Poteri magistratuali romani

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

La scheda:

Neve in quota,chiude Piccolo S. Bernardo

Neve in quota,chiude Piccolo S. Bernardo

(ANSA) – AOSTA, 29 OTT – A causa della neve in quota viene chiuso il Colle del Piccolo San Bernardo (2.188 metri), al confine tra Valle d’Aosta e Savoia (Francia). Lo stop scatterà alle 17. La decisione, comunica l’Anas, è “in accordo con le autorità francesi, in considerazione del peggioramento previsto delle condizioni meteo, con possibili nevicate a partire dai 1.500 metri”. Il collegamento con la Francia è assicurato, in alta Valle [...]

Influenza, come si manifesta e i migliori rimedi naturali. I consigli dell'omeopata

Influenza, come si manifesta e i migliori rimedi naturali. I consigli dell'omeopata

L'influenza quest'anno metterà ko 5 milioni d'italiani. Per non cadere vittime di febbre, tosse e raffreddore, è bene, oltre a ricorrere al vaccino, riconoscere i sintomi influenzali e prevenirli anche grazie a cure naturali. Per questo abbiamo chiesto alla dottoressa Simonetta Ruzzu di MioDottore di fare chiarezza e di indicarci quali sono i migliori rimedi omeopatici contro i malanni di stagione. Quando ci sarà il picco dell'influenza? L’influenza vera e [...]

"Poteri del Colle non si toccano"

"Poteri del Colle non si toccano"

Levata di scudi del mondo politico dopo le parole di Grillo sui poteri del Capo dello Stato

Cesara Buonamici: le colleghe del TG5

Cesara Buonamici: le colleghe del TG5

Uno scherzo da parta della redazione e del direttore Mimun alla giornalista.

Molestò una collega, primario licenziato

Molestò una collega, primario licenziato

(ANSA) – SASSARI, 19 OTT – L’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari ha licenziato il responsabile del reparto di Cardiologia riabilitativa Stefano Lucio Masia, condannato in via definitiva dalla Corte di cassazione per i reati di stalking e molestie sessuali ai danni di una fisioterapista che lavorava nella sua struttura, l’ospedale Santissima Annunziata di Sassari. Masia, 60 anni, era stato condannato in primo e secondo grado di giudizio a un anno e [...]

Scarlett Johannson, la prima attrice pagata quanto i colleghi uomini. Cachet da 15 mln di dollari

Scarlett Johannson, la prima attrice pagata quanto i colleghi uomini. Cachet da 15 mln di dollari

Sarà l'effetto MeToo ad aver svegliato i produttori di Hollywood da un letargo che dura dai tempi dei film muti. Si perché Scarlett Johannson sarà la prima attrice nella storia del cinema americano, ad avere un cachet pari ai colleghi uomini. E poco importa se il film in questione, Black Widow della Marvel, non sarà uno di quelli che rimarranno nell'Olimpo di Hollywood. E' il messaggio che conta, e se parte dall'industria del cinema più potente del mondo [...]

Scarlett Johannson, la prima attrice pagata quanto i colleghi uomini. Cachet da 15 mln di dollari

Scarlett Johannson, la prima attrice pagata quanto i colleghi uomini. Cachet da 15 mln di dollari

Sarà l'effetto MeToo ad aver svegliato i produttori di Hollywood da un letargo che dura dai tempi dei film muti. Si perché Scarlett Johannson sarà la prima attrice nella storia del cinema americano, ad avere un cachet pari ai colleghi uomini. E poco importa se il film in questione, Black Widow della Marvel, non sarà uno di quelli che rimarranno nell'Olimpo di Hollywood. E' il messaggio che conta, e se parte dall'industria del cinema più potente del mondo [...]

Scarlett Johannson, la prima attrice pagata quanto i colleghi uomini. Cachet da 15 mln di dollari

Scarlett Johannson, la prima attrice pagata quanto i colleghi uomini. Cachet da 15 mln di dollari

Sarà l'effetto MeToo ad aver svegliato i produttori di Hollywood da un letargo che dura dai tempi dei film muti. Si perché Scarlett Johannson sarà la prima attrice nella storia del cinema americano, ad avere un cachet pari ai colleghi uomini. E poco importa se il film in questione, Black Widow della Marvel, non sarà uno di quelli che rimarranno nell'Olimpo di Hollywood. E' il messaggio che conta, e se parte dall'industria del cinema più potente del mondo [...]

Cucchi: pm,cc imputato accusa 2 colleghi

Cucchi: pm,cc imputato accusa 2 colleghi

(ANSA) – ROMA, 11 OTT – Colpo di scena a inizio udienza del processo che vede cinque carabinieri imputati per la vicenda della morte di Stefano Cucchi. Il pm Giovanni Musarò ha reso noto un’attività integrativa di indagine dopo che uno dei carabinieri imputati, Francesco Tedesco, in una denuncia ha ricostruito i fatti di quella notte e ha “chiamato in causa” due dei militari imputati per il pestaggio. “Il 20 giugno 2018 – ha detto il pm – [...]

Perché se avete l'influenza non dovete andare in ufficio

Perché se avete l'influenza non dovete andare in ufficio

Siete fra le persone che anche quando hanno l’influenza vanno in ufficio? Attenzione, è molto meglio stare a casa fino a completa guarigione. Anche se state un po’ meglio e riuscite ad alzarvi dal letto, è sempre meglio non tornare in ufficio almeno fino a quando i sintomi dell’influenza sono spariti del tutto da 24 ore, altrimenti si può essere contagiosi nei confronti delle persone con cui veniamo in contatto, in particolare in caso di donne in [...]

