Politici di Rifondazione Comunista

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda: Dario Fo

Dario Luigi Angelo Fo (Sangiano, 24 marzo 1926 – Milano, 13 ottobre 2016) è stato un drammaturgo, attore, regista, scrittore, autore, illustratore, pittore, scenografo e attivista italiano.
Fu autore di rappresentazioni teatrali che fanno uso degli stilemi comici propri della commedia dell'arte italiana e che sono rappresentati con successo in tutto il mondo. In quanto attore, regista, scrittore, scenografo, costumista e impresario della sua stessa compagnia, Fo è stato un uomo di teatro ...

CLAMOROSO, COSTANZO PARAGONA LA PEREGO AL NOBEL DARIO FO

"La memoria non può non correre a Canzonissima, quando Dario Fo e Franca Rame vennero censurati perché avevano intonato una canzone sovversiva. Mi chiedo perciò se non c'era modo di discutere della trasmissione in qualche modo..."Non si placa l'eco delle polemiche sulla trasmissione 'Parliamone Sabato', chiusa dalla Rai dopo il caso 'donne dell'Est'. Adesso a dire la sua è uno che di tv se ne intende, Maurizio Costanzo: "'Parliamone Sabato' l'avevo visto e [...]

Nota a margine della scomparsa di Fo...

Chi mi legge con..costanza ..noterà che da molto nnn scrivo un post...diciamo serio e completo. Ho copiato precdenti post oppure ho copiato post di artri o infine  ho espresso una lamentela. Il fatto è che: Ho poco tempo,mi dedico ad altra community con più assioduità,ho..pochi lettori e ciò mi toglie qualche stimolo. Adesso invece voglio fare un post che rispecchia il mio pensiero sulla morte di Dario Fo. Certamente è stata una grande perdita per la CULTURA [...]

R.I.P.ost - Il paese dei Mezart - Dario Fo

Io ero affezionato a quel giardiniere così, dopo qualche settimana, sono andato alla Neuro di Varese a fargli visita insieme al Giuda e al Tajabis, due amici che avevano un paio d'anni .più di me. Il Sereno pareva abbastanza tranquillo, come detta il suo nome, e si è dimostrato stracontento di vederci e soprattutto ansioso di confidarci il fatto che l'aveva mandato via di testa. E lì, nel parlatorio, si è dato a raccontare: "Tutto è cominciato per via dei [...]

Dario Fo, come si accorse di aver vinto il Premio Nobel nel 1997

  Dario Fo si trovava in auto con Ambra Angiolini per girare una puntata della trasmissione "Milano/Roma", nel 1997 quando viene a sapere che ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura. "L'ho saputo da una macchina che mi si  affiancata con un cartello che diceva 'Dario hai vinto il Nobel'" raccontava.. Oggi se ne  andato: aveva novant'anni e sette mesi.  morto proprio nel giorno in cui si assegna il premio Nobel per la Letteratura da lui vinto nel 1997.

PIETRO INGRAO

  Oltre alla ricorrenza delle Quattro Giornate di Napoli, il 27 settembre di un anno fa ci lasciava Pietro Ingrao, un grande intellettuale e dirigente comunista. Il ricordo più vivo che conservo di lui, sono le battaglie congressuali (di sezione, federazione provinciale e regionale) che ho vissuto e documentato aderendo alla sua linea politica dopo la cosiddetta “svolta della Bolognina”. Ho anche seguito e documentato con il collega ed amico fraterno Angelo [...]

PIETRO INGRAO

  Oltre alla ricorrenza delle Quattro Giornate di Napoli, il 27 settembre di un anno fa ci lasciava Pietro Ingrao, un grande intellettuale e dirigente comunista. Il ricordo più vivo che conservo di lui, sono le battaglie congressuali (di sezione, federazione provinciale e regionale) che ho vissuto e documentato aderendo alla sua linea politica dopo la cosiddetta “svolta della Bolognina”. Ho anche seguito e documentato con il collega ed amico fraterno Angelo [...]

PIETRO INGRAO

  Oltre alla ricorrenza delle Quattro Giornate di Napoli, il 27 settembre di un anno fa ci lasciava Pietro Ingrao, un grande intellettuale e dirigente comunista. Il ricordo più vivo che conservo di lui, sono le battaglie congressuali (di sezione, federazione provinciale e regionale) che ho vissuto e documentato aderendo alla sua linea politica dopo la cosiddetta “svolta della Bolognina”. Ho anche seguito e documentato con il collega ed amico fraterno Angelo [...]

PIETRO INGRAO

PIETRO INGRAO

  Oltre alla ricorrenza delle Quattro Giornate di Napoli, il 27 settembre di un anno fa ci lasciava Pietro Ingrao, un grande intellettuale e dirigente comunista. Il ricordo più vivo che conservo di lui, sono le battaglie congressuali (di sezione, federazione provinciale e regionale) che ho vissuto e documentato aderendo alla sua linea politica dopo la cosiddetta “svolta della Bolognina”. Ho anche seguito e documentato con il collega ed amico fraterno Angelo [...]

