Prenomi maschili

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

In questa categoria: San Giorgio

Megalomartire
San Giorgio (Cappadocia, 275-285 circa – Nicomedia, 23 aprile 303) è stato, secondo una consolidata e diffusa tradizione, un martire cristiano, ve...

Israele (nome)

Israele è un nome proprio di persona italiano maschile.

Giona (nome)

Giona è un nome proprio di persona italiano maschile.

Simone

Simone è un nome proprio di persona italiano maschile, in varie altre lingue, come il francese, la forma Simone è invece usata al femminile.

Adamnano di Iona

Abate
Sant' Adamnano di Iona (627 – Iona, 704) fu un monaco irlandese, divenuto abate dell'Abbazia di Iona nell'omonima isola.
Fu autore di diversi scritti a ...

Il vangelo secondo Luca - Cap. 3

IL VANGELO SECONDO LUCA Predicazione di Giovanni e preambolo introduttivo alla missione di Gesù (Lc 3,1-38) Commento esegetico e teologico a cura di Giovanni Lonardi Note generali Con i primi due capitoli Luca ha illustrato i centri d'interesse del suo racconto, fornendone al lettore la chiave di lettura. Da un lato egli presenta le sue credenziali di storico attendibile, che si allinea alla Tradizione per rendere solide le basi su cui fonda la fede di Teofilo [...]

IL VANGELO DI MATTEO

    IL VANGELO DI MATTEO         IL SECONDO  GRANDE DISCORSO DI GESù         DA DISCEPOLI AD APOSTOLI:  LA MISSIONE           Introduzione, analisi e commento   al cap. 10              Introduzione     Se il primo grande discorso di Gesù (5,1-7,29) si presentava come un ammaestramento ai membri che compongono la nuova comunità messianica, caratterizzandoli nella loro nuova identità di credenti, il cap. 10 configura questa comunità [...]

IL VANGELO DI MATTEO - Capp. 14-17 (SecondA)

Terzo intermezzo narrativo L’identità rivelata di Gesù: Messia e Figlio di Dio; stupore e riconoscimenti, incredulità e incomprensioni Analisi e commento ai capp. 14-17 §§§§§§§§ AL CAP. 15 (Parte Seconda) Gesù abbandona Israele per la sua chiusura e si apre al mondo pagano. Ricomprensione della sua missione in termini universalistici: unico criterio di salvezza è la fede Scarica PDF Il contesto entro cui si muoveva il cap.14 era quello familiare dei [...]

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI - Cap.11

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI Commento esegetico e teologico a cura di Giovanni Lonardi CAPITOLO UNDICESIMO Morte e risuscitazione di Lazzaro, il risveglio di una comunità dormiente nella fede e preludio alla morte e risurrezione di Gesù Premessa Nel concludere il cap.10 si era rilevato come il v.40 segnalasse un cambiamento geografico (da Gerusalemme a Betania di Perea), che nel linguaggio narrativo dice che una fase del racconto si è conclusa e se ne sta aprendo [...]

IL VANGELO DI MATTEO - Capp. 24-25 (2^ Parte)

Il quinto grande discorso di Gesù Capp. 24-25 Parte Seconda – Cap. 25 Analisi e commento al Cap. 25 Lo stile di vita della nuova comunità credente: vigilante e operosa nel bene, nell'attesa della venuta finale Introduzione Si è visto come il cap.24 ha trasformato in linguaggio apocalittico situazioni storiche, in cui erano inserite le prime comunità cristiane. I rumori della prima guerra giudaica (66-73 d.C.), che ha sconvolto l'intera Palestina, immergendola [...]

IL VANGELO DI MATTEO - Capp.24-25 (1^ Parte)

IL VANGELO DI MATTEO Il quinto grande discorso di Gesù Capp. 24-25 Una pressante esortazione alla vigilanza Parte Prima – Cap. 24 Introduzione A) vv.1-3: B) vv.4-31: a) vv. 4-5: b) vv. 6-8: c) vv. 9-13: d) vv.14: e) vv.15-22: f) vv. 23-28: g) vv. 29-31: h) vv.32-35: C) vv.36-44 D) vv. 24,45-25,30: E) vv.25,31-46: Analisi e commento al Cap. 24 Una lettura degli eventi del I° secolo in chiave escatologica, preordinata a sollecitare la vigilanza nell'attesa della [...]

