Scopri tutto su Pietro Anastasi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Laura Pausini
In rilievo

Laura Pausini

Pietro Anastasi

La scheda: Pietro Anastasi

Pietro Anastasi (Catania, 7 aprile 1948) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.
Dopo gli esordi nella Massiminiana e la ribalta nel Varese, legò la sua attività calcistica soprattutto alla Juventus, squadra nella quale militò per otto stagioni a cavallo degli anni 1960 e 1970 diventandone uno degli uomini-simbolo, nonché tra i più amati dai tifosi, fino a esserne nominato capitano dal 1974 al 1976, con i bianconeri vinse tre campionati di Serie A, nel 1971-1972, 1972-1973 e 1974-1975, disputando inoltre le finali di Coppa delle Fiere, nel 1971, Coppa dei Campioni e Coppa Intercontinentale, queste ultime entrambe nel 1973.
Considerato uno dei migliori attaccanti italiani della sua generazione, giocò con la squadra torinese un totale di 258 partite in Serie A realizzando 78 reti, laureandosi capocannoniere della Coppa delle Fiere 1970-1971 e della Coppa Italia 1974-1975, prima di una precoce parabola discendente che lo portò a chiudere la carriera con le maglie di Inter, Ascoli e Lugano. Ha disputato complessivamente 338 gare nella massima serie italiana segnando 105 gol, è stato inoltre il secondo marcatore della categoria, nel 1968-1969, e il terzo in altre due occasioni, nel 1969-1970 e 1973-1974.
Campione europeo con la Nazionale italiana nel 1968, in azzurro ha giocato 25 partite siglando 8 reti.



Pietro Anastasi:
Anastasi alla Juventus nella stagione 1971-1972
Nazionalità:  Italia
Altezza: 172[1] cm
Peso: 66[1] kg
Calcio:
Ruolo: Attaccante
Ritirato: 1982
Carriera:
Giovanili:
1958-1961San Filippo Neri
1961-1964Trinacria
Squadre di club1:
1964-1966 Massiminiana38 (19)
1966-1968 Varese66 (17)
1968-1976 Juventus205 (78)
1976-1978 Inter46 (7)
1978-1981 Ascoli58 (9)
1981-1982 Lugano14 (10)
Nazionale:
1967 Italia U-216 (2)
1968 Italia B4 (2)
1968-1975 Italia25 (8)
Palmarès:
 Giochi del Mediterraneo
OroTunisi 1967
 Europei di calcio
OroItalia 1968
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo ? indica un trasferimento in prestito.
 

Anastasi punta sulla Juve con l'Inter e bacchetta Pogba

Anastasi punta sulla Juve con l'Inter e bacchetta Pogba

Domenica sera, alle 20.45, lo Stadium di Torino sarà il teatro in cui si inscenerà il derby d'Italia: l'Inter è a 10 punti dalla Juventus capolista in solitaria. Sportal.it ne ha parlato con Pietro Anastasi, pezzo di storia del calcio italiano, che negli anni '70 e '80 ha giocato tra le fila di entrambi i club.   Domenica sera ci sarà la grande partita, Juventus e Inter ancora una volta a confronto. Quale sarà il fattore determinante?    "Lo Stadium [...]

Anastasi: "Chiellini, che perdita"

Anastasi: "Chiellini, che perdita"

Il conto alla rovescia è cominciato. Sabato 6 giugno, la Juventus di Massimiliano Allegri disputerà la sua ottava finale di Champions League (o Coppa dei Campioni) della propria storia contro gli 'alieni' del Barcellona.    Nonostante i bianconeri partano senza i favori del pronostico, l'umore dalle parti di Vinovo è sempre stato alto ed il clima rilassato. A rovinare il percorso di avvicinamento alla finale ha pensato però l'infortunio a Giorgio Chiellini [...]

Balotelli stroncato anche da Anastasi: "Insignificante"

Balotelli stroncato anche da Anastasi: "Insignificante"

Mario Balotelli stroncato anche da Pietro Anastasi. L'ex bomber della Juventus fu decisivo con la maglia della Nazionale negli Europei del 1968, quando a soli vent'anni d'età decise la finale contro la Jugoslavia con un gol. "Contro l'Uruguay siamo stati sterili in avanti - ha dichiarato il siciliano a 'Tuttomercatoweb' -, Balotelli e Immobile sono stati insignificanti, entrambi da quattro. Poi su Balotelli ho già detto molto in passato, non mi piace, non fa [...]

