Scopri tutto su Pensione

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda: Pensione

La pensione è una obbligazione che consiste in una rendita vitalizia o temporanea corrisposta ad una persona fisica in base ad un rapporto giuridico con l'ente o la società che è obbligata a corrisponderla per la tutela del rischio di longevità o di altri rischi (invalidità, inabilità, superstiti, indiretta).
Il sistema pensionistico pubblico (es. in Italia INPS, INPGI, Inarcassa v. enti previdenziali o in Svizzera AVS) è finanziato con l'imposizione fiscale, da cui deriva il termine obbligatorio, ossia con l'obbligo di pagare agli enti previdenziali i contributi obbligatori per le assicurazioni obbligatorie i quali assumono la forma di imposte dirette o imposte indirette a seconda dei soggetti contribuenti. Nel caso di gestioni in deficit il finanziamento è integrato con ulteriori trasferimenti dalla fiscalità generale.
Da ciò discende che le pensioni erogate dagli enti pubblici si pagano con le imposte e che la spesa pensionistica fa parte della spesa corrente primaria del bilancio dello Stato valutata complessivamente nel conto economico consolidato delle amministrazioni pubbliche.
La pensione, quando viene pagata con il patrimonio di previdenza accantonato es. fondi pensione, prende il nome di pensione complementare.
In sintesi, le cifre più importanti sono: raggiungimento dell'età di 66 anni e 7 mesi come requisito della pensione di vecchiaia, contributi per 42 anni e 6 mesi per ottenere la pensione di anzianità, ogni mensilità corrisponde al 71% dello stipendio medio corrisposto durante l'attività lavorativa, 448 € di pensione sociale, 542 quella con contributi minimi (25 anni). Il sistema pensionistico italiano copre il 16,8% del Pil, per una spesa annua di 270 miliardi di €.



La rendita pensionistica in Italia, per quanto riguarda la tassazione, è equiparata ai redditi IRPEF con alcune eccezioni.
La legge indica i redditi che non sono soggetti a contribuzione obbligatoria.

La previdenza sociale dopo l'unità nasce nel 1898 con la fondazione della "Cassa nazionale di previdenza per l'invalidità e la vecchiaia degli operai" , l'iscrizione a tale istituto diventa obbligatoria solo nel 1919, anno in cui l'istituto cambia nome in "Cassa Nazionale per le Assicurazioni Sociali". Nel 1933 la CNAS diventerà Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale. La pensione sociale viene introdotta solo nel 1969. Esistono inoltre Enti previdenziali per specifiche categorie di lavoratori (giornalisti, notai, avvocati, commercialisti).

Pensioni, a luglio la 14esima: a quanto ammonta e chi la riceverà

Pensioni, a luglio la 14esima: a quanto ammonta e chi la riceverà

A ribadirlo, qualche giorno fa, è stata la sottosegretaria Maria Elena Boschi, in un messaggio pubblicato su Facebook. Per i pensionati, ha scritto l'ex ministra, "a luglio arriverà la quattordicesima assicurata dall'ultima legge di bilancio". Tra poco più di un mese agli aventi diritto verrà accreditata nel rateo di luglio 2017 la quattordicesima mensilità. Chi ha compiuto 64 anni e ha redditi compresi tra 1,5 e 2 volte il trattamento minimo, specifica [...]

Certificato di malattia

INPS Certificato di malattia: obbligo di rettifica se si rientra prima al lavoro Di IRSHAD FRANCESCA SHAUKAT RICCABONI 25 maggio 2017 (0) CondividiTweetGoogle++ Richiedi una consulenza su questo argomento Le istruzioni INPS da seguire per il Certificato di Malattia in caso di rientro anticipato dalla malattia del lavoratore dipendente L’INPS con la Circolare 79 del 2 maggio 2017 ha rilasciato le istruzioni sull’obbligo di rettifica del certificato [...]

