Persone della Provincia di Prato

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

In questa categoria: Roberto Benigni

Roberto Remigio Benigni (Manciano La Misericord...

Filippino Lippi

Filippo Lippi, detto Filippino Lippi per distin...

Fra Bartolomeo

Fra Bartolomeo, al secolo Baccio della Porta (F...

Fiorenzo Magni

Fiorenzo Magni (Vaiano, 7 dicembre 1920 – Mon...

Gaetano Bresci

Gaetano Bresci (Coiano di Prato, 10 novembre 18...

Giovanni Benelli

Giovanni Benelli (Poggiole di Vernio, 12 maggio...

Gdf confisca 32 mln beni a clan Mazzei

Gdf confisca 32 mln beni a clan Mazzei

(ANSA) – CATANIA, 1 AGO – Beni per 32 milioni di euro, riconducibili a William Alfonso Cerbo, di 36, ritenuto elemento legato al clan Mazzei, ‘famiglia’ storicamente legata ai Corleonesi di Riina, sono stati confiscati dalla guardia di finanza di Catania. All’operazione collabora personale del Servizio Centrale di Investigazione sulla Criminalità Organizzata di Roma. Cerbo è attualmente agli arresti domiciliari ed è imputato per associazione [...]

Benigni, l'ambulanza lo porta dentro l'aereo ed è bufera. «Trattamento di favore»

Benigni, l'ambulanza lo porta dentro l'aereo ed è bufera. «Trattamento di favore»

«Roberto Benigni trattato come un paziente privilegiato» dice Marco Tedde, consigliere regionale di Forza Italia: non si placano le polemiche in Sardegna dopo che l'attore premio Oscar ha lasciato il reparto di Ortopedia delle cliniche universitarie di Sassari, dove era stato ricoverato per le conseguenze di una brutta caduta mentre stava navigando su un gommone colpito da un'alta onda. Un trasferimento in autolettiga fin sotto il jet-ambulanza in attesa sulla [...]

Benigni verso dimissioni ospedale

Benigni verso dimissioni ospedale

(ANSA) – ALGHERO, 26 LUG – Roberto Benigni sta per essere dimesso. All’aeroporto di Alghero è appena atterrata una aeroambulanza che caricherà l’attore e regista fiorentino e lo trasporterà sino a Linate. È probabile che il premio Oscar prosegua la sua degenza in qualche centro specializzato del Nord Italia. Il decollo del mezzo con cui lascerà la Sardegna è previsto per le 22. Benigni martedì pomeriggio è stato vittima di un incidente [...]

Benigni ferito in barca: domani dimesso

Benigni ferito in barca: domani dimesso

(ANSA) – SASSARI, 26 LUG – Roberto Benigni non sarà dimesso prima di domani dal reparto di Ortopedia delle cliniche universitarie di Sassari, dove è stato portato martedì sera, vittima di un incidente nelle acque tra La Maddalena e Palau, dove si trovava a bordo di un gommone insieme alla moglie Nicoletta Braschi e ad alcuni amici. Gli accertamenti effettuati in questi giorni hanno confermato la rottura della prima vertebra. Per quanto le condizioni [...]

Paura per Roberto Benigni

Paura per Roberto Benigni

Roberto Benigni è stato vittima di un incidente in gommone in Sardegna.

Paura in mare per Roberto Benigni ricovero in ospedale

Paura in mare per Roberto Benigni ricovero in ospedale

In vacanza in Sardegna Roberto Benigni ha avuto un' incidente in mare. Benigni durante un’escursione in gommone tra La Maddalena e Palau (in Sardegna), a causa di un’onda improvvisa avrebbe battuto con violenza la schiena. L’attore è stato trasportato in ospedale a Sassari, in elisoccorso, e ricoverato nel reparto di ortopedia. L’onda inattesa avrebbe provocato il movimento anomalo del gommone su cui si trovava l’attore toscano i compagni di navigazione [...]

Cade dal gommone, Roberto Benigni ricoverato in ospedale

Cade dal gommone, Roberto Benigni ricoverato in ospedale

Roberto Benigni è stato vittima di un incidente in mare, ieri a La Maddalena, dove l’attore è in vacanza da giorni. Come riporta il quotidiano La Nuova Sardegna, l’attore e regista toscano è caduto da un gommone a bordo del quale stava compiendo un’escursione in compagnia di amici, nel tratto di mare tra La Maddalena e Palau. Un’onda inattesa ha provocato il movimento anomalo del mezzo su cui si trovava Benigni, che è caduto e ha battuto [...]