CHI ERA PIU' FORTE BETTEGA O ANASTASI?

CHI ERA PIU' FORTE BETTEGA O ANASTASI?

“Bobby gol” o “Petru u tuccu”? “Cabeza bianca” o “Pelè bianco”. Più bello il gol di tacco al Milan o il gol in Nazionale contro la Jugoslavia nella finale europea del 1968? Il colpo di testa imperioso o le bordate da fuori area. Decidere chi sia stato più forte tra Roberto Bettega e Pietro Anastasi, due bandiere della Juventus degli anni 70, è davvero arduo. Ci sono da sempre i pro-Roberto e i pro-Pietro. Noi lo diciamo subito, non vogliamo [...]

Pietro Anastasi

Pietro Anastasi

Comincia a farsi notare nella Massiminiana, squadretta siciliana di quarta serie, ove fa veri e propri sfracelli. La sua fama varca in breve tempo i confini regionali, spingendo molte squadre a mandare osservatori per capire chi sia questo ragazzo di cui si dicono meraviglie. La spunta il Varese, che lo chiama in Lombardia a misurarsi con la serie B. L'impatto con il calcio professionistico non è dei più semplici, anche perchè si ritrova lontano da casa, ma dopo [...]

Pietro Anastasi

hi era Pietro Anastasi

Rispondi

Vittorio Sgarbi contro Francesco Totti: "Ignorante". La bionda sullo sfondo "sviene"

Vittorio Sgarbi contro Francesco Totti: "Ignorante". La bionda sullo sfondo "sviene"

Vittorio Sgarbi si scaglia con violenza contro Francesco Totti, "reo" di essere intervenuto nel dibattito capitolino sul nuovo stadio. "Totti! Totti! Totti!", esordisce il critico d'arte, urlando. Il Pupone viene bollato come "ignorante", dunque Sgarbi ricorda quando il capitano della Roma affermò che "carpe diem" era una locuzione inglese. Insomma, colpito e affondato. Ma ad essere colpita e affondata è anche la signora bionda che vedete sullo sfondo, in quello [...]

Paura per Brooklyn Beckham, che caduta in snowboard

Paura per Brooklyn Beckham, che caduta in snowboard

E’ diventato virale il video postato su Instagram da Brooklyn Beckham, figlio 17enne dell’ex stella di Manchester United, Real Madrid e Milan, David Beckham. Durante una vacanza in famiglia con suo padre e i fratellini, l’idolo delle ragazzine è caduto rovinosamente mentre scendeva con il suo snowboard, procurandosi la frattura della clavicola sinistra. Il filmato, pubblicato sul suo profilo Instagram da oltre 9 milioni di followers, ha fatto il giro [...]

Grillo esce dal Campidoglio: 'L'incontro con la sindaca? Bene'

Grillo esce dal Campidoglio: 'L'incontro con la sindaca? Bene'

Roma,(askanews) - Al grido del disturbatore Paolini 'Grillo dittatore', il leader del Movimento Cinque Stelle ha lasciato Palazzo Senatorio, dove ha incontrato la sindaca di Roma Virginia Raggi, ed e' subito salito in auto. Beppe Grillo si e' limitato a dire: 'L'incontro con la sindaca? Bene, molto bene. Stanno lavorando bene'. Sul nuovo stadio a Roma, il leader M5S ha detto che ancora nulla e' stato deciso. All'incontro ha partecipato anche Davide Casaleggio, che [...]

Vittorio Sgarbi contro Francesco Totti: "Ignorante". La bionda sullo sfondo "sviene"

Vittorio Sgarbi contro Francesco Totti: "Ignorante". La bionda sullo sfondo "sviene"

Vittorio Sgarbi si scaglia con violenza contro Francesco Totti, "reo" di essere intervenuto nel dibattito capitolino sul nuovo stadio. "Totti! Totti! Totti!", esordisce il critico d'arte, urlando. Il Pupone viene bollato come "ignorante", dunque Sgarbi ricorda quando il capitano della Roma affermò che "carpe diem" era una locuzione inglese. Insomma, colpito e affondato. Ma ad essere colpita e affondata è anche la signora bionda che vedete sullo sfondo, in quello [...]