LA POVERTA' E' DIETRO L'ANGOLO

Oggi sono venuto a conoscenza della storia di un pensionato greco di 84 anni, questo signore quando è andato in pensione prendeva 1.450 €. di pensione, poi a seguito delle varie misure imposte dalla TroyKa ed accolte dai vari goveni greci, la sua pensione è scesa a 660 €. mensili (avete letto bene).La Grecia anche a seguito di queste misure economiche a dir poco forsennate ha perso il 25% del proprio PIL.Ora il signore era in piazza a protestare ma i cortei [...]

Asilo nido, bonus al via. Mille euro dall'Inps per i bimbi sotto i 3 anni

Asilo nido, bonus al via. Mille euro dall'Inps per i bimbi sotto i 3 anni

(Teleborsa) In tempo di crisi, i bonus sono sempre più un vero e proprio asso nella manica per le finanze di tante famiglie alle prese con un bilancio da far quadrare a fine mese. Mamma e papà aprite bene le orecchie perché sta per arrivare (finalmente) il bonus asilo nido. L’Inps, infatti, ha reso note le istruzioni operative per accedere alle «Agevolazioni per la frequenza di asili nido pubblici e privati», il nuovo bonus da 1000 euro a famiglia [...]

Pensioni, Ape social: Gentiloni firma il decreto. Le richieste entro il 15 luglio

Pensioni, Ape social: Gentiloni firma il decreto. Le richieste entro il 15 luglio

(Teleborsa) Arrivano novità importanti, da tempo nell'aria, sulle pensioni. Disoccupati e lavoratori disagiati, infatti, potranno fare domanda per anticipare gratuitamente la pensione di tre anni e sette mesi. I TEMPI - Le domande per l'accesso all'anticipo pensionistico sociale con i requisiti raggiunti entro il 2017 andranno presentate entro il 15 luglio. Chi raggiunge i requisiti nel 2018, invece, dovrà fare domanda entro il 31 marzo 2018. Lo si legge nel [...]

Visite fiscali, dal 1° settembre cambiano le regole: le novità

Visite fiscali, dal 1° settembre cambiano le regole: le novità

Il polo unico Inps è in arrivo dal 1° settembre 2017, e porta con sé vari cambiamenti riguardanti le visite fiscali degli impiegati nei servizi statali centrali e locali. Le modifiche riguardano i dipendenti pubblici, per i quali gli accertamenti in materie medico-legali passeranno all’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale invece che all’Asl, come avviene adesso. La riforma Madia viene così applicata attraverso due decreti legislativi che mettono in [...]

Fvg: oltre 100 mila pensionati hanno fatto domanda di Isee

Fvg: oltre 100 mila pensionati hanno fatto domanda di Isee

(Teleborsa) - Sono 6 milioni gli italiani, oltre 100 mila solo quelli residenti in Friuli Venezia Giulia, che stando ai dati 2015 del Ministero del Lavoro e Politiche sociali hanno fatto domanda di Isee, precondizione per ottenere le agevolazioni sociali in base alla propria situazione economica e familiare. Punti di forze e criticità dei principali strumenti di valutazione economica di persone e famiglie sono stati al centro di una giornata di studio organizzata [...]

Pensione: cosa succede se non si lavora per un periodo?

Pensione: cosa succede se non si lavora per un periodo?

Cosa succede al calcolo della pensione se non si lavora per un determinato periodo di tempo? L'Inps mette a disposizione i cosiddetti "contributi figurativi", quelli che non ha versato né il lavoratore né il datore di lavoro, ma che vengono comunque riconosciuti dall'Istituto nazionale di previdenza sociale. Al giorno d'oggi capita spesso di perdere il lavoro: oltre alla preoccupazione di cercare un nuovo impiego, sopraggiunge anche un certo timore riguardo il [...]

NEWSLETTER LAVORO n. 782 del 18 maggio 2017 settimana dall'11 al 17 maggio 2017

      Seguici anche su Facebook e Twitter per rimanere costantemente aggiornato     Novità in materia di Lavoro   17-05   PREVINDAI: documento sul Regime fiscale Nella riunione del 27 aprile 2017 il Consiglio di Amministrazione ha approvato il Documento sul regime fiscale che recepisce le recenti modifiche intervenute alla normativa.   17-05   INPS: pensionamenti scuola 1° settembre 2017 – indicazioni [...]

