Persone uccise dalla mafia siciliana

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda: Pino Puglisi

Presbitero, martire
(don Pino Puglisi in una sua omelia)
Don Giuseppe Puglisi, meglio conosciuto come padre Pino Puglisi (Palermo, 15 settembre 1937 – Palermo, 15 settembre 1993), è stato un presbitero italiano, ucciso da Cosa nostra il giorno del suo 56º compleanno a motivo del suo costante impegno evangelico e sociale. Il 25 maggio 2013, sul prato del Foro Italico di Palermo, davanti ad una folla di circa centomila fedeli, è stato proclamato beato. La celebrazione è stata presiedut...

Sono senza Vergogna: Cuffaro condannato per favoreggiamento alla mafia, accolto in Sicilia da Micciché (Forza Italia) all'Ars nella sala dedicata a Piersanti Mattarella ...un calcio nelle palle ai cittadini onesti...!

Sono senza Vergogna: Cuffaro condannato per favoreggiamento alla mafia, accolto in Sicilia da Micciché (Forza Italia) all'Ars nella sala dedicata a Piersanti Mattarella ...un calcio nelle palle ai cittadini onesti...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Sono senza Vergogna: Cuffaro condannato per favoreggiamento alla mafia, accolto in Sicilia da Micciché (Forza Italia) all'Ars nella sala dedicata a Piersanti Mattarella ...un calcio nelle palle ai cittadini onesti...! “La notizia che Micciché, in veste di Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, abbia autorizzato la presenza di Totò Cuffaro ad un convegno all’Ars è vergognosa. È [...]

Dalla Chiesa:Fico, grave colpo per Stato

Dalla Chiesa:Fico, grave colpo per Stato

(ANSA) – ROMA, 3 SET – “Desidero rivolgere i miei sentimenti di affettuosa vicinanza e solidarietà a tutti i partecipanti agli eventi organizzati in memoria del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, della sua consorte, Emanuela Setti Carraro e dell’agente della Polizia di Stato, Domenico Russo, assassinati il 3 settembre del 1982 a Palermo”. Così un messaggio del Presidente della Camera Roberto Fico. “Sempre in prima linea nel suo impegno quotidiano, [...]

Mattarella,incisivo impegno Dalla Chiesa

Mattarella,incisivo impegno Dalla Chiesa

(ANSA) – ROMA, 3 SET – “Nella ricorrenza del trentaseiesimo anniversario del vile agguato di via Isidoro Carini, rendo commosso omaggio alla memoria del prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa, della signora Emanuela Setti Carraro e dell’agente di scorta Domenico Russo”. Lo afferma Sergio Mattarella in una nota. “Nella lotta alle organizzazioni terroristiche e mafiose, condotta con inflessibile vigore e nella consapevolezza del rischio estremo cui essa lo [...]

Mafia, Palermo ricorda Libero Grassi 27 anni dopo

Mafia, Palermo ricorda Libero Grassi 27 anni dopo

Palermo (askanews) - Ventisette anni fa la mafia uccideva a Palermo Libero Grassi, imprenditore che pagò con la vita il coraggio di aver detto no alla mafia e al pagamento del pizzo. Simbolo di quella Sicilia che si ribella al malaffare, Libero Grassi capì che per sensibilizzare la gente e gli altri imprenditori nei confronti della lotta alla mafia, avrebbe dovuto esporsi mediaticamente rendendo pubblica la sua battaglia. Cosa che fece nel gennaio del 1991, [...]

Fico, figura Libero Grassi attualissima

Fico, figura Libero Grassi attualissima

(ANSA) – ROMA, 29 AGO – “Il 29 agosto 1991 Libero Grassi fu ucciso dalla mafia. Pagò con la vita il coraggio di denunciare e di opporsi alla richiesta di pizzo da parte della criminalità organizzata. Il valore della testimonianza di Libero Grassi, cittadino e imprenditore, è più che mai attuale. E risiede soprattutto nel richiamo a far prevalere nelle scelte quotidiane il valore dell’integrità civile, della legalità, di un’economia sana”. Lo [...]

Ficarra-Picone producono corto Chinnici

Ficarra-Picone producono corto Chinnici

(ANSA) – GIFFONI (SALERNO), 28 LUG – “Rocco Chinnici era un uomo coraggioso e onesto, ucciso per mano della mafia”, nell’anniversario dei 35 anni della morte del Magistrato Chinnici, Ficarra e Picone hanno presentato al Giffoni Film Festival “Processo a Rocco Chinnici”, un cortometraggio da loro prodotto, diretto dal ventottenne regista Marco Maria Correnti e sceneggiato da Giovanni Furnari. Un’opera coraggiosa e provocatoria che inscena un processo [...]

