Scopri tutto su Politici della Sicilia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

In questa categoria: Rosario Crocetta

Rosario Crocetta nel 2012.
Vicepresidente Co...

Antonio di Rudinì

Antonio Starabba, marchese di Rudinì (Palermo,...

Pietro Grasso

Pietro Grasso, detto Piero (Licata, 1º gennaio...

Raffaele Lombardo

Raffaele Lombardo (Catania, 29 ottobre 1950) è...

Claudio Fava

Componente della III Commissione (Esteri)(XI) Renato Schifani

Presidente della Giunta per il Regolamento
R...

Grasso, no a onore pubblico per V.E III

Grasso, no a onore pubblico per V.E III

(ANSA) – ROMA, 18 DIC – “Un Paese maturo e democratico deve saper fare i conti con il proprio passato. Le responsabilità prima, durante e dopo l’avvento del fascismo, così come la firma delle vergognose leggi razziali, non consentono alcun revisionismo sulla figura e l’operato di Vittorio Emanuele III. Il rientro della salma in Italia, essendo stata esclusa categoricamente la possibilità della tumulazione al Pantheon, è un mero atto di umana [...]

Adriano Sofri sul caso Dell'Utri

Adriano Sofri sul caso Dell'Utri

L'ex giornalista ed attivista, condannato per il delitto Calabresi, prende le difese dell'ex Onorevole.

Bertinotti,Grasso non viene da sinistra

Bertinotti,Grasso non viene da sinistra

(ANSA) – ROMA, 15 DIC – “Pietro Grasso e Leu? Se ci fosse una sinistra, forse si sceglierebbe come leader uno che proviene dalla sua storia”. Lo dice Fausto Bertinotti oggi a “Un Giorno da Pecora” su Rai Radio1. “Stimo molto Grasso e gli sono molto amico, ma la sinistra ormai per presentarsi non può usare questo nome e non può candidare una persona che viene dalla sua storia. Questa mimetizzazione è causa ed effetto della sua dipartita”. Grasso [...]

Alfano, diplomazia economica è 1,4% pil

Alfano, diplomazia economica è 1,4% pil

(ANSA) – ROMA, 12 DIC – “La diplomazia economica ha aiutato le nostre imprese nell’ottenimento di contratti e commesse contribuendo lo scorso anno in modo diretto o indiretto all’1,4% del Pil e ha sostenuto 307mila posti di lavoro”. Lo ha detto il ministro degli esteri Angelino Alfano alla Farnesina dove è stato presentato il rapporto Prometeia sull’impatto economico di gare e contratti ottenuti all’estero da imprese italiane, che hanno beneficiato [...]

Piazza Fontana, Mattarella: 'Perseguire la verità'

Piazza Fontana, Mattarella: 'Perseguire la verità'

“Il percorso della verità va perseguito per giungere a un traguardo atteso dai familiari e da tutti gli italiani”. Lo dichiara il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel quarantottesimo anniversario della strage di piazza Fontana. “La atroce strage di piazza Fontana, a Milano – ricorda Mattarella – fece irruzione nella storia repubblicana il 12 dicembre di quarantotto anni fa, provocando morti innocenti e sofferenze, sconvolgendo la coscienza [...]

Mattarella ricorda la strage di Piazza Fontana di 38 anni fa

Mattarella ricorda la strage di Piazza Fontana di 38 anni fa

Roma, 12 dic. (askanews) – Non ci rassegniamo a conoscere la verità sulla strage di piazza Fontana. Lo ribadisce il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in una dichiarazione in occasione della ricorrenza. “La atroce strage di piazza Fontana, a Milano, fece irruzione nella storia repubblicana il 12 dicembre di quarantotto anni fa, provocando morti innocenti e sofferenze, sconvolgendo la coscienza civile del Paese, e proiettando sulla nostra [...]

