Politici legati a Palermo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Summer
In rilievo

Summer

La scheda: Alberto Acierno

Componente della 6a Commissione Permanente (Finanze) dal 12 maggio 2000
Componente della Commissione Parlamentare per il parere al governo sulla destinazione dei fondi per la ricostruzione del Belice dal 31 luglio 1996
Componente della commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali similari dall'8 aprile 1999
Alberto Acierno (Palermo, 29 maggio 1960) è un politico italiano, condannato in via definitiva a 6 anni e mezzo di carcere per ...

Addio a Rita Borsellino,  ora a Palermo siamo più soli

Addio a Rita Borsellino, ora a Palermo siamo più soli

La foto di Rita Borsellino la porta una bambina. Poi l’immagine viene posta sulla bara posizionata davanti all’altare nella chiesa Don Orione a Palermo, gremita di persone stamattina, per dare l’ultimo saluto alla sorella del giudice Paolo ucciso dalla mafia nel 1992, scomparsa il giorno di Ferragosto a 73 anni. A celebrare la messa l’arcivescovo Corrado Lorefice. Tra i presenti anche don Luigi Ciotti che con la Borsellino ha condiviso un lungo percorso di [...]

A Palermo l'ultimo saluto a Rita Borsellino: migliaia ai funerali

A Palermo l'ultimo saluto a Rita Borsellino: migliaia ai funerali

A Palermo l'ultimo saluto a Rita Borsellino. Migliaia di persone hanno preso perte al funerale della sorella del magistrato Paolo ucciso dalla mafia nella strage di via D'Amelio. Rita è morta il 15 agosto, a 73 anni, dopo una lunga malattia. Le esequie, celebrate dall arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice, sono state celebrate nella chiesa 'Madonna della Provvidenza-Don Orione' in via Ammiraglio Rizzo. Protagonista della vita politica siciliana degli ultimi 26 [...]

Addio a Rita Borsellino

Addio a Rita Borsellino

Testimone dell'Antimafia

Morta Rita Borsellino, camera ardente in bene confiscato a mafia

Morta Rita Borsellino, camera ardente in bene confiscato a mafia

Palermo (askanews) - Palermo dà l'ultimo saluto a Rita Borsellino, morta a 73 anni il giorno di Ferragosto all'ospedale Civico della città. La sorella del giudice Paolo, malata da tempo, era una delle principali personalità politiche dell'isola. Impegnata in prima linea nella lotta alla mafia e nelle politiche sociali, la sua camera ardente è stata allestita nel bene confiscato alla mafia ed assegnato dal Comune di Palermo al Centro Studi "Paolo [...]

Morta Rita Borsellino, sorella magistrato ucciso dalla mafia

Morta Rita Borsellino, sorella magistrato ucciso dalla mafia

E’ morta a Palermo Rita Borsellino, sorella del magistrato ucciso dalla mafia nel ’92. Era malata e si trovava in terapia intensiva. Aveva 72 anni. Farmacista, dal 2009 al 2014 era stata europarlamentare eletta nelle liste del Pd. Rita Borsellino, la minore dei quattro fratelli, è morta nel pomeriggio nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Civico di Palermo. Lo scorso febbraio era venuto a mancare il marito, Renato Fiore. Tre figli, Rita [...]

Giulia Bongiorno, pugno di ferro contro i furbetti del cartellino: ispezioni a sorpresa e impronte digitali

Giulia Bongiorno, pugno di ferro contro i furbetti del cartellino: ispezioni a sorpresa e impronte digitali

(Teleborsa) - Si fa sempre più dura la vita per i furbetti del cartellino: più ispezioni ma anche il supporto delle nuove tecnologie, compreso, se necessario, il rilevamento delle impronte digitali. E ancora, valutazioni degli utenti contro i raccomandati, leggi "più chiare e liberali" contro i corrotti, cambio di rotta per la riforma del Corpo forestale e lavoro più agile per le donne.  Sono solo alcuni degli argomenti messi sul piatto dal ministro della [...]