Cavallari, emozione ruolo madre Falcone

Cavallari, emozione ruolo madre Falcone

(ANSA) – GIFFONI VALLE PIANA (SALERNO), 25 LUG – “Ho sempre preso seriamente il mio lavoro. Ho studiato tanto. Ed è il consiglio che mi sento di dare a tutti questi ragazzi”. Lo ha detto l’attrice Simona Cavallari, ospite della 48esima edizione del Giffoni Film Festival. “Questo – ha proseguito l’artista romana – è un posto in cui i ragazzi ti trasmettono una grande energia. Ci sono stata venti anni fa ed ero giovane come loro. Ricordo [...]

Borsellino: Raggi, ribelliamoci a mafia

Borsellino: Raggi, ribelliamoci a mafia

(ANSA) – ROMA, 23 LUG – “La mafia deve restare fuori dalla nostra città. Perché la mafia a Roma esiste. Lo stanno dimostrando le inchieste e gli arresti. Non più piccole bande, ma organismi criminali organizzati e sedimentati. Oggi torniamo a ribadire l’impegno della nostra amministrazione, affinché Roma si ribelli a chi vuole umiliarla; a chi vuole renderla una città senza decoro e senza sicurezza; a chi vuole sopraffarla con il malaffare”. [...]

Paolo Borsellino e le verità nascoste: le 13 domande della figlia Fiammetta che, molto probabilmente, non avranno mai risposta...

Paolo Borsellino e le verità nascoste: le 13 domande della figlia Fiammetta che, molto probabilmente, non avranno mai risposta...

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Paolo Borsellino e le verità nascoste: le 13 domande della figlia Fiammetta che, molto probabilmente, non avranno mai risposta... Paolo Borsellino e le verità nascoste: le domande della figlia A  26 anni dalla strage di via D’Amelio, più misteri che certezze. Fiammetta Borsellino pone 13 domande alle quali lo Stato non può più rifiutarsi di rispondere  “Troppi depistaggi sulla morte di mio [...]

I giudici: 'trattativa' Stato-Mafia accelerò l'attentato a Borsellino

I giudici: 'trattativa' Stato-Mafia accelerò l'attentato a Borsellino

“Onorare la memoria del giudice Borsellino e delle persone che lo scortavano significa anche non smettere di cercare la verità su quella strage”. Lo afferma il presidente Sergio Mattarella in una dichiarazione nel ventiseiesimo anniversario della strage di via D’Amelio. L’invito al dialogo che i carabinieri fecero arrivare al boss Totò Riina dopo la strage di Capaci sarebbe l’elemento di novità che indusse Cosa nostra ad accelerare i tempi [...]

Minuto silenzio Camera per Borsellino

Minuto silenzio Camera per Borsellino

(ANSA) – ROMA, 19 LUG – L’Aula della Camera ha osservato un minuto di silenzio ed ha tributato un applauso unanime in memoria di Paolo Borsellino e degli agenti di scorta morti con lui nella strage di via D’Amelio. In Aula erano presenti anche i ministri Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Sulle stragi di mafia, ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, prima di invitare l’Assemblea al raccoglimento, bisogna “perseguire la verità sempre ed a ogni [...]

Borsellino, Fdi Marche, via Emanuela Loi

Borsellino, Fdi Marche, via Emanuela Loi

(ANSA) – ANCONA, 18 LUG – Intitolare una via o una piazza a Emanuela Loi, l’agente che faceva parte della scorta di Paolo Borsellino, uccisa nella strage di via D’Amelio con tutti i colleghi e il magistrato, “una figura femminile emblematica”. Lo popone la consigliera regionale delle Marche Elena Leonardi (Fdi), che ha scritto al presidente dell’Anci e alla presidente della Commissione regionale pari opportunità, ricordando un protocollo per la [...]

Borsellino: Conte, dovere ricerca verità

Borsellino: Conte, dovere ricerca verità

(ANSA) – ROMA, 19 LUG – Paolo Borsellino, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Cosina e Claudio Traina. Coltiviamo la loro memoria nella lotta quotidiana alle mafie. La ricerca della verità su Via D’Amelio e’ un dovere per l’Italia che crede nel loro esempio e nell’onesta’ #19luglio”. Lo scrive su twitter il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Borsellino: Fava,chiarezza su depistaggi

Borsellino: Fava,chiarezza su depistaggi

(ANSA) – PALERMO, 18 LUG – “Tra il ’92 e il ’94 si è assistito al più clamoroso depistaggio che la storia della Repubblica ricordi. Per questo chiederemo agli attuali responsabili dell’intelligence cosa è accaduto tra il ’92 e il ’94”. L’ha detto il presidente della Commissione regionale antimafia Claudio Fava nella conferenza stampa seguita all’audizione di Fiammetta Borsellino, figlia del magistrato ucciso nella strage di Via [...]

