere nel loro appartamento di via Santuario ad Ornago, che dividevano con l’uomo. I cadaveri delle due donne, madre e figlia di 85 e 52 anni, sono state trovate in avanzato stato di decomposizione.

Tagliano la rete e scappano: due tentati furti ai campi fotovoltaici

Tagliano la rete e scappano: due tentati furti ai campi fotovoltaici

Cronaca Venerdì 9 Febbraio 2018 Tagliano la rete e scappano: due tentati furti ai campi fotovoltaici Furto sventato, ieri pomeriggio attorno alle 16.30 al campo fotovoltaico Nepos energia di Scorrano: l'allarme è scattato alle 16.30 e quando il vigilante della Folgore è giunto sul posto ha trovato effettivamente la recinzione in parte tagliata e in parte divelta. Dei ladri, però, nessuna traccia: erano già scappati probabilmente spaventati dal suo [...]

Uber:intesa con Waymo per furto brevetti

Uber:intesa con Waymo per furto brevetti

(ANSA) – WASHINGTON, 9 FEB – Uber e Waymo, controllata di Alphabet/Google specializzata nelle tecnologie per vetture a guida autonoma, hanno raggiunto un accordo “confidenziale” per mettere fine al processo per furto di brevetti in corso in California. Waymo ha riferito che Uber ha concordato di pagare una somma di 245 milioni di dollari e di prendere misure per garantire di usare nei veicoli a guida autonoma solo la sua tecnologia, e non quella di Waymo. [...]

Uranio: Pili, Difesa ha coperto omicidi

Uranio: Pili, Difesa ha coperto omicidi

(ANSA) – ROMA, 8 FEB – “Omissioni di Stato per nascondere la verità: ho le prove che il ministero della Difesa ha coperto per anni omicidi plurimi e disastri ambientali”. Lo ha detto il deputato Mauro Pili (Misto), membro della Commissione parlamentare d’inchiesta sull’uranio impoverito, che in una conferenza stampa alla Camera ha presentato oggi la sua relazione conclusiva, differente da quella di maggioranza illustrata ieri e giudicata [...]

I Misteri di Brokenwood, 4 nuovi omicidi

I Misteri di Brokenwood, 4 nuovi omicidi

(ANSA) – ROMA, 7 FEB – Quattro nuovi omicidi sconvolgeranno la già non troppo quieta cittadina rurale di Brokenwood, Nuova Zelanda. Su Giallo (canale 38 del digitale terrestre, gruppo Discovery Italia) arriva la nuova stagione di una delle serie poliziesche più seguite del canale: “I Misteri di Brokenwood”, in prima tv assoluta da giovedì 8 alle ore 21:00. Sarà come sempre il detective della Omicidi Mike Shepard (Neill Rea) a doversi districare tra [...]

Furti a casa Kabaivanska, un arresto

Furti a casa Kabaivanska, un arresto

(ANSA) – MODENA, 7 FEB – Un 37enne è stato arrestato per aver rubato, nel corso di mesi, 34 quadri di alto valore nella casa del soprano bulgaro, ma da decenni modenese d’adozione, Rajna Kabaivanska, 83 anni. L’uomo è il massaggiatore di fiducia del marito della cantante d’opera e a quanto pare, dopo ogni seduta, era solito portarsi via una delle opere d’arte affisse alle pareti dell’abitazione. I sospetti del soprano hanno portato [...]