Pensione, cosa succede se non si lavora per un periodo?

Pensione, cosa succede se non si lavora per un periodo?

Nel corso della propria vita lavorativa può succedere che ci siano dei periodi in cui non si è lavorato o in cui si è avuta una riduzione del lavoro. Come cosa comporta questo per la pensione? In tale situazione entrano in gioco i cosiddetti 'contributi figurativi', dei contributi accreditati nelle gestioni pensionisti dei lavoratori pubblici o in quelle dei lavoratori privati e riconosciuti senza alcun onore finanziario a carico del lavoratore. I contributi [...]

n. 782 del 18 maggio 2017  settimana dall'11 al 17 maggio 2017

n. 782 del 18 maggio 2017 settimana dall'11 al 17 maggio 2017

NEWSLETTER LAVORO n. 782 del 18 maggio 2017 settimana dall'11 al 17 maggio 2017 Seguici anche su Facebook e Twitter per rimanere costantemente aggiornato Novità in materia di Lavoro 17-05 PREVINDAI: documento sul Regime fiscale Nella riunione del 27 aprile 2017 il Consiglio di Amministrazione ha approvato il Documento sul regime fiscale che recepisce le recenti modifiche intervenute [...]

Cassa integrazione crolla ad aprile - rapporto INPS

Cassa integrazione crolla ad aprile - rapporto INPS

(Teleborsa) - Crolla la Cassa Integrazione (CIG) nel mese di aprile. Le ore autorizzate sono state 23,9 milioni, in calo del 58,1% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Lo rivela l'INPS nel suo report mensile. Nel dettaglio le ore di cassa integrazione ordinaria autorizzate ad aprile sono state 7,4 milioni. Un anno prima, nel mese di aprile 2016, erano state 15 milioni: di conseguenza, la variazione tendenziale è pari al -50,3%. Ancora più marcata la [...]

Sindacati, stipendi d’oro (300mila euro annui, più di quanto guadagna Obama) e pensioni da nababbi. Gli operai, con i loro 1200 Euro al mese, mantengono nel lusso chi dovrebbe tutelarli!

Sindacati, stipendi d’oro (300mila euro annui, più di quanto guadagna Obama) e pensioni da nababbi. Gli operai, con i loro 1200 Euro al mese, mantengono nel lusso chi dovrebbe tutelarli!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Sindacati, stipendi d’oro (300mila euro annui, più di quanto guadagna Obama) e pensioni da nababbi. Gli operai, con i loro 1200 Euro al mese, mantengono nel lusso chi dovrebbe tutelarli!   CISL: DIRIGENTI CON STIPENDI DI 300 MILA EURO ANNUI, PIU’ DI OBAMA E MERKEL, GLI OPERAI CON I LORO 12OO EURO MESE MANTENGONO NEL LUSSO CHI DOVREBBE TUTELARLI Cisl, scoppia il caso dei mega-stipendi. [...]

Italia paese di pensionati, dove crescono diseguaglianze e disagio

Italia paese di pensionati, dove crescono diseguaglianze e disagio

(Teleborsa) - Un Paese popolato da pensionati e dove la gran parte dei giovani resta a casa con i genitori, classi sociali che "esplodono", diseguaglianze che aumentano, anche sul fronte delle retribuzioni, ed una disoccupazione che resta elevatissima. E' questa la fotografia scattata dall'Istat nel suo Rapporto annuale 2017 - "La situaizone del paese". Crescita modesta  Nel 2016 il ciclo economico internazionale ha mantenuto ritmi di espansione in linea con [...]

