Piccola e Media Impresa

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Review
In rilievo

Review

La scheda: Piccola e media impresa

Le piccole e medie imprese o PMI sono aziende le cui dimensioni rientrano entro certi limiti occupazionali e finanziari prefissati. Per questa ragione, e anche per le oggettive difficoltà di attrarre capitali, Stati e Regioni di solito mettono in atto politiche di sostegno verso la PMI (anche se, di fatto, le PMI, complessivamente, pagano più tasse sul reddito delle multinazionali).
È importante considerare che le piccole e medie imprese si comportano talvolta in modo decisamente diverso da quelle di dimensioni maggiori, sia per la diversa tipologia di organizzazione (talvolta le PMI sono ancora gestite direttamente dal proprietario), sia per la limitata disponibilità di capitali e le conseguentemente differenti politiche gestionali.


Indice Pmi servizi Eurozona sale a 54,7

Indice Pmi servizi Eurozona sale a 54,7

(ANSA) – ROMA, 3 OTT – In Eurozona l’indice Pmi sull’andamento del comparto dei servizi è salito a settembre a 54,7 punti da 54,4 di agosto. Lo comunica Ihs Markit. L’indice composto che monitora i settori manifatturiero e dei servizi è calato a 54,1 a settembre da 54,5 di agosto.

Indice Pmi servizi Italia sale a 53,3

Indice Pmi servizi Italia sale a 53,3

(ANSA) – ROMA, 3 OTT – In Italia l’indice Pmi che monitora il settore dei servizi è salito a settembre a 53,3 punti dai 52,6 di agosto. Il dato – rilevato da Markit – è superiore alla stima media di 52,8 punti. L’indice composto sull’attività dei servizi e del manifatturiero ha registrato un aumento a 52,4 da 51,7 di agosto superando la stima media di 51,8 punti.

Borsa: Europa tonica con banche e auto

Borsa: Europa tonica con banche e auto

(ANSA) – MILANO, 21 SET – Borse europee bene intonate a metà mattinata in scia ai nuovi record di Wall Street, con Piazza Affari che si mantiene in testa ai listini. Milano avanza dell’1,1% davanti a Francoforte (+0,9%), Londra (+0,8%) e Parigi (+0,7%). Le Borse non risentono del rallentamento degli indici pmi dell’eurozona a settembre, risultati sotto le attese, e beneficiano dell’allentamento dei timori sulla guerra commerciale. Lo spread btp-bund [...]

Industria 4.0 e Internet delle Cose: vera sfida per PMI italiane

Industria 4.0 e Internet delle Cose: vera sfida per PMI italiane

Marco Fanizzi (Dell EMC): mercato in crescita, serve innovazione

Calenda: credito a pmi si stabilizza, bene lavoro Industria 4.0

Calenda: credito a pmi si stabilizza, bene lavoro Industria 4.0

Roma, (askanews) - "La situazione del credito alle piccole e medie imprese si sta stabilizzando e, oggi, non è lontana da quelli che sono i parametri europei, con un punto però che non è chiaro fino in fondo, cioè se questo corrisponde ad una minore propensione all'investimento delle imprese o ad una maggiore propensione. Non era un dato presente nell'indagine. In generale è molto importante il riconoscimento del lavoro fatto da Industria 4.0 che ha un [...]

Giorgetti: creare condizioni per ridare fiducia a pmi

Giorgetti: creare condizioni per ridare fiducia a pmi

Roma, (askanews) - "Dare credito vuol dire ridare fiducia a chi ha voglia d'investire, a chi ha voglia di lavorare, creare sviluppo, fare impresa. Bisogna creare le condizioni affinchè il meccanismo che si è inceppato nel corso degli ultimi anni, come dimostrato dallo studio di Pricewaterhouse, in qualche modo ritorni ad essere oliato alla perfezione. Sappiamo di avere un sistema economico fatto da tante piccole e medie imprese che, normalmente, richiedono il [...]

Fonarcom: serve aumentare formazione in Pmi

Fonarcom: serve aumentare formazione in Pmi

Bisogna puntare sulla formazione interaziendale

Lavoro, Fonarcom: serve aumentare formazione in Pmi

Lavoro, Fonarcom: serve aumentare formazione in Pmi

Puntare su formazione interaziendale

Italia a Vertice Ue, aiuti a pmi russe

Italia a Vertice Ue, aiuti a pmi russe

(ANSA) – BRUXELLES, 27 GIU – L’Italia domani al vertice dei leader Ue chiederà il ripristino dei finanziamenti alle Pmi russe a forte componente di società civile da parte della Banca europea per gli investimenti (Bei) e della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (Bers). Lo farà dopo la cena sulla parte migratoria, quando Angela Merkel e Emmanuel Macron informeranno i partner sull’attuazione degli accordi di Minsk. La richiesta è nel [...]

Ridurre costo energia e cuneo fiscale, il manifesto delle pmi

Ridurre costo energia e cuneo fiscale, il manifesto delle pmi

Roma, (askanews) - Ridurre il costo dell'energia e il cuneo fiscale, avviare un rapporto più trasparente con le banche, consolidare i presidi di internazionalizzazione. Tempi di pagamento sicuri, semplificazione normativa, un contratto unico della manifattura, una seria riforma delle procedure di appalto, sostegno al processo di ingegnerizzazione delle pmi e la nascita di un ministero per la piccola e media impresa: Confimi industria, la confederazione che [...]

Borsa, per pmi arriva 'bonus quotazione'

Borsa, per pmi arriva 'bonus quotazione'

(ANSA) – MILANO, 19 GIU – Da oggi alle pmi costa meno quotarsi in Borsa. E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto ministeriale che, attuando una previsione delle legge di bilancio 2018, ha introdotto il credito d’imposta sul 50% dei costi di consulenza sostenuti dalle pmi per quotarsi, a decorrere dall’1 gennaio 2018 fino al 31 dicembre 2020. Il tetto massimo di credito d’imposta è stato fissato in 500 mila euro e il numero minimo di [...]