Benigni dedica premio a Pd 'estinto'

Benigni dedica premio a Pd 'estinto'

(ANSA) – FORTE DEI MARMI (LUCCA), 7 LUG – “Ringrazio tutti per questo premio e come si fa sempre in queste occasioni anche io voglio dedicare questo premio a chi non c’è più e per questo lo dedico al Pd”. Così Roberto Benigni ha salutato la platea di Villa Bertelli a Forte dei Marmi (Lucca), ritirando dalle mani di Serena Dandini il premio Satira 2018 alla carriera.

Parla Logli: "La mia verità"

Parla Logli: "La mia verità"

Condannato per la morte della moglie Roberta Ragusa, parla per la prima volta in sei anni.

Eroi Mondiali: Paolo Rossi

Eroi Mondiali: Paolo Rossi

L'attaccante con sei gol (tre al Brasile, due alla Polonia e uno alla Germania Ovest) è stato il capocannoniere di Spagna 1982

Garrone, avevo scelto Benigni per Dogman

Garrone, avevo scelto Benigni per Dogman

(ANSA) – ROMA, 20 MAGGIO – “Vedere Roberto Benigni dare il premio a Marcello Fonte a Cannes è stata per me un’emozione doppia”, racconta il regista di Dogman Matteo Garrone subito dopo la premiazione, rivelando un retroscena: “Quando 12 anni fa ho scritto la prima stesura del film, allora si chiamava ‘L’amico dell’uomo’, l’ho portata proprio a Benigni perché immaginavo lui come interprete, ma lui non lo volle fare. E adesso dopo 12 anni [...]

Roberta Ragusa, in appello confermati 20 anni a Logli

Roberta Ragusa, in appello confermati 20 anni a Logli

Confermata in appello a Firenze la condanna a 20 anni di reclusione per Antonio Logli, accusato dell’omicidio e della distruzione del cadavere della moglie Roberta Ragusa, scomparsa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 dalla sua casa di Gello, nel comune di San Giuliano Terme, e mai più ritrovata.

Benigni fa impazzire Cannes

Benigni fa impazzire Cannes

L'attore ha presenziato alla proiezione del film "Lazzaro felice", per la regia di Alice Rohrwacher

Esclusivo l'arrivo di Logli in tribunale

Esclusivo l'arrivo di Logli in tribunale

L'arrivo di Logli in aula, dove l'attende la sentenza di appello che potrebbe determinare il suo arresto immediato.

Cannes, Benigni sul red carpet prima del 'Lazzaro felice'

Cannes, Benigni sul red carpet prima del 'Lazzaro felice'

Roberto Benigni irrompe sul red carpet del Festival di Cannes. Il premio Oscar si presenta da solo, saltellando come suo solito, scherza con i fotografi che lo bersagliano di scatti, viene accolto dal direttore generale del festival Thierry Fremaux che lo abbraccia. Subito dopo sul tappeto rosso sfila il cast di Lazzaro felice, il film di Alice Rohrwacher in concorso, con Nicoletta Braschi, moglie del regista e attore.

Benigni sul red carpet a Cannes

Benigni sul red carpet a Cannes

(ANSA) – CANNES, 13 MAG – Roberto Benigni irrompe sul red carpet del Festival di Cannes. Il premio Oscar si presenta da solo, saltellando come suo solito, scherza con i fotografi che lo bersagliano di scatti, viene accolto dal direttore generale del festival Thierry Fremaux che lo abbraccia. Subito dopo sul tappeto rosso sfila il cast di Lazzaro felice, il film di Alice Rohrwacher in concorso, con Nicoletta Braschi, moglie del regista e attore.

Un indizio contro Logli

Un indizio contro Logli

Ecco quanto diceva Logli nella sua auto, all'insaputa delle cimici messe dagli investigatori.

Giovanni Veronesi

Giovanni Veronesi

Regista, attore, sceneggiatore, Giovanni Veronesi è un autore capace di raccontare il mondo che lo circonda

Moschettieri del re, film di Veronesi

Moschettieri del re, film di Veronesi

(ANSA) – ROMA, 4 APR – ‘Moschettieri del re’ è un film che segna il ritorno alla commedia di Giovanni Veronesi, che dirigerà Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Rocco Papaleo e Sergio Rubini, sul set a maggio e nelle sale Natale. Il film nasce come una co-produzione Indiana Production e Vision Distribution e sarà distribuito nelle sale dal 27 dicembre da Vision Distribution. D’Artagnan, Porthos, Aramis e Athos vivranno una nuova, coraggiosa, [...]

Caso Ragusa, il silenzio di Logli

Caso Ragusa, il silenzio di Logli

Nel tribunale di Firenze si decide il destino di Antonio Logli, condannato in primo grado a 20 anni di reclusione.