Dell'Utri in lettera chiede giustizia

Dell'Utri in lettera chiede giustizia

(ANSA) – ROMA, 9 DIC – Una lettera accorata, forte e dai toni decisi, in cui non chiede compassione ma giustizia e il riconoscimento dei propri diritti. L’ha scritta dal carcere Marcello Dell’Utri, a cui due giorni fa il Tribunale di sorveglianza di Roma ha respinto la richiesta di sospensione della pena. L’ex senatore sta scontando in cella una condanna a 7 anni per concorso in associazione mafiosa. Nella lettera Dell’Utri, che oggi ha ricevuto in [...]

Alfano dice che non si candida e che non punta a qualcosa dopo

Alfano dice che non si candida e che non punta a qualcosa dopo

Roma, 10 dic. (askanews) – “Ho deciso di non candidarmi e non perché punto a qualcosa dopo”. Così il ministro degli esteri, Angelino Alfano, nel corso della trasmissione in 1/2ora su Rai Tre. “Ho rinunciato al piccolo privilegio dei leader di avere un collegio sicuro” ha ribadito Alfano ricordando che “in questi anni mi sono caricato sulle spalle la crisi dei rifugiati”, un fenomeno che ha provocato la Brexit e che in Germania ha determinato il calo [...]

Dell'Utri: Cuffaro, si curi in casa

Dell'Utri: Cuffaro, si curi in casa

(ANSA) – PALERMO, 10 DIC – “Lo Stato e, in questo caso, la magistratura di sorveglianza, credo debbano restituire il cittadino Marcello Dell’Utri alla sua casa perché possa curarsi e continuare, accompagnato dall’amore della sua famiglia, il suo processo di rieducazione e risocializzazione. Solo in questo modo la giustizia darà valore al significato che la nostra Costituzione assegna alla pena”. Lo afferma in una nota l’ex presidente della Regione [...]

Dopo l’incontro con il Presidente Grasso, al via la discussione in Aula

 Pubblicato il05 12 2017 daAss. Luca Coscioni Dopo l’incontro con il Presidente del Senato Pietro Grasso, al via la discussione in AulaIl segretario dell’Associazione Luca Coscioni, Filomena Gallo, la copresidente Mina Welby e il consigliere generale Carlo Troilo hanno incontrato questa mattina il Presidente del Senato, Pietro Grasso, per consegnargli le oltre 27mila firme raccolte in calce all’appello di Dj Fabo per un’immediata approvazione senza [...]

Dell'Utri in sciopero fame dopo no a richiesta sospensione pena

Dell'Utri in sciopero fame dopo no a richiesta sospensione pena

Il tribunale di sorveglianza di Roma ha respinto la richiesta di sospensione della pena presentata dai legali dell’ex senatore Marcello Dell’Utri che sta scontando una condanna a 7 anni per concorso in associazione mafiosa. I legali avevano motivato la richiesta sulla base delle cattive condizioni di salute del detenuto.  Alla richiesta di sospensione pena si è opposto il pg, Pietro Giordano che, sulla scorta di quanto accertato dai periti del tribunale, ha [...]

Rigettata sospensione pena per Dell'Utri

Rigettata sospensione pena per Dell'Utri

(ANSA) – PALERMO, 7 DIC – Il tribunale di sorveglianza di Roma ha respinto la richiesta di sospensione della pena presentata dai legali dell’ex senatore Marcello Dell’Utri che sta scontando una condanna a 7 anni per concorso in associazione mafiosa. I legali avevano motivato la richiesta sulla base delle cattive condizioni di salute del detenuto. Alla richiesta di sospensione pena si è opposto il pg, Pietro Giordano che, sulla scorta di quanto accertato [...]

Mattarella, Roma rispettato regole Ue

Mattarella, Roma rispettato regole Ue

(ANSA) – ROMA, 7 DIC – “Ora la crisi appare finalmente alle nostre spalle e Portogallo e Italia stanno dimostrando come il rispetto delle regole, declinato alla luce delle rispettive realta’ economiche nazionali, sia stato in grado di produrre solidi risultati in termini di crescita e riduzione della disoccupazione”. Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando all’universita’ di Oporto

Alfano dice che non si ricandida

Alfano dice che non si ricandida

Roma, 6 dic. (askanews) – Il leader di Ap Angelino Alfano ha deciso di non ricandidarsi alle prossime elezioni. Lo ha annunciato l’attuale ministro degli Esteri, durante la registrazione di ‘Porta a Porta’, il programma condotto da Bruno Vespa su Raiuno. “Ho scelto di non ricandidarmi alle prossime elezioni, è la mia decisione”, ha detto il leader di Alternativa Popolare, “L’ho scelto perché ritengo che ci siano dei momenti in cui servono dei [...]