Bongiorno: 'Contro furbetti ispezioni e impronte digitali'

Bongiorno: 'Contro furbetti ispezioni e impronte digitali'

   Ispezioni a sorpresa e impronte digitali contro i furbetti del cartellino, valutazioni degli utenti contro i raccomandati, leggi “più chiare e liberali” contro i corrotti, cambio di rotta per la riforma del Corpo forestale e lavoro più agile per le donne: intervistata dal Corriere della Sera, la titolare della Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno annuncia un “cambio di passo”.     Il primo atto saranno “sopralluoghi a sorpresa, ma nulla [...]

Molesta passanti in strada,  la Bongiorno chiama vigili

Molesta passanti in strada, la Bongiorno chiama vigili

Ubriaco e seminudo compieva atti osceni davanti la chiesa di Sant’Andrea delle Fratte, nel centro di Roma, infastidendo i passanti. A passare in quegli istanti – come riporta anche il Messaggero – il neoministro della Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno che passeggiava nel tardo pomeriggio di ieri per le vie del centro storico di Roma. Secondo quanto si è appreso, il ministro ha fermato una pattuglia della polizia locale in transito. Sul posto anche [...]

Giulia Bongiorno: "Mi sento come Atlante, subito al lavoro"

Giulia Bongiorno: "Mi sento come Atlante, subito al lavoro"

Roma, (askanews) - "Mi sento come Atlante in questo momento, fatemi tenere un po' il mondo sulle spalle e poi cominciamo a lavorare. Stiamo iniziando adesso": così la neo ministra della Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno parlando con i giornalisti all'uscita dal Quirinale dove ha prestato giuramento come ministra della Pubblica amministrazione, dicastero senza portafoglio. "Iniziamo a lavorare oggi...", ha sottolineato.

36 anni fa - il 30 aprile 1982 - fu ucciso Pio La Torre, il Comunista che spaventò i boss pagando con la vita la sua sfida alla mafia, ma soprattutto allo Stato colluso! Una storia che nessuno vuole venga ricordata!

36 anni fa - il 30 aprile 1982 - fu ucciso Pio La Torre, il Comunista che spaventò i boss pagando con la vita la sua sfida alla mafia, ma soprattutto allo Stato colluso! Una storia che nessuno vuole venga ricordata!

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . 36 anni fa - il 30 aprile 1982 - fu ucciso Pio La Torre, il Comunista che spaventò i boss pagando con la vita la sua sfida alla mafia, ma soprattutto allo Stato colluso! Una storia che nessuno vuole venga ricordata! Per capire di cosa stiamo parlando, ecco quello che ricostruisce Minoli in una puntata di Rai Soria del 8 novembre 2009 (v. video a fine articolo): "dalle carte del processo risulta che [...]

Vitalizi, Miccichè (Forza Italia): "Senza dovrei tornare a vivere con mio padre"

Vitalizi, Miccichè (Forza Italia): "Senza dovrei tornare a vivere con mio padre"

Torna d'attualità il tema dei vitalizi ai parlamentari: il M5S ha un piano per ridurli o eliminarli, il presidente Inps Tito Boeri a aumentato il carico mettendo sul tavolo anche la questione degli oneri figurativi. Tutte manovre che evidentemente irritano alcune componenti politiche. Se n'è avuta una plastica dimostrazione durante un forum dell’agenzia di stampa Italpress, allorché il presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Gianfranco Micciché si [...]

Schifani, Bernini? Voto Lega inatteso

Schifani, Bernini? Voto Lega inatteso

(ANSA) – ROMA, 23 MAR – “Abbiamo deciso di votare scheda bianca e stiamo votando scheda bianca”. Della scelta della Lega di votare Bernini “abbiamo appreso in Aula e ne prendiamo atto ma non era concordata né attesa”. Lo dice Renato Schifani, di FI, interpellato dai cronisti in Senato. “Valuterà Berlusconi ma allo stato attuale c’è un candidato di Forza Italia che è Paolo Romani: si era anche fatto il nome della Bernini, ma il nostro [...]