Il vangelo secondo Luca - Cap.5

IL VANGELO SECONDO LUCA I primi discepoli e la vera natura e il senso dell'attività missionaria di Gesù (Lc 5,1-39) Commento esegetico e teologico a cura di Giovanni Lonardi Note generali Con il cap.4 Luca aveva presentato l'annuncio programmatico della missione di Gesù (vv.15-21), che aveva causato contrastanti reazioni e tali da farlo abbandonare Nazareth a beneficio di Cafarnao (vv.22-31), dove si era rivelata la potenza salvifica della sua parola, [...]

Il vangelo secondo Luca - Cap. 7

IL VANGELO SECONDO LUCA Gesù e Giovanni, due identità a confronto: rifiuto e accoglienza (Lc 7,1-50) Commento esegetico e teologico a cura di Giovanni Lonardi Note generali Dopo l'insuccesso di Nazareth, da dove aveva iniziato la sua missione, presentandone il programma mutuato dal testo di Is 61,1-2, Gesù si era recato a Cafarnao (4,31) dove aveva riscosso un notevole successo (4,32.37.40-41) al punto tale che gli abitanti gli chiesero di rimanere con loro [...]

Il vangelo secondo Luca - Cap. 8

IL VANGELO SECONDO LUCA La missione di Gesù: predicazione e guarigioni, in cui è prefigurata quella della Chiesa Commento esegetico e teologico a cura di Giovanni Lonardi Note generali Dopo aver lasciato Marco in 6,19 per inserirvi i capp.6,20-8,3, composti da materiale proprio e da fonte Q, noto come il piccolo inserto1, Luca riprende ora, con il cap.8, il racconto marciano2, e più precisamente a partire da 8,4 e fino a tutto 9,50. Lo farà liberamente, [...]

Il vangelo secondo Luca - Cap. 4

IL VANGELO SECONDO LUCA Preambolo all'attività di Gesù e contrastanti reazioni alla sua missione (Lc 4,1-44) Commento esegetico e teologico a cura di Giovanni Lonardi Premessa Con il cap.4, quindi, Luca inaugura la prima parte dell'attività missionaria di Gesù, che costituisce la sezione galilaica, che va da 4,14 a 9,50. Una sezione questa la cui struttura è di difficile individuazione, ma quasi certamente l'autore non ne ha voluta creare alcuna. Tuttavia ciò [...]

Il vangelo secondo Luca - Cap. 10

IL VANGELO SECONDO LUCA Una Chiesa in espansione: contenuto e senso della sua missione (10,1-42) Commento esegetico e teologico a cura di Giovanni Lonardi Note generali La Chiesa, pertanto, è qui colta nel suo evolversi postpasquale e ne viene tratteggiata la figura: essa è colei che ha saputo cogliere e accogliere la rivelazione del Padre in Gesù (vv.21-24); è colei che è chiamata ad accostarsi, sull'esempio di Gesù, ad ogni uomo, a prendersene cura, [...]

IL VANGELO DI MATTEO - Capp. 1-2

IL VANGELO DI MATTEO       IL RACCONTO DELL’INFANZIA PROLOGO AL VANGELO       ANALISI  E  COMMENTO AI  CAPP. 1-2             Introduzione     Secondo la tradizione evangelica, la proclamazione del buon annuncio si apre con la presentazione della figura di Giovanni e della sua predicazione dai toni apocalittico-escatologici[1]. Matteo e Luca, tuttavia, fanno eccezione, dedicando i loro primi due capitoli alla nascita di Gesù e alle vicende della [...]

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI - Cap. 21

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI Commento esegetico e teologico a cura di Giovanni Lonardi L'APPENDICE AL LIBRO DELLA GLORIA CAP. 21 La riconciliazione tra la comunità giovannea e quelle palestinesi Note generali Pensare di leggere il cap.21 come il seguito del cap.20 o un suo naturale sviluppo solo perché racconta di un'altra apparizione del Risorto è, a nostro avviso, fuorviante. Il contesto qui cambia completamente e uno stacco netto viene a crearsi tra i due [...]

