Scopri tutto su Pittori del 20à secolo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cannes
In rilievo

Cannes

In questa categoria: Vasilij Vasil'evi? Kandinskij

Vasilij Vasil'evi? Kandinskij, in russo: ??????...

Kazimir Severinovi? Malevi?

Kazimir (o Kasimir) Severinovi? Malevi? in russ...

Salvador Dalí

Salvador Domènec Felip Jacint Dalí i Domènec...

Marc Chagall

Marc Chagall (Vitebsk, 7 luglio 1887 – Saint-...

Pablo Picasso

Pablo Diego José Francisco de Paula Juan Nepom...

Amedeo Modigliani

Amedeo Clemente Modigliani, noto anche con i so...

Van Gogh.. le sedie di due nemici, amici...

 Uno dei più apprezzati dipinti di Vincent Van Gogh è “La Sedia di Gauguin“. Si tratta di un dipinto a olio su tela  eseguito dal pittore nell’autunno del 1888. Il quadro è custodito ad Amsterdam al Van Gogh Museum. Si ispira ad un periodo trascorso insieme ad Arles  insieme all’amico e pittore Paul Gauguin, durante il quale si propongono di formare un circolo artistico d’avanguardia che avrebbe preso il nome di “Studio del Sud”. L’artista [...]

FerPicasso

Ferruccio Giromini Picasso frou-frou e la Parigi di Montmartre L’Esprit de Montmartre et l’Art Moderne, 1875-1910. Paris, Musée de Montmartre, fino al 25 settembre 2015 (a cura di Phillip Dennis Cate) LA MOSTRA, LA SEDE, LE OPERE Già la sede museale della mostra L’esprit de Montmartre et l’art moderne 1875-1910 è notevole: due piccoli edifici del XVII secolo – appena inaugurati come spazi espositivi – che a suo tempo ospitarono in [...]

R. Steiner, I confini della conoscenza della natura, p.106

  Uno studio di Lucio Russo su percezione e concetto, basato sulle massime 171ª, 172ª e 173ª di Rudolf Steiner   Cominciamo subito a leggere questa lettera, intitolata: L’organizzazione dei sensi e del pensiero dell’uomo nella sua relazione con il mondo (15 marzo 1925). “Quando l’uomo, nel considerare la propria natura umana, applica la conoscenza immaginativa innanzitutto a se stesso, in questa osservazione egli si spoglia del sistema sensorio. Per [...]

Critica a Rudolf Steiner di Nereo Villa

  Critica a Steiner di Nereo Villa   La critica del 1919 di Giovanni Gentile a  “La filosofia della libertà” di Rudolf Steiner (1), scritta in risposta alla richiesta di Benedetto Croce per la sua rivista  “La Critica”, non è molto distante dall’odierna “cicalecciocrazia” dei neo-avversari di Steiner, i quali senza neanche avere quell’opera, criticano il pensiero di Steiner poggiando su contenuti esattamente opposti rispetto a quelli di [...]

Steiner: no a imposte sulle entrate, sì a quelle sulle uscite

  No alle imposte sulle entrate, sì a quelle sulle uscite   ISBN 3-938650-70-2: Rudolf Steiner, "Cultura Politica Economia. Per una triarticolazione della vita sociale", 2ª conf. di Zurigo del 25/10/1919. [...] In futuro non si avrà più un'economia di denaro e in vista del denaro, poiché le istituzioni si occuperanno del valore reciproco delle merci. Ciò significa che si ritornerà alla realtà naturale dei beni e quindi anche alla reale produttività degli [...]

Andy Warhol reinterpreta Leonardo

Andy Warhol reinterpreta Leonardo

Milano (askanews) - Sono passati 30 anni dalla morte di Andy Warhol, avvenuta un mese dopo l'inaugurazione della sua ultima mostra a Milano, dedicata alla serie ispirata al Cenacolo di Leonardo. Un anniversario che il Museo del Novecento celebra ospitando una delle oltre 100 variazioni sul tema che l'artista creo' rielaborando l'originale del genio italiano: 'Sixty Last Suppers', un'opera monumentale di 10 metri per 3, in cui con la tecnica della serigrafia e in un [...]