Paolo Borsellino, i figli chiedono la Verita’

Paolo Borsellino, i figli chiedono la Verita’

Fiammetta e Paolo Borsellino corrierequotidiano.it Fiammetta Borsellino: depistaggio iniziato nel '92 'A 26 anni dalla strage aspettiamo risposte dalle istituzioni' ANSA "Sono passati 26 anni dalla morte di mio padre, Paolo Borsellino. E ancora aspettiamo delle risposte da uomini delle istituzioni e non solo."  http://www.ansa.it/sicilia/notizie/2018/07/18/ "Ci sono domande - le domande [...]

Borsellino "più gravi depistaggi storia"

Borsellino "più gravi depistaggi storia"

(ANSA) – PALERMO, 1 LUG – “Le dichiarazioni di Vincenzo Scarantino sono state al centro di uno dei più gravi depistaggi della storia giudiziaria italiana”. Nero su bianco, per la prima volta, i giudici di Caltanissetta scrivono del clamoroso depistaggio delle indagini sulla strage di via D’Amelio costata la vita al giudice Paolo Borsellino. Nelle motivazioni della sentenza del processo Borsellino quater, depositate ieri sera, la Corte d’assise dedica [...]

Per questo mi chiamo Giovanni. Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone età da 5 a 8 anni

Per questo mi chiamo Giovanni. Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone età da 5 a 8 anni

Per questo mi chiamo Giovanni. Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone età da 5 a 8 anni   Giovanni è un bambino di Palermo. Per il suo decimo compleanno, il papà gli regala una giornata speciale, da trascorrere insieme, per spiegargli come mai, di tutti i nomi possibili, per lui è stato scelto proprio Giovanni. Tappa dopo tappa, mentre prende vita il racconto, padre e figlio esplorano Palermo, e la storia di Giovanni Falcone, [...]

Piersanti Mattarella, Delrio a Conte: "Se dimentichiamo chi ci ha preceduto, non avremo un grande futuro" GRANDE Del Rio ha parlato da condottiero. Il PD dovrebbe guidarlo lui.

Piersanti Mattarella, Delrio a Conte: "Se dimentichiamo chi ci ha preceduto, non avremo un grande futuro" GRANDE Del Rio ha parlato da condottiero. Il PD dovrebbe guidarlo lui.

Piersanti Mattarella, Delrio a Conte: "Se dimentichiamo chi ci ha preceduto, non avremo un grande futuro" Il capogruppo del Pd alla Camera punta il dito contro la "genericità delle dichiarazioni" del premier. Sull'Anticorruzione? "Si può lavorare insieme. Ma questo non è l'anno zero, si ricordino cosa è stato fatto prima". E sul fratello del presidente definito "congiunto" dice: "Dimenticanza intollerabile" È stato l'intervento più forte quello di Graziano [...]

23 maggio - Oggi ricordiamo anche Francesca Morvillo, moglie di Falcone, la prima e unica Magistrata a essere assassinata dalla mafia

23 maggio - Oggi ricordiamo anche Francesca Morvillo, moglie di Falcone, la prima e unica Magistrata a essere assassinata dalla mafia

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   23 maggio - Oggi ricordiamo anche Francesca Morvillo, moglie di Falcone, la prima e unica Magistrata a essere assassinata dalla mafia   Ricordiamo Francesca Morvillo, la prima e unica magistrata a essere assassinata dalla mafia E' stata una delle prime italiane a vincere il concorso in magistratura nel 1968, ha avuto una carriera brillante molto prima di conoscere Giovanni Falcone. Bisogna [...]

L'ultimo discorso di Borsellino in ricordo di Falcone: tu vivrai per sempre

L'ultimo discorso di Borsellino in ricordo di Falcone: tu vivrai per sempre

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   L'ultimo discorso di Borsellino in ricordo di Falcone: tu vivrai per sempre Il 23 giugno del 1992 il magistrato ricordò l'amico e compagno massacrato a Capaci con la moglie Francesca e i tre uomini della scorta. Paolo Borsellino fu ucciso dalla mafia poche settimane dopo Quello che segue è il discorso che Paolo Borsellino pronunciò in memoria dell'amico e compagno di lavoro alla Veglia per [...]