Luca  2

      Luca  2, 21-22.25.27-32.36-38           Premessa     Potremmo suddividere i primi 39 versetti del secondo capitolo di Luca in tre parti.   La prima, vv 1-7, ci racconta, in modo sobrio ed essenziale (soltanto il v.7 vi è dedicato), la nascita di Gesù. Essa viene collocata in un contesto storico a cui Luca, invece, dedica ben sei versetti. Con questa sproporzionata attenzione alla cornice storica Luca ci vuole dire che la nascita di Gesù non [...]

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI - Cap. 8

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI L'attività pubblica di Gesù incorniciata da quattro grandi feste ebraiche ossia l'operare trasformante e rigenerante di Gesù collocato nel cuore del culto giudaico, preludio ad un nuovo culto Commento esegetico e teologico ai Capp. 5 - 10 a cura di Giovanni Lonardi CAPITOLO OTTAVO Tra continue diatribe e tensioni, percorse dal tema della morte, emerge la vera origine di Gesù Note generali al cap.8 Il contesto del cap.7 era [...]

IL VANGELO DI MATTEO

IL VANGELO DI MATTEO,   UN RACCONTO  PER  GLI  UOMINI                    Scarica PDF       Premessa     Fin dal loro nascere i vangeli, nuovo genere letterario apparso nel corso del I secolo d.C. e inaugurato da Marco tra il 65 e il 70, sono sempre stati considerati solamente come testi sacri e come tali trattati e venerati.   Soltanto a partire dal XVIII e, in particolare, dal XIX sec., in epoca quindi immediatamente postilluministica e [...]

Il vangelo secondo Luca - Cap.1

IL VANGELO SECONDO LUCA I due prologhi (Lc 1,1-4; 1,5-2,52) Commento esegetico e teologico a cura di Giovanni Lonardi A modo proprio e a seconda dei propri intenti, ogni evangelista apre il suo racconto con un prologo, la cui consistenza varia a seconda delle finalità che l'autore si propone. L'incipit di Marco, che di fronte a sé ha comunità credenti miste, provenienti prevalentemente dal paganesimo, ma anche dal giudaismo, apre con un'attestazione di fede, che [...]

IL VANGELO DI MATTEO

   IL VANGELO DI MATTEO     Il terzo grande discorso di Gesù       LE PARABOLE DEL REGNO   Una svolta discriminante nella missione di Gesù       Introduzione, analisi e commento al cap. 13             Premessa   Nei due precedenti capitoli si erano addensati attorno alla figura di Gesù dubbi (11,2-3), contraddizioni (11,16-19), chiusure e atteggiamenti di rifiuto nei suoi confronti (11,20-24), che si trasformarono in opposizioni polemiche [...]

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI - Cap. 17

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI Commento esegetico e teologico a cura di Giovanni Lonardi SECONDA PARTE DEL VANGELO DI GIOVANNI IL LIBRO DELLA GLORIA CAP. 17 Una poesia, una lirica spirituale, una preghiera al Padre perché tutti siano uno nell'Uno Note generali Una poesia, una lirica di elevata spiritualità, ricca di contenuti teologici e cristologici; una preghiera che svela l'intima e profonda relazione che lega Gesù al Padre. Una sorta di Amarcord1 teologico in [...]

IL VANGELO SECONDO MATTEO - Capp. 26-27 (1^ Parte)

Capp. 26 – 27 Parte Prima Dall'annuncio della consegna del Figlio dell'uomo al rinnegamento di Pietro Cap. 26 Il racconto della passione, morte e risurrezione di Gesù costituisce il vertice teologico e dottrinale del Vangelo, poiché tutto, la predicazione, l'operare, la missione e la stessa figura di Gesù acquistano significato e peso salvifici soltanto alla luce del morire e del risorgere di Gesù. Lungo l'intero cammino del racconto evangelico sinottico [...]