Maurizio Acerbo: in Italia ora governa una grande delusione e la spoliticizzazione del popolo

    Ida Garberi* "Mi sono convinto che anche quando tutto è, o pare perduto, bisogna rimettersi tranquillamente all’opera, ricominciando dall’inizio". Antonio Gramsci- lettera del 12 settembre 1927  Agli inizi del mese di ottobre, è venuta a Cuba una delegazione del Partito della Sinistra Europea, su invito del Partito Comunista Cubano (PCC). Nel gruppo della sinistra radicale erano presenti Maite Mola, vicepresidenta del Partito della Sinistra Europea [...]

Ippazio Stefàno, il sindaco con la pistola

Ippazio Stefàno, il sindaco con la pistola

La Fornero al cimitero, accuse a Diliberto. Monti nella bara

La Fornero al cimitero, accuse a Diliberto. Monti nella bara

Piazza Duomo in festa per Pisapia

Piazza Duomo in festa per Pisapia

Serata di festa a Milano dopo la vittoria del candidato di centrosinistra Giuliano Pisapia che ha sconfitto la Moratti con il 55,1% delle preferenze

Milano, il trionfo di Pisapia

Milano, il trionfo di Pisapia

Elezioni 2011: le sentenze di Pisapia

Elezioni 2011: le sentenze di Pisapia

La Spezia/ Ucciso consigliere comunale: era l'uomo di Vendola

La Spezia/ Ucciso consigliere comunale: era l'uomo di Vendola

E' stato ucciso in una sparatoria, Andrea Giacomelli, consigliere comunale di Castelnuovo Magra, nello Spezzino. Una o più persone hanno fatto fuoco, uccidendolo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sarzana per i primi rilievi. Ancora da ricostruire la dinamica dell'accaduto. Secondo indiscrezioni, potrebbe trattarsi di una vendetta per un tradimento. Secondo le prime informazioni, Giacomelli era stato eletto nelle file di Sinistra e [...]

Nichi Vendola rilancia le primarie nel centrosinistra

Nichi Vendola rilancia le primarie nel centrosinistra

Vendola torna all'intervista  con cui Bersani ha messo in dubbio le primarie: "Mi ha stupito ed addolorato. Il terzo polo non vuole farsi annettere. Il centrosinistra faccia una proposta per salvare l'Italia non sia una somma di pezzi"  

In mille per acclamare Vendola «Veneto vittima del centrodestra»

In mille per acclamare Vendola «Veneto vittima del centrodestra»

Nichi Vendola è in ritardo. Per forza, la neve ha bloccato tutto quanto, come accadrebbe se fossimo da qualche parte in Campania o in Basilicata. E il Veneto? È uguale al resto del paese. «È la culla del leghismo, ma poi piove e le città vanno sott’acqua esattamente come quelle della Calabria. Il Veneto ha veramente bisogno di grandi opere e di azioni concrete: il territorio deve essere messo in sicurezza immediatamente, ma finora questo non è avvenuto ». [...]

Vendola: "Comunque andrà, penso che si voterà a Marzo"

Vendola: "Comunque andrà, penso che si voterà a Marzo"

Vendola: "Comunque andrà, penso che si voterà a Marzo" Dopo il voto di oggi, Berlusconi "tenterà di allargare la maggioranza alle forze centriste, ma penso che non troverà terreno fertile per un nuovo centrodestra": è l'analisi del leader di Sinistra ecologia e libertà, Nichi Vendola che, intrattenendosi con i giornalisti in Transatlantico, aff... Di: PUGLIAmo l'Italia: NICHI VENDOLA candidato premier 2013 grazie

L'osceno è sacro di Dario Fo

Dario Fo rimane uno degli autori più geniali dei nostri tempi. In "L'osceno è sacro" Dario Fo racconta, da un'angolazione originale, le storie grandiose dei miti greci e romani, dell'Asino d'Oro e delle Mille e una notte, di Dante Alighieri e dei poeti di Provenza, della tradizione napoletana e di quella giullaresca medievale, e molte altre. E mette a fuoco la sacralità dell'osceno e della buffoneria, da cui la sessualità esce giocosa e vitale, la donna [...]

«In Puglia i rifiuti campani al posto di quelli veneti»

«In Puglia i rifiuti campani al posto di quelli veneti»

“Abbiamo chiesto ai nostri uffici che cerchino, per quanto possibile, di rendere i conferimenti della Campania sostitutivi dei conferimenti che arrivano dal Nord, soprattutto dei conferimenti che arrivano dalla Regione Veneto”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, spiegando che “poiché la Regione Veneto ha ritenuto di non dover esprimere alcuna solidarietà, nel nome del fatto che ciascuno si deve gestire i rifiuti in casa propria, [...]