Spedizione Forza Nuova: Grasso, grave

Spedizione Forza Nuova: Grasso, grave

(ANSA) – ROMA, 6 DIC – “Un gravissimo attacco fascista contro la libertà di informazione alla sede di Repubblica. Non facciamo l’errore di sottovalutare queste cose. Un abbraccio ai suoi giornalisti e dipendenti”. Lo scrive su twitter il presidente del Senato Pietro Grasso.

Thyssen, Mattarella: 'Una ferita che non può rimarginarsi'

Thyssen, Mattarella: 'Una ferita che non può rimarginarsi'

“Ogni morte sul lavoro è una perdita irreparabile per l’intera società. E dieci anni fa, nella notte del 5 dicembre 2007, sette operai morirono nell’incendio nell’acciaieria della Thyssenkrupp a Torino. Antonio Schiavone, Roberto Scola, Angelo Laurino, Bruno Santino, Rocco Marzo, Rosario Rodinò, Giuseppe Demasi: è giusto ricordare i loro nomi perché è una ferita che non può rimarginarsi accettare che si possa morire sul lavoro e per il lavoro“. Lo [...]

Come Mattarella ricorda i 7 operai Thyssenkrupp morti nel rogo

Come Mattarella ricorda i 7 operai Thyssenkrupp morti nel rogo

Roma, 5 dic. (askanews) – “Ogni morte sul lavoro è una perdita irreparabile per l’intera società. E dieci anni fa, nella notte del 5 dicembre 2007, sette operai morirono nell’incendio nell’acciaieria della Thyssenkrupp a Torino”. Lo afferma il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “Antonio Schiavone, Roberto Scola, Angelo Laurino, Bruno Santino, Rocco Marzo, Rosario Rodinò, Giuseppe Demasi: è giusto ricordare i loro nomi perché è una [...]

Mattarella, lavoro cardine Repubblica

Mattarella, lavoro cardine Repubblica

(ANSA) – ROMA, 5 DIC – “Il lavoro costituisce il cardine del patto di cittadinanza su cui si fonda la nostra Repubblica ed è un diritto del lavoratore e un dovere della società che vengano rispettate ed applicate le norme sulla sicurezza. In questi dieci anni nella prevenzione degli incidenti e nel supporto agli infortunati sul lavoro sono stati fatti passi avanti, ma resta ancora molto da fare per far sì che la sicurezza venga considerata essa stessa un [...]

Brunetta, Grasso metterà ius soli a odg

Brunetta, Grasso metterà ius soli a odg

(ANSA) – ROMA, 4 DIC – “Penso che il presidente del Senato, Pietro Grasso, metterà all’ordine del giorno di Palazzo Madama lo ius soli e il biotestamento, e metterà prima lo ius soli e poi il biotestamento per fare l’ennesimo dispetto al Partito democratico e a Renzi”. Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, parlando con i giornalisti in sala stampa a Montecitorio.

Grasso lancia 'la nuova sinistra' Renzi: 'Comanderà D'Alema'

Grasso lancia 'la nuova sinistra' Renzi: 'Comanderà D'Alema'

“Fare politica è un onore, non una vergogna. C’è in gioco il futuro dell’Italia e questa è la nostra sfida: battersi perché tutti, nessuno escluso siano liberi e uguali, liberi e uguali”. Lo dice il presidente del Senato Pietro Grasso, chiudendo l’assemblea unitaria della sinistra, citando per la prima volta il nome del nuovo soggetto: “liberi e uguali”. “Serve un’alternativa – sottolinea – e allora tocca noi offrire una nuova casa a chi [...]