Vittorio Sgarbi contro Francesco Totti: "Ignorante". La bionda sullo sfondo "sviene"

Vittorio Sgarbi contro Francesco Totti: "Ignorante". La bionda sullo sfondo "sviene"

Vittorio Sgarbi si scaglia con violenza contro Francesco Totti, "reo" di essere intervenuto nel dibattito capitolino sul nuovo stadio. "Totti! Totti! Totti!", esordisce il critico d'arte, urlando. Il Pupone viene bollato come "ignorante", dunque Sgarbi ricorda quando il capitano della Roma affermò che "carpe diem" era una locuzione inglese. Insomma, colpito e affondato. Ma ad essere colpita e affondata è anche la signora bionda che vedete sullo sfondo, in [...]

Fabio Quagliarella: "Finalmente l'incubo è finito". Arrestato lo stalker che per 5 anni gli ha complicato la vita

Mau_Cox per RED||CarpetL'attaccante nel 2010 aveva lasciato il Napoli poiché sarebbe stato isolato dalla dirigenza in seguito a lettere in cui veniva messo in cattiva luce, recapitate al presidente della squadra.A complicargli la vita è stato Raffaele Piccolo, ex agente della Polizia Postale e delle Comunicazioni, che per il reato commesso ai danni di Fabio Quagliarella è stato condannato a 4 anni 8 mesi di carcere. Per 5 anni, proprio un uomo che al tempo era [...]

Quagliarella in lacrime: "Condannato il mio stalker"

Quagliarella in lacrime: "Condannato il mio stalker"

“Ho vissuto 4-5 anni da incubo, immaginare di non poter vivere serenamente al di fuori del calcio, soprattutto per la mia famiglia, è stata dura. Quando sono andato via dal Napoli sono state dette tante cattiverie, tante cose non vere. L’unica causa era solo ed esclusivamente questa e quindi, dopo tanti anni, è finita”. Al termine della partita contro il Cagliari, nella quale è andato a segno nell’1-1 finale, Fabio Quagliarella racconta la vicenda di [...]

FOTO: Pietro Anastasi

Anastasi in allenamento nel febbraio del 1971

Anastasi in allenamento nel febbraio del 1971

Anastasi batte il portiere slavo Mari? con un'apprezzabile parabola di sinistro, nell'amichevole tra Italia e Jugoslavia del 20 settembre 1972.

Anastasi batte il portiere slavo Mari? con un'apprezzabile parabola di sinistro, nell'amichevole tra Italia e Jugoslavia del 20 settembre 1972.

Un giovane Anastasi (in piedi, al centro) nella Massiminiana a metà degli anni 1960

Un giovane Anastasi (in piedi, al centro) nella Massiminiana a metà degli anni 1960

Anastasi al Varese nel 1967-1968, stagione della sua affermazione ad alti livelli.

Anastasi al Varese nel 1967-1968, stagione della sua affermazione ad alti livelli.

I bianconeri Salvadore, Leonardi, Haller e Anastasi escono dal campo al termine della vittoriosa trasferta del 28 dicembre 1969 contro la Roma.

I bianconeri Salvadore, Leonardi, Haller e Anastasi escono dal campo al termine della vittoriosa trasferta del 28 dicembre 1969 contro la Roma.

Al termine della sfida casalinga contro il Napoli del 7 marzo 1971, Anastasi discute con Bettega, con cui formò uno dei più affiatati tandem d'attacco della storia bianconera.

Al termine della sfida casalinga contro il Napoli del 7 marzo 1971, Anastasi discute con Bettega, con cui formò uno dei più affiatati tandem d'attacco della storia bianconera.

Anastasi alle prese con lo scozzese McGovern del Derby County l'11 aprile 1973, nel corso della semifinale di andata della Coppa dei Campioni.

Anastasi alle prese con lo scozzese McGovern del Derby County l'11 aprile 1973, nel corso della semifinale di andata della Coppa dei Campioni.