Garavaglia: 'Entro agosto via flat tax e pace fiscale'

Garavaglia: 'Entro agosto via flat tax e pace fiscale'

“Penso sinceramente che qualcosa si possa fare subito nel 2018, in particolare per le imprese”. Lo ha detto il viceministro all’Economia Massimo Garavaglia a ‘L’intervista’ di Maria Latella su Skytg24 a proposito della flat tax, sottolineando che si tratterà della “prima fase su cui si sta già lavorando, legata anche alla pace fiscale, sono anticipi che si possono fare in tempi ragionevolmente rapidi, mi auguro prima di agosto qualcosa di [...]

Bce: migliora situazione finanziaria pmi

Bce: migliora situazione finanziaria pmi

(ANSA) – ROMA, 4 GIU – La situazione finanziaria delle piccole e medie imprese dell’area dell’euro è migliorata ulteriormente “anche se a un ritmo più lento rispetto al precedente sondaggio” e un minor numero di imprese ha registrato un calo dei tassi di interesse sui prestiti bancari. Lo afferma la Bce nel sondaggio sull’accesso ai finanziamenti delle imprese che copre il periodo che va da ottobre 2017 a marzo 2018, da cui emerge anche che è [...]

USA, PMI manifatturiero rivisto al ribasso

USA, PMI manifatturiero rivisto al ribasso

(Teleborsa) - Rivista al ribasso la stima iniziale sull'indice dell'attività manifatturiera degli Stati Uniti, elaborato da Markit. Il settore secondario è calato a 56,4 punti rispetto ai 56,6 della prima stima e del consensus. Ad aprile era pari a 56,5 punti. L'indice resta comunque oltre la soglia chiave di 50, che denota espansione dell'attività, segnalando una crescita del settore.

Italia vuole superare le sanzioni alla Russia, cominciare da pmi

Italia vuole superare le sanzioni alla Russia, cominciare da pmi

San Pietroburgo, (askanews) - L'Italia cerca il superamento del regime sanzionatorio, innazitutto cerca di fermare la spirale viziosa di sanzioni e controsanzioni e per questo abbiamo segnalato alle autorità russe la preoccupazione dei nostri investitori per l'eventuale criminalizzazione delle attività di applicazione delle sanzioni extraterritoriali americane, che era stato previsto inizialmente in un disegno di legge della Duma: questa parte è caduta, [...]

Confesercenti,privacy costerà 2mld a pmi

Confesercenti,privacy costerà 2mld a pmi

(ANSA) – ROMA, 24 MAG – Il Gdpr, il nuovo regolamento sul trattamento e la protezione dei dati personali in vigore dal 25 maggio, è una stangata da 2 miliardi di euro per le circa 4 milioni di pmi italiane. E’ quanto sostiene in una nota Confesercenti, secondo la quale si tratta di una norma burocratica la cui applicazione a tutte le imprese non porta alcun vantaggio effettivo ai cittadini. La stima di 2 miliardi di euro, ‘estremamente conservativa’ [...]

Germania: indice Pmi a minimi da 20 mesi

Germania: indice Pmi a minimi da 20 mesi

(ANSA) – ROMA, 23 MAG – In Germania l’indice Pmi composito, che monitora l’andamento del settore manifatturiero e quello dei servizi, è sceso ai minimi da 20 mesi, da settembre del 2016. A maggio, si è registrato un calo a 53,1 punti da 54,6 di aprile. E’ la lettura preliminare rilevata da Markit che segnala anche il crollo dei nuovi ordini sui livelli più bassi da quasi tre anni, da luglio del 2015 (a 52,3 punti da 53,5 di aprile). Nel dettaglio, [...]

PMI, zampata vincente: prosegue la ripresa nel Centro-Nord

PMI, zampata vincente: prosegue la ripresa nel Centro-Nord

(Teleborsa) Buone notizie per le piccole e medie imprese, specie quelle del Centro-Nord che mettono la freccia e provano a sorpassare la crisi. Il tessuto delle pmi del Centro-Nord torna a popolarsi: le nascite toccano nuovi record, ma le nuove nate restano piccole. Nel loro complesso, le pmi migliorano i conti economici, aumentano i margini e riducono il peso dell'indebitamento: la maggiore solidità finanziaria rende possibile e sostenibile la ripresa degli [...]

Investimenti digitali aiutano meno Pmi

Investimenti digitali aiutano meno Pmi

(ANSA) – ROMA, 3 MAG – Gli investimenti nelle tecnologie digitali – dalla robotica ai social media – “stanno trasformando l’economia globale” con forti incrementi di produttività per le imprese. Ma “la crescita associata a questi investimenti è guidata dal 20% di imprese più produttive in ciascun settore”, con il rischio che senza una distribuzione più omogenea si affermi una “diseguaglianza industriale” che lascerebbe indietro le [...]

Famiglie e pmi, tassi npl come pre-crisi

Famiglie e pmi, tassi npl come pre-crisi

(ANSA) – MILANO, 9 APR – L’andamento dei crediti deteriorati di famiglie e imprese italiane si sta stabilizzando ed è a “livelli inferiori a quelli del periodo pre-crisi”. E’ quanto emerge dalle analisi condotte sulla banca dati di Crif credit solutions. “Il tasso di default delle imprese – viene spiegato – a dicembre 2017 si è stabilizzato al 3,9%, rispetto al 5,8% del dicembre 2015 e lontanissimo dal dato di fine del 2009, nella fase più [...]