Leonardo Sciascia e quel metodo Maigret

Leonardo Sciascia e quel metodo Maigret. Leonardo Sciascia L'uscita in febbraio, per i tipi di Adelphi, del saggio a firma Leonardo Sciascia, "Il metodo Maigret (e altri scritti sul giallo)". offre il destro anche a me di spendere qualche riga sull'argomento. Naturalmente con tutta l'umiltà ed il rispetto dovuti all'uomo, all'intellettuale ed allo scrittore, che fu Leonardo Sciascia e, [...]

Parla Giulia Bongiorno: i progetti di legge

Parla Giulia Bongiorno: i progetti di legge

L'avvocato espone, in caso di vittoria del centro destra, quali sarebbero i suoi interventi insieme a Salvini.

Parla Giulia Bongiorno: Lega

Parla Giulia Bongiorno: Lega

La candidata della Lega, dopo aver commentato la sparatoria di Macerata, affronta alcuni temi come: l'immigrazione, la sicurezza e la legittima difesa.

Leoluca Orlando aderisce al Pd

Leoluca Orlando aderisce al Pd

(ANSA) – PALERMO, 25 GEN – Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha deciso di aderire al Pd. Lo ha annunciato lui stesso in conferenza stampa a Palazzo delle Aquile a Palermo dicendo che si tratta di una scelta ”contro i populismi del M5s e Silvio Berlusconi”. Alla conferenza stampa è presente anche il segretario provinciale dei democratici Carmelo Miceli.

Maroni: Bongiorno? Lega contro Andreotti

Maroni: Bongiorno? Lega contro Andreotti

(ANSA) – MILANO, 19 GEN – “Giulia Bongiorno dice: ‘Questa Lega nazionale l’avrebbe approvata anche Andreotti’. È davvero cambiato il mondo: io e Bossi quelli come Andreotti li abbiamo sempre combattuti”. Lo ha scritto Roberto Maroni commentando su Twitter le parole della neo-candidata della Lega, Giulia Bongiorno.

Sollecito, Bongiorno? spero ce la faccia

Sollecito, Bongiorno? spero ce la faccia

(ANSA) – PERUGIA, 18 GEN – “Giulia Bongiorno può dare un contributo importante per una giustizia che dia fiducia”: ne è certo Raffaele Sollecito, difeso dalla penalista, ora candidata per la Lega alle prossime elezioni, nel processo per l’omicidio di Meredith Kercher terminato con l’assoluzione dell’ingegnere informatico. Il quale ha commentato con l’ANSA la notizia. “Sono contento della sua candidatura, spero che ce la faccia” ha detto [...]

Giulia Bongiorno candidata come capolista per la Lega

Giulia Bongiorno candidata come capolista per la Lega

“Giulia Bongiorno si candida come capolista della Lega in diversi territori del Paese”. Lo annuncia Matteo Salvini presentandosi in una conferenza stampa a Montecitorio con l’avvocato penalista che difese Giulio Andreotti e che è stata presidente della commissione Giustizia della Camera. “E’ – spiega Salvini – il segno di una Lega che cresce, coinvolge, punta su professionalità della realtà civile soprattutto nel campo della difesa della [...]

Salvini, Giulia Bongiorno candidata Lega

Salvini, Giulia Bongiorno candidata Lega

(ANSA) – ROMA, 18 GEN – “Giulia Bongiorno si candida come capolista della Lega in diversi territori del Paese”. Lo annuncia Matteo Salvini presentandosi in una conferenza stampa a Montecitorio con l’avvocato penalista che difese Giulio Andreotti e che è stata presidente della commissione Giustizia della Camera. “E’ – spiega Salvini – il segno di una Lega che cresce, coinvolge, punta su professionalità della realtà civile soprattutto nel [...]