LIBRI ITALIANI Nick Drake (the sweet suggestion of the pink moon)" Luca Ferrari (edizioni stampa alternativa / nuovi equilibrilibri) in inglese con traduzioni in italiano con un cd incluso "Un anima senza impronte - Nick Drake: La vita, le canzoni" Luca

LIBRI ITALIANI Nick Drake (the sweet suggestion of the pink moon)" Luca Ferrari (edizioni stampa alternativa / nuovi equilibrilibri) in inglese con traduzioni in italiano con un cd incluso "Un anima senza impronte - Nick Drake: La vita, le canzoni" Luca

Jean Montalbano Voci che ricorrono: il lungo addio di Nick Drake Tra i tanti disastri dovuti all’adorazione del diritto d’autore andrà ricordato il costituirsi giuridico della vestale per virtù parentale: la sorella o mamma dell’artista scomparso eretta a fedele ed autorizzata custode del lascito. Tralasciando la signora Elisabeth Nietzsche, sorella di un musicista mancato e ricordato per altri motivi, in epoca a noi più vicina, oltrepassando le famiglie [...]

Speriamo se ne vadano davvero. Ci crederò solo quando lo vedrò. Basta infiltrati grillini nel PD. Il M5S provi a vincere con le sue forze se ci riesce, senza quinte colonne.

Pd, scissione a meno di un miracolo. Ma basta, che se ne vadano! Non credo procurino un gran danno questi mediocri personaggi senza seguito.MA C'È PROPRIO BISOGNO DI TIRARLA ANCORA PER LE LUNGHE STA COSA? Non se ne può più. DOVE SEI GIACHETTI?? Democrazia vuol dire imporre le proprie idee anche se si e'minoranza.......o no.Sì infatti è proprio una ragione di incoerenza. Il 4 dicembre scelsero di affiancare grillini e casapound, dopo che ad aprile, nei due [...]

Grillo sulla battaglia Pesto-Nestlè

Grillo sulla battaglia Pesto-Nestlè

da "IL SECOLO XIX" del 24.7.2002 Beppe Grillo: «E’ una battaglia persa»  «Preferisco il basilico vietnamita. Almeno guadagnano anche i poveri del Terzo mondo»  Genova. «Il basilico che fanno finta di coltivare nelle nostre serre da anni viene dal Vietnam. Basilico dal Vietnam e aglio dalla Cina. E’ una battaglia persa, io voglio che il basilico venga dal Vietnam, così guadagnano qualcosa anche i poveri contadini di laggiù. La globalizzazione è questa, [...]

Roberto Baggio compie 50 anni: il calcio onora il 'divin codino'

Roberto Baggio compie 50 anni: il calcio onora il 'divin codino'

Milano (askanews) - Roberto Baggio compie 50 anni. L'avvocato Agnelli lo paragono' a Raffaello, il suo codino e' diventato 'divino' per le tante magie che ha saputo regalare ai tifosi di calcio. Non e' mai diventato capocannoniere ma i suoi 205 gol lo piazzano al settimo posto della classifica marcatori di tutti i tempi. Due scudetti, un pallone d'oro, una coppa Uefa, tre mondiali di cui uno concluso al secondo posto battuto soltanto ai rigori. Una carriera [...]

Immobile, l'allenamento della moglie Jessica è troppo sexy

Immobile, l'allenamento della moglie Jessica è troppo sexy

Un allenamento tardo-pomeridiano per Jessica, la moglie di Ciro Immobile. In un esclusivo circolo sportivo romano, la bella Jessica, sposata con l'attaccante della Lazio, ha registrato uno spezzone del proprio allenamento, per poi condividerlo su Instagram. I fan di Ciro, e non solo, sono andati in visibilio: il corpo è perfettamente tonico anche dopo due gravidanze. Il segreto? Il lavoro duro e costante in palestra, oltre ad indiscutibili doni di Madre [...]

Parla Marco Borriello: “La mia prima volta, la mia ultima fiamma e… Belen Rodriguez”

Parla Marco Borriello: “La mia prima volta, la mia ultima fiamma e… Belen Rodriguez”

Il bomber del Cagliari si mette a nu. do. Con (anche) confidenze inedite sul storico amore Marco Borriello, confessioni d’amore a tutto campo: la prima volta, l’ultima vera storia e… Belen Rodriguez: “Che noia!” “LA PRIMA VOLTA… E LE NAVI SCUOLA” - Il bomber del Cagliari si racconta alla Gazzetta dello sport: “Prima volta nei bagni della scuola a Milano, con la sorella di una compagna di classe (…). Il vero esordio a Treviso – c’erano le [...]

