Scopri tutto su Poeti italiani

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Caterina Balivo
In rilievo

Caterina Balivo

In questa categoria: Michelangelo Buonarroti

Michelangelo Buonarroti (Caprese, 6 marzo 1475 – R...

Nichi Vendola

Componente della 7ª Commissione (Istruzione) dal 9 ...

Eduardo De Filippo

Laurea honoris causa in Lettere, Università degli S...

Dante Alighieri

Dante Alighieri, o Alighiero, battezzato Durante di ...

Luigi Pirandello

Luigi Pirandello (Girgenti, 28 giugno 1867 – Roma,...

Alessandro Manzoni

Alessandro Francesco Tommaso Antonio Manzoni (Milano...

Buzzati, fumetti e altre visioni

Buzzati, fumetti e altre visioni

Programma del Convegno organizzato a Belluno, Feltre e Limana dalla Associazione Internazionale Dino Buzzati per il trentennale della morte dello scrittore. Giovedì 12 settembre, ore 15.00, Belluno, Palazzo Crepadona: Apertura del convegno con il saluto di Ermano De Col, Sindaco di Belluno, Ermanno Serrajotto, Assessore Regionale alle Politiche per la Cultura e l’Identità Veneta, Oscar De Bona, Presidente della Provincia di Belluno, Nella Giannetto, [...]

BaDante

BaDante

Pubblicato su “Semicerchio” nel 2007 Massimo Bacigalupo le riscritture di Dante in inglese Una rassegna delle riscritture di Dante in inglese comprenderebbe autori e opere fra  i maggiori di quella letteratura: La Rima del vecchio marinaio di Coleridge, Il sogno di Iperione di Keats, Il trionfo della vita di Shelley, La profezia di Dante di Byron... Per non dire di curiosità quali la Colombiade (1807) di Joel Barlow. Fra i moderni almeno La terra desolata e i [...]

CLASSE DANTE ALIGHIERI

CLASSE DANTE ALIGHIERI

REGIA MARINA   - DANTE ALIGHIERI - DANTE ALIGHIERI CARATTERISTICHE TECNICHE Nave Dante Alighieri Tipo Corazzata monocalibro Cantiere Castellamare di Stabia Impostazione 06.06.1909 Varo 20.08.1910 Entrata in servizio 15.01.193 Radiazione 01.11.1928 DIMENSIONI Lunghezza 168,10 metri Larghezza 26,60 metri Immersione 9,40 metri  DISLOCAMENTO A pieno carico 21.800 tonnellate MOTORI Caldaie 23 caldaie Potenza 32.200 cavalli vapore Velocità 23,00 nodi [...]

(.Alda Merini)

 Il passato è un laccio chestringe la gola alla mia mentee toglie energie per affrontare il mio presente.Il passato è solo fumo... di chi non ha vissuto.Quello che ho già vistonon conta più niente.Il passato ed il futuronon sono realtà ma solo effimere illusioni.Devo liberarmi del tempoe vivere il presente giacché non esiste altro tempoche questo meraviglioso istante...... 

HALLOWEENIGHT > LEGGENDE > ÆNIGMA > MISTERI DELL'ARTE > MICHELANGELO

HALLOWEENIGHT > LEGGENDE > ÆNIGMA > MISTERI DELL'ARTE > MICHELANGELO

"Una tetra mezzanotte, mentre debole e stanco meditavo su strani volumi d'un sapere dimenticato, mentre il capo reclino quasi cominciavo a sonnecchiare, d'improvviso sentii bussare, bussare alla mia porta?" (E.A. Poe) "Conosci la paura di chi si addormenta? E' terrorizzato fino alla cima dei capelli, perché la terra gli frana sotto i piedi, e il sogno comincia..." (Friedrich Nietzche) "Scruto i tuoi tratti, calmi e bianchi alla luce del cero: le tue palpebre dalle [...]

Due sfigate a teatro

Venerd scorso io e la mia amica siamo a teatro. Felici, abbiamo appena voltato le spalle alla cassa con in mano i nostri biglietti per lo spettacolo che sarebbe iniziato tra meno di mezz'ora.S. G.: "Bene, visto che i posti non sono numerati, mettiamoci vicino all'ingresso. Cos quando sganciano il cordone siamo le prime e ci scegliamo il posto!"Per una volta che siamo in anticipo, fico! E intanto ci guardiamo un po' in giro... Oh, la locandina dello [...]

La poesia ...(di Alda Merini)

E poi ci sono le Donne Donne... E quelle non devi provare a capirle, perchè sarebbe una battaglia persa in partenza. Le devi prendere e basta. Devi prenderle e baciarle e non devi dare loro il tempo di pensare. Devi spezzare via con un abbraccio che toglie il fiato, quelle paure che ti sapranno confidare una volta sola, una soltanto, a bassa, bassissima voce. Perchè si vergognano delle proprie debolezze e, dopo averle raccontate si tormentano - in una agonia [...]

GRANDE PASOLINI

Il Potere ha deciso che siamo tutti uguali. L’ansia del consumo è un’ansia di obbedienza a un ordine non pronunciato. Ognuno in Italia sente l’ansia, degradante, di essere uguale agli altri nel consumare, nell’essere felice, nell’essere libero: perché questo è l’ordine che egli ha incosciamente ricevuto, e a cui “deve” obbedire, a patto di sentirsi diverso. Mai la diversità è stata una colpa così spaventosa come in questo periodo di [...]

Pirandello non è Moscarda!

Pirandello non è Moscarda!

  Pirandello non è Moscarda! ovvero: sul Pensabenismo Oggi l’Italia è talmente decaduta che non può avere un’Accademia. Negli anni trenta c’era l’Accademia d’Italia ma gli accademici erano persone del calibro di Pirandello…   Parlare di Pirandello oggi, in base all’informazione di regime è cancerogeno: genera cancro da [...]