Amedeo Modigliani e Jeanne Hébuterne

Amedeo Modigliani e Jeanne Hébuterne

Un forte legame ,una grande storia d’amore e di pittura che va oltre la morte quella di Amedeo Modigliani e Jeanne Hébuterne. il primo nato a Livorno nel 1884 era un pittore e sculture italiano,celebre per i suoi ritratti femminili caratterizzati da volti stilizzati e colli affusolati. Mentre Jeanne nata a Meaux in Francia nel 1898. Desiderosa di una carriera nelle arti, si iscrisse all’Académie Colarossi dove, nella primavera del 1917,  conobbe Amedeo [...]

Modigliani e Kisling al Ducale

Bellissima Mostra al Ducale dedicata ad Amedeo Modigliani.Interessanti anche i quadri di Kisling, pittore amico di Modì (come venne  chiamato dai francesi).Una breve vita (morì a soli 36 anni) ma intensa e produttiva dal punto di vista artistico. Non tutte le opere ritraggono donne dal collo lungo ma le influenze del Cubismo (era amico di Picasso) e l'amore per la scultura campeggiano in molti dipinti. Egli, spesso e volentieri, non volle dipingere l'iride delle [...]

Modigliani e Kisling al Ducale

Bellissima Mostra al Ducale dedicata ad Amedeo Modigliani.Interessanti anche i quadri di Kisling, pittore amico di Modì (come venne  chiamato dai francesi).Una breve vita (morì a soli 36 anni) ma intensa e produttiva dal punto di vista artistico. Non tutte le opere ritraggono donne dal collo lungo ma le influenze del Cubismo (era amico di Picasso) e l'amore per la scultura campeggiano in molti dipinti. Egli, spesso e volentieri, non volle dipingere l'iride delle [...]

Il cavaliere errante__Vasilij Kandinskij.

  Vasilij Kandinskij_Il cavaliere errante. CLICCATE  L'IMMAGINE PER ENTRARE ALLA MOSTRA  Nei primi anni del suo dedicarsi all'arte , Kandinskij  mentre studiava all'università, si appassionò al folklore ed all'etnografia. Per questo viaggiò spesso nella natura, a molti km di distanza da Mosca verso il nord, entrò nelle isbe e si ritrovò immerso nei colori degli abiti e dei decori delle case, delle stampe, si incantò come un bambino si incanta di fronte [...]

I Gladioli di Claude Monet:

I Gladioli di Claude Monet:

 I Gladioli è un dipinto di Monet realizzato nel 1873 si trova nell' Instituto di arte di Detroit, in America. Sulla sinistra della tela, vediamo in lontanazza una donna con un lungo vestito azzurro con un ombrello, mentre in gran parte della tela, troviamo una lunga serie di Gladioli, accompagnati da altri fiori.“I Gladioli”  è un quadro molto interessante, soprattutto per quanto riguarda il cromatismo. Artista utilizza molti colori,efficacemente divisi [...]

DOPO WARHOL di Andrea Mecacci  Il pop, il postmoderno, l'estetica diffusa

DOPO WARHOL di Andrea Mecacci Il pop, il postmoderno, l'estetica diffusa

Oggi che tutte le profezie di Andy Warhol si sono avverate, in che punto delle nostre vite rimane visibile la linea che stabilisce una differenza tra il pop e il quotidiano?». La contemporaneità – ovvero l’epoca che viene «dopo Warhol» – ha conosciuto tre grandi processi di estetizzazione: il pop (dalla metà degli anni cinquanta agli inizi degli anni settanta), il postmoderno (dagli anni settanta alla fine degli anni ottanta) e l’estetica diffusa [...]

Sulla terrazza (due sorelle) di Renoir

Sulla terrazza (due sorelle) di Renoir

Due sorelle opera di Renoir così chiamata dall'artista, si trova al Art Institute di Chicago. Nel dipinto possiamo vedere due Bambine (sorelle), e alle loro spalle un bellissimo paesaggio. La terrazza è sempre quella della Maison Fournaise, che si trova nei piccoli sobborghi di Parigi; Renoir, era veramente molto legato a questo luogo, dato che lo utilizza in ogni sua angolazione per ottenere innumerevoli ambientazioni per i propri quadri.Le due bambine si [...]