Pensioni, Italia divisa: dall'Inps 1.000 euro per abitante al Sud, 474 al Nord

Pensioni, Italia divisa: dall'Inps 1.000 euro per abitante al Sud, 474 al Nord

L’Italia si spacca in due anche per l’erogazione delle pensioni. A pagare le pensioni degli italiani, in termini di contributi versati, è soprattutto il Nord. È quello che emerge dal sesto rapporto del Centro studi e ricerche Itinerari previdenziali. Al Nord i contributi versati all’Inps sono più alti e ci sono meno assegni di invalidità. Nel Mezzogiorno i contributi versati sono più bassi mentre le pensioni di invalidità sono più frequenti. Per [...]

Appuntamenti e scadenze del 16 maggio 2017

Appuntamenti e scadenze del 16 maggio 2017

(Teleborsa) - Martedì 16/05/2017 Appuntamenti: IEA - Pubblica il rapporto mensile sul mercato del petrolio Martedì 16/05/2017 Appuntamenti: ACEA - Pubblica i dati sulle immatricolazioni di auto in Europa nel mese di aprile Martedì 16/05/2017 Aziende: Leonardo - Assemblea - Risultati di periodo Saras - Appuntamento: Conference call con gli analisti - CDA - Risultati di periodo Innovatec - CDA - Risultati di periodo Trivago - Risultati di periodo Scadenze Fiscali: [...]

Notiziario 2014_01_06

I mesi da luglio a ottobre sono stati mesi caldi in tutti i sensi per l'OMC (già OGR) di Rimini, in quanto l'Azienda si era attivata per accedere al fondo di sostegno straordinario per pensionare anticipatamente quel personale, compreso quello dello staff amministrativo, ritenuto in esubero o inidoneo alla produzione. In officina in questi mesi si sono venute a creare delle incomprensioni che hanno portato molto personale, addetto alla produzione, a presentare la [...]

Notiziario 2004_02_16

Prosegue presso la segreteria del DLF Rimini, a ritmo serrato, tra mille difficoltà e qualche incomprensione, il servizio di disbrigo delle pratiche delle concessioni di viaggio. Non è certamente sempre facile spiegare e far capire, ai ferrovieri in pensione, la novità che si deve pagare una quota annuale di € 15,00 a Ferservizi, Società del gruppo FS, a partire dal 2003, mediante versamento su ccp. Succede che vi siano, a volte, reazioni smodate da parte di [...]

Isee a pagamento: spunta l'ipotesi dell'Inps

Isee a pagamento: spunta l'ipotesi dell'Inps

Dopo lo stop all’assistenza gratuita dei Caf per la dichiarazione Isee a causa del mancato rinnovo della convenzione, l'Inps lancia l'ipotesi di far pagare i contribuenti per il rilascio della dichiarazione. SI FERMANO I CAF - I centri di assistenza fiscale hanno annunciato che si asterranno dal rilascio dell’Isee a partire dal 15 maggio se la convenzione, con la quale devono essere stabiliti i compensi per l’assistenza nella predisposizione e trasmissione [...]

Chiesti 4 anni e 9 mesi per Emilio Fede. Ricattò Mediaset con falsi fotomontaggi - Ma che Vi aspettavate da uno che sulla sua pensione da 8200 euro al mese andava dicendo “trovo che sia UNA MISERIA” !!

Chiesti 4 anni e 9 mesi per Emilio Fede. Ricattò Mediaset con falsi fotomontaggi - Ma che Vi aspettavate da uno che sulla sua pensione da 8200 euro al mese andava dicendo “trovo che sia UNA MISERIA” !!

. SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Chiesti 4 anni e 9 mesi per Emilio Fede. Ricattò Mediaset con falsi fotomontaggi - Ma che Vi aspettavate da uno che sulla sua pensione da 8200 euro al mese andava dicendo “trovo che sia UNA MISERIA” !!   Chiesti 4 anni e 9 mesi per Fede. Ricattò Mediaset con falsi fotomontaggi "hot" La richiesta arriva nell'ambito del processo sui falsi fotomontaggi "hot" per ricattare i vertici di Mediaset e Silvio [...]