Il potere dell'acqua calda

Il potere dell'acqua calda

Un aneddoto divertente sulla doccia di Lisa Fusco

Salvini a Tunisi: 'Impegno comune sull'immigrazione'

Salvini a Tunisi: 'Impegno comune sull'immigrazione'

“Appena atterrato a Tunisi, felice di incontrare nuovamente il collega ministro dell’Interno Fourati. Abbiamo confermato tra i nostri due Paesi massimo impegno comune sui fronti dell’immigrazione, della sicurezza, della lotta al terrorismo, dello sviluppo economico”. Queste le parole del ministro dell’Interno Matteo Salvini oggi in visita ufficiale in Tunisia poco dopo aver incontrato il suo omologo tunisino. Ad accogliere Salvini, l’ambasciatore [...]

Influenza: 5 mln i casi previsti Stagione mediamente cattiva

Influenza: 5 mln i casi previsti Stagione mediamente cattiva

 La prossima stagione influenzale dovrebbe essere di intensità media, meno forte di quella appena conclusa. Si stima, però, che non meno di 5 milioni di persone saranno costrette a letto. La previsione è di Fabrizio Pregliasco, virologo e ricercatore del Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute dell’Università degli Studi di Milano.     “Questa è la previsione che possiamo fare sulla base della stagione influenzale che si sta concludendo [...]

Il vangelo del giorno - Dio Stesso, l’Unico I L’autorità di Dio (I) Parte 2

https://www.youtube.com/watch?v=P_6P7fN_KHw Il vangelo del giorno - Dio Stesso, l’Unico I L’autorità di Dio (I) Parte 2 Le parole di Dio in questo video provengono dal libro “Continuazione di La Parola appare nella carne”. Il contenuto di questo video: Il quarto giorno, quando Dio esercita di nuovo la Sua autorità, compaiono le stagioni, i giorni e gli anni dell’umanità Il quinto giorno, varie e diversificate forme di vita dimostrano l’autorità [...]

Pop star licenziata perché innamorata di un collega: «Per contratto doveva restare single»

Pop star licenziata perché innamorata di un collega: «Per contratto doveva restare single»

Dovevano rimanere single da contratto. HyunA, superstar del K-pop sudcoreano è stata licenziata dalla casa di produzione per essersi innamorata del collega E'Dawn, con cui ha inziato una relazione. «Se avessi continuato a nascondere la mia storia con E'Dawn non avrei più potuto guardare il pubblico negli occhi quando mi esibisco», ha spiegato la ragazza con un tweet raccontando quello che le è successo. Il K-pop è il soft power sudcoreano. Molto conosciuto e [...]

Pop star licenziata perché innamorata di un collega: «Per contratto doveva restare single»

Pop star licenziata perché innamorata di un collega: «Per contratto doveva restare single»

Dovevano rimanere single da contratto. HyunA, superstar del K-pop sudcoreano è stata licenziata dalla casa di produzione per essersi innamorata del collega E'Dawn, con cui ha inziato una relazione. «Se avessi continuato a nascondere la mia storia con E'Dawn non avrei più potuto guardare il pubblico negli occhi quando mi esibisco», ha spiegato la ragazza con un tweet raccontando quello che le è successo. Il K-pop è il soft power sudcoreano. Molto conosciuto e [...]

Pop star licenziata perché innamorata di un collega: «Per contratto doveva restare single»

Pop star licenziata perché innamorata di un collega: «Per contratto doveva restare single»

Dovevano rimanere single da contratto. HyunA, superstar del K-pop sudcoreano è stata licenziata dalla casa di produzione per essersi innamorata del collega E'Dawn, con cui ha inziato una relazione. «Se avessi continuato a nascondere la mia storia con E'Dawn non avrei più potuto guardare il pubblico negli occhi quando mi esibisco», ha spiegato la ragazza con un tweet raccontando quello che le è successo. Il K-pop è il soft power sudcoreano. Molto conosciuto [...]

Jennifer Lawrence contro le colleghe: "Se siete sottopeso non dite che mangiate pizza"

Jennifer Lawrence contro le colleghe: "Se siete sottopeso non dite che mangiate pizza"

Jennifer Lawrence critica le colleghe che su Instagram sfoggiano una linea perfetta e affermano di mangiare piatti calorici. Per rimanere in forma, si sa, è necessario seguire una dieta equilibrata, anche se Madre Natura è stata generosa. Ne sanno qualcosa tante star di Hollywood, che per apparire al meglio sul red carpet, sono costrette a seguire regimi alimentari drastici. Su Instagram però le cose sembrano molto diverse dalla realtà e così spesso [...]

Uragani: Trump,Florence molto pericoloso

Uragani: Trump,Florence molto pericoloso

(ANSA) – WASHINGTON, 11 SET – Il presidente Donald Trump ha ammonito su Twitter sulla pericolosità dell’imminente uragano Florence invitando i cittadini della Carolina del nord e del sud e tutti quelli dell’intera costa sudorientale a “prendere ogni precauzione” e a “seguire le istruzioni delle autorità locali”. Florence “è molto pericoloso”, ha avvisato, rassicurando però “siamo con voi”.

Algeria: le autorità dichiarano  la fine dell'epidemia di colera

Algeria: le autorità dichiarano la fine dell'epidemia di colera

 Fine dell’epidemia di colera in Algeria. Lo hanno annunciato le autorità sanitarie del Paese nordafricano che ha registrato nelle ultime settimane almeno 2 morti e 74 casi. “La fonte principale di questa epidemia è stata localizzata e nessun caso sospetto è stato censito negli ultimi giorni”, hanno dichiarato le autorità algerine. Il vibrione colerico “ogawa” è stato in effetti localizzato nella località di Oued Beni Azza e a Blida e da lì [...]