Luis Figo, pal. pat. ina alla moglie sul red carpet

Luis Figo, pal. pat. ina alla moglie sul red carpet

La moglie è super. se. xy con l'abito dalla sco. llat. ura sulla schiena esagerata e l'ex calciatore non resiste. Così Luis Figo viene immortalato dai flash sul red carpet del gala dei Laureus Sports Awards di Montecarlo mentre allunga le mani...

Palpatina h0t di Luis Figo alla moglie, sul red carpet.

Palpatina h0t di Luis Figo alla moglie, sul red carpet.

Luis Figo, ex calciatore e campione portoghese, è stato immortalato sul red carpet del gala dei Laureus Sports Awards di Montecarlo, con la mano ben poggiata sul didietro della sens.ualissima moglie. La bellissima Helen Svedin, si è presentata con un abito nero molto sco.llato sul di dietro, mettendo a nvdo una schiena e un fond.oschiena più che perfetto. Forse questa spettacolare visione non ha fatto resistere il campione dall'accarezzare in pubblico quelle [...]

Luis Figo, palpatina alla moglie sul red carpet

Luis Figo, ex calciatore e campione portoghese, è stato immortalato sul red carpet del gala dei Laureus Sports Awards di Montecarlo, con la mano ben poggiata sul didietro della sens.ualissima moglie. La bellissima Helen Svedin, si è presentata con un abito nero molto sco.llato sul di dietro, mettendo a nvdo una schiena e un fond.oschiena più che... L'articolo Luis Figo, palpatina alla moglie sul red carpet sembra essere il primo su curiosity star.

trevisan carlo artista, pittore e poeta della versilia in toscana con la sua arte in dipinti, quadri e poesie

trevisan carlo artista, pittore e poeta della versilia in toscana con la sua arte in dipinti, quadri e poesie

de LE AVVENTURE DI LUCA BELLINTANI, RICERCATORE LA BAMBINA CHE CORRE SENZA FAR RUMORE scenario illustrato con disegni acquerellati di Carlo Trevisan edizione primavera 2016 - pag.128 ed.Tip. L'Ancora Sabato 21 maggio è stato presentato alla GAMC LORENZO VIANI, in occasione della NOTTE DEI MUSEI e per celebrare la GIORNATA DELLA FANTASTICHERIA POETICA, dallo scrittore e regista Riccardo Mazzoni, in anteprima nazionale, con narrazione dello stesso autore, la prima [...]

trevisan carlo artista, pittore e poeta della versilia in toscana con la sua arte in dipinti, quadri e poesie

trevisan carlo artista, pittore e poeta della versilia in toscana con la sua arte in dipinti, quadri e poesie

  A painter and a poet, Carlo Trevisan was born in Cesena, Italy. He went to school in Sansepolcro, the birthplace of Piero della Francesca (Italian painter, fifteenth century) and studied at the University of Pisa. His professional career is positioned at the crossroads of several artistic movements. In 1990, he began to paint under the influence of surrealism. From 1992 to 2001, he became the editor of Sinopia, an art magazine directed by his friend, the painter [...]

trevisan carlo artista, pittore e poeta della versilia in toscana con la sua arte in dipinti, quadri e poesie

trevisan carlo artista, pittore e poeta della versilia in toscana con la sua arte in dipinti, quadri e poesie

ArtisticBiografy A painter and poet, Carlo was born in Cesena, Italy (Emilia-Romagna). He went to school in Sansepolcro, the birthplace of Piero della Fransceca (Italian painter, fifteenth century) and studied at the University of Pisa. His professional career is positioned at the crossroads of several artistic movements. In 1990, he began to paint under the influence of surrealism. From 1992 to 2001, he became the editor of Sinopia, an art magazine directed by his [...]

Serenissima - Accademia S. Leonardo

Serenissima - Accademia S. Leonardo

  Rieccoci! Poker Serenissima all'Accademia La Serenissima supera con un deciso poker la squadra milanese dell'Accademia San Leonardo e si rilancia in classifica staccando qualche avversario scomodo in classifica. La gara, dopo le ultime tre apparizioni poco convincenti era attesa con concentrazione e con la giusta tensione necessaria. Un risultato negativo oggi avrebbe creato sicuramente qualche problema, ma la squadra del Brollo ha reagito alla grande e [...]