La Liberazione di Kandinsky

Larte oltrepassa i limiti nei quali il tempo vorrebbe comprimerla, e indica il contenuto del futuro. (Vasilij Kandinskij, Punto, linea, superficie)BLEU DE CIEL (AZZURRO CIELO) di Wassily Kandinsky. Dipinto realizzato nel 1940,  la reazione di Kandinsky alla guerra appena cominciata......LAzzurro cielo  quello che vede dalla finestra del suo studio e come dice lui stesso: Esso  il colore del cielo e richiama luomo verso linfinito.In questo [...]

La Liberazione di Kandinsky

?L?arte oltrepassa i limiti nei quali il tempo vorrebbe comprimerla, e indica il contenuto del futuro.? (Vasilij Kandinskij, Punto, linea, superficie)BLEU DE CIEL (AZZURRO CIELO) di Wassily Kandinsky. Dipinto realizzato nel 1940, è la reazione di Kandinsky alla guerra appena cominciata......L?Azzurro cielo è quello che vede dalla finestra del suo studio e come dice lui stesso: ?Esso è il colore del cielo e richiama l?uomo verso l?infinito?.In questo cielo [...]

Da ricordare : CLAUDE MONET

"STORIE DELL'IMPRESSIONISMO" A TREVISO CHIUDE LUNEDI' 1 MAGGIO.Le scogliere di Pourville, meravigliose e intagliate da profonde vallette, producono subito un effetto positivo nel pittore,le lunghe passeggiate lo portano dalla spiaggia di Pourville fino alla piccola valle silenziosa di Petit-Ailly, che sale dal mare fino alla chiesa di Varengeville. Sono momenti fondamentali per la sua opera, perché definitivamente cessa la religione totale del plein-air. I quadri [...]

Primavera -Claude Monet

Primavera -Claude Monet

La primavera  è un dipinto di Claude Monet conservato nel The Walters Art Museum in Baltimora. In questo dipinto possiamo vedere  Camille Doncieux ossia la prima moglie del pittore, seduta in un prato  con un bellissimo abito rosa,intenta a leggere un libro. La moglie di Monet era  molto portata per fare la modella e poso anche per artisti come  Pierre Auguste Renoir e anche Édouard Manet. Questo quadro come molti altri successivamente vennero [...]

MIRó! Sogno e colore

MIRó! Sogno e colore

Trasgressivo, anticonformista e selvaggio, l?artista catalano per tutta la vita ha affiancato alla sua anima più contemplativa una poetica unica tra sogno e colore, così da sfuggire alla banalità e al convenzionalismo, dando vita a un linguaggio artistico universale ma allo stesso tempo unico e personale.......La mostra MIRó! Sogno e colore - a Palazzo Albergati fino al 17 Settembre 2017 - vuole raccontare il codice artistico del genio spagnolo: una rassegna [...]

ASPETTANDO VAN GOGH A VICENZA

Avere vissuto per una settimana camminando ogni giorno nei luoghi di Van Gogh in Provenza - dai campi ai giardini, dal mare alle piccole montagne -, ha portato insieme un sentimento che è l?offrirsi all?immenso e lo struggimento per la brevità dei confini della vita. Lui che ha dato voce, e naturalmente colore, e luce, a questo rapporto tra ciò che appare e ciò che scompare, soprattutto nella natura che è come un luogo sacro. Inarrivabile, eppure da [...]

Picasso torna a Napoli con 'Parade', il suo quadro piu' grande

Picasso torna a Napoli con 'Parade', il suo quadro piu' grande

Napoli (askanews) - Misura diciassette metri per dieci 'Parade', il piu' grande quadro mai realizzato da Picasso. L'opera da sabato 8 aprile e' ospitata a Napoli, grande protagonista della mostra 'Picasso e Napoli: Parade', allestita tra il museo di Capodimonte e Pompei, a cura di Sylvain Bellenger e Luigi Gallo. Una esposizione che celebra, fino al 10 luglio, il centenario del viaggio in Italia compiuto, tra marzo e aprile del 1917, da Picasso insieme a Jean [...]