Omaggio a Eduardo De Filippo nel centenario della nascita

Omaggio a Eduardo De Filippo nel centenario della nascita

    Mostra trasferita a Pratola Serra dal 10 al 17 dicembre 2000 con il nome "Nel segno di Eduardo", cura di Sinibaldi Leone con l'adesione di altri 12 artisti irpini. Ulteriore trasferimento a Baiano dal 18 marzo al 1 aprile 2001 con l'adesione di altri artisti per un totale di 46 opere esposte nella sala consiliare del Comune. Commenti di Aniello Montano, Maurizio Vitiello e Franccesco Scotto alla presenza di Adolfo Giuliani, del sindaco Raffaele Napolitano e [...]

...è notte....poesia di Eduardo De Filippo.

...è notte....poesia di Eduardo De Filippo.

Tutt?è silenzio dint?a sta nuttata nun se sente nu passo ?e cammenà. Nu ventariello tutta na serata pare ca me vuleva accarezzà. E finalmente chiagno! Tu non vide, tu staje luntano, comme ?o può ?vedè? Però t? ?o ddico pecchè tu me cride e si me cride, chiagne nzieme a me! Scenne stu chianto lento, doce doce, nun aizo na mano p? ?asciuttà. Io strillo pe? te fa? sentì sta voce, ma tu non puo? sentì? c?allùcco a ffa?? Tutt?è silenzio? ?ncielo quanta [...]

Reading Montale

“Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino. Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio. Il mio dura tuttora, né più mi occorrono le coincidenze, le prenotazioni, le trappole, gli scorni di chi crede che la realtà sia quella che si vede. Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio non già perché con quattr'occhi forse si vede di più. Con te le ho scese perché sapevo che di noi due le [...]

Reading Montale

“Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scalee ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.Il mio dura tuttora, né più mi occorronole coincidenze, le prenotazioni,le trappole, gli scorni di chi credeche la realtà sia quella che si vede.Ho sceso milioni di scale dandoti il braccionon già perché con quattr'occhi forse si vede di più.Con te le ho scese perché sapevo che di noi duele sole vere [...]

Il meglio di Dino Buzzati

  Il deserto dei Tartari (romanzo) Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Il deserto dei Tartari è un romanzo di Dino Buzzati. Pubblicato nel 1940, segnò la consacrazione di Buzzati tra i grandi scrittori del Novecento italiano. Lo scrittore bellunese in un'intervista affermò che lo spunto per il romanzo, era nato: « dalla monotona routine redazionale notturna che facevo a quei tempi. Molto spesso avevo l'idea che quel tran tran dovesse andare avanti [...]

Il meglio di Dino Buzzati

  Il deserto dei Tartari (romanzo) Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Il deserto dei Tartari è un romanzo di Dino Buzzati. Pubblicato nel 1940, segnò la consacrazione di Buzzati tra i grandi scrittori del Novecento italiano. Lo scrittore bellunese in un'intervista affermò che lo spunto per il romanzo, era nato: « dalla monotona routine redazionale notturna che facevo a quei tempi. Molto spesso avevo l'idea che quel tran tran dovesse andare avanti [...]

Dante, Manfredi e una Chiesa senza misericordia Di arte, amore, poesia, scienza nell?età di Manfredi

Dante, Manfredi e una Chiesa senza misericordia Di arte, amore, poesia, scienza nell?età di Manfredi

Dante, Manfredi e una Chiesa senza misericordia Di arte, amore, poesia, scienza nell?età di Manfredi, si parlerà giovedì 19 gennaio 2017 (ore 18,30) a S. Giovanni Rotondo nella sala ?Bramante? della BCC (Banca di Credito Cooperativo)  https://4.bp.blogspot.com  Di: Redazione    Manfredonia. Biondo era e bello e di gentile [...]

Il giovane favoloso

Il giovane favoloso

Il giovane favoloso inizia con la visione di tre bambini che giocano dietro una siepe, nel giardino di una casa austera. Sono i fratelli Leopardi, e la siepe è una di quelle oltre le quali Giacomo cercherà di gettare lo sguardo, trattenuto nel suo anelito di vita e di poesia da un padre severo e convinto che il destino dei figli fosse quello di dedicarsi allo "studio matto e disperatissimo" nella biblioteca di famiglia, senza mai confrontarsi con il mondo [...]

RAFFALOVICH E I POETI “OMOSESSUALI” CITATI DA DANTE

Il capitolo di “Uranismo e Unisessualità” dedicato ai poeti comincia con una lunga citazione del canto XXVI del Purgatorio di Dante, in cu si parla “anche”, ma solo di sfuggita, di sodomiti. Raffalovich prolunga la citazione riportando una traduzione (incompleta) dei versi di Dante in cui Il sommo poeta descrive il suo incontro con Guido Guinizelli e Arnaut Daniel [Arnaldo Daniello (1150-1210)]. Il lettore attento resta però perplesso del fatto che [...]

Adoro Alda Merini grande donna....

Canzone per Alda Merini - Roberto Vecchioni   Se cerchi un tesoro devi cercarlo nei posti meno visibili, non cercarlo nelle parole della gente, troveresti solo vento. Cercalo in fondo all'anima di chi sa parlare con solo silenzi. (Alda Merini)  

Adoro Alda Merini grande donna....

Canzone per Alda Merini - Roberto Vecchioni   Se cerchi un tesoro devi cercarlo nei posti meno  visibili, non cercarlo nelle parole della gente,  troveresti solo vento.   Cercalo in fondo all'anima di chi sa  parlare  con solo silenzi. (Alda Merini)